Browsing Tag

lockdown

“Basta Menzogne”. I medici che parlano sono sempre di più.

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org “Avete taciuto abbastanza. E’ ora di finirla di stare zitti! Gridate con centomila lingue. Io vedo che a forza di silenzio il mondo è marcito”. Quanto attuali risuonano oggi, in tempo di ‘pandemia’, queste parole di Santa Caterina da Siena. Ma il Covid ha avuto anche un grande e positivo effetto contrario, ha smosso le coscienze e spinto molti a prendere posizione. Così è avvenuto anche nel mondo medico-scientifico e, per nostra fortuna, sono…

Dal lockdown allo stato di polizia: il “Grande Reset” avanza

Ellen Brown unz.com Caos a Melbourne Il 2 agosto, a Melbourne, in Australia, sono state attuate misure di blocco così draconiane che il commentatore australiano Alan Jones ha dichiarato su Sky News: "Le persone hanno tutto il diritto di pensare che esista un 'programma per distruggere la società occidentale.'" Il succo di un articolo del 13 agosto sul lockdown a Melbourne è tutto racchiuso in un titolo: "La polizia australiana si comporta in modo ASSOLUTAMENTE NAZISTA, spaccando i…

La Svezia era in lockdown, altro che “alternativa”!!

SWORDFISH e ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Da più parti in questi mesi vi sono stati coloro che hanno parlato del protocollo svedese come un modello unico e vincente nel contrastare la diffusione del COVID -19, in opposizione con chi ha ripetutamente indicato la Svezia e la sua iniziale mancanza di restrizioni come un esempio da non imitare assolutamente. I vicini e goliardicamente rivali norvegesi addirittura, in alcuni casi estremi, se la ridono nel vedere gli Svedesi in…

Covid e Usura: Imprenditori nella morsa degli usurai

DI CLARA STATELLO A causa delle difficoltà economiche causate dal lockdown, commercianti, artigiani e persino famiglie sono costretti a rivolgersi agli usurai. Le associazioni lanciano l'allarme:"imprenditori costretti a cedere l'attività agli strozzini e lavorare per ripagare il debito, una nuova schiavitù". La mancanza di liquidità, l'esclusione dall'accesso ai tradizionali canali di credito costituiscono una difficoltà per imprese e famiglie, uscite a pezzi dall'emergenza…

Genderiano o Mandaloriano?

DI FRANCESCO SENES comedonchisciotte.org A Pechino nel periodo compreso tra il 4 e il 15 del settembre del 1995 il “Genderiano” ONU com'è noto ha dichiarato guerra all'umanità. Infatti il “Globalista” per eccellenza nella quarta e ultima (per fortuna?) “Conferenza mondiale delle donne” annunciò la nascita della teoria del “Gender” la cosiddetta "Parità di Genere". Oggi essendo un po' in decrescita dagli interessi generali dei media anche a causa dell'interesse obbligato generato dal…

Se questo è il lavoratore a distanza del futuro, ESCI di casa adesso

DI ANDREW DICKENS rt.com Il lavoratore a distanza del futuro si è rivelato. Si chiama Susan e non è un bel vedere, un'avvertenza per non farsi sedurre dai benefici del "WFH"( lavoro da casa). Se lavori da casa, fermati ora. Abbandona immediatamente il lavoro, esci di casa e cerca lavoro come barista o chirurgo o qualsiasi altro lavoro che non puoi svolgere dal tuo domicilio. Perché ho visto il futuro del lavoro a domicilio: è orribile e si chiama Susan. Susan, benedica la sua…

Boeri, Gualtieri, e la dignità a tempo determinato

DI CONIARERIVOLTA coniarerivolta.org Se è vero, come sosteneva Thomas Eliot, che aprile è il mese più crudele, potremmo avere il sospetto, aprendo La Repubblica di qualche giorno fa, che giugno non sia da meno. Ci imbatteremmo infatti in un articolo dell’ex presidente INPS, Tito Boeri, dal titolo piuttosto eloquente: “Per frenare la perdita di posti di lavoro servono più contratti a tempo determinato”. Il dubbio verrebbe ulteriormente accresciuto se a fare da eco alle parole di Boeri si…

OMS “Covid a settembre”/ Zangrillo: nessuna seconda ondata perché sappiamo cosa fare

Int. ALBERTO ZANGRILLO ilsussidiario.net Crollo dei malati “inequivocabile”. Nuovi casi per lo più debolmente positivi. Nessuna seconda ondata: se il virus si risveglia, “sappiamo come contenerlo” “Il messaggio che voglio dare anche a nome dei miei colleghi è: siamo tutti dalla stessa parte della scienza, la nostra iniziativa, pacata e responsabile, non è di contrapposizione, ma di divulgazione scientifica obiettiva. È innanzitutto una notizia positiva, che le autorità sanitarie devono…

La Norvegia abbandona l’app di monitoraggio COVID e con il lockdown fa il decimo dei morti della Svezia

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Non è semplice farsi strada in mezzo a proclami categorici e inflessibili, ma la via migliore per uscire dai tanti dubbi sollevati dall'impasse Covid-19, per il momento,  dovrebbe essere solo quella di riferirsi ai dati ufficiali, e farsi due calcoli. Diversamente si ragiona del sesso degli angeli. Per rispondere a questa esigenza propongo quindi un'integrazione all'articolo di Scenari Economici, che ha rilevato solo un aspetto del problema, quello…

Alberto Zangrillo: il virus clinicamente non esiste più

DI Valentina Dardari ilgiornale.it Il primario del San Raffaele ha elogiato Milano per come ha saputo reagire. Possibile che il virus sparisca per sempre. Alberto Zangrillo, primario e direttore di Terapia Intensiva all’ospedale San Raffaele di Milano, durante il suo intervento al programma di Raitre “Mezz’ora in più”, ha affermato che “il virus clinicamente non esiste più”. Il virus non esiste più Ha infatti spiegato come dal punto di vista clinico il virus non esista più. A…

Alla ricerca di un’altra «pistola fumante»

DI ALBERTO NEGRI ilmanifesto.it La nuova guerra fredda. Come tutte le guerre anche questa si trascina un rumoroso corteo di pregiudizi, semplificazioni, bugie e mezze verità che si chiamano propaganda o fake news.Ne siamo tutti vittime. In primo luogo gli americani. Che forse non avremo neppure dopo la votazione ieri per consenso all’Oms di un’indagine «imparziale e indipendente» sulla pandemia da Covid-19. Come tutte le guerre anche questa si trascina un rumoroso corteo di…

SUL “DISTANZIAMENTO SOCIALE”

DI ANDREA ZHOK facebook.com Piccola nota per i disattenti. Il "distanziamento sociale" non è nato due mesi fa, con il lockdown. Nel "distanziamento sociale" ci abbiamo sguazzato tutti da almeno mezzo secolo. Il "distanziamento sociale" è quella cosa per cui abbiamo vissuto gran parte della vita in perfetta solitudine in mezzo a folle anonime, ammassati come bestiame sui mezzi di trasporti, senza sapere chi abitava sul pianerottolo di fronte. Il "distanziamento…

Giorni felici

DI TONGUESSY comedonchisciote.org Più di cinquant’anni fa Samuel Beckett aveva descritto minuziosamente il lockdown attuale a seguito del Covid-19. “Giorni felici” tratta la miseria di una condizione davvero compromessa ma tenuta in altissima considerazione da Winnie, sepolta fino al seno. Non è il dramma del dialogo borghese poi ripreso, tra gli altri, da uno stratosferico Bunuel. E’ piuttosto la descrizione del disfacimento del Logos, ed il luogo dove si consuma la tragedia non è il…

Il progetto segreto “Manhattan COVID-19″ guidato da miliardari nel tentativo di influenzare il governo Trump

FONTE: ZEROHEDGE.COM Il mese scorso il senatore del Massachusetts Ed Markey ha chiesto il lancio audace ed urgente di quello che ha definito un approccio tipo “Progetto Manhattan" per combattere la pandemia di coronavirus, data l'enormità dell'impatto sulla salute e sull'economia, che sempre di più sta danneggiando la prontezza di riflessi degli US. Apparentemente c’è stato un simile gruppo ad operare dietro le quinte, ma a differenza dall'originale Manhattan Project, si tratta di…

Il lockdown non è una novità. La terra ci è stata negata per secoli.

DI GEORGE MONBIOT theguardian.com Quando la crisi del coronavirus finirà, chiederemo il diritto di girare liberamente in città, campagna e sui campi da golf. Wimbledon Park golf club: 'Ci sono 131 campi da golf nella Grande Londra, che coprono 11.000 acri. Ma sono aperti solo a quelli che pagano delle tasse per giocare, e ai membri ". Fotografia: Amit Lennon / The Guardian Siamo stati esposti, in nome della libertà ed in misura maggiore di qualsiasi altra nazione europea, ad una…

Il caso Svezia

Riccardo Donat-Cattin Comedonchisciotte.org La Svezia è l'unico paese in Europa che non ha imposto il lockdown. Sebbene  i vari stati abbiano implementato restrizioni di grado diverso, la Svezia stacca tutti di misura. Mentre qui in Italia parliamo dal buio delle nostre case di plexiglass in spiaggia, in Svezia bar, ristoranti e scuole non hanno mai chiuso, salvo eccezioni. Ciò che ha fatto il governo è stato per lo più raccomandarsi di tenere la distanza di sicurezza. In…

Altri 8 esperti che mettono in discussione il panico da Coronavirus

Off-guardian.org Il nostro terzo lotto di esperti medici che dissentono dal "consensus" mediatico/politico. * * * Il dottor John Lee è un consulente istopatologo inglese presso il Rotherham General Hospital e già professore clinico di patologia alla Hull York Medical School. È particolarmente noto al grande pubblico come copresentatore (con Gunther von Hagens) di Anatomia per principianti (proiettato nel Regno Unito su Channel 4 nel 2005), Autopsia: Vita e morte (Channel 4, 2006) e…

La bufala della Covid-19 ?

DI TONY CARTALUCCI globalresearch.ca A detta di tutti e sin dall'inizio era evidente che l’infezione da Coronavirus 2019 (Covid-19) era al  massimo un brutto raffreddore - un po' più pericoloso dell'influenza annuale - ma che era stata  deliberatamente lanciata per far precipitare la gente in una fitta rete di cattive politiche. Già il mese scorso gli esperti più distaccati avevano avvertito che i tassi di mortalità dichiarati diffusi da politici, media corporativi occidentali, altri…