Browsing Tag

Tangentopoli

Craxi non era un liberista

Bettino Craxi riteneva che lo sviluppo economico fosse condizione necessaria per il progresso sociale. Nel contempo, però, era anche ben conscio che di per sé lo sviluppo economico non è condizione sufficiente ad avviare una fase di prosperità generalizzata e che, per evitare il distacco tra il progresso economico e il progresso sociale, è…

Mansueti, guerrieri o maneggioni?

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com E ci guardano pure. Dai loro manifesti elettorali, ci scrutano, ci osservano: speranzosi, languidi, concilianti, battaglieri, consolatori, fidanti, consueti, suadenti e complici, integerrimi e scontrosi…ce n’è per tutte le razze e le solfe…hanno dedicato tempo e soldi per quelle immagini…no, così, un…

Perché amo il ministro Bonafede

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Mentre in altri paesi la criminalità resta una vicenda che riguarda in genere solo gli strati meno acculturati della società, in Italia al contrario la storia criminale è sempre stata intrecciata con la storia nazionale. Tutta la storia italiana è segnata da un costante uso politico della violenza,…

Matteo Renzi si è già suicidato?

DI ALCESTE alcesteilblog.blogspot.it Fra la caduta del Fascismo e l’avvento della sedicente Democrazia, inaugurata da un atto antidemocratico nel 1946, vi fu, se ricordo bene, un suicidio (1) nelle alte sfere. Nel biennio di Tangentopoli, secondo uno studio di Nando dalla Chiesa, trentuno (31). Guarda chi si ammazza e ti dirò dove…