Browsing Category

Servizi Segreti

BOMBSHELL! ESPERTO DI INTELLIGENCE: “OPERAZIONE STING” IN CORSO PER RICONOSCERE LE SCHEDE ELETTORALI CONTRAFFATTE TRAMITE FILIGRANA SPECIALE

da www.detoxed.info L’ospite di Infowars e l’esperto di intelligence Steve Pieczenik ha dato una notizia bomba durante la trasmissione di giovedì di War Room con Owen Shroyer. Secondo Pieczenik, il presidente Trump ha supposto che sarebbe stata necessaria una stupidaggine democratica per impedirgli di assicurarsi un secondo mandato attraverso le elezioni del 2020. Per garantire che le elezioni rimanessero eque, POTUS ha ideato una trappola avanzata. Filigrane nascoste e tracciabili…

Il processo di Julian Assange: l’Impero ha gettato la maschera

Pepe Escobar unz.com Parlando dello straordinario servizio pubblico svolto dallo storico, ex diplomatico britannico e attivista per i diritti umani Craig Murray, bisogna dire che il concetto stesso di "evento storico" è stato portato agli estremi. Murray, letteralmente e a livello globale, è ora il nostro uomo fra i banchi del pubblico, perché sta documentando minuziosamente e in vividi dettagli quello che potrebbe essere definito il processo del secolo riguardante la pratica del…

Ma quanto è velenoso il Novichok?

stalkerzone.org Immaginate una quantità di veleno delle dimensioni di un normale pisello. Ora immaginate che una simile inezia sia in grado di eliminare una persona in pochi minuti. Per essere precisi, la dose letale è di circa 0,1 grammi, cioè un bicchierino di una sostanza del genere potrebbe mandare al creatore 2000 persone! Se pensate che stia parlando del "Novichok," vi sbagliate. In effetti, stiamo parlando del famoso "veleno delle spie," il cianuro di potassio. Questo sarà…

L’”avvelenamento” di Navalny

Alla fine un breve aggiornamento da Moon of Alabama Israel Shamir unz.com Non sappiamo ancora cosa sia successo ad Alexei Navalny, è ancora in coma farmacologico in un ospedale tedesco. Se sia un caso di avvelenamento (e questo è tutt'altro che certo) non è ancora chiaro di quale veleno si tratti e in quali circostanze possa averlo assunto. Eppure, anche così, siamo perfettamente in grado di fare ipotesi su ciò che di "altamente probabile" può essere successo, proprio come aveva fatto la…

USSS: Quando un servizio segreto diventa deviato

pubblicato da Nicoletta Forcheri scenarieconomici.it di Marco Saba Pochi lo sanno, ma negli Stati Uniti esiste un “Servizio Segreto degli Stati Uniti” che si chiama USSS (United States Secret Service). Ogni tanto spunta dalla cronaca, come ieri, quando un agente ha avvisato Trump che occorreva interrompere la conferenza e abbandonare la stanza, dopo due minuti che aveva cominciato a parlare. (https://www.money.it/paura-casa-bianca-spari-trump-scortato-cosa-e-successo ). Il ruolo…

Putin e la Russia si trovano di fronte ad una grave crisi in Bielorussia

The Saker thesaker.is Alcuni dei miei lettori di vecchia data potrebbero aver notato che raramente (se non mai!) ho scritto sulla Bielorussia o sul presidente Lukashenko. Come sempre nel mio blog, c'è sempre un motivo per cui menziono qualcosa, come ce n’è sempre uno anche per il contrario. Nel caso della Bielorussia o di Lukashenko, il motivo per cui non ne avevo mai parlato è lo stesso per cui non avevo mai scritto sull'Ucraina prima del 2013: non mi ispirava ed ero per lo più disgustato…

Il “colpo di stato” russo a Minsk è una provocazione dei servizi di sicurezza ucraini

Aleksandr Kots stalkerzone.org Il 29 luglio, 33 Russi erano stati arrestati a Minsk. Erano stati tutti considerati un distaccamento di una PMC, la compagnia militare privata "Wagner," accusata di "prepararsi a partecipare a rivolte di massa" e collegata al caso degli oppositori locali Sergey Tikhanovsky e Nikolay Statkevich, che erano stati arrestati in precedenza. La maggior parte degli appartenenti a questo gruppo aveva combattuto nel Donbass dalla parte degli indipendentisti e Kiev ha già…

Olof Palme assassinato una seconda volta?

Dopo 34 anni, la più grande indagine criminale nella storia svedese ha partorito un topolino morto. di Fausto Giudice, riprodotto da Tlaxcala 10/06/2020. Traduzione dal francese di Leopoldo Salmaso Mi sono appena sorbito su Youtube le due ore e diciotto minuti di conferenza stampa tenuta presso la sede della polizia di Stoccolma dal procuratore inquirente, Krister Petersson, e dal capo del gruppo investigativo della polizia, Hans Melander, sull'omicidio di Olof Palme, avvenuto…

Il Sudafrica sa chi assassinò Olof Palme

Olof Palme e Dag Hammarskjöld: entrambi uccisi perché restii ad essere controllati dai superpoteri globali? di Göran Björkdahl , riprodotto da Tlaxcala Traduzione dall'inglese di Leopoldo Salmaso Il caso Dag Hammarskjöld mi ha collegato a Olof Palme. Due leader svedesi, entrambi sostenitori di piccole nazioni sulla scena mondiale, entrambi restii ad essere controllati dai superpoteri globali, entrambi morti di morte violenta: su mandato dei medesimi superpoteri? Per 11 anni ho…

Coronavirus: natura, incidente o arma?

DI MIRKO MOLTENI analisidifesa.it “Anche quando sono molto inefficaci, con pochi morti, come nel caso delle lettere all’antrace negli USA, le armi biologiche sono considerabili come armi di ‘rottura’ di massa poichè possono gettare un’intera nazione nel caos. Le armi biologiche influenzeranno molti aspetti della nostra vita di routine, mandandoli fuori schema. Porteranno il terrorismo sulla soglia di casa di ognuno di noi”. Così scriveva nel 2004 l’ufficiale indiano Sharad S. Chauhan…

Quella sera in Piazza Fontana: oltre “la strategia della tensione”

DI FEDERICO DEZZANI federicodezzani.altervista.org A distanza di cinquant’anni dalla strage di Piazza Fontana, l’Italia è ancora sovrastata dalla stessa cappa di disinformazione: “la strategia della tensione” che, portata avanti dallo Stato o perlomeno da ampi settori dello Stato, avrebbe dovuto facilitare una “svolta a destra” della politica, fermando l’avanzata del PCI nel mondo bipolare della Guerra Fredda. La strage di Piazza Fontana fu invece l’inizio di una campagna destabilizzante…

Il programma di tortura degli Stati Uniti visto con gli occhi di una delle vittime

Carol Rosenberg informationclearinghouse.info Un disegno mostra il prigioniero nudo e legato ad un rozzo giaciglio, con il corpo bloccato, mentre viene sottoposto al waterboarding da parte di un interrogatore non visibile. Un altro lo mostra con i polsi ammanettati a sbarre così in alto sopra la sua testa da costringerlo a stare sulla punta dei piedi, con i punti di sutura di una profonda ferita sulla gamba sinistra e un ululato che fuoriesce dalla sua bocca spalancata. Un altro ancora…

Il co-fondatore dei Caschi Bianchi trovato morto in Turchia

Tyler Durden zerohedge.com L’ex ufficiale dell'esercito britannico e mercenario, fondatore della discussa organizzazione dei 'Caschi Bianchi' è stato trovato morto vicino alla sua casa di Istanbul, alcuni giorni dopo essere stato accusato dalla Russia di essere una spia con "collegamenti a gruppi terroristici." Il corpo del 43enne James Le Mesurier è stato trovato lunedì nel quartiere cittadino di Beyoglu e l’agenzia di stampa statale Anadolu riferisce che potrebbe essere morto…

Una storia del 21° secolo

DI PAUL CRAIG ROBERTS paulcraigroberts.org Negli anni '90, mentre l'Unione Sovietica crollava con l'arresto del presidente sovietico Gorbachev da parte dell’ala dura del Partito Comunista,  Eltsin era il burattino degli USA e gli Americani e gli Israeliani saccheggiavano la Russia, i Neoconservatori avevano ordinato a Washington di rovesciare i governi del Medio Oriente. Lo scenario neoconservatore per la ristrutturazione del Medio Oriente era stato messo a punto ben prima degli…

La storia mai raccontata della caccia segreta ai dati cartografici dei nazisti

Greg Miller smithsonianmag.com I combattimenti per la conquista Aquisgrana erano stati violenti. L’artiglieria e gli aerei americani avevano martellato le difese naziste per giorni. I carri armati erano poi entrati nelle strette vie dell'antica città, la sede imperiale di Carlo Magno, che Hitler aveva ordinato di difendere a tutti i costi. Erano seguiti scontri sanguinosi casa per casa, fino a quando, alla fine, il 21 ottobre 1944, Aquisgrana era diventata la prima città tedesca a…

Alle volte mi chiedo se Hillary Clinton non soffra di stitichezza

Andrei Martyanov smoothiex12.blogspot.com Una volta ogni tanto dovrebbe prenderlo. Dopotutto, il Metamucil è stato studiato sopratutto per le persone in età abbastanza avanzata, quando il rallentamento dei processi digestivi rende difficile andare di corpo. Hillary è in questa categoria di età, dove si trova anche la maggior parte dei consumatori di questo integratore a base di fibre. Con il Metamucil si ingeriscono fibre che aiutano, lo sapete, ad andare. Il punto qui, tuttavia,…

Giornalisti comprati

Udo Ulfkotte off-guardian.org https://youtu.be/3ZLgW3hgRBY Sottotitoli e trascrizione a cura di Terje Maloy Nel 2014, il giornalista e scrittore tedesco Udo Ulfkotte aveva pubblicato un libro che aveva suscitato grande scalpore su come la professione del giornalista sia totalmente corrotta ed infiltrata dai servizi di intelligence. Anche se attesa con entusiasmo da molti, la traduzione inglese del suo libro, Bought Journalists, non sembra sarà disponibile a breve. …

La spy story che ha come centro nevralgico la Link Campus di Roma, da cui il M5s pesca i suoi ministri

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Le mosse politiche del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, l'uomo che visse due volte, una volta a destra e una a sinistra, appartengono ormai alla quotidianità postideologica, ove i confini tra i diversi schieramenti si sono confusi e inquinati a tal punto che sono tollerate dall'opinione pubblica, sempre più disorientata, le maggiori nefandezze politico istituzionali.  "Giuseppi" infatti è passato in soli pochi giorni da una coalizione…

Snowden, sei una leggenda!

John Kendall Hawkins counterpunch.org “Chi combatte con i mostri deve guardarsi dal non diventare egli stesso un mostro. E se guarderai a lungo nell’abisso, l’abisso guarderà dentro di te.” – Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male “Sei sicuro di saper scuoiare un orso?" – battuta dal film Jeremiah Johnson Il nuovo libro di memorie di Edward Snowden, Permanent Record, è un puntuale e benvenuto protagonista nell'attuale, clownesco dibattito sul whistleblowing ,…

Come la CIA, il Mossad e “la rete di Epstein” stanno sfruttando le sparatorie di massa per creare un incubo orwelliano

DI WHITNEY WEBB mintpressnews.com A seguito di un'altra catastrofica sparatoria di massa o un evento di crisi, le "soluzioni" orwelliane sono destinate a essere propinate a un pubblico americano spaventato, da parte della stessa rete connessa non solo a Jeffrey Epstein, ma a una litania di crimini e a una storia spaventosa di piani per annichilire il dissenso interno negli Stati Uniti. In seguito all'arresto e alla successiva morte in prigione del presunto trafficante di sesso minorile…

Il golpe anglo-americano che aveva messo fine all’indipendenza dell’Australia

John Pilger theguardian.com Nel 1975, il Primo Ministro Gough Whitlam, che è mancato questa settimana , aveva osato rivendicare l'autonomia del proprio paese. La CIA e il MI6 si erano assicurati che ne pagasse il prezzo. Sui media e nell'establishment politico australiano è calato il silenzio sulla memoria del grande Primo Ministro riformatore Gough Whitlam. I suoi successi sono riconosciuti, seppur a malincuore, i suoi errori vengono sottolineati con falso rincrescimento. Ma la…

Come i servizi di sicurezza del Regno Unito hanno neutralizzato il principale quotidiano liberale del paese

MATT KENNARD & MARK CURTIS dailymaverick.co.za Il Guardian, il principale quotidiano liberale britannico, con una reputazione mondiale di giornalismo indipendente e critico, è stato preso di mira con successo dalle agenzie di sicurezza, allo scopo di ‘neutralizzare’ i suoi pericolosi articoli sullo "stato di polizia," secondo documenti e prove fornite da ex ed attuali giornalisti del Guardian. I servizi di sicurezza del Regno Unito avevano preso di mira il Guardian nel…

L’11 settembre e Jeffrey Epstein: la scorrettezza dei media al massimo grado

KEVIN BARRETT unz.com Con l'avvicinarsi del 18° anniversario dell'11 settembre, l'arresto e il presunto suicidio di Jeffrey Epstein hanno fatto notizia, sollevando dubbi sulla credibilità delle narrazioni ufficiali. Come scrive Eric Rasmusen: "Sembra che tutti, nella società di New York, sapessero dal 2000 che Jeffrey Epstein e Ghislaine Maxwell stavano corrompendo ragazze adolescenti, ma che la stampa non ne avrebbe parlato." Allo stesso modo, tutti, nella società di New York,…

La danse Mossad – Robert Maxwell e Jeffrey Epstein

JENNIFER MATSUI counterpunch.org Al magnate dei media ed ex deputato laburista Robert Maxwell (padre di Ghislaine Maxwell, la partner nel crimine di Jeffrey Epstein) era stato tributato il funerale di stato a Gerusalemme, dopo che *accidentalmente* era caduto in mare dal suo yacht, sfortunatamente battezzato "Lady Ghislaine." Successivamente, è stato rivelato che Maxwell Sr era una risorsa del Mossad e che aveva utilizzato la sua vasta rete di connessioni e di piattaforme…

Jeffrey Epstein morto? Ne dubito seriamente!

NORTHERNTRUTHSEEKER northerntruthseeker.blogspot.com Onestamente, oggi volevo prendermi un "giorno libero" da questo blog, solo per poter passare un po’ di tempo con la famiglia e qualche amico ... Fra poco dovrei andare ad una grigliata e, considerando quanto sono brevi le estati qui nel Canada centrale, non vorrei perderla ... Ma oggi ho un po 'di tempo per terminare un importante articolo che riguarda un grave incidente accaduto, presumibilmente, nelle prime ore di questa…

Politica e pedofilia: un mix demoniaco

WAYNE MADSEN strategic-culture.org Il rinvio a giudizio del facoltoso investitore Jeffrey Epstein da parte del procuratore americano per il Distretto Sud di New York (SDNY) con l'accusa di sfruttamento internazionale della prostituzione e cospirazione al fine perpetrare tale attività ha causato ondate di shock in tutti i settori politici, economici e sociali degli Stati Uniti e di altri paesi. La flotta di aerei privati di Epstein e le sue numerose residenze avevano indotto gli…

Le allucinazioni dei mass media

DMITRY ORLOV cluborlov.blogspot.com Per chiunque viva in Occidente (Stati Uniti, Unione Europea e le loro varie propaggini, come Australia, Nuova Zelanda) e voglia sapere cosa succede davvero nel mondo, l’ostacolo maggiore è il potente filtro alla realtà imposto dai mass media occidentali. utilizza due metodi per evitare che la realtà possa arrivare fino al pubblico, una attivo ed uno passivo. Il metodo passivo usa l'omissione e l’insabbiamento: determinati fatti ed eventi non vengono…

Gli agenti di influenza di Israele

PHILIP GIRALDI unz.com Alcuni giornalisti dei media ebraici stanno iniziando a lamentarsi del fatto che il presidente Donald Trump stia "amando Israele" forse un po' troppo, dal momento che continua a descrivere la sua preoccupazione per lo stato ebraico come la forza trainante che sta dietro ad alcuni dei suoi comportamenti erratici. È un punto di vista che sicuramente condivido, anche se descriverei l'apparente innamoramento della Casa Bianca per Israele come "eccessivo." Quando…

L’Operazione Mockingbird è viva e vegeta in Asia Centrale

MARTIN BERGER journal-neo.org Le situazioni interne in quei paesi dove Washington ha sperimentato le sue tecniche delle "rivoluzione colorate" mostrano chiaramente che esiste una correlazione diretta tra il messaggio che i media locali potrebbero cercare di implementare e il livello di "predisposizione alla rivoluzione" che potrebbe, a sua volta, portare ad un colpo di stato, in gran parte dannoso per il paese preso di mira, ma vantaggioso per gli Stati Uniti. È chiaro che…

La verità sull’”imprevedibile” attacco giapponese a Pearl Harbor

J. ALFRED POWELL unz.com Un operatore radio della Seconda Guerra Mondiale, diventato in seguito giornalista, Robert Stinnett, si trovava nella sede degli Archivi Nazionali a Belmont, in California, alla ricerca di materiale per un libro fotografico su George Bush e i suoi trascorsi militari in tempo di guerra nel Sud Pacifico nella ricognizione aerea della Marina , quando si era imbattuto in alcuni duplicati non indicizzati di intercettazioni radio di trasmissioni in codice della…