Home / Archivi etichette: al-Qaeda

Archivi etichette: al-Qaeda

Il blocco del Qatar, la sfida petrolio-yuan e la guerra all’Iran

DI DAN GLAZEBROOK rt.com Il Qatar non sta seguendo al progetto di isolare l’Iran, guidato dai sauditi e approvato dagli americani. Non solo perché Doha ha reso l’indipendenza da Riyadh un segno distintivo della propria politica estera, ma soprattutto perché Qatar ed Iran condividono il più grande giacimento di gas naturale del mondo. Il discorso di Trump ai leader del Golfo riuniti in Arabia Saudita il 21 maggio merita una lettura. È molto inquietante. Dopo essersi elogiato per l’affare di …

Leggi tutto »

L’orrore! L’orrore!

DI JIM QUINN theburningplatform.com Sono costantemente stupefatto dalla capacità di coloro che detengono il potere di creare una narrazione, alla quale fa affidamento una popolazione credulona non dotata di pensiero critico. Fare appello alle emozioni, quando si hanno milioni di analfabeti funzionali, intrappolati dalla faziosità della normalità, distratti dagli iGadget, discepoli dello status quo, è stata la strategia dello Stato Profondo nel corso del secolo scorso. Gli Americani non vogliono pensare, perché il pensiero è qualcosa di arduo. Piuttosto preferiscono …

Leggi tutto »

Cosa c’è dietro il disastro dell’antiterrorismo a Manchester

FONTE: MOON OF ALABAMA Emergono dettagli sull’attacco di Manchester. Esso si collega al sostegno che il governo britannico dà ai takfir nelle proprie guerre ai paesi laici del Medio Oriente. Il quadro non è cambiato da quello che abbiamo dipinto in passato. L’uso britannico di Takfir per abbattere governi sgraditi le si è ritorto contro. Nel 2011, quando inglesi, francesi ed americani dichiararono guerra alla Libia, Londra inviò Tafkir britannico-libici per combattere contro le forze di Gheddafi. Belal Younis, cittadino britannico che …

Leggi tutto »

ALLEANZA DI CONVENIENZA: ISRAELE SUPPORTA I TERRORISTI SIRIANI DELL’ISIS

 DI STEPHEN LENDMAN  globalresearch.ca Washington ha creato e sostiene l’ISIS, insieme ad altri terroristi anti-governativi sia in Siria che altrove. La NATO, la Turchia, l’Arabia Saudita, il Qatar e altri stati canaglia regionali gli forniscono armi e materiali di supporto. Così fa anche Israele. Nel giugno 2015, il Times of Israel (1) ha citato l’ex ministro della Difesa israeliano Moshe Ya’alon, che ha detto: “Noi assistiamo (i gruppi terroristici anti-governativi in Siria) a due condizioni: che non operino troppo vicino ai confini (di Israele), …

Leggi tutto »

Voto postale anti-Le Pen? Così parrebbe. Di certo c’è che, per paura, chiamano fake news la verità

DI MAURO BOTTARELLI rischiocalcolato.it Meglio premettere che la fonte è di quelle che ogni tanto le spara grosse, come spesso accade con i tabloid inglesi. Metteteci poi l’euroscetticismo viscerale che contraddistingue il “Daily Express” e il timore per quella che la gente perbene chiama “fake news” è dietro l’angolo. Ma ci sono almeno un paio di elementi a confermare la possibilità che il primo turno delle presidenziali francesi della prossima settimana possa essere viziato dall’ennesimo “pasticcio” con il voto postale: …

Leggi tutto »

Lo show di Khan Sheikoun – “Un nuovo presidente”, orgogliosamente presentato dalle Produzioni Trump

FONTE: MOON OF ALABAMA L'”attacco chimico” di Khan Sheikhoun è stato una messa in scena, anche se un certo numero di persone sono state uccise o ferite durante la sua produzione. Questo VIDEO, ad esempio, di medici e pazienti in una stanza per le emergenzeè stato teatro puro. Il  presentatore è un noto criminale Takfiri collegato ai servizi britannici. L’intero spettacolo è stato messo a punto, presumibilmente da specialisti, per adattarsi agli schermi televisivi statunitensi. Non ci sono state scene …

Leggi tutto »

Nuovo attacco aereo americano in Siria, su richiesta di al-Qaeda

FONTE: MOON OF ALABAMA In questo giorno esatto, cent’anni fa, gli Stati Uniti entrarono nella prima guerra mondiale. La notte scorsa hanno invece attaccato un aeroporto siriano in modo palesemente ostile ed intenzionale. L’attacco ha fatto sì che ora al-Qaeda possa “richiedere” agli americani attacchi aerei contro obiettivi siriani. L’evento probabilmentà porterà ad una guerra molto più grande. Il 4 aprile, aerei siriani hanno colpito una sede di al-Qaeda a Khan Sheikhoun, nel governatorato di Idlib, che è sotto il …

Leggi tutto »

Lo scontro imminente: perché Israele cerca una terza guerra contro il Libano?

FONTE: FARSNEWS.COM Proprio quando è diventato chiaro che gli Hezbollah stanno combattendo contro l’ISIS ed Al-Qaeda in Siria, il regime sionista di Israele dice che sta arrivando un’altra guerra illegale contro il Libano. I leader israeliani sono pronti a mettere in chiaro che la prossima guerra, che considerano una fatalità, coinvolgerà ancor più civili libanesi. Il ministro dell’Istruzione, Naftali Bennett, come molti altri, ha parlato dell’idea di prendere deliberatamente di mira aree popolate nel prossimo bagno di sangue. Israele ha …

Leggi tutto »

Pure Gheddafi aveva previsto la cecità dell’Occidente

DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it Martedì sera su Rai Storia nell’ambito della sezione Grandi discorsi della storia curata da Aldo Cazzullo, sono stati esaminati i discorsi di alcuni importanti leader contemporanei da George W. Bush a Hollande a Khomeini ad Al Baghdadi ad Arafat. A commentarli Domenico Quirico, Fausto Biloslavo, Gad Lerner e io stesso. Per esaminarne il linguaggio e la gestualità c’era la linguista ed esperta di comunicazione Flavia Trupia. Una gran bella trasmissione, come del resto è nella tradizione …

Leggi tutto »

Un informatore espone il modo in cui il principale alleato della NATO sta armando e finanziando l’ISIS

DI NAFEEZ AHMED medium.com + Il capo dei servizi segreti della Turchia, Hakan Fidan, è stato nominato membro di un gruppo terroristico legato ad al-Qaeda e all’ISIS  + L’intelligence turca ha fornito direttamente all’ISIS aiuti militari per anni  + Il governo turco ha dirottato forniture militari all’ISIS tramite un’agenzia di aiuti umanitari  + I combattenti dell’ISIS, tra cui il vice di al-Baghdadi, hanno ricevuto cure mediche gratuite in Turchia e “protezione” dalla polizia turca  + Il capo dell’ISIS in Turchia …

Leggi tutto »