10 motivi per insorgere

di Raffaele Varvara, ComeDonChisciotte.org

Ogni cittadino che lotta per la Costituzione è chiamato a stabilire il livello oltre il quale non si è più disposti ad andare, il punto superato il quale scatta il grilletto del dissenso. Il trigger del dissenso si può individuare in quel «dire-di-no» al potere, alla situazione determinata dall’ordine dominante che, sorgendo anzitutto nella coscienza dell’individuo, si traduce in volontà di autonomia e di indipendenza, intimamente collegato con un desiderio di liberazione e di avviamento di una storia alternativa. Ma dobbiamo stabilirlo adesso prima che la propaganda spazzi via ogni barlume di pensiero critico e di lucidità.

Per restare desti, è bene fare una carrellata di 10 eventi sconvolgenti a cui noi, come popolo, come società civile, stiamo tacitamente prestando il consenso:

  1. Un papà ha violato il coprifuoco per andare dalla figlia malata ma è stato multato. A Torino, l’uomo, fermato dalla pattuglia, ha spiegato che stava andando a vedere come stava la figlia dopo che la ex moglie gli aveva detto che era malata, ma per i poliziotti non vi era alcuno stato di necessità così è stato multato: si è visto presentare una sanzione da 533 euro per violazione delle norme contro il coronavirus.
  2. Tutti i passeggeri in arrivo nel Regno Unito potrebbero essere costretti a trascorrere un periodo di quarantena in appositi hotel, a loro spese, sorvegliati da gps e videocamere dotate di software per il riconoscimento facciale in modo da assicurarsi che i loro ospiti non violino la quarantena.
  3. A Neumünster, in Germania, fra pochi giorni sarà inaugurato il primo centro di detenzione per i cittadini che non rispettano i protocolli anti-covid. Confortevoli celle di dodici metri quadrati, un piccolo bagno, finestra, letto di legno, tavolo e sedia, pronte per ospitare gli “infetti”. A sorvegliare gli internati una dozzina di ex agenti di polizia penitenziaria offertisi volontari per l’impiego.
  4. Una ragazzina di 12 anni è stata sospesa per un giorno da scuola per aver abbracciato una compagna di classe con particolare entusiasmo. La dirigente scolastica: «Prima di arrivare a un provvedimento come la sospensione ovviamente abbiamo provveduto ad una serie di richiami all’alunna, nei confronti della quale c’è stata e c’è massima comprensione e disponibilità, pur se gli episodi sono stati ripetuti. Se non vengono seguite le regole di distanziamento e di uso della mascherina, pur se applicate con limiti di tolleranza e comprensione, si pone a rischio la salute degli studenti e dei loro congiunti. Purtroppo nel caso in questione ci sono stati atteggiamenti continui e l’alunna era stata ripresa in più situazioni. Evidente quindi che a un certo punto scattano le regole del regolamento di istituto. Il provvedimento è stato preso a tutela della ragazzina e di tutta la classe».
  5. Mattia, ristoratore 29enne bolognese, tra i primi promotori dell’iniziativa #ioapro, ha subìto un blitz di 40 poliziotti nel suo locale che gli hanno intimato di chiudere o, in caso di ulteriore resistenza, avrebbero sgomberato il locale con la forza.
  6. Sei a casa. Ospiti amici e amiche per un totale, te compreso, di 7 persone. Ordini panini e pizze grazie ai delivery e ti ritrovi sotto la tua abitazione, al primo piano di una traversina di piazza Vittoria, nel centro di Napoli, tre gazzelle e una decina di carabinieri che, poco dopo, bussano alla porta di casa.
  7. L’ ordine delle professioni infermieristiche di Treviso rileva che circa 270 professionisti hanno rifiutato il vaccino, manifestando molti dubbi in merito. L’Ordine annuncia controlli e minaccia l’apertura di procedimenti disciplinari per gli infermieri no-vax. La presidente ha adottato la linea della fermezza e chi, a causa di patologie o particolari allergie, non può ricevere il vaccino sarà giustificato. Ma chi non presenterà una valida motivazione per essere esentato dalla vaccinazione sarà attenzionato dall’ente ordinistico.
  8. A Brescia ben 240 studenti di infermieristica non potranno continuare il tirocinio in reparto se non si vaccineranno. La decisione, assunta dallUniversità Cattolica Sacro Cuore.
  9. Un locale senza limitazioni di orario, con una certificazione rilasciata dagli enti preposti su capienza, distanziamento, protocolli in materia di prevenzione. Un locale dove si può entrare solo se vaccinati con certificato relativo e configurati tramite App e QRcode.
  10. Venti dipendenti della Casa Protetta per anziani Camilla Spighi del Comune di Bagno di Romagna, nel cesenate, hanno espresso la volontà di non sottoporsi al vaccino contro il coronavirus. La struttura conta 38 membri tra personale e sarebbero quindi ben più della metà quelli a rifiutare l’idea di potersi immunizzare a stretto giro. La casa protetta è di fatto comunale e il sindaco Marco Baccini è subito passato al contrattacco. “Ho richiamato personalmente alla responsabilità queste persone ma se la situazione sarà insostenibile non escludo il licenziamento”.

Cosa altro deve fare la dittatura più subdola e perfida della storia per innescare l’insurrezione degli oppressi?

 

  1. https://www.ilgazzettino.it/italia/primopiano/papa_multa_coprifuoco_figlia_malata_ultime_notizie_oggi_11_gennaio_2021-5694391.html?fbclid=IwAR0oTvPXYfX9Bzpzbq-N0T9DpT2QXHbuO1lEasUvaZxjUoPkQpISKr4Ax7g
  2. https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2021/01/17/covid-gb-valuta-la-quarantena-in-hotel-per-tutti-gli-arrivi_fed1ad47-5461-40f4-b6b1-02fa42e907db.html
  3. https://www.bild.de/video/clip/news-inland/im-knast-der-quarantaene-verweigerer-wer-nicht-hoeren-will-muss-sitzen-75013668.bild.html?fbclid=IwAR2D0lias74gh-OEZ3GT971UsIrgEj3waOJVCvalJm0Tz9ircvPX5WFoAJo###wt_ref=https%3A%2F%2Fl.facebook.com%2F&wt_t=1611523992845
  4. https://www.corriere.it/cronache/20_dicembre_30/abbraccia-compagna-classe-sospesa-le-norme-anti-covid-771f5892-4a92-11eb-bb9d-71fd23fa6a98.shtml?fbclid=IwAR0tg7ZC3FOunn79fAoRUy6KrKkB6sNOhVZf5dYVzeDVPT6dMMtQQxeKY2E
  5. https://numero6.org/intervista/intervista-con-mattia-del-pub-halloween-di-bologna-ioapro/?fbclid=IwAR1_yjXGxz9m7P3ddn_BkWHldXoj71-dnfT8pHamca2VeGVGE0lg5AWcldU
  6. https://www.ilriformista.it/pizza-e-panino-a-casa-con-amici-blitz-di-10-carabinieri-dateci-i-documenti-172487/?refresh_ce
  7. https://www.nursetimes.org/coronavirus-opi-treviso-minaccia-sanzioni-contro-gli-infermieri-che-rifiutano-il-vaccino/111738
  8. https://milano.repubblica.it/cronaca/2021/01/14/news/allievi_infermieri_sospesi_dal_tirocinio_se_non_si_vaccinano-282484494/?fbclid=IwAR3OyZ9SkKnMBEIt3fqmr_0yMbwIvk5Rfpgz98SxjNxAdabSnUkplwW8Q6U
  9. https://www.lastampa.it/topnews/edizioni-locali/cuneo/2021/01/11/news/ingresso-al-cafe-covid-free-soltanto-se-si-e-vaccinati-1.39756773
  10. https://corrieredibologna.corriere.it/bologna/cronaca/21_gennaio_06/bagno-romagna-rifiutano-vaccino-venti-rischiano-licenziamento-865b2fce-4ffc-11eb-968e-9036dbf1ce8f.shtml
0 0 voti
Valuta l'articolo
122 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Marco Tramontana
28 Gennaio 2021 , 14:32 14:32

Faccio una considerazione personale, e poi smetto per non ripetermi su futuri articoli: Quand’è che vivevamo in una democrazia perfetta? Pare, a leggere certe esternazioni, che prima del 2020 tutto andava alla grande. Lessi 1984, il mondo nuovo in tempi non sospetti (10 anni orsono) e riflettei sul fatto che fossero preveggenti della realtà. Ma nel 2010 andava tutto bene. Facciamo 2 passi indietro. Nel 2001 tirano giù qualche grattacielo in nuova York e pensai che : ora gli usa faranno il cavolo che gli pare. Ma nel 2001 andava tutto bene. Un passetto indietro. Craxi esiliato e Silvietto in campo. Odiavo quegli yes man e FI ma nel 1994 andava tutto bene e avevo 18 anni. Ancora indietro. A cena e a pranzo col tg1 e odiavo tutti ma ero solo un ragazzino brufoloso e capellone . Erano gli anni 80 e andava tutto bene compresi i vicini condonati e villino abusivo e in pensione a 54 anni. Insomma CHI guardava oltre? Oggi pare che se non ci si scandalizza e si prende il bastone per morire in piazza (vi ricordate Genova 2000?) non si è degni. Sai che c’è? Ma andate a cagare con armiamoci e partite. Il… Leggi tutto »

Pfefferminz
Pfefferminz
Reply to  Marco Tramontana
28 Gennaio 2021 , 15:50 15:50

Se posso sintetizzare: per le persone critiche è ovvio che le cose non andavano bene neanche nel passato, quello che sta accadendo ora però non si era mai visto prima. Mascherine, distanziamento sociale, lockdown e vaccinazioni sono un vero e proprio attacco alla salute di tutti i cittadini. Inoltre c’è un’importante novità rispetto a prima e cioè l’attacco alla classe media, ai proprietari di negozi, ristoranti, alberghi, tutta gente che nei decenni precedenti se la passava abbastanza bene e che ora rischia di perdere tutto. La consapevolezza che si dovrebbe creare è quella di riconoscere di ritrovarsi tutti nella stessa barca rispetto ai multimiliardari che vogliono dominare il mondo. La mancata comprensione di questa nuova stratificazione di classe, 99% contro 1%, è uno dei maggiori ostacoli da superare. Infatti cosa si è sentito negli ultimi giorni? Gli agricoltori hanno manifestato a Berlino, ma hanno fatto sapere di non gradire la compagnia dei “negazionisti” del coronavirus, anzi, se questi si fossero presentati, si sarebbe chiesto l’intervento della polizia contro di loro. Se non si capisce l’importanza dell’unità, non si và da nessuna parte.

ITALIA ENSEÑA
ITALIA ENSEÑA
Reply to  Pfefferminz
28 Gennaio 2021 , 16:31 16:31

david Icke gia’ prevedeva questo 15 anni fa..ma certo..e´un pazzo….

clausneghe
clausneghe
Reply to  ITALIA ENSEÑA
29 Gennaio 2021 , 6:24 6:24

I “folli” di oggi diventeranno i “saggi” di domani, scrisse..Ciao!

Papaconscio
Reply to  Marco Tramontana
28 Gennaio 2021 , 15:24 15:24

Io come te 13 anni prima.

christian
Reply to  Marco Tramontana
28 Gennaio 2021 , 17:23 17:23

Credo di avere +/- la tua età, e direi che, leggendo tra le righe, non andava bene un cxxxo anche prima.
Andava tutto bene quando hanno messo le bome a piazza fontana, tutto bene a piazza della loggia, tutto bene quando facevano ballare A. Moro come il gatto fà ballare il topo, tutto bene per Utistica, tutto bene per la strage di Bologna, tutto bene con l’Italicus, tutto bene con mani pulitite etc…
Mi viene un passo di una canzone di Paolo Conte “… una calma più segreta, più tigrata di così … prendi il primo pulman piccola, tutto il resto è già poesia…..”.
Diciamo che la tigre ha messo fuori le unghie.

giovanni
giovanni
Reply to  Marco Tramontana
29 Gennaio 2021 , 7:46 7:46

Forse la differenza di fondo è che ieri gli “obiettivi” erano pochi ed isolati, oggi tutti sono nel mirino e quindi si sono accorti dei cecchini, che, giustamente come scrive, è da parecchio che sparano…..

vegavega
vegavega
28 Gennaio 2021 , 14:36 14:36

Insurrezione nel vero senso della parola però, quindi violenta. Anche una rimostranza come quella dei gilet gialli, non ha possibilità di vittoria. Tutte le “proteste” che si protraggono nel tempo, sono destinate alla sconfitta di chi le fa, attraverso il logoramento. Un insurrezione violenta, mirata, veloce e con vittime eccellenti, beh, quella invece sarebbe un maglio nel cervello dei nostri oppressori.
Mia opinione, ovviamente.

Papaconscio
Reply to  vegavega
28 Gennaio 2021 , 15:25 15:25

Arriva, arriva, ma saranno zircon, quelli che fioriscono in giardino col viburno rosso.

christian
Reply to  Papaconscio
28 Gennaio 2021 , 17:27 17:27

Scusa mi puoi decifrare quello che hai scritto?, non capisco. …
ok capito zircon sono i suppostoni ipersonici e viburno rosso è quando arrivano nel popò .. Degno finale.

clausneghe
clausneghe
Reply to  Papaconscio
29 Gennaio 2021 , 6:29 6:29

Speriamo li tirino nelle basi dell’Egemone e anche in quelle dei suoi servi tra i quali i nostrani, e che lascino stare la popolazione..
Sono chirurgici, dicono..

clausneghe
clausneghe
Reply to  vegavega
29 Gennaio 2021 , 6:27 6:27

Quella si chiama rivoluzione, violenta come un fiume in piena che tutto travolge.. Quella e solo quella temono lor signori e per questo costruiscono argini sempre più robusti..

VincenzoS1955
VincenzoS1955
28 Gennaio 2021 , 14:41 14:41

Attenzione: l’insurrezione è una cosa ben diversa da una Rivoluzione e oggi serve una proprio una rivoluzione poiché:
Una rivolta, o insurrezione che dir si voglia (vedi l’assalto al Campidoglio), è un moto più o meno spontaneo che in genere si incanala ora su questo obbiettivo ora su quello, a volte invece su nessuno, girando intorno a sé stessa infuriata e feroce come un cane che cerca la propria coda, senza una connotazione precisa, legata ad un rabbia non meglio identificata…ed arde di fuoco vivissimo, pericoloso e violento, ma breve e tutto sommato privo di molto costrutto. Quasi sempre utile al potere per inasprire controllo e repressione.
La Rivoluzione è atto cosciente, direzionale, preciso, organizzato, protratto nel tempo, che interessi quanti più strati sociali possibili e non necessariamente violento . Quanto meno nel suo concetto più esteso e moderno.
E il potere è assolutamente “In campana”, pronto e vigile su queste tematiche, che anzi sono il principale obbiettivo della sua “disinformazia” e della ovvia“manipolazione mentale e culturale”. Perchè, diciamocelo, al potere convengono (e l’assalto al Campidoglio ne è una lampante conferma) non una, ma mille rivolte, mentre lo spaventa moltissimo anche una sola piccollissima rivoluzione.

vegavega
vegavega
Reply to  VincenzoS1955
28 Gennaio 2021 , 15:39 15:39

Vorrei proporti un’interpretazione alternativa della parola “rivoluzione”.
Dal latino “revolutionis” o “revolutionem” con la quale si descrive anche il moto planetario; ovvero, il movimento eseguito dai pianeti intorno al proprio astro, per tornare al punto di partenza. Ecco, per me la “rivoluzione” fino ad oggi, calza a pennello con questa descrizione. Daniel san, togli vecchio potere, metti nuovo potere.

VincenzoS1955
VincenzoS1955
Reply to  vegavega
28 Gennaio 2021 , 16:23 16:23

Forse. Cionnonostante la rivoluzione è un necessario, ineludibile moto, insito nell’animo umano, che s’innesca per rinnovare e salvare una società ridotta in condizioni di estrema decadenza, sia morale che materiale, da una putrefatta casta al potere delegittimata in tutti i sensi, che non vuole mollare i suoi privilegi.

oriundo2006
oriundo2006
Reply to  VincenzoS1955
29 Gennaio 2021 , 5:01 5:01

Che poi la fa sprofondare di nuovo nel delirio di nuove elites sanguinarie e violente cui nessuna abiezione e’ estranea nel nome di una ‘idea’ salvifica. Curiosamente, potrebbe essere proprio questa la strada che stanno predisponendo per il grande reset. Cosa di meglio ? Poi al potere i ‘soliti noti’ camuffati da salvatori dell’ Umanita’…
Personalmente preferisco la via dei ‘piccoli passi’ nella giusta direzione, quella razionale e ragionevole: quella pero’ piu’ difficile di tutte. Meglio allora l’ irrazionalita’ di provvedimenti folli, l’ insipienza programmata dei governi, la studiata miseria di larghe masse..e poi opla’ la soluzione miracolosa del grande reset. La sx plaude, il papa pure: che volete di piu’ voi cattocomunisti ? Ah, dettaglio: le pezze al culo per i prossimi cento anni + guerre a scopo benefico un po’ dappertutto nel mondo per sfoltire il gregge umano, deplorabilmente inteso ad inchiappettarsi senza ritegno. Deus NON vult…

emilyever
emilyever
28 Gennaio 2021 , 15:02 15:02

Si potrebbe istituire una forma collettiva di sostegno per le spese legali a chiunque faccia causa, come han fatto in Germania, in Portogallo, e anche qui in Italia. inondiamo di ricorsi i tribunali che quindi si vedano costretti a rivedere i criteri anticostituzionali, antiscientifici e medici per cui sono state date queste ammende.Credo che stia già facendo questo il gruppo R2020 di Sara Cunial. Sarebbe bello far sentire a queste persone che non sono sole, ma c’è un popolo che si sta risvegliando.
Personalmente, poi, sono rimasta molto delusa da Gino Strada, lo scorso giovedì a Pizza pulita su la 7, che ha detto che gli operatori sanitari che rifiutino il vaccino debbano essere licenziati.

danone
danone
Reply to  emilyever
28 Gennaio 2021 , 15:10 15:10

Tutta gente falsa intellettualmente, stanno da quella parte ideologica solo per tornaconto, poi Strada non è uno stupido ed è uno dei meno peggio, anch’io lo stimavo per Emergency, ma se ha fatto l’esternazione che dici è un venduto pure lui.

emilyever
emilyever
Reply to  danone
28 Gennaio 2021 , 17:07 17:07

Per ben due volte, purtroppo, sentito con le mie orecchie. Secondo me sarà un bravo cardiochirurgo, ma di vaccini ne sa ben poco, oppure ha ragione Italia ensena, perchè continua a dire il bene che ha fatto in Africa il vaccino del morbillo, come se fosse dello stesso tipo. Possibile che non sia informato?

emilyever
emilyever
Reply to  danone
28 Gennaio 2021 , 17:07 17:07

Per ben due volte, purtroppo, sentito con le mie orecchie. Secondo me sarà un bravo cardiochirurgo, ma di vaccini ne sa ben poco, oppure ha ragione Italia ensena, perchè continua a dire il bene che ha fatto in Africa il vaccino del morbillo, come se fosse dello stesso tipo. Possibile che non sia informato?

ITALIA ENSEÑA
ITALIA ENSEÑA
Reply to  emilyever
28 Gennaio 2021 , 16:30 16:30

Strada….e ci arrivate adesso a capire che personaggio era? Ecco…il ritardo nel capire le cose…per questo siamo in questa situazione

lady Dodi
lady Dodi
Reply to  ITALIA ENSEÑA
29 Gennaio 2021 , 5:38 5:38

Si, ci arrivano adesso come vedi.

MarioG
MarioG
Reply to  emilyever
28 Gennaio 2021 , 18:39 18:39

Cioè: lei ha dovuto aspettare gennaio 2021 per essere delusa da Gino Strada?

Ha mai sentito prima Gino Strada su un qualsiasi argomento?

Del resto Gino Strada è l’archetipo di un ben preciso tipo umano-ideologico.
Strada è prontissimo a obbligarti a farti l’iniezione per entrare nel cinema sotto casa, ma se obietti al fatto che torme di individui attraversino dei confini nazionali, non dico senza vaccini, ma persino senza documenti, ti vomita addosso. E’ la grande “umanità” di questi individui.
Veramente si è resa conto lo scorso giovedì di cosa è Strada?
Non depone bene!

Annibal61
Annibal61
Reply to  emilyever
28 Gennaio 2021 , 19:20 19:20

++

Caio Dreto
Caio Dreto
Reply to  emilyever
28 Gennaio 2021 , 19:30 19:30

«Quod principi placuit, legis habet vigorem».

Ma se insisti a pensare che ” giustizia è la volontà costante e perenne di dare a ciascuno ciò che gli spetta di diritto” allora ti viene in aiuto Emil Cioran: “la giustizia è un’impossibilità materiale, un grandioso nonsenso, l’unico ideale di cui si possa affermare con certezza che non si realizzerà mai, e contro il quale la natura e la società sembrano aver mobilitato tutte le loro leggi.”
Torniamo con i piedi sulla Sacra Terra e accontentiamoci che il pregio impagabile di questi tempi finali e` di togliere la maschera a moltitudini di “bons hommes” per far luogo alle mascherine, in attesa di essere,anche loro, miseri „sabo goym“, gettati nella spazzatura, al pari degli ingenui che ingannano da sempre a cottimo, non appena terminato il “lavoro”.

lady Dodi
lady Dodi
Reply to  Caio Dreto
29 Gennaio 2021 , 5:40 5:40

Tempo perso Caio Dreto ( a proposito, Senatore?), basta dire che Strada è comunista.

Caio Dreto
Caio Dreto
Reply to  lady Dodi
29 Gennaio 2021 , 14:29 14:29

Certo, hai ragione. Certe parole riassumo concetti complessi e comunista e` una di quelle. E poi chissa` perche`ogni volta che mi imbatto in quella parola la vedo avvolta in fiumi di sangue.
Ma lasciami citare i nostri antenati, saggezza di 2000 anni, che dobbiamo esercitare.

giovanni
giovanni
Reply to  emilyever
29 Gennaio 2021 , 7:56 7:56

Il buon Gino, quello che si prodiga a curare i democratici “ribelli” siriani (da altri definiti tagliagole) chiedendo altresì accoglienza per chi vi sfugge……

Astrolabio
Astrolabio
Reply to  emilyever
29 Gennaio 2021 , 11:27 11:27

Ottimo…pizza pulita su la7.
Un nuovo gusto.

danone
danone
28 Gennaio 2021 , 15:22 15:22

10 motivi per metterci a tavolino al più presto e progettare un cambiamento nostro, non violento, ma travolgente, alla Marco Guzzi per capirci. Non possiamo usare le modalità di menzogna, violenza e intolleranza che ci stanno riversando addosso, e poi per far cosa?
Bisogna essere migliori per fare qualcosa di migliore, siamo noi migliori?
Bisogna concepirla e costruirla per intero un alternativa, prima di scardinare il vecchio, ammesso che la nuova proposta sia davvero migliore e che il vecchio si possa mettere in soffitta. Spero non sia opinabile questo in CDC. L’unica possibilità che abbiamo è riuscire a proporre nuove idee e raccogliere dal basso, sotto traccia, tra di noi, coi nostri strumenti comunicativi, il consenso sufficiente su queste idee, per partire con nuovi modi di relazionarci e convivere.
Mancano le idee? non è colpa del great reset.
Manca il coraggio? non è colpa del NWO.
Manca informazione? è colpa del mainstream, ma si può bypassare.
Manca consenso? è solo colpa nostra.
Manca la sveglia? Drrriiinnnn!! Chi non si sveglia adesso, in queste circostanze leggermente non-sense, non credo possa riuscirci poi, perchè poi è già tardi.

Papaconscio
Reply to  danone
28 Gennaio 2021 , 15:43 15:43

Un nuovo contratto sociale che consideri l’uomo nella sua totalità di corpo, mente e spirito.

lady Dodi
lady Dodi
Reply to  Papaconscio
29 Gennaio 2021 , 5:41 5:41

Bellissimo enunciato ma qui che c’entra?

vegavega
vegavega
Reply to  danone
29 Gennaio 2021 , 3:55 3:55

Come possiamo essere non violenti, contro esseri inumani simili? Ci considerano alla stregua di carne da macello, animali da allevamento e laboratorio. Causano direttamente e indirettamente le nostre morti, con comportamenti, decisioni, regole, soprusi. Se ne sbattono altamente delle costituzioni o dei diritti umani. Ci schiavizzano con le loro regole sacre come nuovi comandamenti, per sbattersene altamente quando riguardano loro. Mi dispiace amico mio, per me nessuna pietà.

danone
danone
Reply to  vegavega
29 Gennaio 2021 , 4:10 4:10

Per il semplice fatto che diventi uno schifo come loro se usi la violenza e non risolvi cmq niente perchè darai la scusa di una repressione maggiore. La rivolta violenta è solo una reazione istintiva alla loro repressione, quindi sarebbe un nostro agire reattivo, non riflessivo e non si va da nessuna parte così. Hai presente la differenza fra un individuo reattivo e uno riflessivo? Quello riflessivo può trovare le sue risposte, quello reattivo si crea i problemi che crede di risolvere.

vegavega
vegavega
Reply to  danone
29 Gennaio 2021 , 6:45 6:45

È più di vent’anni che riflettiamo ed è nella riflessione che riescono ad ammaliare ad edulcolare ad ammaensire e infine ad ammaestrare. No. Chi semina vento raccoglie tempesta? Bene è il momento che raccolgano ciò che hanno seminato. Per me.

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Reply to  vegavega
29 Gennaio 2021 , 10:26 10:26

La tempesta verrà quando sarà il momento..
Nessuno è così potente da stopparla o provocarla..in barba alla Natura..neppure i rettiliani..

giovanni
giovanni
Reply to  danone
29 Gennaio 2021 , 8:03 8:03

Se ricevi uno schiaffo, porgi l’altra guancia….?

danone
danone
Reply to  giovanni
29 Gennaio 2021 , 8:12 8:12

No certo, non sono evoluto fino a quel punto, ma tu, se vieni riempito di botte da un energumeno, continui ad andarci addosso, nano e fragile come sei? o cerchi di trovare sistemi difensivi alternativi all’uso della forza bruta, di cui, a differenza dell’energumeno, tu non disponi?

giovanni
giovanni
Reply to  danone
29 Gennaio 2021 , 8:37 8:37

OK, scappiamo!

Astrolabio
Astrolabio
Reply to  giovanni
29 Gennaio 2021 , 11:25 11:25

No, non farlo…

Bertozzi
Bertozzi
Reply to  danone
29 Gennaio 2021 , 9:43 9:43

Prima di tutto bisognerebbe fermarsi. Smettere di andare a lavorare, smettere di contribuire, far valere la propria libertà di non aderire al giochetto. Prendersi un anno in cui nessuno fa più niente, dove tutti volontariamente scelgono di non andare nella ruota del criceto; ridergli in faccia a quelli che ridono di noi; che se lo impongono ‘loro’ coi lockdown ecc l’uomo medio ci sta e accetta tutto se gli dici no fallo tu per tua scelta, come atto di protesta e rivolta non lo fa, perchè ha paura di quella libertà. Oppure ti dice ‘eh si se lo facessero tutti però’. Ecco, dopo un bel annetto tipo giubileo delle emozioni e dei sensi di colpa e dei ‘doveri’ per la società dove tutti dormono e si svegliano all’ora che più gli pare e possono pensare a ciò che più naturalmente gli viene in testa e riavvicinarsi in qualche modo alle loro funzioni come esseri viventi inseriti in un altro contesto anch’esso vivente che ha le sue funzioni; ecco allora si potrebbe cominciare a ragionare su come rifondare questo sistema umano. Al di là delle provocazioni ho vissuto sulla mia pelle e visto con i miei occhi su tantissime persone quanto… Leggi tutto »

danone
danone
Reply to  Bertozzi
29 Gennaio 2021 , 10:09 10:09

Caro Bertozzi siamo sulla stessa lunghezza d’onda, completamente d’accordo con te. Conosco sulla mia pelle la situazione di “stop and shock” che certe volte la vita riserva e che hai descritto. A me è servito e ha fatto bene, mi ha dato una sveglia. Bisognerebbe fermarsi un attimo, si, perchè se non lo fai tu, lo fa la vita in modo più brutale e di grazie se lo fa, perchè se no sarebbe peggio, ma in quanti lo capiscono?Alla via così caro mio, alla via così :-))

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Reply to  Bertozzi
29 Gennaio 2021 , 10:54 10:54

L’uomo non può smettere di fare..o lavorare..e se lo fa ..o si massacra nella vacanza oppure si degenera nei vizi..
Solo una piccola parte può tentare di volgere il fare verso l’essere..e allora comincia un fare orientato a purificarsi come è in essenza lo scopo delle religioni..degli anacoreti degli eremiti..e della meditazione..
Ma il fatto che si veda nel lavoro un intoppo al cambiamento è già un pensiero giusto..
Però è solo la prima parte..poi bisogna trovare un lavoro giusto..altrimenti verremo dissolti..

Guido Bulgarelli
Guido Bulgarelli
Reply to  Bertozzi
31 Gennaio 2021 , 6:38 6:38

ciao Bertoz, il tema è molto interessante e profondo. fino a quando si viveva secondo i ritmi naturali in realtà i tempi di pausa, lo stacco della spina erano la norma, perchè previsti dal ciclo stagionale…penso ai giorni dopo il raccolto, o al tempo sospeso che precede la semina. Purtroppo un paio abbondante di secoli di propaganda a senso unico, perchè bisognava vendere il modello alternativo, hanno convinto quasi tutti che nel mondo rurale si vivesse come bestie, lavorando 16 ore al giorno ed ingroppandosi la prima contadinotta che si trovava china in un campo senza badare troppo all’anagrafe…

scimmia
scimmia
28 Gennaio 2021 , 15:28 15:28

Ma quale insurrezione?! Ma guardiamoci attorno! Dementi mascherati in aperta campagna, ristoratori codardi in rovina timorosi di esporsi, mamme naziste che non fanno giocare i bimbi fra loro, medici intolleranti verso chi esprime opinioni non in linea sui vaccini o sulla pericolosità del covid, insegnanti che firmano petizioni per continuare la DAD, ignoranza mostruosa che non permette di capire i numeri e i dati che vengono propagandati.
Se uno dovesse insorgere verrebbe ucciso dai propri vicini di casa che troverebbero un coraggio mai avuto prima.
Siamo fottuti, facciamocene una ragione. Fin quando la maggior parte delle persone non toccherà con mano il disastro al quale andremo incontro non ci sarà la possibilità di alcuna rivolta.

a-zero
a-zero
Reply to  scimmia
29 Gennaio 2021 , 4:32 4:32

Non tutti i ragazzi oggi conoscono il mite, ma forte e risoluto ventenne immortalato nel suo avatar. Non so che figura farebbe di fronte a giganti umani odierni del calibro di Ibrahimovic o Lukaku.

(per restare in tema oggi metto pure io un santino delle insurrezioni che furono, va..)

scimmia
scimmia
Reply to  a-zero
29 Gennaio 2021 , 10:36 10:36

I ragazzi non conosco più niente, saranno innocue creature da sfruttare e umiliare. Prevedo intere generazioni di Gretini isterici.
Purtroppo il paragone che fai fra i giganti è azzeccato.

oriundo2006
oriundo2006
Reply to  scimmia
29 Gennaio 2021 , 4:53 4:53

Pero’ zitti zitti tanti stanno fregandose di divieti e prescrizioni almeno nella sfera interna, a parole, un po’ perche’ cervellotici un po’ perche’ oramai siamo saturi. Qui a MI, ancora prima del passaggio nella zona arancio, parecchi passeggiavano ovunque e comunque e le pattuglie facevano finta di non vedere. Piuttosto, e’ da segnalare l’erosione dell’economia privata: e’ una campana a morto che suona ininterrottamente da tempo e che adesso e’ esiziale non solo a valle ma anche a monte della produzione. Se fate un giro nello shopping di lusso qui a MI vedrete negozi desolatamente vuoti, parecchi addirittura chiusi con il compensato, cosa mai vista in centro in queste dimensioni. Fuori MI non occorre una vista da lince per accorgersi di magazzini e capannoni anch’essi vuoti, chiusi, attivita’ commerciali e industriali oramai defunte: una catena che si sta aggravando giorno dopo giorno. E si parla del cuore produttivo dell’ Italia, non di situazioni marginali…A quando i fallimenti del sistema bancario ? Occorre tamponare subito la crisi prima che diventi irreversibile. Perche’ una volta che avviene, non c’e’ piu’ reset + ripresa. C’e’ la guerra civile. Del resto, l’ Italia democratica e repubblicana origino’ proprio da questa, nel ’44 e ’45:… Leggi tutto »

lady Dodi
lady Dodi
Reply to  oriundo2006
29 Gennaio 2021 , 5:43 5:43

Sempre eccellente.

Pfefferminz
Pfefferminz
Reply to  oriundo2006
29 Gennaio 2021 , 6:11 6:11

Sai cos’è che si potrebbe opporre ad una ripresa dell’economia, già di per sè miracolosa? Il virus con le sue mutazioni. Ora ci dicono che hanno scoperto una mutazione “inglese”, che rende il virus più contagioso e addirittura letale. Ma noi sappiamo che è nella natura dei virus essere soggetti a mutazioni e inoltre pare che siano proprio le vaccinazioni a stimolarne altre. La minaccia di un virus che incombe sull’intera umanità, può essere protratta all’infinito. Lockdown perpetuo, vaccinazioni continue ? È questo incantesimo malefico che bisogna spezzare, ma come?

lady Dodi
lady Dodi
Reply to  Pfefferminz
29 Gennaio 2021 , 6:13 6:13

La veterinaria Capua ha detto: ” Ci vaccineremo ogni anno come per l’antinfluenzale, embè?”

Pfefferminz
Pfefferminz
Reply to  lady Dodi
29 Gennaio 2021 , 6:17 6:17

L’antinfluenzale c’era anche all’epoca della “vecchia normalità”, ma lo scenario minaccioso è quello di un lockdown perpetuo con il pretesto di un virus pericoloso e delle sue mutazioni.

lady Dodi
lady Dodi
Reply to  Pfefferminz
29 Gennaio 2021 , 6:20 6:20

E che? Non l’ho capito?
Per la precisione questa è una guerra.
M’è scappato di dirlo ad un nipotino, m’ha guardato e ha detto: si.

Astrolabio
Astrolabio
Reply to  lady Dodi
29 Gennaio 2021 , 11:24 11:24

Ha parlato per lei anche se usa il plurale.

Bertozzi
Bertozzi
Reply to  Pfefferminz
29 Gennaio 2021 , 9:55 9:55

Sì, e ho sentito che la mutazione inglese, o una di quelle lì, è talmente forte che contagia anche con la mascherina. (che, a quel punto lì, basta mascherine no? Autogoal? magari, ci faranno uscire con i paraspruzzi sulla fronte.

Astrolabio
Astrolabio
Reply to  Bertozzi
29 Gennaio 2021 , 11:24 11:24

Dovranno trovare qualcosa di diverso dalla mascherina, pe il virus diverso.
Quindi dovremo comprare altre cose piu’costose.
E altri faranno businness.
E noi compriamo, compriamo sempre, da bravi pecoroni.
Ma ora c’e il tampone anale che salva!
Niente in faccia bensi’ ner cu…

Pfefferminz
Pfefferminz
Reply to  Bertozzi
29 Gennaio 2021 , 15:40 15:40

Il problema è che non c’è bisogno che esista veramente un virus pericoloso o una sua mutazione ancora più tremenda. È sufficiente che ce lo facciano credere! La cosa preoccupante è che le cosiddette misure di contenimento, il non venire in contatto con i nostri simili ad esempio in locali affollati, birrerie, discoteche, ecc., determina l’abbassamento delle difese immunitarie, le quali hanno bisogno di training. Di conseguenza, con il passar del tempo, diventiamo sempre più vulnerabili e probabilmente virus fino a poco tempo fa innocui, diventano pericolosi. Io non so se la previsione della microbiologia e immunologa Dolores Cahill sia corretta. Poniamo il caso che lo sia e che l’80% dei vaccinati al più tardi dopo 14 mesi morirà per reazioni autoimmuni dell’organismo. Quando i vaccinati verranno in contatto con il virus reale, il sistema immunitario si scaglierà non solo contro il virus reale, ma anche contro la proteina spike prodotta dalle cellule in seguito al vaccino mRNA. Il sistema immunitario attaccherà quindi cellule proprie provocando perdita della funzionalità degli organi portando alla morte. Se ad un certo punto si assisterà ad un notevole aumento di decessi, ci diranno che ciò è causato da una nuova terribile mutazione del virus.… Leggi tutto »

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Reply to  Pfefferminz
29 Gennaio 2021 , 11:15 11:15

Alla fine apparirà l’abisso..la scelta..
O morire..o ribellarsi..non ci saranno mezze misure..
Una parte morirà..e una parte si ribellerà..quella che fonderà il mondo nuovo..
E’ nella logica della vita..non dipende da noi..è nella legge del cambiamento..una regola stabilita ancor prima che il mondo esistesse..
Ma anche la morte o la ribellione sono concetti relativi..che le cose non sono mai univoche..
Ci si può ribellare alla dittatura come martire o come combattente..
Il primo vince perché cerca di salvarsi l’anima..mentre il secondo cerca di salvare il corpo..
Chi non si ribella si uccide nel corpo e nell’anima..per cui..alla fine..ognuno andrà verso il proprio destino..e lo potrà modificare solo se ci lavora su..preoccupandosi più di se stesso che del mondo..

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Reply to  Pfefferminz
29 Gennaio 2021 , 11:15 11:15

Alla fine apparirà l’abisso..la scelta..
O morire..o ribellarsi..non ci saranno mezze misure..
Una parte morirà..e una parte si ribellerà..quella che fonderà il mondo nuovo..
E’ nella logica della vita..non dipende da noi..è nella legge del cambiamento..una regola stabilita ancor prima che il mondo esistesse..
Ma anche la morte o la ribellione sono concetti relativi..che le cose non sono mai univoche..
Ci si può ribellare alla dittatura come martire o come combattente..
Il primo vince perché cerca di salvarsi l’anima..mentre il secondo cerca di salvare il corpo..
Chi non si ribella si uccide nel corpo e nell’anima..per cui..alla fine..ognuno andrà verso il proprio destino..e lo potrà modificare solo se ci lavora su..preoccupandosi più di se stesso che del mondo..

scimmia
scimmia
Reply to  oriundo2006
29 Gennaio 2021 , 10:31 10:31

Si, è cosi. Ma ora siamo ancora “drogati” dalla propaganda della paura e mantenuti qua e là da qualche sussidio. Tra qualche mese, la realtà, che è quella che la testa ce l’ha più dura, si farà sentire ma sarà troppo tardi.

R66
R66
28 Gennaio 2021 , 15:58 15:58

I motivi per non poter insorgere vanno ricercati nello stupore verso i motivi per cui si crede di dover insorgere.
Non dovrebbe, colui che mi rema contro non dovrebbe, colui per cui sono una nullità non dovrebbe, colui per cui dovrei morire non dovrebbe farmi questo…

Pfefferminz
Pfefferminz
28 Gennaio 2021 , 16:30 16:30

Auspico che arrivi il giorno in cui la gente non ne potrà più di mascherine, lockdown, coprifuochi, multe ingiuste e restrizioni varie e si riverserà nelle strade, perché preferirà affrontare il virus piuttosto che proseguire una vita fatta di divieti e privazioni. Nel frattempo potrebbe dare uno sguardo alle manifestazioni dei popoli confinanti, come l’Austria, nel seguente video, e in particolare il 31 gennaio a Vienna, per trarre ispirazione…
https://youtu.be/IxUN1JG5T54

emilyever
emilyever
Reply to  Pfefferminz
28 Gennaio 2021 , 17:02 17:02

Crisanti ha appena detto a Piazza pulita che la mascherina dovremmo portarla ancora almeno per un anno e mezzo, visto che non si sa se i vaccinati possano essere contagiosi. Cominciamo a trarre ispirazione,,,

Pfefferminz
Pfefferminz
Reply to  emilyever
28 Gennaio 2021 , 17:19 17:19

Per adesso sembra che i vaccinati siano contagiosi e stiano provocando dei disastri, ad esempio nelle case di riposo per anziani, dove hanno vaccinato il personale diventato super-spreader.

emilyever
emilyever
Reply to  Pfefferminz
28 Gennaio 2021 , 18:57 18:57

Stasera mi sono fatta del male, e nel mio zapping tv ho assistito ad una scena oserei dire violenta, sempre a Piazza pulita: un medico italiano, Amici, che esercita nel Lazio da quel che ho capito, e si era messo in luce in una manifestazione pubblica, è stato attaccato in studio dal viceministro Sileri, dal conduttore, da Selvaggia Lucarelli (che è diventata la cacciatrice di complottisti e delatrice di medici non allineati)perchè dice quello che scriviamo da mesi qui, della incertezza del pcr come diagnosi,del divieto di autopsie, che i malati si curano a casa, e ahimè ha pronunciato la maledetta parola idrossiclorochina. Hanno scomodato addittura un tale prof Pani che lavora negli States per dire che l’idrossiclorochina può essere mortale. Al povero Amici che ha detto che nessuno dei suoi pazienti è morto e non è andato in ospedale, la Lucarelli gli ha risposto che non gli credeva, dove l’avesse pubblicato, e lui che cercava di replicare che il suo obiettivo non era pubblicare ma curare i pazienti, fino a che con disprezzo gli hanno tolto l’audio.

Pfefferminz
Pfefferminz
Reply to  emilyever
28 Gennaio 2021 , 19:20 19:20

È proprio il caso di dire: “Nel tempo dell’inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario”.
Tra l’altro, tutto quello che ha detto il dott. Amici si può dimostrare. Sull’inaffidabilità dei test PCR si è pronunciata l’OMS. Il divieto di fare autopsie è partito dall’OMS (l’ho letto recentemente, anche se non mi ricordo più dove). La lista dei bravi medici che hanno curato i pazienti a casa è fortunatamente lunga. Per l’idrossiclorochina abbiamo non solo le testimonianze del prof. Raoult che tu ci hai fatto conoscere, ma il protocollo Zelenko adottato da moltissimi medici in tutto il mondo.
Ma ormai le evidenze scientifiche non contano più: la Merkel ha ammesso apertamente ad una conferenza stampa che la decisione di prolungare il lockdown è stata politica, non basata sui dati reali dei contagi.

emilyever
emilyever
Reply to  Pfefferminz
29 Gennaio 2021 , 7:25 7:25

Se avessi guardato prima un video di Raoult che mi era sfuggito avrei fatto solo due amare risate sul servizio di Piazzasporca (grazie lady). Karine Lacombe( infettivologa ufficiale francese, insignita lo scorso dicembre della legion d’onore e in conflitto d’interesse con la Gilead) e altri due giornalisti avevano interpretato male una pubblicazione in cui Raoult, ripercorrendo le fasi per cui era arrivato alla biterapia, aveva scritto che nello studio sui primi 21 l’drossiclorochina non aveva avuto alcuna incidenza sulla mortalità. E quindi erano andati in tv a dire che Raoult rinnegava la sua stessa cura. Sia lui che il suo collaboratore Parola hanno dovuto spiegare che l’articolo doveva essere compreso e letto per intero, uno perchè non era morto nessuno, due, perchè dopo la sperimentazione in vitro, avevano voluto solo appurare la diminuzione o meno, e in quanti giorni, della carica virale. Per cui il video, in francese, riferito alla Lacombe e al seguito della stampa si chiama Riri, Fifi e Loulou fanno della la scienza, che sono i nomi francesi dei nipoti di paperino, QuiQuoQua.

https://www.mediterranee-infection.com/riri-fifi-et-loulou-font-de-la-science/

emilyever
emilyever
Reply to  Pfefferminz
29 Gennaio 2021 , 7:25 7:25

Se avessi guardato prima un video di Raoult che mi era sfuggito avrei fatto solo due amare risate sul servizio di Piazzasporca (grazie lady). Karine Lacombe( infettivologa ufficiale francese, insignita lo scorso dicembre della legion d’onore e in conflitto d’interesse con la Gilead) e altri due giornalisti avevano interpretato male una pubblicazione in cui Raoult, ripercorrendo le fasi per cui era arrivato alla biterapia, aveva scritto che nello studio sui primi 21 l’drossiclorochina non aveva avuto alcuna incidenza sulla mortalità. E quindi erano andati in tv a dire che Raoult rinnegava la sua stessa cura. Sia lui che il suo collaboratore Parola hanno dovuto spiegare che l’articolo doveva essere compreso e letto per intero, uno perchè non era morto nessuno, due, perchè dopo la sperimentazione in vitro, avevano voluto solo appurare la diminuzione o meno, e in quanti giorni, della carica virale. Per cui il video, in francese, riferito alla Lacombe e al seguito della stampa si chiama Riri, Fifi e Loulou fanno della scienza, che sono i nomi francesi dei nipoti di paperino, QuiQuoQua.

https://www.mediterranee-infection.com/riri-fifi-et-loulou-font-de-la-science/

Annibal61
Annibal61
Reply to  emilyever
28 Gennaio 2021 , 19:23 19:23

Per fortuna non ho visto niente, almeno non mi rovino il fegato. SPEGNETE LA TV!

lady Dodi
lady Dodi
Reply to  Annibal61
29 Gennaio 2021 , 5:55 5:55

No no e no! La vuoi capire che dobbiamo studiare il nemico?

Annibal61
Annibal61
Reply to  lady Dodi
29 Gennaio 2021 , 6:24 6:24

Il nemico ti ha già studiato da decenni e non te ne sei nemmeno accorta. E neppure, ad oggi, lo hai mai visto, nè sai chi egli sia…

lady Dodi
lady Dodi
Reply to  Annibal61
29 Gennaio 2021 , 6:43 6:43

Perché credi che non ci leggano anche qui? Lo so benissimo e allora fammi “leggere”
Piazza Sporca, che anch’io voglio sapere di loro.

giovanni
giovanni
Reply to  Annibal61
29 Gennaio 2021 , 8:25 8:25

……. coronavirus!

giovanni
giovanni
Reply to  Annibal61
29 Gennaio 2021 , 8:24 8:24

Ho giusto inviato stamane la raccomandata “renzi” alla ag. delle “nostre uscite” di Torino per non vedermi appioppare il canone in bolletta energia elettrica. Euro 6,95 il costo a sostegno di poste (sempre meno) italiane.

simonlester
simonlester
Reply to  giovanni
30 Gennaio 2021 , 2:42 2:42

Si può fare gratis dall agenzia delle entrate

giovanni
giovanni
Reply to  simonlester
30 Gennaio 2021 , 7:20 7:20

Per il prossimo anno penso di ricorrere ad un patronato per l’invio telematico, 7 euro e 10 minuti in posta credo siano molto più economici di una visita previo appuntamento e comunque attesa alla agenzia…

simonlester
simonlester
Reply to  giovanni
30 Gennaio 2021 , 7:43 7:43

Intendevo online

lady Dodi
lady Dodi
Reply to  emilyever
29 Gennaio 2021 , 5:54 5:54

Mi sono persa un’incredibile trasmissione. Tenere presente che Piazza Pulita è il peggio del peggio del peggio, ma ho avuto la stupida idea di dirlo…..e “allora perché la vuoi vedere?” ” Ma non avevi detto che faceva schifo?”
Prima di spiegarmi, arrivavo al giovedì successivo e non ero capita lo stesso.
Ho optato per un film con la Bullok ma hanno cambiato la programmazione e non c’era nemmeno quello.
Grazie Emilyever per avermi informato.

giovanni
giovanni
Reply to  emilyever
29 Gennaio 2021 , 8:19 8:19

Nell’ottica del famoso “pensare male” per non sbagliare, è sicura che questo medico fosse “vero”?
Sa che questi programmi sono preconfezionati? Sa che se lei viene invitata in televisore deve dare il suo consenso alla trasmissione? Noi, perché penso che abbiamo idee comunque affini, di fronte ad una” sconfitta” simile, avremmo dato il consenso alla trasmissione? Sarà stato ingannato?
Leggendo il suo commento ho però subito pensato di come si è scaldato il suo animo e di come certo si sono scaldati quelli dello schieramento opposto.
Obiettivo raggiunto???

emilyever
emilyever
Reply to  giovanni
29 Gennaio 2021 , 11:17 11:17

Il medico è vero, è Mariano Amici, dell’ASl di Ardea, intervistato oggi da affari italiani, di cui metto sotto il link, ma credo ci sia un refuso , un “con” anzichè un “non”, perchè non può aver detto che cura i suoi pazienti a casa e “con” procedimenti invasivi che li hanno uccisi. Giovanni, sto riflettendo alle sue domande: quindi è possibile che il dottor Amici abbia accettato di andare in onda, anche se vituperato e silenziato, proprio per farci comunque arrivare il messaggio della pericolosità dei vaccini, della non attendibilità del test, dell’esistenza di cure domiciliari ecc? A me, è vero, ha rafforzato ancora di più nelle mie idee, ma gli altri? Anche il dottor Bacco, di cui qui abbiamo ospitato articoli, era andato a Piazza Pulita e schernito dalla Lucarelli e poi silenziato quando cominciava a parlare delle autopsie. Avevo chiesto ad un amico, fervente sostenitore della narrazione ufficiale, e mi aveva confermato che per lui quello fosse un pazzo che non aveva diritto di parola.
https://www.affaritaliani.it/roma/guerra-al-vaccino-parla-amici-il-medico-di-base-che-ha-sfidato-sileri-su-la7-719653.html

giovanni
giovanni
Reply to  emilyever
29 Gennaio 2021 , 14:43 14:43

Il problema è certo complesso. La sua ipotesi, accettare la censura per fare comunque passare un messaggio, può essere corretta; altrettanto la mia ipotesi, usarlo per creare tensione tra gli schieramenti opposti (il suo conoscente che si elegge a censore ben illustra il delirio collettivo …). Una certezza che ho maturato è che tutti i personaggi dei teatrini tv, ospiti, conduttori, redattori,… sono comunque loro malgrado usati, e chissà, magari in una grande distrazione di masse…

emilyever
emilyever
Reply to  giovanni
29 Gennaio 2021 , 16:30 16:30

Ma creare tensione perchè? solo per lo spettacolo? non sarebbe più conveniente, per il grande reset, un docile gregge, senza dubbi, che va a farsi vaccinare anche perchè pensa che non ci sia nessuna cura?

giovanni
giovanni
Reply to  emilyever
29 Gennaio 2021 , 17:19 17:19

Probabilmente serve tensione. Ripeto, penso che l’epidemia sia la grande distrazione anche se non riesco a focalizzare ciò che non deve essere visto.
Forse creare tensioni interne serve in contrapposizione a tensioni “esterne”, da intendersi su di un piano almeno sovranazionale?
Personalmente vedo nubi minacciose all’orizzonte.

emilyever
emilyever
Reply to  giovanni
29 Gennaio 2021 , 11:17 11:17

Il medico è vero, è Mariano Amici, dell’ASl di Ardea, intervistato oggi da affari italiani, di cui metto sotto il link, ma credo ci sia un refuso , un “con” anzichè un “non”, perchè non può aver detto che cura i suoi pazienti a casa e “con” procedimenti invasivi che li hanno uccisi. Giovanni, sto riflettendo alle sue domande: quindi è possibile che il dottor Amici abbia accettato di andare in onda, anche se vituperato e silenziato, proprio per farci comunque arrivare il messaggio della pericolosità dei vaccini, della non attendibilità del test, dell’esistenza di cure domiciliari ecc? A me, è vero, ha rafforzato ancora di più nelle mie idee, ma gli altri? Anche il dottor Bacco, di cui qui abbiamo ospitato articoli, era andato a Piazza Pulita e schernito dalla Lucarelli e poi silenziato quando cominciava a parlare delle autopsie. Avevo chiesto ad un amico, fervente sostenitore della narrazione ufficiale, e mi aveva confermato che per lui quello fosse un pazzo che non aveva diritto di parola.
https://www.affaritaliani.it/roma/guerra-al-vaccino-parla-amici-il-medico-di-base-che-ha-sfidato-sileri-su-la7-719653.html

lady Dodi
lady Dodi
Reply to  Pfefferminz
29 Gennaio 2021 , 5:47 5:47

Chissà perché la cosa mi fa ridere.😊
Forse l’espressione super spreader. Tradotto da me: vero untore.

Pfefferminz
Pfefferminz
Reply to  lady Dodi
29 Gennaio 2021 , 15:55 15:55

Ottima traduzione! 😊

Roberto Rey
Roberto Rey
Reply to  emilyever
28 Gennaio 2021 , 17:30 17:30

Crisantemi ha anche detto che le vacanze al mare quest’anno ce le possiamo scordare.

Pfefferminz
Pfefferminz
Reply to  Roberto Rey
28 Gennaio 2021 , 17:33 17:33

Io ho sentito che vogliono vietare i viaggi all’estero, anche all’interno dell’Europa. La cosa non mi piace per niente.

oriundo2006
oriundo2006
Reply to  Pfefferminz
29 Gennaio 2021 , 4:42 4:42

E’ ovvio che il virus e’ il ‘grimoire’ per il Reset. Un reset che ci porta dritti dritti alla dittatura totale.

Astrolabio
Astrolabio
Reply to  oriundo2006
29 Gennaio 2021 , 12:00 12:00

Dritto dritto ci puo’anche essere qualche ostacolo insuperabile.
Le varianti sono anche altre.

lady Dodi
lady Dodi
Reply to  emilyever
29 Gennaio 2021 , 5:45 5:45

Purtroppo non ho potuto vederlo. Ho solo sentito, forse su Rai news: scordatevi il mare anche quest’estate.

ITALIA ENSEÑA
ITALIA ENSEÑA
28 Gennaio 2021 , 16:42 16:42

La gente si adatta a questo e anche di piu´, non avete ancora visto nulla, la ribellione inizia nel non perdere tempo a scrivere articoli di sfogo e piuttosto a dichiarare cosa si sta facendo con i parenti, amici e conoscenti per tracciare ben netti i confini personali, e non avere nostalgia del mondo di prima come se fosse stato il paradiso, le iniziative contro un sistema eccessivamente consumista bisognava gia´ prenderle, credo anzi che in vari aspetti dell´attuale situazione io al posto degli Illuminati avrei fatto lo stesso, dovevamo autodisciplinarci da soli senza aspettare che lo facesse una dittatura. Ma credo che questo discorso non sia gradito alle orecchie della maggiorparte degli autonominati complottisti odierni. In quanto me sapevo gia´da 15 anni dell´arrivo di questa situazione per averlo letto nei libri del folle David Icke, ero preparato, non sono rimasto in Italia perche´ era evidente che sarebbe stato uno dei paesi piu´ colpiti, non credetti ai 5 Stelle, non ho perso tempo a disquisire pro o contro Trump, insomma ho preso il tram del complottismo fino a che mi e´stato utile e lo ringrazio, poi ho cercato il mio buen refugio.

Pfefferminz
Pfefferminz
Reply to  ITALIA ENSEÑA
28 Gennaio 2021 , 17:02 17:02

Perché dove sei tu il grande reset non arriverà?

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Reply to  Pfefferminz
28 Gennaio 2021 , 17:24 17:24

Immagino sia un rifugio spirituale..nell’intimo di noi stessi..dove il mondo non arriva..
Tra l’altro è l’obiettivo..mio..anche perché sono vecchio e dal mondo mi aspetto solo seccature..con o senza mascherine..
Se guardiamo la storia..tra pestilenze vere ..guerre e carestie..non è che possiamo lamentarci troppo..nel senso che forse la seconda guerra mondiale era peggio..o vivere chiusi in qualche città in attesa di un assedio che ci avrebbe fatto morire di fame..
Insomma la situazione è brutta..ma speriamo che il futuro non sia ancora peggio..coi supermercati vuoti e la gente che ti accoppa per mangiarti..(ormai tutto è possibile )..
E in tutti questi casini l’unica vera via di fuga era lo Spirito..la Pace..il vivere in grazia di Dio..
L’unico salto verso la libertà è tuffarsi in noi stessi e trovare ciò che non muore..e non nasce..ma sempre è..
Padre di tutti i sogni.. e li rende vivi,, anche se non esistono..

IlContadino
IlContadino
Reply to  uparishutrachoal
29 Gennaio 2021 , 2:07 2:07

Trovare in noi ciò che non muore e identificarsi con esso è davvero lo scacco matto a tutto il male che ci circonda. E paradossalmente il male acquista anche un senso, una utilità.
Tutti aggrappati alla vita come fossimo sul ciglio del burrone, ma se guardi giù sei praticamente coi piedi per terra…non posso né scendere né salire…come Aldo Baglio ahahah
Sfruttano questa atavica paura della morte, e ora si sono inventati di diluirla in comode rate giornaliere, morire un tantino ogni santo giorno, come se si potesse esorcizzare la morte rosicchiandola un pezzetto alla volta, ed ecco l’esercito dei mascherati chiusi in casa, sigillati alla Vita e all’Amore di Dio. Se la sono inventata proprio bene, sono stati ingegnosi. C’è poco da insorgere. Ma già che siamo in casa approfittiamone, da qualche parte ci sarà pure uno specchio, se vogliamo cambiare le cose quello è un ottimo punto di partenza…e di arrivo

ITALIA ENSEÑA
ITALIA ENSEÑA
Reply to  Pfefferminz
21 Febbraio 2021 , 14:24 14:24

Si ma meno forte che in Italia.

Papaconscio
28 Gennaio 2021 , 15:50 15:50

E questi sarebbero i motivi per insorgere? ne potremmo dare altri trenta o quaranta di motivi per insorgere. È tardi. Siamo morti. Più che di insorgere, sarebbe tempo di “risorgere”, non prima però di aver liberato il campo dalle macerie, ché su quelle non si può costruire.

Annibal61
Annibal61
28 Gennaio 2021 , 18:18 18:18

Dott. Mazzoni su Rumble nel suo ultimo intervento spiega molto bene quali erano le tecniche elaborate dal vecchio KGB per destabilizzare i paesi che si volevano conquistare. Tecniche poi passate ai servizi di sicurezza cinesi. PSY-OP, credo che si chiamassero così. PSY-OP codificate nel tempo che possono durare anche gli anni di una generazione e che constatano di 4 fasi. In base a questa suddivisione imho noi siamo tra la 3^ e la 4^. Stanno creando i prodomi della ribellione per reprimerla con la forza ed instaurare un regime vero e proprio!

Pfefferminz
Pfefferminz
Reply to  Annibal61
29 Gennaio 2021 , 15:59 15:59

Ecco perché la ribellione deve essere di massa, ma pacifica (strada scelta dai ribelli tedeschi).

Annibal61
Annibal61
28 Gennaio 2021 , 18:22 18:22

Anche qui su CDC ogni tanto viene citato da un blogger Istituto TAVISTOCK di Londra. Sembra che questo istituto studi come destabilizzare le nazioni con guerre psicologiche mediatiche e che abbia come clienti perfino la CIA. Nota Bene: all’ inizio sono mediatiche ma nel proseguo possono ricorrere anche all’ omicidio… Americani, Cinesi (o Talmudici) …. SIAMO MESSI MALE.

Annibal61
Annibal61
28 Gennaio 2021 , 18:31 18:31

Parere mio …è vero che il popolo ha tantissima forza ma se agisce scoordinato e confuso non ottiene nulla e sono problemi.

Annibal61
Annibal61
28 Gennaio 2021 , 18:31 18:31

Parere mio …è vero che il popolo ha tantissima forza ma se agisce scoordinato e confuso sono problemi.

Vlado Cremisi
Vlado Cremisi
Reply to  Annibal61
28 Gennaio 2021 , 19:30 19:30

a questo punto chi meglio del black bloc…

Annibal61
Annibal61
Reply to  Vlado Cremisi
28 Gennaio 2021 , 20:15 20:15

Sai com’è …” è da pazzi combattere una battaglia quando vedi che il tuo nemico è più forte ” Gengis Khan.

a-zero
a-zero
Reply to  Annibal61
29 Gennaio 2021 , 4:36 4:36

E pure importante non dipingerlo sempre più forte di quel che è. La narrativa complottistica alla Icke o altri li rende invincibili, invece c’hanno tanti di quei problemi e crepe che non vogliamo nè cercare nè vedere, Quindi la narrativa complottistica, secondo me, è deleteria laddove rende tutto ineluttabile. Paradossalmente rischia di lavorare per loro.

Annibal61
Annibal61
Reply to  a-zero
29 Gennaio 2021 , 5:02 5:02

Sono d’ accordo con te. N.B. il Popolo Unito è sicuramente più forte di qualsiasi potere forte. Non c’ niente che possa sconfiggerlo…ma solo se è unito.

gix
gix
29 Gennaio 2021 , 2:44 2:44

La nuova frontiera, immagino saprete già, arriva dalla Cina, ma è stata già entusiasticamente accolta, almeno come possibilità, qui in Europa, mi pare in Germania: il tampone anale. Si perchè pare che sia molto più efficente cercare il virus da quelle parti. Ora che dire, se la gente si metterà a pecorina per farsi rovistare laggiù senza discutere, per sapere se ha l’influenza, signori miei, la presa in giro sarà non più sottotraccia, ma alla luce del sole, e sarà giusto che qualcuno da qualche parte rida di questo. Nei vari livelli di operatività del grande reset, quello della spinta ogni giorno maggiore a vedere fino a che punto la gente non reagisce (separando opportunamente quelli che se ne rendono conto, dagli altri), riveste il valore di un esperimento mai effettuato nella società attuale. Non è che le cose prima fossero diverse, e il mondo di prima fosse migliore; cosa dovremmo pensare di nostri antenati che si sono ammazzati a milioni senza battere ciglio per due volte nel giro di pochi anni? C’è stata solo una pausa breve, di due o tre decenni, per far metabolizzare alle generazioni successive una cosa obbiettivamente esagerata come le stragi del novecento (In occidente,… Leggi tutto »

giovanni
giovanni
Reply to  gix
29 Gennaio 2021 , 8:33 8:33

Essí, il tampone là dove non batte il sole nulla può essere se un ulteriore simbolo di sottomissione!
Onestamente mi piacerebbe osservare lo svolgersi della procedura….

Astrolabio
Astrolabio
Reply to  giovanni
29 Gennaio 2021 , 11:17 11:17

Cominciano con i tamponi anali poi passano a controllare i gas di scarico e poi tassano entrambi.
Non si puo’ respirare,causa mascherina, non si puo evaquare causa inquinamento co2 com emissione gas.
Fra poco autoesplodiamo.

Primadellesabbie
Primadellesabbie
29 Gennaio 2021 , 2:56 2:56

Quello che sta succedendo, l’accoglimento della narrazione diffusa dal main stream, é la conseguenza, il trionfo si dovrebbe dire, dell’educazione concepita, messa a punto ed impartita dalla nostra cultura.

Una minoranza di ineducati, istintivamente resistenti o caratterialmente ostinati si rifiuta di aderire ed individua facilmente le molte contraddizioni alle quali gli educati, coerentemente, non fanno caso, oppongono giustificazioni o il rifiuto di prenderle in considerazione.

Questa situazione non cambierà, la consuetudine con ingiustizie, persecuzioni, miserie, tormenti, violenze, soprusi, sofferenze inflitte, assurdità imposte, banalità celebrate, con cui la realtà e gli strumenti di comunicazione si sono compiaciuti di bombardarci quotidianamente da decenni, senza sollevare scandalo. hanno raggiunto lo scopo, il migliore dei mondi possibili.

Maurizio
Maurizio
29 Gennaio 2021 , 4:20 4:20

di motivi per insorgere ce ne sono a iosa, altro che 10.
Lo stesso autore che è infermiere credo potrebbe citare molti casi di pazienti con varie patologie anche gravi cui sono stati rinviati visite, interventi e ospedalizzazioni, magari con gravi conseguenze.

Insomma i motivi non mancano, ciò che manca sono le modalità per farlo, ne basterebbe anche una…

Sonja Sovento
Sonja Sovento
29 Gennaio 2021 , 4:23 4:23

Non insorgeremo mai perchè sia un popolo di pecore

a-zero
a-zero
Reply to  Sonja Sovento
29 Gennaio 2021 , 4:38 4:38

Cominciamo ad abbaiare, latrare e ululare di notte, magari ci cascano, mica sanno che ci sono pecore se dal buio vengono ululati.

Annibal61
Annibal61
Reply to  a-zero
29 Gennaio 2021 , 5:04 5:04

Scusa se mi intrometto, non è questione di pecore…è sapere dove sono i lupi…

giovanni
giovanni
Reply to  a-zero
29 Gennaio 2021 , 8:34 8:34

…. se vuoi vivere con i lupi impara ad ululare.

Sonja Sovento
Sonja Sovento
Reply to  a-zero
30 Gennaio 2021 , 4:30 4:30

Noi Italiani abbiamo necessità di una figura carismatica da seguire (Il Pastore) ed altri che ci spingano (I cani).
Per il Pastore proporrei un Calciatore
Per i Cani qualche VIP (del grande fratello o altri reality)
Sono gli unici personaggi che uniscono/dividono le greggi di pecore.
Anche un/a cantante (del Festival di Sanremo) per imparare ad ululare

lady Dodi
lady Dodi
29 Gennaio 2021 , 6:06 6:06

Tutte le iniziative sono lodevoli MA ho seguito i Gilet Gialli, più tosti, tenaci, e coraggiosi di quelli non ce ne sono. Tra l’altro non chiedevano niente di che.
Massacrati!
Cambiare sistema. Di là, sotto altro articolo, suggerivo gli hachers.
Niente. Allora fate voi.

clausneghe
clausneghe
29 Gennaio 2021 , 6:21 6:21

Bisogna porgere l’altra guancia, anzi ,pardon, vena..

mystes
29 Gennaio 2021 , 6:35 6:35

Sarebbe ora, questa genta non la mandi via col voto, col voto “sempre ritornano” come le zecche, la mandi via solo con l’insurrezione armata.

oriundo2006
oriundo2006
Reply to  mystes
29 Gennaio 2021 , 13:14 13:14

Hai voglia…tu pensa che proprio adesso hanno scarcerato Verdini e l’hanno mandato ai domiciliari per supposto pericolo covid. Tu ci credi ? E’ solo per dargli libertà d’azione per formare il nuovo governo, lui, il grembiulino incistato dappertutto. Adesso da casa sua potrà agire come gli pare. E da dove pensi sia venuto l’ ok se non dalle più alte cariche dello stato, complice una certa magistratura che sappiamo ? Insomma, quando il male è talmente diffuso ogni soluzione è impossibile a rimuoverlo, tranne quelle decisive. Nell’ordine: bombardamento atomico di Roma, covid tipo spagnola, terremuoto gigantesco che rada al suolo tutto e tutti, meteorite salvifico.
Oppure oppure…
Il resto sono pannicelli caldi.

lady Dodi
lady Dodi
29 Gennaio 2021 , 6:02 6:02

Ottime notizie. Grazie

Astrolabio
Astrolabio
29 Gennaio 2021 , 11:13 11:13

Infatti hanno vaccinato prima che la UE votasse contro l’obbligo vaccinale. E ci sono stati morti per il vaccino.
L’Uk e’ fuori la UE e fanno quell che vogliono e muoiono in molti. E’evidente che sbagliano in qualcosa.
Rendiamoci conto che per gli 11 vaccini per i bimbi nessuno ha votato contro, nemmeno ora.
Ma questi hanno tutta la vita davanti per esser danneggiati.E per dar contri ai genitori che non li hanno difesi.