navigazione Tag

Dittatura democratica

Il prof. Villoresi si congeda dall’Università: no al “Lasciapassare Verde”

www.miglioverde.eu Cari tutti, mi permetto di rubarvi pochi minuti del vostro preziosissimo tempo per comunicarvi la mia scelta - una scelta ben più che minoritaria, verosimilmente, nell’Università italiana - di non avvalermi del lasciapassare verde. Questo breve scritto, lo dico subito, non ha alcun intento provocatorio o propagandistico. Si tratta di una semplice testimonianza - la mia testimonianza, inevitabilmente parziale, irriducibilmente soggettiva. Che vi chiedo di accogliere,…

5 voti di fiducia in 48 ore: il governo Draghi sospende la democrazia parlamentare

www.lindipendente.online Il governo Draghi ha pianificato 5 voti “blindati” in 48 ore. Senza poter discutere ed emendare i testi, i parlamentari sono chiamati a votare su decreto green pass, riforma del processo civile e riforma del processo penale. Nonostante la terza maggioranza più larga nella storia repubblicana il “governo dei migliori” non sta esitando ad utilizzare un metodo legislativo che comprime l’attività parlamentare ed impedisce ogni modifica ai testi portati in aula…

Cacciari – Agamben: A proposito del decreto sul “green pass”

A proposito del decreto sul green pass La discriminazione di una categoria di persone, che diventano automaticamente cittadini di serie B, è di per sé un fatto gravissimo, le cui conseguenze possono essere drammatiche per la vita democratica. Lo si sta affrontando, con il cosidetto green pass, con inconsapevole leggerezza. Ogni regime dispotico ha sempre operato attraverso pratiche di discriminazione, all’inizio magari contenute e poi dilaganti. Non a caso in Cina dichiarano di voler continuare…

Digitocrazia e palazzismo

Il Pedante La tecnocrazia, recita asciuttamente l'Enciclopedia Garzanti, è un «sistema politico fondato sulla gestione del potere da parte degli esperti e dei tecnici delle varie discipline». A ben vedere è un concetto acefalo, un calembour autologico dove gli strumenti (la tecnica, i tecnici) di un'attività (κράτος, il potere) diventano di quest'ultima gli autori e finiscono così per rappresentarla senza un soggetto, dadaisticamente appesa a se stessa. La tecnocrazia è uno sterzo che guida,…

Il parlamento tedesco vota la nuova “legge sulla salute” restrittiva.

scenarieconomici.it di Giuseppina Perlasca Il Bundestag ha approvato la nuova legge federale per la sicurezza sanitaria con i voti di CDU, CSU e SPD dopo un lungo dibattito in plenaria. Questi includono ampie restrizioni all’uscita dalle 22:00 alle 5:00, chiusura delle scuole e regolamenti più severi per le imprese. 342 parlamentari hanno votato per appello nominale per il freno di emergenza, 250 contro e 64 si sono astenuti. Le modifiche alla legge conferiscono al governo federale…

Pannolini a Bonaccini: le istituzioni sotto attacco

Due attivisti modenesi, Marcello Scunzani e Vincenzo Carloni, hanno dato vita ad una pacifica contestazione dell'operato del presidente emiliano-romagnolo Stefano Bonaccini, consegnandogli, presso l'uscio di casa, un pacco contenente pannolini usati e recante la scritta "Frode covid". I due sono poi stati sbattuti come mostri in prima pagina dalla stampa di regime e denunciati per "molestia aggravata." A Vincenzo è stato anche notificato un provvedimento del comune di Modena che sancisce il…

Lo Stato di rovescio

Roberto Pecchioli accademianuovaitalia.it Si chiama Stato di diritto – locuzione derivata dall’espressione Rechtsstaat, coniata dalla teoria giuridica tedesca del XIX secolo - quella forma di governo che sottopone se stessa alla legge attraverso la divisione dei poteri e la formazione di istituzioni di garanzia. Presupposto dello Stato di diritto è che l’esercizio arbitrario del potere venga contrastato con la regolazione dell’organizzazione e del funzionamento dei pubblici poteri,…

Gli americani dicono che il loro problema principale è il governo

DI ERIC ZUESSE strategic-culture.org Il 18 Febbraio la Gallup se ne è uscita con “Gli americani dicono che il loro problema principale è il governo” e ha reso nota la lista dei 10 problemi maggiori di cui soffrono gli USA, estratti da una lista di 47 (il numero si riferisce alla percentuale relativa) : Governo/leadership inadeguata 35 Immigrazione 19 Sistema sanitario 6 Razzismo 5 Unire la Nazione 4 Povertà 4 Ambiente 3 Declino morale e famigliare 3 Deficit federale 3 Economia…