navigazione Categoria

Spazio utenti

L’UNGHERIA E LA STAMPA DEMOCRATICA

DI MINCUO Forum di comedonchisciotte.org Se c'è un Paese che gode di cattiva stampa, giusto per non dire diffamazione, quello è l'Ungheria. E quando non è presente un articolo costruito per parlarne in termini negativi allora è silenzio totale. Tutti i giornali “progressisti” (ma anche quelli cosiddetti di centro-destra), come qui la solita Repubblica, o il Corriere, o altrove il N.Y.T., l'Economist, la Bild-Zeitung, le Figarò, l'Humanitè ecc...se scrivono un articolo è solo di critica…

IL VOLTAFACCIA DI TSIPRAS: UNA RICOSTRUZIONE NON-COMPLOTTISTA

DI LORENZO Comedonchisciotte.org Vorrei proporre una nuova spiegazione per l’enigmatico voltafaccia di Tsipras. La sua inversione di rotta a 180 gradi e l’accettazione di una versione molto peggiorata del memorandum d’intesa coi creditori, appena due giorni dopo aver clamorosamente vinto un referendum contro lo stesso referendum, hanno dato luogo a svariate interpretazioni. Molte fra queste hanno carattere cospirazionista ovvero postulano oscure minacce provenienti…

ECCO PERCHE’ SULLA CRISI GRECA WOLFGANG SCHAUBLE HA RAGIONE E MARIO DRAGHI HA TORTO

di micheleimperio Lanotteonline.com Se in un punto del pianeta c’è un debito, ciò vuol dire che in un altro punto del pianeta c’è un credito e quindi c’è un punto del pianeta in cui qualcuno si sta impoverendo pagando interessi e un altro punto del pianeta in cui qualcuno si sta arricchendo incassando interessi. Questo è stato da sempre nella storia dell’uomo e finchè il debito mantiene un certo rapporto con il pil si versa ancora ina una situazione fisiologica. Ma quando il…

BOMBE ITALIANE SULLO YEMEN?

DI LUIGI GRIMALDI famigliacristiana.it Un carico da Genova, trasportato dalla nave Jolly Cobalto, ha viaggiato a maggio scorso. Ordigni italiani esportati in Arabia Saudita. Ora in Yemen i sauditi stanno utilizzando le stesse tipologie di ordigni, compresi quelli all'uranio impoverito (che come è noto libera particelle fortemente cancerogene). Quelle utilizzate adesso in Yemen sono le bombe italiane? E perché l’Italia esporta questo tipo di materiale bellico verso un…

GRECIA: E' L’ORA DELL’ARMAGEDDON?

DI GIACOMO GIGLIO Sinistraineuropa.it “Molti uomini preferiscono l’apparenza più che l’essenza, scostandosi così dal giusto”. Così scriveva Eschilo, il famosissimo tragediografo greco che tutti abbiamo studiato sui banchi di scuola, avvertendoci circa i pericoli di una mentalità prona al culto del formalismo e al rispetto acritico delle norme. Ebbene, sovrapponendo le parole di Eschilo all’attuale situazione greca, non può…

LETTERA ALLA RUSSIA

affinchè accolga la nostra richiesta di amicizia nonostante la politica estera aggressiva dei Paesi Nato DI GIANNI PETROSILLO Conflitti e strategie Noi, cittadini italiani ed europei, ci dissociamo dalle iniziative ostili che i nostri governi stanno intraprendendo nei confronti della Russia e del suo popolo, imponendo sanzioni economiche ed altre misure restrittive, che non sussistono in giustificati motivi e non rispondono a comprovate cause razionali. Riteniamo, anzi, che…

LOTTA DI CLASSE AD ARMI IMPARI

DI LUDOVICO NOBILE comedonchisciotte.org Il mondo è un sistema complesso e come dice Edgar Morin "nei sistemi complessi l’imprevedibilità e il paradosso sono sempre presenti ed alcune cose rimarranno sconosciute". Nella teoria della complessità si parla di "caos deterministico", per sottolineare come l'evoluzione di un sistema possa farsi imprevedibile anche a partire da leggi di base ordinate o addirittura deterministiche. È così che gruppi di…

FLATNUKE E LA EU COOKIE LAW

Fonte: ogigia.altervista.org Per chi ha un sito web, un blog o addirittura un portale professionale, c'e' una nuova legge europea che ha fatto imbestialire tutti. Quacuno la chiama "EU Cookie Law", ne leggete una descrizione completa premendo qui . Sono previste multe fino a 120.000 euro per chi non adegua il suo sito a queste regolamentazioni, probabilmente famiglie ed associazioni ed aziende che non hanno nemmeno sentito parlare di questo provvedimento, o che non sanno come adeguarvisi a…

I GIOVANI NELLA GIUNGLA DEL CINISMO

IL BUCANIERE Comedonchisciotte Sull’onda di alcuni fatti di cronaca nera – culminati con la misteriosa morte di Domenico Maurantonio, precipitato in circostanze poco chiare dalla finestra di un camera d’albergo mentre si trovava in una gita liceale a Milano – rispunta in maniera carsica il tema del disagio giovanile. Se guardiamo con attenzione alle trasmissioni televisive e agli articoli di giornale, troviamo sempre una ricorrenza curiosa: il continuo e…

L’ARS SUI DIRITTI CIVILI

DI Associazione Riconquistare la Sovranità Riconquistarelasovranita.it Documento per l’Assemblea Nazionale del 7 giugno 2015 La categoria dei diritti civili è una delle più ideologiche che esistano. Essa tende a scindere la comunità in due fazioni: da un lato coloro che sono favorevoli ai diritti civili, dall’altro coloro che sono contrari. Naturalmente con la formula “diritti civili” non alludiamo ai diritti previsti nella…

MISERICORDIA E IPOCRISIA

DI RICCARDO RICCERI Nowherevilleblog “Ho deciso di indire un Giubileo straordinario che abbia al suo centro la Misericordia, sarà un anno santo della Misericordia. Vogliamo vivere alla luce della parola del Signore, ‘Siate misericordiosi come il padre!’ (Luca 6,36 ndr.) Quest’anno santo inizierà nella prossima solennità dell’Immacolata Concezione, e si concluderà il 20 Novembre del 2016, domenica di nostro Signore Gesù…

DERIVATI, LO STATO PAGA

Ecco quanto costano ai contribuenti DI LUCA PIANA L'Espresso Comune Di Gaggio Montano, lungo la strada che si snoda da Marzabotto a Porretta Terme, sugli Appennini Bolognesi. Il telefono squilla nella stanza del sindaco Maria Elisabetta Tanari, eletta nel 2011. «Vuole sapere quanto stiamo perdendo con il derivato del 2004? Mi dia un minuto». Viene interpellata la responsabile della ragioneria del municipio e la risposta arriva subito: «Mettiamo sempre tutto a bilancio,…

QUEL MOSTRO DI ASSURDITÀ CHIAMATO TAP

DI MICHELE IMPERIO lanotteonline.com Domani il Tar del Lazio dovrebbe pronunciarsi sulla legittimità delle approvazione e dei permessi concessi finora al consorzio TAP la grande condotta che dovrebbe portare dall’Azerbaijan 10 miliardi di metri cubi di gas sbarcando sulle coste salentine per alimentare di gas la più parte delle regioni europee in regime praticamente di monopolio dopo che saranno chiuse tutte le condotte russe e fino a quando durerà la situazione di stallo che a…

LA MALESIA SOSPENDE LE RICERCHE DEL VOLO MH370. MA COSA E' SUCCESSO VERAMENTE ?

DI MICHELE IMPERIO lanotteonline.com La Malesia sospende le ricerche del volo MH370 della Malesia Air Lines scomparso l’8 marzo 2014 e mai più ritrovato. Versione ufficiale: fu un incidente, ma… Lo Stato della Malesia ha annunciato di aver interrotto le ricerche del volo MH370 della Malaysia Airlines, scomparso nell’oceano Indiano lo scorso 8 marzo: il velivolo, che viaggiava da Kuala Lumpur a Pechino, aveva a bordo 239 persone. Lo riferisce la BBC secondo cui…

QUALE UOMO ESSERE NELLA SOCIET POST-MODERNA?

DI LAURA PAGANO in-formazione.net A tutti sarà capitato di conoscere una persona, e in base ai propri orientamenti di valore, percepirla in un certo modo: troppo materialista, troppo “impegnata”, superficiale, introspettiva, snob etc… a prescindere da chi incontriamo, e da come possiamo “etichettare” una persona, vale la pena di indagare più in profondità ciò che la nostra società postmoderna ha contribuito a forgiare negli…

CIECA VELOCIT, L’INAUGURAZIONE DELLA GRANDE OPERA MARCHE UMBRIA

DI LUCA PAKAROV Comedonchisciotte Chi si trova a vivere dall’altra parte, sul versante adriatico, da sempre ha guardato con interesse e un certo senso di inferiorità quanto accade a Roma. Una smania di vicinanza che si è trasformata in cecità, come quella nel romanzo di Saramago, e che si è scelto di curare tanti anni fa, con la superstrada Civitanova – Foligno, la grande opera rientrata nella Legge Obiettivo grazie ai progettisti e al loro…

L'INSOPPORTABILE RETORICA DELLA LIBERT

DI ANDREA BIZZOCCHI Comedonchisciotte Charlie Hebdo: un attentato false flag e l'insopportabile retorica della libertà Ad una settimana dai fatti parigini montano i dubbi sulla autenticità degli attentati che sembrano un tentativo di incendiare quello “scontro di civiltà” formulato da Bernard Lewis per il Consiglio di Sicurezza Nazionale USA e poi reso noto dal famoso testo di Samuel Huntington dall'inequivocabile titolo “The Clash of Civilizations…

LE TASSE NON SONO DOVUTE

DI PAOLO MALEDDU Non si tratta di una provocazione: solo semplice constatazione di una verità sconcertante. Anche persone di cultura superiore che hanno piena consapevolezza dei poteri dominanti dietro le illusioni democratiche, hanno difficoltà ad accettare una verità troppo destabilizzante per poter essere assimilata senza comprensibili resistenze. Le tasse non sono dovute perché la moneta attualmente in uso sull’intero pianeta è una fiat…

PATRIA E CITTADINI IN LUTTO

DI LAURA PAGANO In-formazione.net Di recente ho consultato un testo per la mia tesi di laurea, un classico dell’educazione, L’Emilio o dell’educazione di Jean Jacques Rousseau, scritto dal noto filosofo svizzero nel 1762. Tra i tanti passi interessanti del trattato, uno in particolare ha destato il mio interesse. Cito testualmente dal libro primo: “L’istituzione pubblica non esiste più e non può più esistere, poiché la ove non…

IL CALIFFATO, UN PERICOLO CHE MINACCIA ANCHE NOI

DI GIORGIO DA GAI Ilpiave.it L’ISIS (Stato Islamico dell’Iraq e della Siria) o ISIS (Stato Islamico dell’Iraq e della Siria) inizia a prendere forma nel 2004 in Iraq, nelle provincie a maggioranza sunnita dove combattono i militanti di Al Qaeda. Il 13 ottobre del 2006, detta organizzazione si trasformerà in ISI (Stato Islamico dell’Iraq) a guidarlo sarà Abu Omar al-Baghdadi, che il 18 aprile del 2010 sarà ucciso in un operazione…

PUO’ L’INTRODUZIONE DI UNA MONETA COMPLEMENTARE ESSERE UNA ALTERNATIVA ALL’USCITA DALL’EURO?

DI ENRICO FERRINI Geopolitica-rivista La crisi che ha colpito i paesi periferici dell’Eurozona ha sollevato il dibattito circa l’opportunità di uscire o meno dall’unione monetaria. L’introduzione di monete complementari, in coesistenza con la valuta principale, costituisce tuttavia una terza via non ancora contemplata seriamente a livello politico ma che conferirebbe più flessibilità e sostenibilità all’intero sistema economico. La moneta continua ad essere il fulcro dell’economia e,…

CORSI E RICORSI STORICI: 80 EURO AL MESE ALLE FAMIGLIE CHE AVRANNO UN FIGLIO

DI UMBERTO TELARICO Comedonchisciotte 80 Euro al mese alle famiglie che avranno un figlio (sic) ma non è affatto una novità… Ecco un altro anacronistico esempio di come la storia si ripete sempre uguale nel tempo. Iniziative “popolari” come questa di “incentivare” con sussidi statali la natalità nazionale, già da diversi anni stagnante in Italia come nel resto dei paesi europei e non così…

SOVRANISTI PER LA COSTITUZIONE

Fonte: Brigate sovraniste Agito, ergo sum! Alcuni amici sovranisti di diverse associazioni hanno deciso di costituire un gruppo operativo informale (non un'associazione: un gruppo operativo informale) che abbia la finalità specifica di promuovere e facilitare il dialogo, il confronto e la conoscenza reciproca tra i sovranisti appartenenti alle diverse associazioni già attive in tutta Italia. Le attività del gruppo consisteranno esclusivamente nell'organizzazione di…

DUBLINO PROTESTA CONTRO LE TASSE SULL'ACQUA

DI GEORGIOS Comedonchisciotte.org Dublino bloccata mentre 50 000 Irlandesi protestano contro le tasse sull'acqua del “Ministero della sete” Circa cinquantamila persone hanno bloccato le strade di Dublino manifestando contro i piani del governo per una nuova tassa sull'acqua. La protesta contro l'austerità e' coincisa con la vittoria elettorale shock dell'attivismo contro le tasse sull'acqua ed e' stata la più grande manifestazione in Irlanda da anni. Fino ad…

MAFIA: STRAGI ’93

DI STEFANIA LIMITI Antimafiaduemila C’è molta attesa per le motivazioni della sentenza della Cassazione sul boss Tagliavia. Il suo avvocato, Luca Cianferoni: “Lui non porta ai mandanti” C’è molta attesa per le motivazioni della sentenza con cui la Cassazione ha stabilito, lo scorso 17 settembre, il rinvio della condanna all'ergastolo inflitta a Francesco Tagliavia per la strage di via dei Georgofili - Firenze, 11 maggio 1993, cinque morti, tra cui due…

COME MAI I ROCKEFELLERS LASCIANO IL PETROLIO?

di billy martini Comedonchisciotte A riguardo dell articolo precedente postato da Davide: "PERCHE' LA FAMIGLIA ROCKFELLER STA RITIRANDO I PROPRI INVESTIMENTI DAL SETTORE CHE L'HA RESA RICCA ? " Innanzitutto premo reiterare che, come giustamente nota nel suo comment WLD: " ... e' una pia illusione che alla fondazione Rockefeller stiano a cuore le sorti del pianeta". Sulla questione in particolare, ovvero come mai stiano abbandonato gli idrocarburi, non ho ancora alcuna informazione…

CARO PUTIN TI SCRIVO . . .

DI EMILIO BORELLI Trasversalmente Un macigno di cinquanta tonnellate, instabile, prima che inizi a rotolare per una china può essere fermato con una miserabile zeppa di legno, se invece lo trascuri l'inerzia ne moltiplica il peso e la massa diviene devastante, inarrestabile... Quante notizie sconvolgenti, aerei abbattuti, paesi disgregati, provocazioni, massacri indiscriminati, creazione di sistemi finanziari alternativi a quelli dominanti. Putin e la Russia assediati dai mezzi di…

LA III GUERRA IN IRAQ, STAVOLTA SENZA TAMBURI. UN MOTIVO C'

DI PATRICK BOYLAN Megachip La III Guerra in Iraq è già iniziata, con la rapida conquista della fascia centrale del paese da parte delle milizie ben armate dell'IS (Stato Islamico - originariamente ISIL, Stato Islamico dell'Iraq e del Levante) e con la presa armata, da parte della guerriglia curda nel nord, della zona petrolifera di Kirkuk e l'«espulsione» (agevolata con premi di trasloco) dei non-curdi della regione. Strano a dirsi, quest'ascesa folgorante dei…

TESTO INTEGRALE DEL DISCORSO DI IZZAT IBRAHIM AL DOURI

Fondamentale per capire cosa è accaduto e cosa accadrà in Iraq DI STEFANO D'ANDREA Appello al Popolo Discorso di Izzat al Douri, comandante supremo del Fronte della Jihad, della Liberazione e della Salvezza nazionale, segretario generale del Partito Baath arabo e socialista. Da Bagdad, la capitale di Mansour e di Rachid, Izzat Ibrahim, comandante supremo del Fronte della Jihad, della Liberazione e della Salvezza nazionale, Segretario generale del Partito Baath arabo e…