navigazione Tag

discriminazione

Scuola e Green pass: si parte MALE

www.imolaoggi.it All’Istituto Comprensivo di Cervarese Santa Croce, l’anno scolastico 2021/2022 si apre chiudendo le porte alla legalità. Al controllo del certificato verde Covid-19, richiesto per l’accesso a scuola, è stato delegato un collaboratore scolastico in violazione della normativa vigente secondo la quale, per delegare le proprie funzioni, il dirigente scolastico, coadiuvato dal DSGA, deve avvalersi di soggetti da lui previamente individuati. Ad aggravare il mancato rispetto…

Milano scende in piazza ancora

Alle ore 17 le prime persone arrivano in Piazza Fontana, il primo ritrovo in origine, un po' per parlare, un po' per conoscersi e per scambiarsi idee. Oggi il clima è ottimo e ventilato. Si formano i primi gruppi, sappiamo che la partenza del corteo sarà alle ore 18. Si passerà per il Duomo dove altri si uniranno al corteo. E’ stato così anche altre volte, ma questa volta prima della partenza succede una cosa poco piacevole. In Duomo sappiamo che c’è un palco per il movimento 3V, che la gente…

Coordinamento Naz. docenti e Ata: Screditare la lotta al Green Pass è funzionale al sistema

ildesk.it Rammarico e sconforto: sono i sentimenti che pervadono i membri del Coordinamento Nazionale docenti e Ata contro il green-pass, che hanno alacremente lavorato per diverse settimane allo scopo di organizzare un presidio di protesta pacifico e plurale davanti al ministero dell’Istruzione, alla vigilia della ripresa delle attività scolastiche, che vedranno docenti e Ata costretti ad esibire il famigerato e inviso green-pass per accedere al posto di lavoro. Prima che la…

Si possono negare le cure mediche ai non vaccinati?

gazzettadellemilia.it di Elena Pat e Daniele Trabucco Leggiamo, in queste ore, delle prese di posizione di alcuni costituzionalisti in merito alla possibilità di escludere dalle cure mediche o farle pagare a coloro i quali decidono di non effettuare la vaccinazione contro il Sars-Cov2. Si tratta di teorie non condivisibili che suscitano stupore e perplessità. In primo luogo, i non vaccinati contribuiscono, come tutti, a pagare gli oneri fiscali che finanziano anche il sistema sanitario…

La cultura è patrimonio di tutti

comitatoliberipensatori.com di Patrizia Ligabò La biblioteca di Concorezzo, un luogo di cultura pubblico, e la cultura è patrimonio comune ricordiamocelo bene, è negata a chi non ha Green pass, e non solo, e tutto ciò è vergognoso ed inaccettabile. Nell’articolo di giornale uscito il sindaco Capitanio Mauro , sottolinea l’ingenuità dei suoi collaboratori della biblioteca a suo dire, fregati o raggirati dall’astuzia degli utenti; ma qui non si tratta di ingenuità ; ma bensì di legalità!…

I sanitari rispondono alle minacce di Giani e chiedono di essere ascoltati

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org All’indomani delle discutibili parole del Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, non si fa attendere la replica dell’Associazione ContiamoCi! che riunisce gli operatori sanitari che non hanno accettato l’obbligo vaccinale decretato il 1° aprile 2021 e convertito in Legge il 28 maggio scorso, nonostante il Rapporto pubblicato il 13/03/2021 dall'I.S.S. che mette in chiara evidenza la totale sperimentalità dei vaccini e le conseguenti…

Il Green Pass divide anche i servitori della Patria

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Comincia ad emergere un certo malcontento tra le Forze Armate e le Forze dell’Ordine. All’interno di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Aeronautica Militare, Esercito e Vigili del Fuoco non sono pochi – a quanto si vocifera – coloro che hanno scelto di non vaccinarsi e, poiché privi del certificato verde targato Draghi, sono tenuti fuori dalle mense interne. Come tutti i dipendenti ospedalieri (amministrativi, tecnici, sanitari, operai,…

“I No-Vax si meritano di essere lasciati morire per strada”. L’AADI denuncia

Le frasi scritte da due infermiere contro i “no-vax” su una chat Facebook, qualche giorno fa, hanno generato comprensibile disapprovazione sui social scatenando la rabbia e l'indignazione di molte persone. Anche se la Direzione dell’Azienda Usl Toscana Nord Ovest di riferimento ha preso le distanze dalle protagoniste della vicenda, questo e altri episodi stanno evidenziando una spaccatura sempre più forte nella popolazione italiana tra chi si è già vaccinato e chi, invece, ha fatto una scelta…

Il trans al voto protesta: niente cabina per LGBT

di azionetradizionale.com E’ proprio così. Ormai, chiedere anche a una persona che ha deciso di “cambiare sesso” di collocarsi nella fila degli “uomini” (come riportato sul documento della medesima/o) per procedere a votare, è discriminante. Ed il povero Presidente di seggio, reo di aver chiesto a una persona di sesso maschile (benché avesse fattezze femminee) di collocarsi nella fila degli uomini per votare, e rispettare così le stringenti procedure anti-covid, ora rischia grosso. A dare…