Browsing Tag

CO2

DImenticare

DI TONGUESSY comedonconchisciotte.org Quel cimitero era enorme, quasi una città. All’inizio c’erano tombe che davano sfoggio di magnificenza con lapidi di splendida fattura e abbondanti fiori freschi. Tombe recenti. Ma via via che si proseguiva verso la parte opposta l’aspetto cambiava radicalmente. Lapidi modeste con foto sbiadite troppo uguali, ed erbacce che crescevano un po’ dovunque a dimostrazione della mancanza di interesse verso quei luoghi una volta ritenuti sacri e ora profanati…

La sottile linea fucsia che lega Carola a Woodstock. Il racket francese.

DI MARCO GIANNINI comedonchisciotte.org Tutto nacque con l’eurocomunismo abbracciato da Enrico Berlinguer nella seconda metà degli anni ‘70. Gli USA spiegarono ai comunisti italiani che l’URSS sarebbe crollato e che in cambio della sopravvivenza politica si sarebbero dovuti trasformare via via in un “grande Partito Radicale” (termine da me coniato) parallelamente alla rinuncia all’obbiettivo della piena occupazione, obbiettivo sancito in una Costituzione travisata volontariamente…

Una proposta al volo

DI MIGUEL MARTINEZ apocalottimismo.it L’altro ieri, il parlamento inglese, all’unanimità, ha votato lo stato di emergenza climatica, seguendo così l’esempio di 508 consigli comunali. Limitiamoci a quel sintomo della questione ambientale che è la produzione di anidride carbonica o CO2, e all’effetto che ha sul clima. Il contributo europeo è in diminuzione, un po’ per miglioramenti tecnici, un po’ per saturazione e soprattutto perché anche la produzione di CO2 è stata delocalizzata…

Cara Greta…

DI MARCO GIANNINI comedonchisciotte.org Finalmente milioni di persone in Italia, che dico io, in tutti gli angoli del mondo, guidati da Greta hanno manifestato, coerentemente cantando Bella Ciao, per più diritti sociali per i lavoratori e contro le morti bianche, per un reddito minimo garantito identico (relativamente) su scala mondiale che dia dignità ad ogni essere umano, per un salario orario garantito ragionevole per tutte le categorie unito alle contrattazioni collettive, per…

Freeman Dyson e Mike Adams sono d’accordo: l’aumento di CO2 è un grosso beneficio per la vita sulla Terra

DI TONGUESSY comedonchisciotte.org Ma davvero il diossido di carbonio (CO2) è quell’inquinante che sta distruggendo il pianeta che i sostenitori dei cambiamenti climatici affermano? Naturalmente no. Secondo uno dei maggiori esperti mondiali di fisica il CO2 è in realtà un supporto per il pianeta, ipotesi che Mike Adams, soprannominato Health Ranger, dice da un bel po’. Nella prefazione del nuovo rapporto sul CO2 pubblicato dalla rivista Science and Environmental Policy Project, Freeman…

Lo Spettro della recessione

FONTE: DEDEFENSA.ORG Il presente articolo cita e commenta lo scritto di J. H. Kunstler, l’originale del quale si trova tradotto nel seguito James Howard Kunstler, cronachista famoso per la sua mordente ironia nel descrivere le avventure straordinarie del ridicolo e misterioso Impero dell'Americanismo, il 25 aprile 2018 sul suo sito Clusterfuck Nation, si concede questa volta una sorta di interruzione del suo lavoro di cronista giorno per giorno per considerare la situazione generale.…

A proposito del Beppe Grillo tecnologo e futurologo

DI MAURIZIO BLONDET maurizioblondet.it Un amico lettore mi segnala il discorso di Capodanno di Beppe Grillo, specie questi passi: http://www.beppegrillo.it/m/2016/12/buon_2017_da_beppe_grillo_sara_lanno_dellorgoglio_italiano.html “Le tecnologie arriveranno e saranno incredibili. Il tempo libero sarà 4 volte superiore al tempo lavorato. Che cosa accadrà fra 25 anni? Quanti milioni di persone saranno senza un lavoro, con un tempo liberato? Che cosa faranno? Saranno ansiosi?…

Volandoci addosso…

DI MIGUEL MARTINEZ kelebeklerblog.com Ieri sono stato alla Prima giornata nazionale di studio sugli effetti sanitari e ambientali del trasporto aereo, organizzata dalla International Society of Doctors for Environment (ISDE). Un titolo che fa sbadigliare, per raccontarci invece di un fenomeno di enorme importanza, anche perché ci troviamo in un luogo bellissimo della Piana, più o meno esattamente dove – secondo il progetto per il nuovo aeroporto di Firenze – un missile al minuto…