Categoria

Ucraina

Per i critici della strategia russa in Ucraina

Larry Johnson sonar21.com Un tema comune utilizzato per "provare" che la Russia sta fallendo nella sua guerra contro l'Ucraina, è che la Russia non è riuscita a prendere rapidamente Kiev, anzi è stata costretta a ritirarsi da Kiev. Inoltre, gli analisti militari che negli Stati Uniti popolano i notiziari via cavo insistono sul fatto che i Russi sono impantanati e non stanno facendo i rapidi progressi che loro (i Russi) si aspettavano. Queste sono sciocchezze. Sfido chiunque a mostrarmi…

La Fase 3 del piano russo per l’Ucraina Occidentale: la Polonia

Vlad Shlepchenko & John Helmer johnhelmer.net Più i politici occidentali promettono armi fresche per l'Ucraina, più gli analisti militari russi spiegano quali siano, secondo le fonti ufficiali, le opzioni per distruggere quelle armi prima che raggiungano il fronte orientale e per neutralizzare il ruolo della Polonia come hub NATO per il rifornimento e il rinforzo dell'ultimo bastione di resistenza nell'Ucraina occidentale. "Vorrei far notare," ha ripetuto ieri il ministro della Difesa…

Le osservazioni “antisemite” di Lavrov

Gilbert Doctorow gilbertdoctorow.com Negli ultimi due giorni si sono verificati due grandi scandali diplomatici a livello internazionale. Uno riguarda l'ambasciatore ucraino a Berlino, che ha insultato gravemente il Cancelliere. L'altro riguarda le disinvolte osservazioni del ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov in un'intervista sull'antisemitismo, che ha immediatamente irritato l'establishment politico in Israele. Sebbene entrambi gli incidenti siano stati descritti nei notiziari,…

L’Ucraina sta vincendo la battaglia su Twitter, ma, nel mondo reale, Kiev sta perdendo la lotta per il Donbass

Scott Ritter rt.com La copertura mediatica occidentale del conflitto ucraino è stata così istericamente unilaterale e avulsa dalla realtà, che, probabilmente, è solo una questione di tempo prima che venga richiamato dal pensionamento l'Iracheno Muhammad Saeed al-Sahhaf, meglio conosciuto come "Ali il Comico," per fargli dire che non ci sono Russi che avanzano verso le prime linee dell'esercito ucraino. Nel frattempo, i combattimenti attuali continuano a tradursi in una serie di sconfitte per…

Ucraina: la seconda guerra mondiale non è finita

Di Thierry Meyssan, voltairenet.org In un precedente articolo ho dimostrato come e perché durante la guerra fredda l’MI6 e la CIA si allearono con i banderisti ucraini. Uomini e donne che avrebbero dovuto essere giudicati a Norimberga erano diventati soldati nell’ombra, al servizio dei vincitori per alimentare la propria ossessione contro la Russia. A seguito delle reazioni di molti lettori, vorrei spiegare come i banderisti si siano impossessati dell’attuale Ucraina, per poi riprendere e…

I paraocchi ideologici dell’America e la guerra in Ucraina

Gilbert Doctorow gilbertdoctorow.com L'edizione di ieri del primo notiziario domenicale della televisione di stato russa, Vesti nedeli, condotto da Dmitry Kiselyov, ha segnato un punto di svolta su ciò che i Russi dicono ufficialmente sui loro successi in Ucraina. Mi ha fatto riflettere sul perché Washington sta sbagliando tutto e su come i paraocchi ideologici dell'America potrebbero portare a conseguenze molto spiacevoli a livello globale. Fino ad ora, i notiziari russi sono stati molto…

Quanto è difficile evitare la terza guerra mondiale? Più facile di quanto pensiate

Matthew Ehret canadianpatriot.org Ogni giorno, il pubblico americano ed europeo è bombardato da una raffica di informazioni che gli dicono cosa deve pensare del conflitto in Ucraina, un conflitto che è ormai quasi arrivato al terzo mese, da quando Putin aveva lanciato il suo intervento militare, il 24 febbraio. Da CNN, BBC, Fox News e tutto il resto della compagnia, le teste parlanti continuano a fare il loro lavoro di propagandisti, mentre immagini di un orrore raccapricciante vengono…

L’Impero della Menzogna non vede l’ora di ricevere il biglietto da visita del sig. Sarmat

Pepe Escobar strategic-culture.org Specialmente nel caso della GWOT (Global War on Terror), all'inizio del millennio, nessuno ha mai perso soldi scommettendo contro la tossica accoppiata di arroganza e ignoranza continuamente portata avanti dall'Impero del Caos e della Menzogna. Ciò che passa per "analisi" nella vasta no-fly zone intellettuale conosciuta come U.S. Think Tankland include chiacchiere e pii desideri su Pechino che "crede" che Mosca avrebbe giocato un ruolo di supporto nel…

“Un traditore in meno”: Zelensky dirige una campagna di omicidi, rapimenti e torture nei confronti dell’opposizione politica

Di Max Blumenthal ed Esha Krishaswami, thegrayzone.com Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha definito la guerra del suo paese contro la Russia una battaglia per la democrazia stessa. In un discorso attentamente orchestrato al Congresso degli Stati Uniti il 16 marzo, Zelensky ha dichiarato: «Ora il destino del nostro paese è stato deciso. Il destino del nostro popolo, se gli ucraini saranno liberi, saranno in grado di preservare la loro democrazia». I media aziendali statunitensi…

Le spettacolari armi biologiche dello Zio Sam

Mike Whitney unz.com Domanda - Gli Stati Uniti stanno fabbricando armi biologiche in Ucraina? Risposta - Questa è la domanda da un milione di dollari. Sfortunatamente, non c'è una risposta semplice, tipo "sì o no." È un po' più complicato di così. Domanda - Può spiegare cosa intende? Risposta - Certo, ma alcune persone potrebbero trovarlo un po' ostico. Innanzitutto, la maggior parte di ciò che sappiamo proviene dai Russi, che hanno condotto indagini sui laboratori biologici…

Il bagno di sangue della Transnistria: un brutale conflitto post-sovietico vent’anni prima della crisi ucraina

Evgeny Norin rt.com L'attuale crisi in Ucraina, dove la Russia ha riconosciuto le repubbliche ribelli del Donbass, sembra insolita, ma non si tratta di una storia nuova per il periodo post-sovietico. Qualcosa di simile agli eventi odierni nel Donbass aveva avuto luogo nel 1992 e l'enclave risultante esiste ancora. Il territorio, formalmente non riconosciuto da parte della Moldavia, si era formato come risultato di una breve guerra, allo stesso tempo assurda e crudele. Quella guerra aveva…

L’enigma della Moskva

Pepe Escobar strategic-culture.org Né la NATO né la Russia ci dicono cosa è successo veramente alla Moskva, la leggendaria nave ammiraglia della flotta russa del Mar Nero. La NATO perché, in teoria, lo sa. Mosca, da parte sua, ha chiarito che non dirà nulla finché non sarà sicura di quello che è successo. Una cosa è certa. Se il Ministero della Difesa russo scoprirà che è stata la NATO, sguinzaglierà sulla NATO tutti i cani dell'inferno, come in "asimmetrico, letale e veloce."…

L’Occidente contro la Russia: come raggiungere il punto di non ritorno

Adriel Kasonta asiatimes.com 12.04.2022 Paul Craig Roberts era stato assistente segretario del Tesoro degli Stati Uniti per la politica economica sotto il presidente Ronald Reagan. Era stato uno degli artefici della politica economica della prima amministrazione Reagan ed era stato definito la “coscienza economica” del presidente. Dopo aver lasciato il governo, Roberts ha ricoperto la cattedra “William E. Simon” in economia politica presso il Center for Strategic and International…

A Paul Craig Roberts piace il genocidio?

Dmitry Orlov thesaker.is O forse, come il Bundeskanzler Olaf Scholz, nipote di Fritz von Scholz, tenente generale delle SS che aveva supervisionato il massacro degli Ebrei in Polonia e in Ucraina, pensa che il genocidio sia uno scherzo? Andiamo a vedere... Un lettore mi ha chiesto di commentare un recente post di Roberts intitolatoThe Kremlin Has Missed the Opportunity to End the Provocations of Russia that Are Bringing the World to Nuclear War  E così gli ho dato un'occhiata. All'inizio…

Vincere e creare una nuova economia globale

Sergey Glazyev katehon.com 19.04.2022 Soprattutto per le persone pensanti, delineerò brevemente le ragioni della mostruosa guerra che si è sviluppata davanti ai nostri occhi in Ucraina. Non c'è niente di peggio di una guerra tra gruppi sociali di un popolo. In questo caso, il nostro popolo russo, che, da secoli, si è formato sul territorio dell'attuale Ucraina che a suo tempo, su iniziativa di Lenin, comprendeva Malorossia, Novorossia e Carpathorossia. Sono cresciuto a Zaporozhye,…

Nave Moskva in fiamme, eppure c’è qualcosa che non torna

Articolo di Nestor Halak A quanto pare,  la nave ammiraglia della flotta russa del Mar nero, è saltata in aria. La parte russa, afferma che ciò potrebbe essere accaduto a causa dell’esplosione delle armi di bordo dovuta a negligenza, incidente, sabotaggio. Indubbiamente è possibile, ma non pare molto probabile. Voi ci credete? La parte ucraina rivendica l’esplosione che sarebbe stata provocata da due vecchi missili antinave sovietici sparati da un qualche punto della costa. Possibile anche…

Domande che non vengono poste e a cui non si risponde

Gilbert Doctorow gilbertdoctorow.com Come avevo notato nei miei interventi precedenti, i Russi sono molto parsimoniosi sulle informazioni militari che rilasciano quotidianamente. Un paio di giorni fa, ci hanno mostrato i circa 1300 marines ucraini che si erano arresi a Mariupol. Ieri, la televisione russa ha dedicato molto tempo a brevi interviste con alcuni di questi prigionieri di guerra, tutti di lingua russa, tra l'altro. Non c'è da stupirsi, naturalmente, dato che tutta la regione è…

Verifichiamo i fact checker: perché nell’Ucraina odierna sembrano esserci così tanti nazisti?

Chyntia Chung canadianpatriot.org Nella storia della civiltà, la politica è stata il più delle volte una questione riducibile alla domanda “da che parte stai?”. Certo, non è cosa facile discernere ciò che più si avvicina alla verità nella nebbia del “presente”. Col senno di poi si è veramente bravissimi, anche se anche questo non è del tutto vero, perché l'interpretazione della storia è solo un altro campo di battaglia, anche se con un movimento molto più lento. In un mondo di…

Ecco perché la Russia deve combattere contro il “Nuovo Ordine Mondiale”

Robert Bridge strategic-culture.org Per molti decenni, il termine “Nuovo Ordine Mondiale” è stato discusso ossessivamente negli Stati Uniti, ma pochi hanno idea di come abbia avuto origine il concetto e dove gli individui che promuovono questa grande visione desiderano guidare l'umanità. Ma una cosa è certa, la Russia non ne prenderà parte. Questa settimana, il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha osservato che uno degli obiettivi dell'operazione militare di Mosca in Ucraina è…

La Fase 2 dell’operazione militare russa in Ucraina è iniziata

Larry Johnson sonar21.com Sembra che neanche i funzionari ucraini vogliano nasconderlo. Nelle ultime 24 ore le operazioni militari russe nel Donbass e nell'Ucraina occidentale sono aumentate notevolmente. Voglio condividere con voi alcuni video dal canale Telegram Intel Slava Z. Anche se c'è sempre la possibilità che questi siano pezzi di propaganda, sembrano comunque legittimi. Il primo è l'abbattimento di un jet da combattimento ucraino. Il filmato di una telecamera termica mostra un…