navigazione Tag

google

Google licenzia Blake Lemoine

Blake Lemoine è l’ingegnere che a giugno era stato messo in congedo retribuito per aver definito, in una dichiarazione al Washington Post, “senziente” l’intelligenza artificiale alla quale stava lavorando per Google: LaMDA A distanza di un mese, è stato licenziato definitivamente dall’azienda, che lo accusa di violazione delle politiche aziendali e di aver diffuso tesi infondate. LaMDA (acronimo che sta per Language Model for Dialogue Applications) è un’Intelligenza Artificiale alimentata…

Google ha creato un’intelligenza artificiale senziente?

Blake Lamoine, un ingegnere di Google, ha dichiarato ieri, sabato 11 giugno, al Washington Post che il gigante tecnologico ha creato un'intelligenza artificiale "senziente". Per le sue affermazioni è stato messo in congedo, mentre l'azienda continua a ribadire che i suoi robot non hanno sviluppato una coscienza. Introdotto nel 2021, LaMDA (Language Model for Dialogue Applications) di Google è un sistema che acquisisce trilioni di parole da ogni angolo di Internet, impara come gli esseri umani…

Google sperimenta la tecnologia “touchpad” sulla pelle

Come apprendiamo dal sito letsgodigital.org - rivista online fondata nel 1999 e considerata oggi uno dei migliori siti Web di tecnologia - Google ha brevettato una nuova tecnologia in grado non solo di percepire i gesti che compiamo con il nostro corpo, ma anche in grado di trasformare i movimenti in segnali per il funzionamento dei dispositivi tech indossabili. Questa tecnologia funziona tramite una "interfaccia skin" e può essere può essere applicata a un'ampia gamma di prodotti. Il…

Google traccia la posizione illegalmente, cause da quattro stati USA

Il Procuratore generale del District of Columbia Karl Racine ha fatto causa a Google per frode ai danni degli utenti in quanto dava informazioni sbagliate sulla protezione della privacy per avere accesso ai loro dati di posizione GPS. Racine accusa il colosso della sorveglianza digitale, sviluppato dall’esercito e poi esternalizzato ad Alphabet, di ingannare e manipolare i consumatori per aver accesso ai loro dati sulla posizione, rendendogli praticamente impossibile fermarne il tracciamento.…

Sanzione da 98 milioni di dollari a Google per contenuti vietati

www.macitynet.it di Mauro Notarianni Un tribunale russo ha sanzionato Google per 98 milioni di dollari per la mancata eliminazione di contenuti ritenuti illegali. La sanzione da 7,2 miliardi di rubli è pari a circa l’8% dei ricavi di Google nello Stato transcontinentale. Reuters riferisce che la sanzione arriva nell’ambito di una più ampia spinta del governo per cercare di esercitare maggiore controllo sulle big tech e sui contenuti che le persone pubblicano sulle varie piattaforme.…

Computer quantistico della Cina batte Google

tech.everyeye.it di Salvo Privitera La rivalità tra la Cina e gli Stati Uniti non è soltanto per lo spazio, ma anche per i computer quantistici. Secondo quanto riportato da alcuni fisici in Cina sulla rivista Physical Review Letters e Science Bulletin, infatti, sembrano essere stati costruiti due computer quantistici con una potenza incredibile. Protagonista della notizia è un supercomputer, chiamato Jiuzhang 2, in grado di calcolare in un solo millisecondo un compito che il computer…

I passaporti vaccinali sono arrivati, grazie a Google e all’UE

PrivacyToGo off-guardian.org Il 30 giugno 2021, il blog di Google Developers ha annunciato il lancio dei passaporti vaccinali per Android tramite la sua API Passes. Meno di 24 ore dopo, l'Unione Europea, da tempo impantanata in un mare di standard nazionali per i pass vaccinali digitali, ha lanciato il suo passaporto vaccinale valido a livello europeo. Due schemi di passaporto vaccinale completamente diversi, annunciati nello stesso giorno e validi in tutto il mondo occidentale? Quali…

La Mappa del web moderno ed i 50 siti più seguiti al mondo

scenarieconomici.it di Giuseppina Perlasca Il web appare spesso come un’area semi sconosciuta ed è difficile comprendere le dimensioni dei diversi siti, i concorrenti, quali siano le vere potenze e quali, invece, solo dei parvenu. Come farlo in modo simpatico se non attraverso una mappa “Stile XVI secolo”?. Prima di tutto i dati: ecco, grazie a visual capitalist, i primi 50 website al mondo. Vi avverto che, per certi versi, ci resterete male: 1 Google.com // U.S. 2 Youtube.com //…

Usa, democratici vogliono più censura da Facebook, Google e Twitter

epochtimes.it di Petr Svab Ora i democratici esortano le Big Tech a intensificare la censura online e ad attenersi alle disposizioni governative. Il 25 marzo durante un’audizione del Congresso sono stati chiamati in causa gli amministratori delegati di Facebook, Google e Twitter. I legislatori hanno descritto le piattaforme come piene di «disinformazione ed estremismo», che non sarebbero disposte a eliminare. Il rappresentante democratico Mike Doyle, presidente del sottocomitato della…

Il razzismo della Tecnofinanza che non fa notizia

lantidiplomatico.it Le Big Tech sono razziste? Il dubbio – o meglio la vera e propria denuncia – è stato avanzato da The Intercept, che ha rilanciato la vicenda di un’afroamericana che, avendo risposto a una richiesta di assunzione per un ruolo manageriale in Facebook, dice di essersi ritrovata in un labirinto kafkiano, con attese interminabili, colloqui di lavoro imperscrutabili, per poi essere scartata con tanto di elogio per la sua intelligenza, non adatta però al compito richiesto. In…

Il cavo sottomarino di Google che collega USA e Francia è pronto. I dati viaggeranno a 250 Terabit/s

dday.it di Pasquale Agizza Il colosso di Mountain View comunica la fine dei lavori su Dunant, il cavo sottomarino che collega USA ed Europa. Lungo quasi 6.500 chilometri, sarà un’autostrada dove i dati viaggeranno a 250 terabit al secondo. È il terzo di un sistema di quattro cavi Il sistema di cavi sottomarini di Google, che collega Virginia Beach in USA con Saint-Hilaire-de-Riez in Francia attraversando l’Oceano Atlantico, è da oggi attivo. A comunicarlo è la stessa Google, dichiarando…

Editoria, il Canada segue l’Australia. Presto una legge per far pagare i contenuti a Google e Facebook

key4biz.it di Piero Boccellato Il Canada come l’Australia. Presto una legge per garantire che i giganti della tecnologia come Google e Facebook paghino per i contenuti delle notizie che diffondono sulle loro piattaforme. Lo ha annunciato ieri Steven Guilbeault, Minister of Canadian Heritage, dopo la campagna di protesta organizzata dall'associazione di categoria per gli editori News Media Canada. Ieri oltre 100 quotidiani hanno protestato contro Google e Facebook pubblicando le prime…

“Jedi Blue”: l’accordo segreto firmato da Google e Facebook

lantidiplomatico.it Una recente causa antitrust intentata da procuratori statunitensi contro Google, rivela che il gigante della tecnologia e Facebook hanno firmato un accordo segreto chiamato 'Jedi Blue' (Jedi Blue), nel quadro di un'alleanza che impedisce di fare competere tra loro, secondo quanto si legge su un articolo pubblicato dal New York Times nei giorni scorsi. Nel 2017, la società di Mark Zuckerberg ha annunciato che stava testando un nuovo modo di vendere pubblicità online…

GOOGLE, CHE PRODUCE VACCINI, RACCOGLIE 3 MILIONI CONTRO LA LIBERA INFORMAZIONE

fonte byoblu 3 milioni di euro per combattere la disinformazione sui vaccini anticovid (ovviamente il termine disinformazione va tradotto con informazione critica e non allineata al pensiero unico dominante). È la cifra che Google, tramite il suo laboratorio Google news initiative, vuole raccogliere con un fondo globale e aperto a tutte le organizzazioni giornalistiche e a tutti i debunker, gli autonominati controllori di fatti. Gli illeciti comportamenti di Google Google determina con i…

Google & Tobin tax, in Spagna attese entrate per un miliardo di euro quest’anno

key4biz.it di Flavio Fabbri Dal fine settimana passato sono entrate in vigore in Spagna le cosiddette Google & Tobin Tax. La prima impone un prelievo del 3% sui grandi fatturati delle Big Tech. La seconda dello 0,2% su ogni transazione relativa a vendite e acquisti di titoli azionari di imprese nazionali con quotazioni superiori al miliardo di euro. Sono entrate in vigore in Spagna, questo fine settimana appena passato, le cosiddette “Google & Tobin tax”. Secondo quanto riportato…

Dopo Trump, la censura tech si scaglia su Rizzo e il Manifesto

di Marco Rizzo (Segretario del Partito Comunista) Ho ricevuto due restrizioni per una ipotetica violazione degli standard di Facebook: la prima è un ban totale da Facebook della durata di 30 giorni (poi decaduto dopo poche ore), mentre la seconda è un parziale oscuramento dei contenuti per limitare la diffusione dei miei post,  nonchè la rimozione di un post con elevatissimo consenso. Queste restrizioni sono state accompagnate da un messaggio in cui mi si avvertiva che la pagina sarebbe…

Facebook accerchia l’Africa

DI MANLIO DINUCCI voltairenet.org Mentre Google e Facebook, con un operatore cinese e senza le necessarie licenze, proseguono nella costruzione della loro rete di cavi nel Pacifico, Facebook da solo inizia a costruire una nuova linea che circonderà l’Africa. Un’infrastruttura che collegherà i porti necessari alle multinazionali per sfruttare le ricchezze del continente, ma svolgerà un ruolo marginale nello sviluppo di economie tuttora prive di elettricità. Molte industrie e società di…

La localizzazione di Google è in mano ai governi

Alan Macleod mintpressnews.com Nella lotta contro COVID-19, Google ha annunciato la sua partnership con decine di governi di tutto il mondo, condividendo la cronologia della localizzazione dei suoi utenti e, contemporaneamente, dandoci un'idea di quanto la compagnia della Silicon Valley sappia di noi. "Mentre le comunità globali reagiscono al COVID-19, abbiamo sentito dai funzionari della sanità pubblica che lo stesso tipo di informazioni aggregate e anonime che utilizziamo in…