navigazione Tag

mRNA

Vaccini-Covid, il Virology Journal: “Stop a ulteriori dosi di richiamo”

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Il 5 giugno scorso sul Virology Journal, importante rivista scientifica ad accesso aperto sottoposta a revisione paritaria, è stato pubblicato, a firma Kenji Yamamoto, un articolo di commento agli effetti dei vaccini COVID-19. L'autore inizia menzionando lo studio pubblicato a febbraio da The Lancet sul declino dell'immunità nel tempo e sottolinea che la funzione immunitaria tra gli individui vaccinati, trascorsi 8 mesi dalla somministrazione di…

La banalità del male 2.0 The Real Anthony Fauci 1/n

La lettura di libri che nessuno vuole pubblicare (pur avendo un notevole potenziale di vendite e trattando di temi attuali e interessanti) sono sempre una lettura interessante. Questo è forse il più interessante di tutti e racconta con dovizia di fonti e di dettagli, di come un piccolo uomo possa influenzare mezzo mondo se ha il potere di manipolare la Paura, e con essa, i soldi che derivano dalla sua "commercializzazione".

Suramina possibile antidoto alle terapie geniche Covid?

LA SURAMINA, potente inibitore della trascrittasi inversa di diversi virus tumorali a RNA, come evidenziato da uno studio apparso su Pub Med nel lontano 1979, potrebbe bloccare anche la trascrittasi inversa da parte dei Vaccini a mRNA? Di questa sostanza, usata da 100 anni per trattare la cosiddetta malattia del sonno (tripanosomiasi africana) e la cecità fluviale (oncocercosi), aveva parlato lo scorso anno la dottoressa Judy Mikovits, dichiarando in un video che la suramina protegge dagli…

Dimostrata la trascrittasi inversa con il vaccino Pfizer. Seri interrogativi sulla genotossicità

Mentre l’attenzione di tutti è rivolta alla questione Russa-Ucraina, un inquietante studio scientifico sul vaccino Pfizer-Biontech è appena stato pubblicato. Si tratta del primo studio in vitro sull’effetto del vaccino mRNA COVID-19 BNT162b2 su linea cellulare di fegato umano e presenta prove riguardo l’ingresso rapido del farmaco nelle cellule e la successiva trascrizione inversa intracellulare dell'mRNA di BNT162b2 nel DNA. È stato condotto da ricercatori svedesi dell’Università di Lund e…

Pfizer sapeva: il suo vaccino può essere letale. EMA complice di questo crimine contro l’umanità.

"I dati di Pfizer sugli animali facevano chiaramente presagire i seguenti rischi e pericoli: – coagulazione ematica post vaccinale, potenzialmente in grado di provocare attacchi cardiaci, ictus e trombosi venosa. – gravi danni alla fertilità femminile – gravi danni ai neonati allattati al seno – tossicità cumulativa dopo iniezioni multiple Con l’eccezione della fertilità femminile, che semplicemente non può essere valutata nel breve periodo di tempo trascorso dalla loro introduzione,…