Inghilterra: revoca obbligo vaccinale per i sanitari

Il 31 gennaio 2022 il governo inglese aveva annunciato l’intenzione di revocare l’obbligo vaccinale (vaccino Covid-19) come condizione di impiego nell’assistenza sanitaria e sociale. Per questo motivo il governo ha successivamente tenuto una consultazione tra il 9 e il 16 febbraio 2022 per chiedere un parere alla popolazione circa appunto l’intenzione di revocare l’obbligo di vaccinazione.

La consultazione – il documento è disponibile online qui – ha posto una serie di interrogativi sulle proposte del governo, che hanno riguardato i seguenti ambiti:

  • proposta di modifica legislativa;
  • misure per aumentare ulteriormente l’adozione del vaccino;
  • impatti sull’uguaglianza.

Alla consultazione sono pervenute oltre 90.000 risposte, da cui è emerso, in base ai vari quesiti, che:

  • il 90% degli intervistati è convinto che l’obbligo per i sanitari debba essere revocato;
  • il 70% degli intervistati ritiene che non ci sono altri passi che il governo e i settori dell’assistenza sanitaria e sociale debbono fare per aumentare la percentuale di popolazione vaccinata;
  • il 67% degli intervistati afferma che non vi sono gruppi particolari che sarebbero colpiti negativamente dalla revoca della vaccinazione obbligatoria;
  • il 48% degli intervistati ritiene che vi sono gruppi particolari che beneficerebbero particolarmente della revoca della vaccinazione obbligatoria;

Per questo motivo il governo inglese, preso atto che “le ultime prove scientifiche mostrano che la variante Omicron, rispetto a Delta, è intrinsecamente meno grave e che un ciclo primario completo di un vaccino approvato non fornisce la protezione della salute pubblica a lungo termine prevista contro la diffusione del COVID-19” ha stabilito “alla luce di queste ultime evidenze scientifiche e dopo aver considerato i pareri ricevuti nell’ambito della consultazione” che “presenterà dei provvedimenti per revocare la vaccinazione come condizione per l’impiego (in campo sanitario) […] Le norme entreranno in vigore il 15 marzo al fine di dare certezza ai datori di lavoro, al loro personale, ai pazienti e alle persone che ricevono assistenza.”

Massimo A. Cascone, 02.03.2022

Fonte: https://www.gov.uk/government/consultations/revoking-vaccination-as-a-condition-of-deployment-across-all-health-and-social-care/outcome/revoking-vaccination-as-a-condition-of-deployment-across-all-health-and-social-care-consultation-response

https://www.gov.uk/government/news/regulations-making-covid-19-vaccination-a-condition-of-deployment-to-end

ISCRIVETEVI AI NOSTRI CANALI
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/@ComeDonChisciotte2003
CANALE RUMBLE: https://rumble.com/user/comedonchisciotte
CANALE ODYSEE: https://odysee.com/@ComeDonChisciotte2003

CANALI UFFICIALI TELEGRAM:
Principale - https://t.me/comedonchisciotteorg
Notizie - https://t.me/comedonchisciotte_notizie
Salute - https://t.me/CDCPiuSalute
Video - https://t.me/comedonchisciotte_video

CANALE UFFICIALE WHATSAPP:
Principale - ComeDonChisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix