navigazione Tag

Emirati Arabi

Assad visita gli Emirati Arabi e gli USA rosicano

Ieri mattina, venerdì 18 marzo, il presidente Bashar al-Assad è volato negli Emirati Arabi Uniti per un incontro storico con il principe ereditario di Abu Dhabi, lo sceicco Mohammed bin Zayed al-Nahyan. È la prima visita del leader siriano dal 2011, anno di inizio della guerra; gli unici viaggi di Assad al di fuori della Siria durante questi anni sono stati infatti in Iran e in Russia, suoi stretti alleati. L'incontro segna un cambiamento negli equilibri geopolitici della regione, indicando…

Yemen, una guerra dimenticata

Mentre i nostri leader si stanno sbattendo a destra e sinistra per reperire nuovo petrolio necessario a sopperire le forniture russe, rivolgendosi in particolar modo all'Arabia Saudita, ci chiediamo dove sia il loro sdegno per le morti e le sofferenze che da 7 lunghi anni i sauditi stanno infliggendo al popolo yemenita, con l'appoggio USA. Come riporta Armed Conflict Location & Event Data Project (ACLED) - la piattaforma di raccolta dati in tempo reale di tutte le guerre, violenze…

I leader sauditi e degli Emirati Arabi non vgliono parlare con Biden

Come possiamo apprendere tramite il Wall Street Journal, le relazioni tra gli USA e i leader dell'Arabia Saudita e degli Emirati Arabi Uniti (UAE) non sono così idilliache come gli americani forse credevano. Secondo quanto dichiarato da alcuni funzionari del Dipartimento di Stato, durante l'intensificarsi dello scontro tra Ucraina e Russia nei giorni scorsi, il presidente Biden avrebbe provato a contattare telefonicamente sia il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman sia il leader…

Gli scanner EDE sono in grado di rilevare la COVID-19? Il parere degli scienziati

Di Mehab Qureshi thequint.com Il Dipartimento della Salute di Abu Dhabi ha approvato in tutti gli Emirati Arabi Uniti l'uso degli scanner EDE, una tecnologia di scansione facciale che si dice possa rilevare il coronavirus. Secondo una dichiarazione del Comitato di emergenza, crisi e disastri di Abu Dhabi, gli scanner limiteranno la trasmissione della COVID-19, stabilendo zone sicure soggette ad una serie di procedure preventive. Ad Abu Dhabi gli scanner EDE vengono già utilizzati nei…

USA, via libera alla vendita di armi all’Arabia Saudita per distruggere lo Yemen

lantidiplomatico.it Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha approvato la possibile vendita di 3.000 munizioni a guida di precisione all'Arabia Saudita, insieme a più di 4 miliardi di dollari in trasferimenti di armi ad altri stati regionali, sostenendo che gli accordi sostengono la "sicurezza nazionale". La vendita di munizioni all'Arabia Saudita è stata autorizzata ieri dal Dipartimento di Stato, secondo un avviso della Defense Security Cooperation Agency (DSCA) , che ha dato il via…

Israele ed Emirati firmano gli Accordi di Abramo

di Thierry Meyssan, Rete Voltaire Il trattato Israele-Emirati scombussola la retorica sul Medio Oriente e rende possibile una pace arabo-israeliana. Interrompe l’inesorabile erosione dei territori arabi da parte di Israele e stabilisce relazioni diplomatiche tra Israele e il leader del mondo arabo. Se si è disposti a esaminare senza pregiudizi una situazione ove paura, violenza e odio provocano manifeste ingiustizie non si può non prendere atto che l’iniziativa del…

Yemen – Gli USA danno il consenso al genocidio

FONTE: MOON OF ALABAMA Domani inizierà il genocidio nello Yemen. Otto milioni sono già allo stremo. Su ventisei milioni di Yemeniti, diciotto vivono nell’entroterra montuoso (in verde) che è sotto il controllo degli Houthi e dei loro alleati. Sono circondati dalle truppe e dai mercenari dell’Arabia Saudita e degli Emirati Arabi Uniti. C’è pochissima agricoltura. L’unica linea di rifornimento dal mondo esterno verrà interrotta fra poco. La gente morirà di fame. Anche prima della guerra,…

Un film dell’orrore: il nuovo piano per lo Yemen

DI DAN  GLAZERBROOK counterpunch.org Si presentano come scioccati spettatori per la crescente carestia dello Yemen, ma gli Stati Uniti e il Regno Unito sono invece il motore primario della strategia che la farà peggiorare. I protagonisti della guerra nello Yemen – Stati Uniti, Regno Unito, Arabia Saudita e Emirati Arabi – sono stati assaliti da problemi sin da quando hanno lanciato l’operazione nel marzo 2015. Ma negli ultimi mesi questi problemi sembrano essere arrivati…