navigazione Tag

credito sociale

Fiducia coatta

Di Alberto Conti per ComeDonChisciotte.org Una volta chiarito che l’essenza antropologica del concetto di moneta moderna è quello di un “credito sociale”, si può ulteriormente approfondire l’analisi in varie direzioni. Una di queste è un fenomeno paradossale, ovvero l’accettazione del mezzo monetario fondata sulla fiducia che ciascun utente ripone in esso, però indissolubile dall’obbligo di Stato di utilizzare la valuta nazionale come unico strumento per il pagamento delle imposte. Allora…

Libero e Virgilio: server fuori servizio da giorni. E se in futuro accadesse al nostro denaro digitale?

Di Giacomo Ferri per ComeDonChisciotte.org Tra la notte di domenica 22 e lunedì 23 i server di Libero e Virgilio sono andati giù e, pertanto, da quel momento nessuno può accedere al proprio indirizzo email, sia esso privato che della propria azienda e all’interno ci sono sia coloro che usufruiscono gratuitamente del servizio e anche quelli che, per motivi di spazio, pagano per avere una casella di posta più spaziosa o con servizi aggiuntivi; milioni di utenti si trovano impossibilitati a…

Tecnogabbia, la Repubblica digitale di Colao – Il TecnoRibelle

Puntata 27 de Il Tecnoribelle di Maurizio Martucci, ora una produzione targata interamente ComeDonChisciotte.org * * * Il Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale Vittorio Colao ha finalmente calato la maschera. E l’ha fatto nella sede romana dell’associazione Stampa Estera puntando all’ambiziosa leadership del Nuovo TecnoOrdine Continentale: ai più distratti sarà sembrato un déjà vu propagandistico alla Berlusconi anni ’90, quello delle 3-i (internet/informatica,…

CIEB: Credito sociale ed economia comportamentale

Il CIEB – Comitato Internazionale per l’Etica della Biomedicina, di cui vi abbiamo già in precedenza parlato (vedi qui) – ha pubblicato un nuovo parere dal titolo "Parere sull’istaurazione del modello di credito sociale digitale mediante l’applicazione dei principi dell’economia comportamentale", nel quale denuncia la trasformazione che la nostra comunità sta subendo dopo quasi un anno di applicazione "premiale" del Green Pass. Su questa spinta infatti si collocano i progetti delle smart…

Bologna prima cavia della cittadinanza a punti

Il comune di Bologna punta a digitalizzare completamente tutto ciò che concerne il rapporto tra il municipio e il singolo cittadino. Lo annunciano orgogliosi in conferenza stampa il sindaco Matteo Lepore: “Daremo ai cittadini servizi basati sulle loro esigenze e questo ci permetterà di personalizzare la loro esperienza. Le persone potranno trovare sul loro cellulare o sul computer tutto quello che farà l’amministrazione” e l’assessore all’Agenda digitale Massimo Bugani, che parla di un “progetto…

Pisa: si trova nel green pass le tasse non pagate

Un altro triste aggiornamento per chi crede che il green pass sia una misura sanitaria, e che sarà valuta estinta con la fine dello stato di emergenza. Una donna residente nella provincia di Pisa si è vista buttar fuori i figli dal pulmino della scuola perché non vaccinati. Per protesta - e anche perché obiettivamente le veniva impedito di usufruire del servizio per motivi chiaramente discriminatori su base sanitaria - ha smesso di pagare le rate dello scuolabus, che sono una sorta di tassa…

Il Green Pass è il mezzo, il controllo è il fine

Come attestato in questo interessantissimo articolo de La Verità, tra i pochi quotidiani a dare un informazione accurata e di più ampie vedute rispetto al clima di assoggettamento totale dei media nostrani al potere, il Green Pass si conferma uno strumento molto più subdolo di quanto cerchino di farci credere. Come più volte da noi stesso detto o riportato tramite altre fonti, quello che è stato presentato alla popolazione come un mezzo per tenere sotto controllo i contagi ha in realtà…

È in arrivo il sistema di Credito Sociale americano

di Kristin Tate, "The Hill" La nuova "Guerra al Terrore" nazionale, iniziata con la rivolta del 6 gennaio, ha spinto diversi giganti del web a svelare i predecessori di quello che effettivamente potrebbe diventare un sistema di credito sociale morbido entro la fine di questo decennio. Contando su una mano indiretta da Washington, i nostri migliori sociali nell’America delle corporazioni tenteranno di forzare i più profondi cambiamenti che la nostra società ha visto durante l'era di internet.…