USSS: Quando un servizio segreto diventa deviato

pubblicato da Nicoletta Forcheri
scenarieconomici.it
di Marco Saba

Pochi lo sanno, ma negli Stati Uniti esiste un “Servizio Segreto degli Stati Uniti” che si chiama USSS (United States Secret Service). Ogni tanto spunta dalla cronaca, come ieri, quando un agente ha avvisato Trump che occorreva interrompere la conferenza e abbandonare la stanza, dopo due minuti che aveva cominciato a parlare. (https://www.money.it/paura-casa-bianca-spari-trump-scortato-cosa-e-successo ). Il ruolo fondamentale dell’USSS oggi è uello di fare da guardia del corpo del Presidente degli Stati Uniti. Ma vediamone un po’ la storia:

“Con la notizia che un terzo della valuta in circolazione all’epoca era contraffatta, il 5 luglio 1865 a Washington, D.C., i Servizi Segreti furono creati per sopprimere la valuta falsa (ovviamente, il traduttore automatico suggerisce subito… “le banconote false”). Il capo William P. Wood fu nominato sotto giuramento dal Segretario del Tesoro Hugh McCulloch.” /https://www.secretservice.gov/about/history/events/

All’epoca la valuta erano i famosi greenback, ovvero la valuta creata durante la guerra civile che è paragonabile agli italiani “biglietti di stato a corso legale” (se non li conoscete, cercateli col motore di ricerca. Gli ultimi li ha stampati Aldo Moro che poi è stato trucidato), ovvero non era moneta bancaria emessa dalle banche come le banconote.

Dopo l’assassinio del presidente McKinley, il terzo presidente USA assassinato dal cartello bancario, il Congresso chiese all’USSS di occuparsi del servizio di sicurezza del presidente degli Stati Uniti.

Dopo l’assassinio di J.F.Kennedy, l’ultimo a mettere “Biglietti degli Stati Uniti”, la messa in circolazione dei biglietti del tesoro venne interrotta nel 1971, ma questo non viene riportato nel sito ufficiale dell’USSS.

(in seguito vennero eliminati altri 99Kennedy, sempre per motivi correlati: Robert Kennedy, segretario della giustizia, venne sparato per aver fatto passare il RICO Act, una legge antimafia che sarebbe applicabile per demolire i cartello bancario, e il figlio di J.F. Kennedy, che stava per pubblicare sulla sua rivista GEORGE quello che ora vi sto scrivendo, attraverso un “incidente” aereo. Anche ai tempi di Ezra Pound si usò un “incidente aereo” per eliminare il senatore Cutting con cui Pound intrattenne una interessante corrispondenza… https://link.springer.com/chapter/10.1007%2F978-1-349-22066-3_10) e questo lo dico anche per giustificare la mia riluttanza ad usare l’aereo, condivisa a suo tempo, quand’era vivo, da Stanley Kubrick. Dei politici orizzontalizzati in volo ce n’è un elenco qui: http://politicalgraveyard.com/death/aircraft.html).

Quello che è importante notare qui è che dal 1971, l’USSS non si occupa più della contraffazione del dollaro emesso dagli Stati Uniti, ma bensì del dollaro emesso dal Cartello Bancario ! E qui c’è un cambio di fedeltà che il pubblico non riesce a vedere perché nel sito del Tesoro degli Stati Uniti (ancora occupato dal Cartello bancario) legge:

“Le note degli Stati Uniti non svolgono alcuna funzione che non sia già adeguatamente servita dalle banconote della Federal Reserve. Di conseguenza, il Dipartimento del Tesoro ha smesso di emettere biglietti statunitensi, e nessuno è stato messo in circolazione dal 21 gennaio 1971.”

Ultimo paragrafo, qui: https://www.treasury.gov/resource-center/faqs/Currency/Pages/legal-tender.aspx

Questo indica due cose:

1 – che il Department of Treasury è ancora nelle mani dei banchieri;

2 – che Trump non è ancora riuscito a metterli sotto.

Ma indica anche che l’USSS ora protegge il cartello, dalla contraffazione, e non più gli Stati Uniti dalla contraffazione effettuata dal cartello.

Nasce così, nell’indifferenza generale, un SERVIZIO SEGRETO DEVIATO che non si sa più davvero a chi è fedele.

Ne farò un video, lo pubblicherò, e voi continuerete a non voler capire.

Marco Saba 11/08/2020

Fonte: /https://scenarieconomici.it/usss-quando-un-servizio-segreto-diventa-deviato/

https://evokeagents.blogspot.com/2020/08/usss-quando-un-servizio-segreto-diventa.html?m=1

Pubblicato da Andrea Leone per ComeDonChisciotte.org

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
gian
gian
13 Agosto 2020 12:26

Per chi voglia approfondire riguardo servizi segreti deviati e politiche egemoniche underground propongo, a chi non l’abbia già visto, il seguente doc relativo al 9/11 ma con ampie estensioni ai precedenti storici.
https://topdocumentaryfilms.com/missing-links/

Dante Bertello
Dante Bertello
Risposta al commento di  gian
13 Agosto 2020 19:17

Non ve ne è una versione con sottotitoli in italiano?

gian
gian
Risposta al commento di  Dante Bertello
14 Agosto 2020 18:26

Mi spiace, non ne ho conoscenza.

Primadellesabbie
Primadellesabbie
13 Agosto 2020 13:11

99 credo siano troppi, anche per una famiglia così:

“…vennero eliminati altri 99Kennedy…”

Boss
13 Agosto 2020 14:13

… che Trump non è ancora riuscito a metterli sotto ! ma sotto de che ?
un povero cristo che avrebbe dovuto dirigere il reparto macelleria alla Conad , poco più di un Re Travicello e invece si trova a fare il PdR a Wuoscinton !
Lo hanno scambiato per Superman … i commenti sulla Rete poi … imbarazzanti ,
il livello è quello della preghiera serale di un bambino prima del compito in classe .
Trump ! Salvaci tu ! Salvaci dai cinesi , dall’OMS , da Bill Gates , dalla recessione economica ,dal COVID… dalle banche ammerricane … fai stare bene la mamma e il papà ….
e smettetela di tirarlo in ballo ad ogni scorreggia !

IlContadino
IlContadino
Risposta al commento di  Boss
13 Agosto 2020 14:34

Vorrei due braciole e un po’ di macinato.
America first.
Sì, ma c’ero prima io!

Roberto Rey
Roberto Rey
Risposta al commento di  Boss
13 Agosto 2020 16:21

Tranquillo…che da quando Bidet-Bidon ha scelto la Kammella sono in due a criticarlo e ovviamente tutta la stampa prezzolata ci tiene a farci sapere cosa hanno detto.
Trumpolo avrà tutti i difetti possibili e immaginabili ma ricordate quale era l’alternativa ? Bella, buona, la donna ideale per fare la presidenta e con lei si che l’ammerrica sarebbe tornata alla sua grandezza e gloria. Aveva persino perdonato il maritozzo che si faceva fare i pomp…dalle stagiste. E invece il popollo bue votò per Trumpolo e tanto peggio per lui,così impara.
Trump che ha chiesto al pres.ucraino di indagare sulle mazzette al figlio di Bidet, e che Pelosi, nomen omen, si guarda bene, oggi, da mettere sotto accusa.
Lo farà poooooi, con impicciamento e poteri alla Kammella, prima afroamericana e pure donna a fare la presidenta degli USA ( e getta ), con grande gaudio di Gattes, Soros, Rotschild, Rockfeller della SPECTRE insomma.
Ad maiora ! e non dimenticare la museruola che DiSperanza non è contento se la dimentichi.