navigazione Tag

Terapia domiciliare Covid-19

UCDL: 30 mila firme per le cure domiciliari

La Redazione di ComeDonChisciotte.org riceve e pubblica il comunicato stampa del Comitato Cura Domiciliare Covid-19 inerente la manifestazione del 27 luglio 2021, che si svolgerà innanzi al ministero della Salute in Roma, per consegnare a Speranza circa 30000 sottoscrizioni della petizione per far partecipare i medici che hanno agito sul campo alla revisione dei protocolli di cura domiciliare. * * * L'Unione per le Cure, i Diritti e le Libertà, associazione di cittadini a sostengo della…

Comitato Cura Domiciliare Covid19 – Terza conferenza

La Redazione di ComeDonChisciotte.org riceve e pubblica il comunicato stampa del Comitato Cura Domiciliare Covid-19 inerente la terza Conferenza Nazionale per le terapie domiciliari precoci, svoltasi sabato 10.07.2021 a Napoli * * * Diverse migliaia di persone hanno partecipato sabato sera 10 luglio alla terza Conferenza Nazionale per le terapie domiciliari precoci, con ospiti francesi, organizzata dall’Unione per le Cure, i Diritti e le Libertà e dal Comitato Cura Domiciliare Covid-19, con il…

Migliaia i medici in piazza, mentre l’Ordine apre procedimenti

lanuovabq.it di Andrea Zambrano Riuscita la manifestazione del comitato per le cure domicilairi precoci che ha portato in Piazza del Popolo a Roma migliaia tra medici e pazienti guariti per testimoniare la bontà delle cure precoci e chiedere ascolto al Ministero per la revisione del protocollo. Intanto però l'Ordine dei medici ha aperto un procedimento verso alcuni medici colpevoli di aver detto che il covid si cura. Una piazza di camici bianchi e pazienti guariti. Tutti insieme per…

CDC Incontra – Avv. Erich Grimaldi: Scendiamo in piazza per tutelare la salute

Una nuova intervista - qui la precedente - all’avvocato cassazionista Erich Grimaldi, Presidente del “Comitato Cura Domiciliare Covid-19”, che da oltre un anno si batte per la creazione di protocolli terapeutici funzionali alla lotta al virus, attraverso la condivisione di esperienze di medici nazionali ed internazionali. Fin dall'inizio pandemia l'avv. Grimaldi comprese che la cosa più importante da fare era mettere in contatto medici del territorio specialisti e ospedalieri, al fine di…

Covid: il ministero della Salute ricorre al Consiglio di Stato contro le cure domiciliari

lindipendente.online Il ministero della Salute, guidato da Roberto Speranza, e l’Agenzia italiana del farmaco hanno presentato ricorso al Consiglio di Stato contro l’ordinanza con la quale il Tar del Lazio, il 4 marzo scorso, aveva stabilito che i medici nel trattamento dei pazienti positivi al coronavirus potessero «prescrivere i farmaci che essi ritengono più opportuni secondo scienza e coscienza» senza necessariamente attenersi ai protocolli Aifa che prevedono che le cure domiciliari si…

CdC incontra l’avv. Erich Grimaldi, presidente del “Comitato Cura Domiciliare Covid-19”

Intervista all’avvocato napoletano Erich Grimaldi, presidente del “Comitato Cura Domiciliare Covid-19”, che da un anno si sta battendo per la creazione di protocolli terapeutici funzionali alla lotta al virus, attraverso la condivisione di esperienze di medici nazionali ed internazionali. Sceso in campo fin dall’inizio dell’epidemia, a marzo 2020 l’avv. Grimaldi creò il gruppo Facebook #esercitobianco, dove fece confluire medici di base di diverse città d’Italia. Attraverso lo scambio di…

Il dottore che non mette la mascherina: «E non mi vaccino. Il Covid si può curare»

Luca Manservisi   RavennaeDintorni.it - Il dott. Luca Graziani è anche medico iperbarico: «Il miglior antivirale è l’ossigeno, fatecelo respirare. Ho avuto almeno trenta positivi sintomatici, sono tutti guariti con aspirine, cortisone e idrossiclorochina. I dati dei morti non sono chiari, senza autopsie» «Non sono né un “no vax” né un negazionista. Sono solo uno che ha dei dubbi, che si fa delle domande. Di fronte invece alle certezze granitiche di chi ci sta governando e ci guida nella sanità.…

ESCLUSIVO. Covid e cure precoci. Il Tar del Lazio: no alla Tachipirina e alla vigile attesa

“Finalmente anche il Tribunale Amministrativo ha compreso che lasciare i pazienti senza cure precoci, a domicilio, è assolutamente inaccettabile. Ora ci attendiamo una revisione immediata delle linee guida ministeriali, tenendo conto dello schema terapeutico redatto dai nostri medici per le cure domiciliari precoci, nell’interesse di tutto il Paese”. Questo il commento dell’avvocato Erich Grimaldi, presidente del “Comitato Cura Domiciliare Covid-19”, dopo il pronunciamento del Tar del Lazio.…