Categoria

Ucraina

La Russia continua a demolire l’esercito ucraino e i depositi di carburante

Larry Johnson sonar21.com Tengo d'occhio i media occidentali come mezzo per sapere come procede la guerra della Russia con l'Occidente. È di nuovo il caso del cane che non abbaia. I resoconti mozzafiato, incessanti, che avevano dominato i notiziari via cavo nelle prime due settimane dell'"Operazione militare speciale" della Russia sono spariti. Al loro posto, i media stanno fornendo solo aggiornamenti spot accomunati da una continua isteria su quanto cattivi e malvagi siano i Russi. Ma, in…

L’Ucraina è distrutta – Ecco come verrà riparata

John Helmer johnhelmer.net È una caratteristica delle persone civilizzate conservare e onorare le vecchie cose. Quando queste si rompono, si rimettono insieme i pezzi. Nel XIX secolo, gli Americani delle zone rurali degli stati nordorientali, come la Pennsylvania, facevano così con le vecchie tovaglie, i vestiti e le tende, trasformandone gli avanzi in trapunte patchwork. Diverse centinaia di anni prima, i Giapponesi, dovendo vivere in una zona sismica, avevano avuto la necessità di…

I magnaccia della guerra

Chris Hedges scheerpost.com La confraternita di neocon e interventisti liberali che hanno orchestrato due decenni di fiaschi militari in Medio Oriente e che non sono mai stati chiamati a risponderne stanno ora alimentando una guerra suicida con la Russia. La stessa cabala di esperti guerrafondai, specialisti di politica estera e funzionari governativi, anno dopo anno, debacle dopo debacle, schiva compiaciuta la responsabilità dei fiaschi militari che ha orchestrato. Sono proteiformi, si…

La guerra come la fanno i Russi: parte seconda

Gilbert Doctorow gilbertdoctorow.com In un lontano futuro, quando i documenti interni russi relativi allo svolgimento di questa guerra in Ucraina saranno resi pubblici, uno dei grandi enigmi del nostro tempo potrebbe finalmente ricevere una risposta definitiva: perché la Russia avrebbe condotto la sua "operazione militare speciale" in Ucraina con una mano legata dietro la schiena, sempre trattenendo le enormi forze distruttive sotto il suo comando, trascinando di conseguenza l'operazione e…

Le sanzioni NATO e l’imminente carenza mondiale di gasolio

F. William Engdahl journal-neo.org Nel pieno della attuale crisi inflazionistica, i capi di stato dei Paesi NATO e i media mainstream ripetono il mantra che gli alti prezzi dell'energia sono un risultato diretto dell'azione militare di Putin in Ucraina iniziata alla fine di febbraio. La realtà è che la responsabilità è delle sanzioni occidentali. Queste sanzioni, tra cui il taglio dell'accesso interbancario SWIFT per le principali banche russe e alcune delle sanzioni più severe mai imposte,…

Le ragioni e i pericoli dietro la guerra in Ucraina

Moon of Alabama moonofalabama.org La guerra in Ucraina continua, ma l'isteria propagandistica che la circonda sembra essersi un po' calmata, mentre la realtà inizia a farsi strada. Questo dà spazio a voci più sane per essere ascoltate dal pubblico. Comincerò con quelle russe. L'ambasciatore russo negli Stati Uniti, Anatoly Antonov, è stato intervistato da Newsweek. Ha spiegato il ragionamento politico e legale della Russia a giustificazione della guerra: “L'operazione speciale in Ucraina…

La storia del movimento nazionalista ucraino, comprato e pagato dalla CIA dopo la seconda Guerra Mondiale

Chyntia Chung canadianpatriot.org Nella prima parte di questa serie “Fact Checking the Fact Checkers” , era stata posta la domanda “perché l'Ucraina sembra avere così tanti nazisti al giorno d'oggi?” In quel documento eravamo arrivati ad un'ulteriore domanda: “gli Stati Uniti e forse la NATO sono coinvolti nel finanziamento, nella formazione e nel sostegno politico del neonazismo in Ucraina e, in caso affermativo, per quale scopo?” Si era concluso che, per rispondere pienamente a tali…

Il conflitto ucraino è una guerra per procura USA/NATO, ma la Russia è pronta a vincerla – Scott Ritter

Finian Cunningham strategic-culture.org 9 aprile 2022 Scott Ritter è un ex ufficiale dell'intelligence del Corpo dei Marines degli Stati Uniti che si è guadagnato il rispetto internazionale per la sua indipendenza e integrità come commentatore di conflitti e relazioni estere. Questa settimana, è stato bandito dalla piattaforma social di Twitter per aver contestato le affermazioni dei media occidentali secondo cui il massacro a Bucha, in Ucraina, sarebbe stato compiuto dalle truppe…

Qual è il problema con Ben Hodges?

Andrei Maryanov smoothiex12.blogspot.com Politico parla di strategia: Le strade e le ferrovie europee non sono adatte ad una guerra con la Russia. L'UE lotta per ribaltare anni di negligenza nella spesa per migliorare le strade e le ferrovie necessarie a spostare truppe e carri armati. Avere un esercito migliore non ha molta importanza se non è possibile metterlo in movimento. Non so chi abbia detto a Hanny Cokelaere e Joshua Posaner, gli autori del pezzo, che la NATO ha "un esercito…

Come leggere la guerra al contrario, senza cercare di essere più furbi degli altri

John Elmer johnhelmer.net Questa non è, ripeto non è, la storia del bambino di catrame, degli Afroamericani o degli Indiani d'America. Gli Stati Uniti e gli alleati della NATO non sono la volpe, la Russia non è il coniglio, tranne che l'Ucraina è davvero il bambino di catrame. La ragione per cui i comandanti statunitensi erano fiduciosi che la Russia avrebbe fatto la sua mossa in Ucraina è perché avevano fatto in modo che lo stato maggiore russo capisse che, se non si fossero mossi verso…

La vera importanza del false flag di Bucha: un cambio di narrativa

The Saker thesaker.is Così, come previsto da quasi tutti, si è verificato il false flag da tempo annunciato. Certo, è stato eseguito molto male, davvero pasticciato, ma, in un certo senso, questo lo rende ancora più efficace. Come mai? Perché condiziona il pubblico della zona A ad accettare acriticamente qualsiasi favola, per quanto stupida, illogica e contraria al buon senso e alla logica di base. In un certo senso, Bucha è davvero una nuova versione dell'MH-17. Sì, sembrano diversi, ma, in…

Lamento di un incompetente

Di Nestor Halak “These are by no means a provision of the treaty. These are the proposal of the Ukrainian side, which we consider a constructive step towards finding a compromise and which will be considered by Russia and an appropriate response will be given”. Parole del delegato russo ai recenti colloqui di pace ad Istambul. Seguite, peraltro, dalla sospensione delle operazioni militari nelle aree di Kiev e Chernihiv. Mi paiono parole (e fatti) piuttosto preoccupanti. Ad essere…

Il massacro di Bucha – L’ennesimo false flag ucraino?

Larry Johnson sonar21.com Bucha è l'ultimo oggetto luccicante che i gatti occidentali stanno stupidamente inseguendo, senza valutare ciò che la Russia sta effettivamente facendo sul terreno. Quella iniziata il 24 febbraio non è stata un'operazione militare tradizionale. Come mai? Se la Russia fosse stata intenzionata a conquistare e sottomettere l'Ucraina senza tenere conto della sorte dei civili ucraini, avrebbe lanciato massicci attacchi aerei e missilistici su tutte le principali città,…

L’egemonia del dollaro USA è bruscamente terminata mercoledì scorso

unz.com Margaret Flowers: State ascoltando Clearing the FOG, che dice la verità per esporre le forze dell'avidità, con Margaret Flowers. E ora mi rivolgo al mio ospite, Michael Hudson. Michael è il presidente dell'Institute for the Study of Long-term, Economic Trends, ISLET. È un analista finanziario di Wall Street e un illustre professore di economia all'Università del Missouri a Kansas City. È anche autore di numerosi libri e ha recentemente aggiornato il suo libro, "Super Imperialism: The…

Mariupol diventerà un centro chiave dell’integrazione eurasiatica

Pepe Escobar thecradle.co Mariupol, il porto strategico ucraino sul Mar d'Azov, rimane nell'occhio del ciclone. La NATO sostiene che Azovstal - uno dei più grandi stabilimenti siderurgici d'Europa - è stato quasi distrutto dall'esercito russo e dalle forze alleate di Donetsk che "assediano" Mariupol. La vera storia è che il battaglione neonazista Azov sta usando centinaia di civili di Mariupol come scudi umani fin dall'inizio dell'operazione militare russa in Ucraina, e si è ritirato…

Washington è in delirio per la febbre della guerra

David Stockman – AntiWar.com – 30 marzo 2022 I pericoli economici, sociali e politici abbondano. Questo perché Washington e i suoi media mainstream asserviti sono in pieno delirio guerresco come mai negli ultimi sette decenni. Il conseguente perseguimento sconsiderato di una folle guerra di sanzioni contro la Russia pone una terribile minaccia all'economia globale e alla prosperità interna e lo fa per nessuna buona ragione di sicurezza interna. Per quanto riguarda…

È tempo di primavera per GloboCap

CJ Hopkins consentfactory.org Scaldate l'orchestra wagneriana e chiamate le coriste dal passo dell'oca, perché... sì, proprio così, è primavera per GloboCap! "L'inverno della malattia grave e della morte" è finito! Il grande Sole Nero splende di nuovo! Dio è nel suo paradiso, nel mondo tutto va bene! OK, certo, la stragrande maggioranza dell'umanità sta soffrendo di stress post-traumatico, dopo essere stata terrorizzata, illusa, minacciata, bullizzata, e comunque sistematicamente e…

RAND Institute: come scatenare la guerra tra Russia e Ucraina

Rick Sterling – AntiWar.com – 28 marzo 2022 Secondo un rapporto Rand del 2019 intitolato "Overextending and Unbalancing Russia", l'obiettivo degli Stati Uniti era quello di minare la Russia proprio come ha fatto l'Unione Sovietica nella guerra fredda. Piuttosto che "cercare di rimanere avanti" o cercare di migliorare gli Stati Uniti all'interno o nelle relazioni internazionali, l'enfasi è sugli sforzi e le azioni per minare l'avversario designato, la Russia. Rand è un…

La NATO vuole uno scontro campale in Ucraina

Mike Whitney - www.unz.com – 24 marzo 2022 “Sebbene gli Stati Uniti siano riusciti a spingere il governo russo a fare il primo passo, è chiaro che la guerra in Ucraina è la prima fase di un conflitto molto più ampio. Dopo aver provocato il governo russo in una disperata e disastrosa invasione dell'Ucraina, gli Stati Uniti stanno usando la guerra per riaffermare la loro egemonia globale, costruendo una coalizione bellica per quello che gli Stati Uniti hanno definito…

8 punti militari sull’Ucraina: forse per la Russia non va così male

(Originariamente pubblicato sul sito del Centro Studi AMIStaDeS - www.amistades.info che ringraziamo per la cortesia) Alessandro Vivaldi e Generale Francesco Ippoliti - AMIStaDes - Centro Studi per la promozione della cultura internazionale Introduzione La presente breve analisi nasce dalla necessità di spiegare quanto – in questo momento – sia difficile comprendere a fondo la situazione militare sul terreno in Ucraina. Nell’opinione pubblica occidentale impazza…