Browsing Tag

Rivoluzione francese

Il Tranquillo Ritorno Del Feudalesimo

DI JORGE GONZÁLEZ-GALLARZA theamericanconservative.com Gli oligarchi della Silicon Valley stanno inaugurando una nuova era di servitù, aiutati dalla sinistra. Pochi organi politici hanno annunciato il riallineamento in corso della nostra politica rispetto al Reddito di Base Universale. Il fatto che i suoi fautori e detrattori non riescano a concordare su cosa l'UBI (Universal Basic Income) sia destinato ad essere, è semplicemente una misura di quell'annuncio. Prendi la Spagna. …

Gilets Jaunes – La fine della distopia

ISRAEL SHAMIR unz.com I Francesi sono i migliori.  Gli uomini non ingrassano. Le donne non dormono da sole. I bambini sono educati. Hanno la migliore architettura, il miglior stile di vita, il miglior pane, il miglior vino, il miglior olio d'oliva, la migliore cucina, alcuni dei migliori romanzi, film, pittura, poesia, profumo e donne. Inoltre eccellono nelle rivoluzioni. Ogni loro rivoluzione è come una pesca, perfetta, rotonda e succosa. Aprono una nuova epoca per l'umanità.…

Stanno manifestandosi le basi della nuova era

DI ALASTAIR CROOKE lesakerfrancophone.fr Nella sua autobiografia, Carl Jung racconta un momento di illuminazione straordinaria durante il quale ebbe un dialogo strano con il suo “io” interiore: in quale mito vive l'uomo dei giorni nostri ? “Nel mito Cristiano: e tu ci vivi ? " (Jung se lo domanda. E per essere onesto con se stesso, la risposta che si dà è: “No”): " Quanto a me, non è là dentro che vivo." Allora noi non abbiamo più dei miti?” - chiede il suo io interiore "No” risponde…

Stiamo ritornando servi della gleba

CHRIS HEDGES truthdig.com Conoscete la statistiche. La disuguaglianza salariale negli Stati Uniti non è mai stata così elevata da oltre un secolo. Il 10% della parte alta della classifica si accaparra il 50% delle retribuzioni nazionali e il primissimo 1% ne incamera il 20%. Un quarto dei lavoratori americani tira avanti con paghe da meno di 10 dollari l’ora, cosa che li pone al di sotto del livello di povertà, mentre la retribuzione media degli amministratori delegati delle più…

Rivoluzione e controrivoluzione dal 1789 ai giorni nostri

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org L’articolo prende in considerazione alcune spinte populiste presenti nella rivoluzione Francese e Russa, e dimostra come il processo controrivoluzionario di tali esperienze sia stato causato in larga misura da due uomini che hanno finito per concentrare il potere nelle proprie mani, sopprimendo le aspirazioni ed i bisogni reali del popolo: Napoleone Bonaparte e Joseph Stalin. Inoltre l’articolo analizza brevemente l’impulso populista del M5S…