Gli scanner EDE sono in grado di rilevare la COVID-19? Il parere degli scienziati

Abu Dhabi ha approvato l'uso di scanner EDE nei luoghi pubblici allo scopo di controllare la diffusione della COVID-19.

Di Mehab Qureshi
thequint.com

Il Dipartimento della Salute di Abu Dhabi ha approvato in tutti gli Emirati Arabi Uniti l’uso degli scanner EDE, una tecnologia di scansione facciale che si dice possa rilevare il coronavirus.

Secondo una dichiarazione del Comitato di emergenza, crisi e disastri di Abu Dhabi, gli scanner limiteranno la trasmissione della COVID-19, stabilendo zone sicure soggette ad una serie di procedure preventive.

Ad Abu Dhabi gli scanner EDE vengono già utilizzati nei centri commerciali, nelle aree residenziali, nei punti di ingresso terrestri ed aerei.

Ma gli scanner EDE sono affidabili? The Quint ha parlato con alcuni scienziati indiani per capire quanto sia valida la tecnologia alla base di questi strumenti.

Cos’è uno scanner EDE?

Gli scanner Exponential Deep Examination (EDE) sono stati sviluppati dall’EDE Research Institute Abu Dhabi, sotto la supervisione della International Holding Company (IHC).

Il governo di Abu Dhabi sostiene che la tecnologia può rilevare una possibile infezione da COVID-19, scansionando il volto di un individuo e poi misurando la variazione nell’emissione delle onde elettromagnetiche, che cambiano quando nel corpo della persona esaminata sono presenti frammenti di RNA virale, fornendo quindi un risultato immediato.

Si dice che gli scanner EDE siano in grado di captare onde elettromagnetiche [virali] in un raggio di 5 metri.

Se una persona entra nel raggio dello scanner facciale EDE, le onde elettromagnetiche subiscono una variazione. Un algoritmo di apprendimento automatico confronta immediatamente le informazioni con l’emissiome elettromagnetica di una molecola campione di RNA del virus Sars-Cov2. Se il confronto è positivo, la persona è potenzialmente infetta e deve fare un test COVID entro 24 ore. Se è negativo, è libera di passare.

Secondo il comunicato stampa del Dipartimento della Salute di Abu Dhabi, la prova pilota su 20.000 persone testate ha mostrato un 90,3% di accuratezza, che riflette la precisione nell’identificare gli individui infetti, e un 83% di precisione nella specificità del test, che riflette la precisione nell’identificare gli individui non contagiati.

Quanto sono affidabili gli scanner EDE?

S Krishnaswamy, scienziato e professore in pensione della Madurai Kamaraj University ha detto a The Quint che la tecnologia alla base degli scanner EDE sembra essere un imbroglio.

L’unico modo in cui la radiazione elettromagnetica potrebbe distinguere l’RNA sarebbe per assorbimento, ma questo sarebbe talmente ridotto da essere non rilevabile a questi intervalli e a questi livelli. Come si differenzierebbe l’RNA cellulare dall’RNA virale?” Si è chiesto.

“Sembra che il governo di Abu Dhabi venga preso in giro o che stia prendendo in giro la gente”, ha aggiunto.

“Tutte le molecole di RNA si comporterebbero allo stesso modo, indipendentemente dal fatto che si tratti di RNA virale o di RNA cellulare. A meno che non ci sia un’alta concentrazione locale di virus che cambia la concentrazione di RNA nelle cellule del naso, della gola e dei polmoni non sarà possibile rilevare alcun cambiamento. Da una distanza di 5 metri tali cambiamenti sarebbero estremamente difficili da scoprire“. S Krishnaswamy, scienziato

Priyanka Golellu, un ricercatore scientifico, è d’accordo. In una conversazione con The Quint, ha detto che, per rilevare la carica virale di una persona, sarebbe necessaria la presenza di materiale genetico, ma ci sono alcuni enzimi che degradano il materiale genetico, come DNA e RNA. Quindi, questo rende impossibile stimare la carica virale.

Scanner termici vs. scanner EDE

Gli scanner termici rilevano la radiazione infrarossa e determinano la temperatura utilizzando le curve standard di radiazione del corpo nero.

Poiché la COVID può causare febbre, un aumento della temperatura corporea potrebbe essere un campanello d’allarme. Tuttavia, gli scanner EDE non possono rilevare la febbre.

“Lo scanner termico rileva la temperatura in modo abbastanza efficiente. Tuttavia, gli scanner EDE non sembrano considerare la temperatura. Studiando l’attuale descrizione dello scanner EDE possiamo dire che non può funzionare e rilevare la COVID“, ha affermato in modo abbastanza risoluto S Krishnaswamy.

Mehab Qureshi

Fonte: https://www.thequint.com/

Link: https://www.thequint.com/tech-and-auto/abu-dhabis-ede-scanners-to-detect-covid-hoax-indian-scientists#read-more

02/07/2021

Scelto e tradotto da NICKAL88 per comedonchisciotte.org

Notifica di
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
JA
Utente CDC
29 Settembre 2021 11:06

Scanner facciali, green pass,… e il grande reset neocomunista che avanza di soppiatto sfruttando la pseudo pandemia non a caso cinese dove già si sperimenta questo ed altro.

1
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x