Archivi etichette: virus

MASCHERINA BIRICHINA

DI MARCO DELLA LUNA marcodellaluna.info La mascherina non ferma il virus, che è di gran lunga troppo piccolo: sarebbe come voler fermare le zanzare con una grata alle finestre. Ferma le goccioline di saliva, impedisce di dare e ricevere sputi involontari, quindi serve nei contatti ravvicinati per non infettare e non essere infettati – però condizione di non toccarla mai durante l’uso e di igienizzarla o cambiarla sempre dopo ogni uso, condizioni che pochi rispettano. Ma anche se usata correttamente, …

Leggi tutto »

Un virus senza qualità

DI MICHEL HOUELLEBECQ corriere.it In queste settimane molti si sono chiesti che cosa pensasse dell’epidemia e del confinamento Michel Houellebecq, il grande scrittore francese che ha spesso descritto (e anticipato) la realtà anche nelle sue evoluzioni più angoscianti in romanzi come «Piattaforma», «La possibilità di un’isola», «Sottomissione» o «Serotonina» (editi in Italia da La Nave di Teseo). Houellebecq ha risposto ieri con un testo inviato alla radio pubblica France Inter che proponiamo qui, con il permesso dell’autore, nella traduzione italiana. …

Leggi tutto »

Quello che Trump non dice del laboratorio di Wuhan

DI ALBERTO NEGRI ilmanifesto.it Virus Connection. Americani e francesi per anni hanno finanziato a Wuhan gli esperimenti sui virus, anche quelli che forse a casa loro non potevano fare Le prove della Virus Connection di Wuhan ci sono, eccome, non quelle però che «non» ci hanno fatto ancora vedere Trump e il suo scudiero Mike Pompeo quando accusano Pechino di avere «fabbricato» il Covid-19. Sono le prove della collaborazione, a colpi di milioni di dollari, tra Stati Uniti, Francia e …

Leggi tutto »

LIBERTANGO (ser libre no se compra ni es dádiva o favor)*

DI EMANUELA LORENZI comedonchisciotte.org Censura alla cura (… che non è un vaccino e quindi fa paura?) “Il Signor scienziato, quello che nonostante avesse detto che il Coronavirus non sarebbe mai arrivato in Italia, si è accorto in ritardo del plasma iperimmune. Forse il Prof. non sa cosa è il test di neutralizzazione. Forse non conosce le metodiche di controllo del plasma. Visto che noi abbiamo il supporto di AVIS. Glielo perdono. Io piccolo pneumologo di periferia. Io che non …

Leggi tutto »

Se riaprono a maggio significa che…

DI LEONARDO CAFFO facebook.com Se riaprono a maggio significa che la chiusura precedente è servita “solo” ad alleggerire le terapie intensive. Del virus sappiamo poco, non ci sono cure reali all’orizzonte, le strategie politiche sono confuse, il caldo non lo uccide, la matematica parla di focolai perenni con anche solo quattro portatori sani in giro per le città. A settembre saremo di nuovo in quarantena di sicuro. Dunque bisognerebbe essere onesti: riapriamo perché preferiamo morire e far morire di covid …

Leggi tutto »

L’isolamento più gigantesco e più punitivo del pianeta

DI ARUNDHATI ROY ft.com In un intervento che sarà pubblicato per le edizioni Gallimard, la scrittrice Arundhati Roy ci consegna una visione cruda della tragedia che colpisce l’India al tempo del coronavirus. Chi oggi può utilizzare l’espressione «diventato virale» senza almeno l’accenno di un benché minimo brivido? Chi può ancora guardare un oggetto – maniglia, imballaggio, cesto di verdura – senza immaginarlo brulicante di questi puntini invisibili, né morti né vivi, pronti ad attaccarsi con le loro ventose ai nostri …

Leggi tutto »

2010: Virus A, gli esperti dell’Oms sul libro di BigPharma

2010: Virus A, gli esperti dell’Oms sul libro di BigPharma

Di Salvatore Cannavò, Il Fatto Quotidiano E’ ufficiale, l’emergenza per la febbre “suina”, il Virus A, H1N1, che ha sconvolto il mondo lo scorso inverno, è finita. Lo ha proclamato l’Organizzazione mondiale della sanità con una dichiarazione formale della sua direttrice Margaret Chan, lo scorso 10 agosto. Non ci sono stati sfracelli, i morti sono stati molto meno di una banale influenza ma le società farmaceutiche globali hanno guadagnato un sacco di soldi dalla realizzazione di un vaccino che si …

Leggi tutto »

UNA MATTINA MI SON SVEGLIATO E HO TROVATO IL CARRO ARMATO

DI MARCO DELLA LUNA marcodellaluna.info Se a sospenderti il diritto di spostamento, di riunione e quello di votare, schierando l’esercito con i carri armati nelle strade per intimidire i cittadini, è una partitocrazia che prospera da sempre mangiando sui cittadini e servendo speculatori stranieri, allora è improbabile che questi politici ti restituiscano quei diritti, una volta passata la crisi, perché gli fa comodo per i loro affari tenerti sotto legge marziale. Renderanno permanenti queste imposizioni, come hanno reso permanenti le …

Leggi tutto »

Bollettino della sera

DI MARIA RITA GISMONDO facebook. com Bollettino della sera. Giornata molto impegnativa. Appena ho avuto un minuto di respiro e trovati due neuroni liberi , sono riuscita a pensare. Innanzitutto un chiarimento. Il presunto (poi smentito) paziente zero è arrivato in Italia quando i voli diretti non erano ancora stati interrotti. In Italia si è fatto davvero tutto per evitare l’ingresso del virus e dobbiamo riconoscerlo. Adesso è arrivato, è vero, perché il panico? Piuttosto stupore. Ci sono molte cose …

Leggi tutto »

Coronavirus: riecco l’ennesima, perfetta epidemia di panico

FONTE: LIBREIDEE.ORG Volevo spendere due parole sulla dissonanza cognitiva che circonda le notizie sulla nuova “epidemia” di coronavirus, ovvero del fatto che siamo tutti terrorizzati da un’epidemia senza che nessuno dei numeri diffusi parlino dell’epidemia. Possiamo fare due ipotesi: la prima è che i numeri diffusi dal governo cinese siano veritieri. La seconda è che il governo cinese stia nascondendo i fatti e i numeri siano ancora peggiori. Partiamo dalla prima ipotesi. Se questo è vero, sappiamo che in un …

Leggi tutto »

Non sono tutti sicuri: l’industria farmaceutica diventa “antiscientifica” per vendere vaccini

DI MARTHA ROSENBERG Per quale ragione i siti di informazione progressista che denunciano la disinformazione da parte del governo e delle multinazionali in altri settori accettano la disinformazione quando si tratta di vaccini – definendo gli attivisti “antiscientifici”? Non stupisce che gli scienziati ufficiali siano assolutisti vaccinisti che denigrano gli “anti-vaccinisti” dato che i loro centri medici, reparti ospedalieri, università e spesso buste paga sono finanziati dalle società farmaceutiche (La motivazione dei siti progressisti è meno chiara). Tuttavia il motto …

Leggi tutto »