Browsing Tag

Davos

Parliamo del Tempo

DI ISRAEL SHAMIR Unz.com Fa freddo nel Midwest, fa tanto freddo che Rachel Maddow ha già detto che è tutta colpa del malvagio Putin ("La Russia vi congelerà tutti fino a farvi morire di freddo.") Fa molto freddo anche in Inghilterra. Mi verrebbe da pensare che questo incantesimo del gelo dovrebbe essere messo sul conto di quella stupidaggine…

A Davos il brasiliano Bolsonaro canta una canzone di umana follia

PEPE ESCOBAR atimes.com No Xi, no Putin, no Modi. No Trump, no Macron, no May. La Merkel difficilmente potrebbe essere considerata un best seller. Non essendoci nessuna concorrenza, il presidente brasiliano Jair Bolsonaro, l'ex paracadutista felicemente ribattezzato dai media occidentali  "il Trump dei tropici," al World Economic…

Washington sta preparando un golpe di destra in Venezuela

BILL VAN AUKEN wsws.org Il riconoscimento statunitense di Juan Guaidó come autoproclamato e non eletto "presidente ad interim" del Venezuela segna l'inizio di un colpo di stato di destra preparato da Washington. Guaidó aveva prestato giuramento mercoledi scorso nel corso di una manifestazione di massa anti-governativa a Caracas.…

L’Occidente tra Nazismo soft e Neobolscevismo

DI NICOLAS BONNAL lesakerfrancophone.fr L’Occidente è uscito dalla sua versione classica, e non tratta più i suoi cittadini con i guanti come faceva un tempo. Di tutto questo ci sono stati dati, inizialmente,  dei piccoli assaggi, con la caduta dell’Unione Sovietica che, come avevo scritto nella stampa russa, ci aveva protetto, noi…

Guerra Commerciale di Trump o De-Globalizzazione?

DI PETER KOENIG Countercurrents.org L'audace mossa "protezionistica" del presidente Trump di introdurre il 25%  di dazio sull'importazione dell'acciaio e il 10% su quella dell'alluminio - ma non è detto che si fermi qui - forse più che un semplice atto di "populismo" serve a mettere in atto la promessa fatta in campagna…

5 cose che ho imparato da Davos 2018

DI HUW VAN STEENIS weforum.org L'atmosfera di Davos 2018 è stata la migliore degli ultimi dieci anni. La crescita globale contemporanea, l'impennata dei mercati, la politica monetaria allentata ed alcune politiche a favore delle imprese stanno accendendo gli spiriti. Il sentimento era così buono che anzi alcuni ne erano frastornati, forse lo…

In che modo l’India è diventata la cavia di Bill Gates

DI NORBERT HARING norberthaering.de Bill Gates di Microsoft è una delle persone più ricche e influenti sulla faccia della terra. Ha annunciato, nel 2015, che la sua Bill & Melinda Gates Foundation puntava a ottenere la completa digitalizzazione dei sistemi di pagamento dell’India e di altri Paesi popolosi in via di sviluppo, entro il…

La politica del terrore di Bill Gates per spingere nuovi vaccini che avvelenano i bambini (e aiutano a raggiungere gli obiettivi di depopolamento)

DI DANIEL BARKER Natural News Per il miliardario globalista Bill Gates, diventare l'uomo più ricco del mondo non era abbastanza. Dopo aver accumulato la sua immensa fortuna, Gates ha fondato una serie di programmi di ricerca scientifica attraverso la Fondazione Bill&Melinda Gates, molti dei quali sono dedicati alla promozione di vaccini…

Soros e i suoi collegamenti con le Tante Marce delle Donne

DI ASRA Q. NOMANI Nytlive.nytimes.com C'è qualche nesso tra uno dei più ricchi "donors di Hillary Clinton" e le Marce delle Donne ?   Scoprirlo può spiegare qualcosa Nel buio che precedeva l'alba del giorno dell'Inauguration Day, ho dovuto fare una scelta, come femminista liberale da sempre, che ha votato per Donald…