Browsing Tag

epidemia

Porre fine al blocco: procediamo per gradi

DI MIKE WHITNEY unz.com Possiamo ammettere di aver sbagliato? Possiamo ammettere che il coronavirus non ucciderà "centinaia di migliaia o addirittura milioni" di americani? Possiamo ammettere che il sistema sanitario pubblico non crollerà? Possiamo ammettere che abbiamo modellato la nostra politica pubblica su modelli informatici difettosi che si sono rivelati del tutto inutili? Possiamo ammettere che il numero di persone infettate è significativamente maggiore di quello ufficiale?…

Quando muore un Medico

DI EMANUELA LORENZI comedonchisciotte.org Il 23 aprile è morto il 150esimo camice bianco, vittima più o meno diretta di questa epidemia. Medico di famiglia a Treviolo (Bergamo) e specialista in dermatologia, uomo gentile e di una disponibilità infinita, Medico con la M maiuscola dotato di una Weltanschauung realmente olistica e integrata dell’essere umano e di un amore per lo studio articolato e la ricerca costante, dalla medicina sistemica e funzionale all’omeopatia alla PNEI, medico di…

Gli specialisti della narrazione

DI TONGUESSY comedonchisciotte.org Ho seguito con una certa attenzione l’affastellarsi delle possibili cause della cosiddetta pandemia. Gli specialisti della questione virale si sono affannati nello spiegare che è una pandemia pericolosissima eppure è poco più di un’influenza stagionale, è di origine naturale e invece no è artificiale, che le mutazioni sono avvenute tra animali e poi si sono trasferite agli uomini e al contrario sono state manipolate dall'uomo, che il luogo in cui è stato…

Covid19: va bene tutto, ma perché togliere la speranza?

DI DEBORA BILLI facebook.com E’ il mantra di questa epidemia, ripetuto fino alla nausea dal giorno 1 da politici e media di mezzo mondo: “dovremo cambiare per sempre le nostre abitudini”. Una frase che mi ha colpito la prima volta che l’ho sentita e continua a farlo, perché è una scelta comunicativa che non ha alcun fondamento “scientifico” né politico, se non quello di gettare nel panico la popolazione. Del virus si sa poco o nulla, ancora meno si sapeva nel mese di febbraio quando si è…

Dopo la pandemia ci sarà un mondo più giusto ?

DI ALBERTO NEGRI ilmanifesto.it Si preconizza, dopo la pandemia, un mondo più giusto. Ma è vero? Walter Scheidel nella "Grande livellatrice" spiega come guerre, rivoluzioni, epidemie, hanno cambiato il mondo. Avvenne anche con la peste del '300. Il coronavirus si fermerà su scala più bassa. Ma ha un pregio per le élite: se bloccano il contagio legittimano potere e disuguaglianza. Ed ecco che puntualmente sui giornali appare la retorica del «nulla sarà come prima». Si preconizza, dopo la…

Virus, Soldi e Salvezza

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org 26 Settembre 2019 Viene reso pubblico il finanziamento di 1.8 miliardi di euro con cui il parlamento europeo sostiene le attività delle ONG legate al programma della Open Society di George Soros.  31 dicembre 2019 Le autorità sanitarie cinesi informano della presenza di un focolaio di sindrome febbrile, associata a polmonite di origine sconosciuta, tra la popolazione di Wuhan, città di 11 milioni di abitanti della provincia di Hubei, a…

Coronavirus: riecco l’ennesima, perfetta epidemia di panico

FONTE: LIBREIDEE.ORG Volevo spendere due parole sulla dissonanza cognitiva che circonda le notizie sulla nuova “epidemia” di coronavirus, ovvero del fatto che siamo tutti terrorizzati da un’epidemia senza che nessuno dei numeri diffusi parlino dell’epidemia. Possiamo fare due ipotesi: la prima è che i numeri diffusi dal governo cinese siano veritieri. La seconda è che il governo cinese stia nascondendo i fatti e i numeri siano ancora peggiori. Partiamo dalla prima ipotesi. Se questo è…

Coronavirus, qualche cenno

FONTE: PICCOLENOTE Il panico da coronavirus dilaga. Spendiamo alcune righe con una premessa, cioè che per gli organi di informazione dare l’allarme è non solo necessario, ma più che doveroso. Detto questo, a fronte di un allarme dilagante, va chiarito se è vero che si tratta di un virus misterioso quanto indomabile. Coronavirus, infezione nota Ad oggi si registrano 830 casi di infezione e almeno 26 persone sono morte. La mortalità stimata è sotto l’1%. spiega Giuseppe Ippolito, direttore…

Bill Gates avverte: “milioni potrebbero morire” se gli USA non si preparano per l’imminente pandemia

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Se una pandemia mortale, paragonabile all'epidemia di influenza del 1918, raggiungerà gli Stati Uniti nel prossimo futuro, il governo americano non riuscirebbe a fermarla. E con ogni probabilità, centinaia di migliaia - se non milioni - di cittadini moriranno. Questo il messaggio di Bill Gates, in un'intervista al Washington Post, che ha toccato molti degli stessi argomenti contenuti in un discorso tenuto il venerdì prima alla Medical Society del…

Fanta-Epidemia e veri sciacalli

DI EMANUELA LORENZI comedonchisciotte.org Radio e giornali continueranno a parlare di democrazia e di libertà, ma quelle due parole non avranno più senso. Intanto l'oligarchia al potere, con la sua addestratissima élite di soldati, poliziotti, fabbricanti del pensiero e manipolatori del cervello, manderà avanti lo spettacolo a suo piacere. (Aldous Huxley Brave New World Rivisited, 1958) La vedete la cornice?   CHI E' L'UNTORE? Evitare il contatto con i bambini che sono stati…

Esiste una cosa chiamata società

DI GEORGE MONBIOT theguardian.com Perché l’epidemia di disturbi mentali dovrebbe sorprenderci, in un mondo ormai lacerato? Quale peggiore messa in stato d’accusa del Sistema potrebbe esserci di un’epidemia di malattie mentali? Un’ondata di disturbi quali ansia, stress, depressione, sociofobia, disordini alimentari, autolesionismo e solitudine  sta colpendo le persone di tutto il mondo.  Le ultime, catastrofiche cifre sulla salute mentale dei bambini in Inghilterra riflettono una crisi…