navigazione Tag

Vaccini anti covid 19

Vaccini anti Covid-19, la Corte Costituzionale deciderà il 30 novembre: obbligo o libertà?

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Lo scorso settembre, a Roma, si è svolto il convegno scientifico-giuridico ‘Scienza e Costituzione: le verità sull'obbligo vaccinale anti Covid-19’, una due giorni ricca di interventi interessanti. Medici, avvocati, giuristi, costituzionalisti, ricercatori e biologi si sono confrontati su un tema delicato di stretta attualità, dal momento che a fine novembre la Corte Costituzionale dovrà pronunciarsi sulla costituzionalità o meno dell’obbligatorietà…

Il peccato antigenico originale – Il pericolo nascosto delle vaccinazioni COVID

Dr. Joseph Mercola takecontrol.substack.com LA STORIA IN BREVE • - Gli scienziati avvertono che ripetuti richiami dei vaccini COVID potrebbero provocare un calo immunitario attraverso un processo noto come "peccato antigenico originale" o "imprinting immunitario." • - Il peccato antigenico originale descrive il modo in cui la prima esposizione a un virus modella il risultato delle successive esposizioni a ceppi antigenicamente correlati. Il risultato finale è che si diventa sempre più…

Vaccino anti Covid, Tribunale Superiore di Giustizia (TSJB): il governo spagnolo ha dieci giorni per pubblicare i contratti siglati con le aziende farmaceutiche

Il Tribunale Superiore di Giustizia delle Isole Baleari (TSJB) a seguito di un ricorso presentato dall'associazione Liberum, ha dato al governo spagnolo dieci giorni di tempo per rendere pubblici i contratti firmati con le aziende farmaceutiche Pfizer, AstraZeneca, ModeRNA e Janssen (1). Liberum è un’associazione la cui sede centrale è a Gijon, Spagna, operante su tutto il territorio nazionale è nata dall’esigenza di ristabilire diritti e libertà usurpati in oltre due anni. Si è…

Sospensione dei sanitari non vaccinati: FNOMCeO chiede un passo indietro al governo

Una mozione del Consiglio FNOMCeO, la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, contro il mantenimento dell’attuale normativa in tema di obbligo vaccinale. Tornare a una gestione ordinaria del rischio, lasciando agli Ordini solo le valutazioni deontologiche. Probabilmente, alla luce dei dati attuali, e viste le sentenze emanate in merito alle vaccinazioni e all’obbligo vaccinale, lo scarso 1% di sanitari sospesi rimasti non è una buona ragione per continuare…

VACCINI “SU MISURA”

L’Università Sapienza e il Policlinico Umberto I di Roma hanno promosso uno studio tutto italiano in cui emergono correlazioni tra la risposta immunitaria acquisita dal vaccino anti-covid ed alcune variabili tra le più insospettabili: perfino lo stato civile. Sembra improbabile, ma è quanto risulta dalla ricerca pubblicata sul Journal of Personalized Medicine, e sarebbe il primo passo verso “programmi vaccinali personalizzabili” come dichiarato dagli autori stessi dello studio. La…

Siamo seri: NON è possibile fare i vaccini “in 100 giorni”

Kit Knightly off-guardian.org In gran segreto, dietro i titoli dell'Ucraina su tutte le prime pagine, la scorsa settimana l'Organizzazione Mondiale della Sanità si è riunita per discutere una legislazione globale che autorizzerà l'OMS a combattere le "future pandemie". La prima consultazione si è tenuta il 1 marzo. Il 3 marzo, l'UE ha approvato una mozione che la autorizza a negoziare tale trattato. Nessuno sa esattamente cosa comporterà questo ipotetico regolamento internazionale,…

Giudice salva minore da madre vaccinista

Dott.ssa Lucia Leoncini, questo il nome della temeraria giudice di Pistoia che, con una sentenza nella sostanza impeccabile e dal valore inestimabile, ha deciso di evitare ad un bambino quasi dodicenne di essere vaccinato contro la Covid, a causa dell'isterica paura della madre ricorrente. Nella fattispecie, in relazione alla vaccinazione contro la Covid per i minorenni, in una causa promossa dal genitore favorevole alla vaccinazione avverso il genitore non favorevole, il Tribunale di Pistoia…

Novavax, il flop siciliano

Il vaccino proteico arrivato da qualche settimana in Italia per convincere gli scettici "novaxxe" proprio non decolla. Partito già con il piede sbagliato con il caso della regione Lazio che aveva perso i contatti con la casa farmaceutica produttrice, sparita in un assurdo silenzio radio, adesso è dalla Sicilia che arrivano altre notizie (dal nostro punto di vista) confortanti. Domenica pomeriggio sono arrivate sull'Isola 84 mila dosi del nuovo farmaco, il cui nome commerciale è Nuvaxovid,…

Obbligo vaccinale: La Camera conferma la fiducia

Tra le tante terribili decisioni prese in questi due anni dal Governo italiano, dalla liberticida gestione pandemica all'appoggio alle sanzioni contro la Russia, sicuramente quella di ieri entrerà nei libri di storia. Il 23 febbraio infatti la Camera dei Deputato ha ratificato il Decreto Legge del 7 gennaio 2022 n. 1, relativo all'obbligo vaccinale per gli over 50. Questa decisione conferma che tale istituzione è oramai da considerarsi un Governo fantoccio, formalmente del popolo italiano,…

Lettera aperta all’MHRA sui dati sulla morte infantile

Lettera aperta all’MHRA sui dati sulla morte infantile I vaccini Covid-19 potrebbero aver causato la morte di bambini e giovani adulti Datata 19 Gennaio 2022 A: Dott.ssa June Raine, amministratore delegato, MHRA Professor Lim, Presidente, sottocommissione JCVI COVID-19 On. Sajid Javid, Segretario di Stato per la salute e l’assistenza sociale Professor Sir Chris Whitty, Chief Medical Officer per l’Inghilterra Sir Patrick Vallance, consigliere scientifico capo del governo…

INMI Spallanzani: tutti i vaccini mRNa perdono efficacia

L'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive (INMI) “Lazzaro Spallanzani” ha emesso poco fa un comunicato riguardante il confronto tra i vaccini approvati in Europa e lo Sputnik V, rispetto all'efficacia nella prevenzione dalla variante Omicron. Lo riportiamo integralmente: COMUNICATO STAMPA - 20 GENNAIO 2022 Tutti i vaccini attualmente autorizzati perdono parte dell’efficacia nei confronti di Omicron. I risultati degli esperimenti di laboratorio, condotti in collaborazione tra Istituto…

Libertà a “piccole dosi”: passaggio dall’Italia alla Germania

Firenze - Amburgo, 9 gennaio 2022. Prima delle valigie Silvia, insegnante di lingua in vacanza in Italia, deve farsi il tampone, un'attestazione necessaria per salire sull’autobus che la porta ad Amburgo. La compagnia in questione è la Flixbus, società tedesca low cost, quando scatta il primo controllo che avviene alla partenza nella città di Firenze. La prima ad essere esclusa dalla corsa verso casa è una signora perché senza booster, ovvero senza la terza dose di siero anti Covid-19. Cala…