navigazione Tag

obbligo sanitari

CDC Incontra – Carlo Iannello – Obbligo vaccinale: le nostre libertà nelle mani della Consulta

Per il penultimo appuntamento di questa ricca stagione di CDC Incontra, abbiamo chiamato come ospite Carlo Iannello,  professore associato di Diritto Costituzionale presso l'Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, nonchè docente di Diritto dell'Ambiente e Biodiritto. La motivazione principale che ci ha portato a sceglierlo come intervistato probabilmente è intuibile: il 29 novembre la Corte Costituzionale è chiamata a esprimersi sull'articolo 4 del D.L. 44 del 2021, titolato…

CIEB: Ordini professionali e Ministero della Salute

Il CIEB – Comitato Internazionale per l’Etica della Biomedicina, di cui vi abbiamo già in precedenza parlato (vedi qui) – ha pubblicato un nuovo parere dal titolo "Parere sul ruolo paternalistico attribuito dagli Ordini delle professioni sanitarie e socio-sanitarie al Ministro della Salute", attraverso il quale denuncia il comportamento scorretto che i presidenti degli Ordini delle professioni sanitarie e socio-sanitarie hanno tenuto, dal momento che hanno chiesto con una lettera l'intervento…

La sospensione senza assegno familiare contrasta con la Costituzione

Sabato 7 maggio la Dott.ssa Mariarosa Pipponzi, Giudice del Tribunale ordinario di Brescia Sezione Lavoro, ha accertato con Ordinanza il contrasto con la Costituzione dell’obbligo vaccinale previsto dal decreto n. 44 per gli operatori sanitari, rimettendo gli atti alla Corte Costituzionale e riconoscendo fino alla pronuncia della Consulta l’assegno alimentare alla ricorrente. Come si legge nel provvedimento, la Dott.ssa Pipponzi ha rimesso gli atti alla Corte Costituzionale "per contrasto con…

Il Tribunale di Padova demolisce l’obbligo vaccinale

Il Giudice Roberto Beghini del Tribunale di Padova giovedì 28 aprile ha emesso una sentenza di accoglimento del ricorso presentato da un’operatrice sanitaria dell’azienda Ulss n.6 Euganea, sospesa per non essersi sottoposta alla vaccinazione Covid. Nel provvedimento, il Tribunale ha definito "pari a zero" le garanzie del vaccino, sottolineando l’inutilità a prevenire il contagio e quindi l’irragionevolezza dell’obbligo vaccinale per gli operatori sanitari. Come possiamo leggere nel…

Ivrea: Asl dovrà risarcire infermiera sospesa

Una sentenza molto importante del tribunale di Ivrea obbliga l'Asl Torino 4 a risarcire un'infermiera sospesa senza stipendio perché aveva rifiutato di firmare il consenso informato, caricando così eventuali responsabilità per effetti avversi sullo stato e i medici vaccinatori. La donna, che lavorava al poliambulatorio di Castellammonte, si era presentata al centro vaccinale nella ex Manifattura di Cuorgnè con i suoi legali, sostenendo che in quanto obbligata a vaccinarsi, era nel suo diritto il…

Inghilterra: revoca obbligo vaccinale per i sanitari

Il 31 gennaio 2022 il governo inglese aveva annunciato l'intenzione di revocare l'obbligo vaccinale (vaccino Covid-19) come condizione di impiego nell'assistenza sanitaria e sociale. Per questo motivo il governo ha successivamente tenuto una consultazione tra il 9 e il 16 febbraio 2022 per chiedere un parere alla popolazione circa appunto l'intenzione di revocare l'obbligo di vaccinazione. La consultazione - il documento è disponibile online qui - ha posto una serie di interrogativi sulle…

I sanitari rispondono alle minacce di Giani e chiedono di essere ascoltati

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org All’indomani delle discutibili parole del Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, non si fa attendere la replica dell’Associazione ContiamoCi! che riunisce gli operatori sanitari che non hanno accettato l’obbligo vaccinale decretato il 1° aprile 2021 e convertito in Legge il 28 maggio scorso, nonostante il Rapporto pubblicato il 13/03/2021 dall'I.S.S. che mette in chiara evidenza la totale sperimentalità dei vaccini e le conseguenti…