navigazione Tag

commercio

La Russia diventa il primo fornitore di petrolio della Cina

La Russia è diventata il primo fornitore di petrolio della Cina a maggio, con un'impennata delle esportazioni del 55% rispetto all'anno scorso, ha riferito ieri, lunedì 20 giugno, Reuters, citando i dati dell'Amministrazione generale delle dogane cinese. Secondo il rapporto, il mese scorso le importazioni di petrolio russo in Cina sono state pari a quasi 8,42 milioni di tonnellate, ovvero 1,98 milioni di barili al giorno, compresi i volumi pompati attraverso l'oleodotto East Siberia Pacific…

India: più carbone e petrolio dalla Russia

Nei primi 15 giorni di questo mese l'India ha importato una quantità di carbone russo sei volte superiore a quella importata nello stesso periodo anno scorso, ha riferito ieri, sabato 18 giugno, Reuters. Inoltre, nello stesso periodo, le importazioni di petrolio russo da parte di Nuova Delhi sono aumentate di oltre 31 volte. Questo aumento degli scambi commerciali arriva nonostante gli Stati Uniti abbiano esortato l'India a non intensificare gli acquisti di materie prime russe. Gli ultimi…

Russia: Argentina e Cile non consegneranno più litio

Come annunciato dal vice Capo del Dipartimento di Metallurgia e Materiali del Ministero dell'Industria e del Commercio Vladislav Demidov, Argentina e Cile hanno sospeso le spedizioni di materie prime di litio alla Russia. Ora il carbonato di litio è fornito solo dalla Bolivia e dalla Cina, e quest'ultima sta già vivendo un periodo di carenza acuta. "Il problema con il litio è gigantesco, perché nel caso in cui la fornitura dalla Bolivia è bloccata, purtroppo, non abbiamo un posto per prendere…

Le compagnie petrolifere abbandonano il greggio russo?

Uno tra i più grandi commercianti di petrolio indipendente al mondo, Vitol, prevede di smettere di scambiare greggio russo entro la fine di quest'anno, ha riferito Bloomberg martedì. Vitol "intende cessare il commercio di greggio e prodotti di origine russa, se non diversamente indicato", Bloomberg cita un'e-mail del portavoce della società, che prosegue affermando che "i volumi di petrolio diminuiranno significativamente nel secondo trimestre a causa degli attuali obblighi contrattuali…

La Russia offre all’India un’alternativa allo SWIFT

Mosca deve necessariamente trovare un modo per far fronte all'esclusione dal sistema SWIFT, almeno finchè un nuovo sistema economico-finanziario a guida cinese non nascerà, stravolgendo tutti gli attuali meccanismi. Deve farlo anche alla svelta se non si vuole trovare tagliata fuori dal commercio con i paesi asiatici e, secondo quando riportato da Bloomberg, primi passi in questa direzione li sta facendo proprio in questi giorni con l'India, la sesta economia del mondo. Il Cremlino avrebbe…

Per colpa della guerra importiamo glifosato e OGM

Non sono soltanto gli aumenti del gas e della benzina a preoccupare gli italiani. Come la pandemia ci ha dimostrato, quando messo in allarme, il cittadino medio corre al supermercato non per fare scorte di prodotti confezionati e acqua ma per la farina, o più in generale, per i cereali. D'altronde ne siamo dei grandi consumatori, come la dieta mediterranea insegna, e solo l'idea di non poter fare un dolce a casa durante il lockdown metteva agitazione quasi quanto la paura del virus…

Samsung: stop a spedizioni di telefoni, chip ed elettrodomestici in Russia

Si allunga la lista delle aziende che hanno sospeso i rapporti commerciali con il Cremlino successivamente all'invasione dell'Ucraina. Dopo Apple, Oracle, Intel, AMD e Microsoft, come riportato da Bloomberg, anche Samsung Electronics Co. ha stoppato le spedizioni in Russia di tutti i prodotti, dai chip agli smartphone e all'elettronica di consumo. La notizia sarebbe arrivata via e-mail direttamente all'agenzia americana dal gigante tecnologico sudcoreano. Una decisione che si allinea…

Compagnie di trasporto sospendono le spedizioni verso la Russia

Lunedì nero per il commercio internazionale, con le grandi compagnie di trasporto container che, dovendosi allineare alle nuove restrizioni internazionali che colpiranno la Russia, hanno dovuto sospendere le prenotazioni da e verso la Russia e le spedizioni già in corso. La prima a prendere posizione è stata la società tedesca Hapag Lloyd (HLAG.DE) che già dal 24 febbraio aveva emesso una sospensione temporanea delle prenotazioni per la Russia e fermato le partenze per l'Ucraina. Un portavoce…

Siena e il reset del turismo: “siamo stati distrutti con grande facilità”

Di Jacopo Brogi, ComeDonChisciotte.org SIENA Uomini e donne in primo piano a cui è stata tappata la bocca con un codice QR: “Non potevamo immaginare l’inimmaginabile”, così durante l'autunno scorso venne intitolata una mostra fotografica itinerante per la città di Siena, da oltre un anno ridotta un deserto in pietra. Gigantografie che potevi scansionare con lo smartphone, per scoprire altri lockdown in giro per il mondo. Mai metafora artistica fu più azzeccata e sincronizzata ai valori e…

SIPRI. USA si confermano il più grande venditore di armi al mondo

lantidiplomatico.it Più di un terzo delle armi vendute nel mondo negli ultimi cinque anni sono Made In USA, mentre l'Arabia Saudita resta il più grande importatore di armi. Lo ha riferito lo Stockholm International Peace Research Institute, SIPRI, in un rapporto pubblicato questo lunedì. Secondo lo studio, gli Stati Uniti hanno rappresentato il 37% delle vendite mondiali di armi tra il 2016 e il 2020; Un periodo in cui quasi la metà delle sue vendite (47%) era destinata alla regione…

Coronavirus Toscana, 50.000 commercianti: “Sciopero fiscale, non paghiamo più le tasse”

Da firenzetoday.it Confcommercio annuncia la clamorosa protesta: "Situazione mai vista prima che sta producendo effetti disastrosi". Non pagheranno Irap, Ires, Imu, bollo auto e tassa sugli immobili La presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini ha scritto al presidente della confederazione nazionale del terziario Carlo Sangalli per comunicare che 50.000 imprese toscane non pagheranno più tasse e imposte. Gli imprenditori del terziario vanno infatti verso lo sciopero fiscale. Una…