Browsing Tag

sovranisti

Come e perché si è arrivati al Recovery-Mes: una rigida struttura basata su regole con più bastoni che carote

DI MUSSO atlanticoquotidiano.it Analisi a freddo: ecco chi ha vinto e chi ha perso al vertice di Bruxelles. Mai esistito uno scontro Merkel-Rutte, i “Frugali” sono agenti tedeschi, tant’è che in grazia della preventiva resa italiana e con l’attiva collaborazione dei propri ‘clientes’, Berlino ha creato la “rigida struttura basata su regole con più bastoni che carote” che desiderava: il Recovery-Mes A Bruxelles la storia era già scritta, per chi avesse tenuto a mente tre punti fermi.…

Renzi:”Capolavoro Europa! Hanno perso i Sovranisti!”Ha ragione?

di Andrea Leone Comedonchisciotte.org  Il Recovery Fund è stato approvato, all’italia poco più di 200 Miliardi di Euro, di cui 81 in sovvenzioni e il resto a debito. Ma di quelli “a fondo perduto “, circa 55 Miliardi sarà l’Italia a versarli, quindi al netto ci spetteranno 26 Miliardi, anch’essi legati a delle condizionalita’. In più, dovremo fare i soliti compiti a casa perché gli insegnanti frugali insieme a Bruxelles ci diranno come spenderli. Dovremo ancora effettuare dei tagli alla…

Mes o Recovery, comunque al guinzaglio

DI Claudio Conti - Guido Salerno Aletta contropiano.org La settimana che si apre dovrebbe essere quella decisiva per quanto riguarda la strategia europea per il post-pandemia (ammesso e non concesso che ci si trovi in un “post” anziché in una pausa stagionale). Gli iniziali atteggiamenti ritardatari dei “paesi frugali” (“l’importante è fare bene”) sono stati improvvisamente accantonati su indicazione della cancelliera Angela Merkel, per sei mesi presidente di turno di tutta l’Unione…

Sardinismo regressivo

DI GEMINELLO PRETEROSSI lafionda.org Evviva! Abbiamo il nuovo Keynes: è Mattia Santori, tolto dalla naftalina dall’informazione mainstream per tornare ad inebetire i progressisti neoliberali, scossi di fronte all’urto rivelatore del coronavirus e al fallimento politico dell’eurozona e dell’UE (che aveva sostituito nei loro sogni il Paradiso in terra). Dunque, cosa propone il Nostro per affrontare l’abisso economico e sociale nel quale l’Italia sta precipitando? Ma una bella…

Fubini confessa di aver nascosto la notizia dei bimbi morti in Grecia. La verità viene a galla!

DI DIEGO FUSARO ilfattoquotidiano.it Scriveva Seneca che la verità, anche se sommersa, viene presto o tardi a galla. E così è stato anche in questo caso. Federico Fubini, vicedirettore del rotocalco turbomondialista Il Corriere della Sera, ha fatto candidamente questa incredibile confessione nel corso di un’intervista televisiva ai microfoni di Tv2000 : “In Grecia morti 700 neonati in più per la crisi. Ma ho nascosto la notizia”. Fubini ha ammesso di aver censurato tale notizia per non…

Con la vittoria di Mahmood le élite si prendono la prima grande rivincita dopo il 4 marzo 2018

DI ROBERTO ARDITTI huffingtonpost.it Era difficile congegnare un regalo meno efficace alla vulgata sovranista e populista di quello venuto fuori nell'ultima serata del Festival. Vince Mahmood (nato 26 anni fa a Milano da madre italiana e padre egiziano), ma questa potrebbe essere di per sé anche una buona notizia. In fondo in questa vittoria c'è tutta la vitalità di una nuova generazione di italiani che mescolano abitudini, suoni e colori di ogni parte del mondo: italiani di nuovo…

Il mondo di brexit, Cina, Germania, Trump, e l’errore madornale di sovranisti e MMT

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Il Sovranismo monetario italiano e la MMT rischiano di screditarsi per abbagliante miopia. Va fatto altro con urgenza. Ma onestà intellettuale impone di avvisare subito: non siamo più nel 2011, siamo in un altro secolo economico ora. Ciò che va fatto per avere una realistica speranza di vedere l’Italia fuori dall’euro è adesso di una mole e complessità spaventose. Per quanto ho visto, quello che ancora vi raccontano i vari gruppetti Sovranisti con leaders…

Michel Onfray: la mia battaglia contro “l’Impero di Maastricht”

DI FEDERICO IARLORI davincipost.info L'avanzata dei partiti populisti in Europa e nel mondo, l'avvenire della sinistra, l'opposizione tra liberalismo ed ecologia, il servilismo dei media tradizionali ed il ruolo delle reti sociali nell'informazione, le elezioni europee e la rovina della civiltà occidentale. Il filosofo Michel Onfray risponde alle nostre domande In Francia Marine Le Pen resta lo spauracchio. Ad ogni elezione rappresenta un pericolo, ma dopo sono sempre gli altri (gli…

Ma il “piano B” non puo’ funzionare

FONTE: KEINPFUSCH.NET In questa vigilia di crisi finanziaria, osservare il dibattito politico (sia quello tra politici che quello tra sostenitori ) e’ esilarante. E’ esilarante perche’ quando le persone cercano di costruirsi un’idea della realta’ dopo averla rinnegata ed aver abbracciato qualche narrativa, non possono che farmi ridere. La realta’, signori, non si spiega. Non esistono teorie che spiegano la realta’. Esistono teorie che la descrivono, esistono racconti che ne fanno la cronaca,…

Lombardo-veneti e catalani: trova tu la differenza

DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it Basterebbe ascoltare El Gato Montes, la musica che accompagna l’ingresso scalpitante del toro nell’arena, per capire che gli spagnoli, catalani e non, hanno un temperamento focoso. La partita fra Spagna e Catalogna, fra Madrid e Barcellona, fra Real e Barca, fra Sergio Ramos e Gerard Piqué, non si concluderà con un pareggio. L’indipendentismo catalano è stato bollato come un romanticismo puerile, fuor da ogni logica, ma nella vita degli uomini e…