Home / Archivi etichette: JP Morgan

Archivi etichette: JP Morgan

JP Morgan e il Bilderberg a sostegno del governo? Quanto ci piace!!

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Ricordate la galassia dei banksters, quella dell’infame banca d’affari JP Morgan, che voleva «abolire la Costituzione» in Italia, perché nata dalla Resistenza e di stampo troppo socialista?  Oppure ricordate le élites oligarchiche, sataniche e globaliste del gruppo Bilderberg? I tempi sono cambiati. Mentre a settembre il premier Giovanni Conte era in missione a New York per conto del dio populista, ed anche per assistere alla riunione dell’Assemblea Generale ONU, gli era capitato di pranzare con il …

Leggi tutto »

La chiesa condanna Salvini, ma con che faccia? (mettere preti, immobili e miliardi dove stanno le preghiere)

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info La Chiesa di Bergoglio si cucia la bocca prima di condannare Salvini, ipocriti. E’ facile sparare su Matteo Salvini il “razzista“, il “sorridente sui cadaveri color scuro“, perché Matteo Salvini è in effetti colpevole di ambiguità umanitaria. Primo, non ha mai preso chiare distanze dal razzismo becero e disumano a cui il suo trionfo ha dato la stura in Italia. Chi non vive sui Social non immagina l’orda di bruti e soprattutto brute fasci-nazi-razzisti che dilaga …

Leggi tutto »

Lucia Annunziata chi sarebbe il bugiardo?

DI MARCO GIANNINI comedonchisciotte.org Lucia Annunziata (qui) cerca di terrorizzare gli italiani per scopi di propaganda politica agendo sulla buona fede e sui timori primordiali di un certo elettorato (magari anziano), al fine lampante di riportarlo in orbita PD/LeU; in particolare lo fa disinformando sul Contratto di Governo, il più trasparente della Storia Repubblicana. Gli opinionisti dell’Ancien Regime (mentre i vari Renzi, Berlusconi, Monti, Boldrini, Napolitano festeggiano sbeffeggiando di nascosto gli italiani…), proprio loro, continuano a parlare di “Notte della …

Leggi tutto »

Il Bitcoin, denaro per un mondo limitato

DI ALEXIS TOULET noeud-gordien.fr Quale potrà essere il futuro del Bitcoin, denaro crittografato privo di un centro di controllo, il cui valore è cresciuto in un anno di un fattore 10, da circa 700 € a 7000 €? La banca BNP Paribas ha redatto un rapporto che conclude che l’avvenire del Bitcoin sarà limitato, sia a causa della mancanza di un prestatore di ultima istanza, sia per la sua natura deflazionista: in quanto moneta sarà condannata al fallimento. Contrariamente ad …

Leggi tutto »

We Don’t Need No Education

DI EMANUELA LORENZI comedonchisciotte.org L’ultimo neurone (assalto epigenetico) Il nostro Zeitgeist è dominato dalla perdita dei contorni. C’è una miopia che annebbia e liquefa i perimetri di tutte le cose che si guardano (senza vederle), che si sentono (senza ascoltarle), che si fanno (senza agirle) e che si comprendono (nella morfosintassi ma non nella semantica, figuriamoci la pragmatica, e si torna sempre all’analfabetismo funzionale di De Mauro). La nebulizzazione è voluta dai nuovi ordini (uno e trino, visto che sono …

Leggi tutto »

Gli Obamas passano alla cassa

DI DAVID WALSH wsws.org Barack Obama ha certamente fatto la sua parte. Durante i suoi otto anni di mandato i profitti delle imprese sono aumentati. La ricchezza dei 400 americani più ricchi è cresciuta tra i  1.570 e i 2.400 miliardi di dollari. La disuguaglianza sociale è aumentata ad un ritmo sempre più veloce. Con Obama alla Casa Bianca, il mercato azionario ha vissuto una delle sue corse di maggior successo in tutta la storia (il Dow Jones Industrial Average …

Leggi tutto »

Saluto a Matteo Renzi, eroe, martire e kamikaze

DI MAURIZIO BLONDET maurizioblondet.it Lì per lì mi son chiesto: come mai Matteo Renzi  se l’è giocata così male? Come mai le “riforme”  che ha proposto agli italiani  erano talmente fetenti che anche chi le riforme le voleva (come il sottoscritto) ha dovuto votare no? Ho dovuto ricorrere alle risorse di fantasia del mio complottismo professionale per ipotizzare:  Renzi si è sacrificato per noi.  Che sia stato obbligato dai poteri forti a “fare le riforme” non c’è dubbio. JP Morgan  …

Leggi tutto »