navigazione Tag

Gasdotti

La Russia cerca l’egemonia nella costruzione di gasdotti

A inizio mese vi avevo informato delle dichiarazioni del Ministro di Stato nigeriano per le Risorse petrolifere, Timpre Sylva, che aveva parlato di un forte interesse di Mosca nell’investire nel gasdotto che dovrebbe collegare Nigeria e Marocco, taccando molti paesi della costa occidentale africana. “I russi erano nel mio ufficio , sono molto desiderosi di investire in questo progetto e ci sono anche molte altre persone che vogliono finanziarlo”, affermò il Ministro, conscio dell'attenzione…

Ecco le prime ritorsioni: bloccato il Nord Stream 2

Questa mattina Olaf Scholz, Cancelliere federale della Germania dal dicembre del 2021, ha ordinato al Ministero dell'Economia di ritirare il rapporto sul Nord Stream 2 dalla Federal Network Agency. Ad annunciarlo è Robert Habeck, Ministro dell'economia e vice Cancelliere. "Credo che la situazione geopolitica e l'ambiente del mercato del gas negli ultimi mesi richiedano una nuova valutazione. Ecco perché questo rapporto è stato ritirato oggi. Sarà fatta una nuova analisi. Finché questa analisi…

Biden vuole boicottare il Nord Stream 2

Sevim Dagdelen, tra i leader del Die Linke (Left Party) tedesco, ha affermato ad un corrispondete di TASS che gli Stati Uniti stanno continuamente cercando di rallentare la certificazione del progetto per la costruzione del Nord Stream 2, incidendo quindi fortemente sulla politica economica ed energetica della Germania. "È assurdo e sfacciato che il governo degli Stati Uniti chieda costantemente la riduzione del progetto Nord Stream 2, aumentando allo stesso tempo il volume delle importazioni…

Riserve di GAS: l’Europa deve davvero preoccuparsi?

Riprendiamo un ottimo articolo di scenarieconomici.it che analizza l'andamento delle riserve di GAS dei principali paesi europei. Come sappiamo le preoccupazioni maggiori sono dovute alle strategie politiche che l'Europa, su pressione degli Stati Uniti, sta adottando nei confronti della Russia, a cuasa della tensione sempre più alta in Ucraina. Come riportato stesso da scenarieconomici.it, proprio qualche giorno fa "Gazprom ha deciso di non acquistare spazio sul gasdotto Yamal per il mese…

Cosa sta accadendo fra Grecia e Turchia? (Con lo zampino della Germania)

di “Musso”, AtlanticoQuotidiano LA GERMANIA DI MERKEL FLIRTA CON LA TURCHIA DI ERDOGAN Per intuire cosa sta accadendo fra Grecia e Turchia, occorre familiarizzarsi con tre concetti: le acque territoriali, la zona economica esclusiva, la piattaforma continentale. 1. Le “acque territoriali”, di 6 miglia ma che, su indicazione dello Stato, possono salire a 12. Nel caso che le linee di costa fra due Stati siano più vicine di 24 miglia, nel qual caso si ricorre al criterio dell’equidistanza…