navigazione Tag

panicodemia

La Svezia rientra nell’ovile COVID-NATO?

Dopo aver seguito una politica molto moderata per il contenimento di Covid-19, la Svezia torna in riga col fronte occidentale pro-lockdown. Contemporaneamente abbandona la ultradecennale politica di non allineamento con la NATO. Tutto ciò con evidenti cedimenti alle pressioni del Deep State USA.

Il collasso dell’Occidente dopo le elezioni USA 2020

Il 2020 verrà proabilmente indicato come la fine della supremazia USA e Occidentale. Ciò potrà verificarsi o per collasso interno con scenari tipo guerra civile, oppure per il sopravvento delle forze globaliste che, pur essendo trasversali a tutto e a tutti, negli USA vengono assimilate allo “Stato Profondo” e hanno i principali capisaldi nell’altissima finanza speculatrice, nel complesso militare-industriale e farmaceutico (vaccini e test prima ancora che medicine), nei media mainstream, nei…

Covid-19: l’ABC dei tamponi

Partendo dai dati ufficiali italiani, e dalla più rilevante letteratura medica, si calcolano le probabilità statistiche di falsi positivi e di falsi negativi. Risultati: per le persone con quadro clinico altamente suggestivo di Covid-19 l'esito del tampone è relativamente poco influente, e comunque quella casistica non incide sui grandi numeri. Invece l'esecuzione indiscriminata dei tamponi su popolazione sana genera una schiacciante preponderanza di falsi positivi, con paradossi biologici ed…

CoViD-19 e buona pratica clinica, FAQ

NOTA: Le linee guida qui presentate sono volutamente ridotte al minimo indispensabile. D: Se mi vengono febbre e raffreddore, devo correre al Pronto Soccorso? R: No. Contribuiresti solo a intasarlo, sottraendo assistenza a chi ne ha veramente bisogno. D: Allora corro dalla mia dottoressa, perché ho tanta paura della CoViD-19. R: Aspetta, anche i medici di famiglia sono sommersi da richieste improprie. D: Allora che faccio? R: Te ne stai a casa e ti curi come fai di solito…

LA PCR NON FA DIAGNOSI DI COVID-19

Siamo convinti che molti dei personaggi coinvolti nella “panicodemia” stiano agendo in buona fede. Tuttavia è scientificamente inoppugnabile che i numeri dei casi etichettati come “Covid-19” sono enormemente gonfiati. Non vi è alcun fondamento epidemiologico per terrorizzare l'intera umanità e imporre lockdown che fanno sprofondare miliardi di persone nella povertà e nella disperazione, fino al suicidio. Di Torsten Engelbrecht e Konstantin Demeter I test PCR (Polymerase Chain…

Presidente Bielorussia a FMI: sulla CoVid-19 noi non siamo marionette come gli italiani!

Il FMI ci chiede di modellare nostra risposta al Coronavirus su quella italiana: quarantena, isolamento, coprifuoco. Questo non ha senso. Non balleremo al ritmo di nessuno! di Giuseppina Perlasca postato su Scenarieconomici.it, Luglio 28 Il presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko si è incontrato per ottenere un prestito per il proprio paese con gli emissari del Fondo Monetario Internazionale e della Banca Mondiale lo scorso giugno. L’incontro, avvenuto a giugno,…

Norvegia: la nostra “Immuni” ha più rischi che vantaggi

La Norvegia era stata uno dei primi paesi ad introdurre una APP per il tracciamento che avrebbe dovuto combattere la diffusione del COVID-19. Questa applicazione, chiamata Smittestopp, “Ferma l’infezione” era stata predisposta dal ministero della Sanità norvegese con la finalità di raccogliere i dati delle singole persone ed i loro spostamenti in modo da poter ripercorrere, se necessario, in modo più attento i passi ed i contatti di chi fosse risultato positivo ai test. Venerdì scorso però le…

CoViD-19: Svezia e Tanzania disobbedienti, a chi?

Svezia e Tanzania disobbediscono ai diktat globalmente imposti col pretesto di CoViD-19 Qualunque sia l'origine di SARS-COV-2: naturale (con la complicità del dissesto ecologico causato dall'uomo) o artificiale (colposa o dolosa), è sempre più evidente che questo nuovo coronavirus è la "false flag", il pretesto per una guerra totale, senza quartiere e senza esclusione di colpi, fra un coacervo di attori che, a seconda dei diversi campi di battaglia, si trovano ad essere alleati o nemici. Ma…

Covid-19 positivo, anzi negativo, anzi chi lo sa?

Su una cosa paiono tutti d'accordo: che sul virus SARS-CoV-2 e sulla associata sindrome CoViD-19 si sa poco. Tutti d'accordo a parole, ma sempre pronti a smentirsi su alcuni corollari fondamentali: 1) Che i tamponi erano e restano inaffidabili,,; 2) Che i test sierologici erano e restano inaffidabili,,; 3) Che tamponi e test sierologici così inaffidabili non sarebbero mai stati accettati nella pratica clinica ed epidemiologica se non fosse stato per i diktat mediatico-politici. Perché…

Conte alla resa dei conti

Più cresce l'aria di smobilitazione, più certi personaggi si arrampicano sugli specchi nel goffo tentativo di protrarre una situazione che faceva comodo a loro, ma non a sette miliardi di umani. "Non abbassare la guardia" è la parola d'ordine che hanno cercato di inculcarci da metà aprile in qua, cioè da quando si sgretolava in maniera sempre più evidente ogni pretesto pseudo-sanitario per questa panicodemia: un colosso i cui piedi di argilla erano evidenti fin dall'inizio, ma le…

Tirannia da Coronavirus e morte per fame

Entro la fine del 2020 saranno morte più persone per fame, disperazione e suicidio che per malattia da Coronavirus. Noi, il mondo, stiamo per affrontare una pandemia di carestie di proporzioni bibliche. Questa vera pandemia supererà di gran lunga la "pandemia da COVID-19". La pandemia di fame ricorda il film "Hunger Games", basato su circostanze simili in cui pochi capi decidono chi può mangiare e chi morirà - per competizione. Questa pandemia della fame sarà sottostimata o non segnalata…