navigazione Tag

Difesa

Un “esercito Ue” da 5mila soldati: intesa tra i big europei. E anche gli Usa potrebbero partecipare

europa.today.it di Dario Prestigiacomo Almeno 14 Paesi membri, tra cui Germania, Francia, Italia e Spagna, hanno trovato un accordo per creare una forza di reazione rapida comune composta da militari di diversi eserciti che potrà muoversi rapidamente all'interno dell'Unione in caso di minaccia. Un progetto a cui potrebbero aderire anche Stati Uniti, Canada e Norvegia Potranno muoversi rapidamente sul territorio Ue, intervenendo in caso di rischi ai confini dell'Unione. E potrebbero…

La Coalizione internazionale acquisisce illegalmente petrolio nella provincia orientale di Deir ez-Zor con la copertura dei soldati italiani

DI ELISEO BERTOLASI comedonchisciotte.org Il primo luglio su “RiaFan.ru” (Agenzia Federale di Notizie), tra le righe di un lungo rapporto intitolato: “L’Italia copre il contrabbando di petrolio degli USA da Deir az-Zor”, che descrive lo stato attuale della guerra in Siria nelle varie province del paese, viene tirato in causa anche il coinvolgimento dei militari italiani: “Nella provincia orientale di Deir ez-Zor i paesi occidentali dalla coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti…

Meglio o meno peggio?

DI MARCO TRAVAGLIO ilfattoquotidiano.it È con somma sorpresa, mista a incredulità, che registriamo la prevalenza del buonsenso dopo 88 giorni di manicomio. Ci sarà tempo per giudicare il governo Conte. E l’unico giudizio che conosciamo, anche per la nostra ragione sociale, è quello sui fatti. Della maggioranza 5Stelle-Lega abbiamo già detto tutto: avremmo preferito un accordo tra il M5S e un centrosinistra profondamente rinnovato, ma queste tre ultime parole si sono rivelate un ossimoro,…

Fincantieri, vi spiego perchè ha vinto la Francia

DI MASSIMO BORDIN micidial.it Stavolta quel che scrivo non è tutta farina del mio sacco, perchè ad accendermi la lampadina del dubbio che avessimo preso l'ennesima fregatura è stato un liberale sui generis, l'imprenditore bolognese Alberto Forchielli. Interpellato stamane su cosa pensasse dell'accordo Francia-Italia, il manager emiliano ha risposto col suo solito aplomb anglosassone: "Bè, a me puzza d'inculata". Anche se Forchielli l'ha toccata delicatamente, non mi resta che convenire…