navigazione Tag

Battaglione Azov

Le ultime parole di Darya Dugina: “Papà mi sento una guerriera, mi sento un eroe”

Darya Dugina, figlia di Aleksandr Dugin, politologa e giornalista professionista dei media che si occupava in particolare degli sviluppi nel Donbass, è stata assassinata con un esplosivo il 20 agosto mentre tornava con l'auto, di proprietà del padre, dal festival letterario e musicale Tradition. L'ordigno si trovava nella Toyota Land Cruiser ed è esploso mentre Dugina percorreva un'autostrada vicino al villaggio di Bolshiye Vyazyomy, nella regione di Mosca. Gli inquirenti hanno…

I media britannici “sbiancano” i neonazisti ucraini

Steve Sweeney, giornalista di caratura internazionale del quotidiano londinese Morning Star, intervistato in esclusiva da RT News la scorsa settimana, ha fatto delle dichiarazioni "bomba" su come i media Occidentali stanno raccontando il conflitto russo-ucraino. Secondo Sweenet non ci sono dubbi che i principali media britannici stanno fornendo una lettura unilaterale della guerra e, soprattutto, si stanno sforzando di scagionare i neonazisti ucraini. Per affermare ciò, il giornalista si è…

Quasi 1000 prigionieri ucraini con la presa di Mariupol

Questa mattina, mercoledì 18 maggio, il Ministero della Difesa russo durante un briefing ha annunciato che sono 959 i soldati ucraini, precedentemente rintanati nell'impianto Azovstal a Mariupol, che si sono arresi a inizio settimana alle truppe russe. Dopo giorni e giorni passati nell'acciaieria, lunedì le truppe ucraine sono capitolate, costrette alla resa grazie alla strategia militare russa di non attaccare direttamente il sito, quanto piuttosto bloccarlo, proprio come una volta si…

Sconcerto per l’apparizione del Battaglione Azov al Parlamento ellenico

Tra le tappe del tour virtuale del presidente-attore Zelensky, non poteva mancare anche il Parlamento greco, simbolo di una democrazia a cui l'Unione Europea ha da anni oramai spezzato le gambe. Il presidente ucraino ha fatto la sua apparizione giovedì 7 aprile, presenziando prima a un incontro privato i cui partecipanti erano il ​​Primo Ministro Kyriakos Mitsotakis, il Presidente di SYRIZA e il Presidente della Repubblica Katerina Sakellaropoulou e successivamente tenendo un discorso…

Benedetta ortodossìa

Dopo un mese di pausa, causa un problema di salute, ritornano le cronache dalla Grecia del blog www.greekcrisis.fr di Panagiotis Grigoriou. Immersi anche ad Atene nella realtà della guerra, i greci però conservano, in virtù dei loro storici legami con l'ortodossìa, uno sguardo critico sulle vicende ucraine e sul relativo racconto che ne viene fatto dai media. Il che gli consente di meglio comprendere anche il punto di vista di Mosca sull'intera questione. Intanto, il governo Mitsotakis prende…

Le truppe naziste dello Zio Sam

Mike Whitney unz.com "Ho parlato con i miei colleghi occidentali della denazificazione. Dicono: "Qual è il problema? Anche voi avete nazionalisti radicali, no?" Sì, li abbiamo, ma non li abbiamo al governo, come in Ucraina. E non abbiamo migliaia di persone che marciano per le strade con torce e svastiche, come nella Germania nazista negli anni '30. E non lodiamo gli uomini che durante la guerra avevano ucciso Russi, Ebrei e Polacchi. Ma in Ucraina, lo fanno." Vladimir Putin, presidente russo.…