navigazione Tag

censura

Inquisizione digitale, cancel culture – Il Tecnoribelle di Maurizio Martucci

Puntata 20 de Il Tecnoribelle di Maurizio Martucci. In collaborazione con ComeDonChisciotte.org * * *  di Maurizio Martucci Prima della mannaia sui nostri profili personali, ve lo ricordate il bannaggio da Facebook di Sara Cunial, parlamentare della Repubblica italiana? O magari la più roboante censura di Donald Trump da Twitter al tempo di Presidente degli Stati Uniti d’America? Oppure l’oscuramento di Radio Radio e Byoblu da Youtube: ve lo ricordate? Tecno-censura, tirannia del pensiero…

Myrotvorets: il sito ucraino che scheda i dissidenti

https://www.youtube.com/watch?v=5HgdlGkOEIk Scoperto da Andrea Lombardi, il sito, il cui nome tradotto è "Pacificatore" conosciuto anche come "liste di Gerashenko", ovvero come la democratica ucraina scheda giornalisti, politici, attivisti e personalità scomode rendendo pubblici i loro dati, in modo che la "giustizia" possa raggiungere i Nemici della Nazione ovunque si trovino. Tra i dati raccolti anche la lista dei parenti, oltre a un sintetico curriculum vitae a disposizione di chiunque…

Giornalisti Rai si ribellano: basta censurare Mosca

Qualcosa si muove in Rai rispetto alla questione del bavaglio imposto dal governo sulla crisi russo-americana in Ucraina. A tre settimane dalla legge emanata dalla Federazione Russa che rendeva penalmente rilevanti le notizie false che aveva provocato un fuggi fuggi generale di tutte le testate mainstream occidentali (che di fake ci campano) tutte le principali testate occidentali sono tornate in Russia a ripristinare le corrispondenze coi paesi d'origine, tranne i giornalisti Rai, a cui invece…

Una serata in TV

Di Guido Cappelli Martedì scorso sono stato ospite alla trasmissione di Giovanni Floris, invitato a parlare per 2 minuti e 9 secondi senza possibilità di replica. Non mi lamento: lo supponevo ed era un’esperienza che volevo fare, e che è risultata, politicamente e antropologicamente, molto, molto interessante. Intanto ho capito che, al di là delle filìe e delle fobie per questo tipo di programmi, è vero che non si tratta, propriamente, di informazione. Lo dice il nome stesso e l’ho potuto…

Lettonia: arrestato blogger indipendente per report sulla guerra

Kirill Fyodorov ha creato nell’ottobre 2020 il canale Vojna Istorija Oruzie (“Armi della storia di guerra”) che ha raggiunto in poco tempo 600mila seguaci. Il blogger russo di stanza a Riga ha mostrato sempre in maniera fedele avanzate e schieramenti della guerra del Donbass, poi divenuta guerra d’Ucraina, e questo lo aveva reso un punto di riferimento per chi volesse conoscere cosa avveniva in quei luoghi senza il filtro di menzogne della propaganda. Questo finché la VDD, il Servizio di…

Brasile: La Corte Suprema sospende Telegram

Giustificando la decisione con il mancato rispetto da parte di Telegram degli ordini delle autorità brasiliane, che chiedevano in particolare la rimozione dei messaggi che contengono disinformazione, il giudice Alexandre de Moraes ha ordinato il blocco immediato dell'applicazione in Brasile, in una sentenza datata giovedì e pubblicata ieri, venerdì 18 marzo, sul sito web dell'alta corte. "La mancanza di rispetto di Telegram per la legge brasiliana e il ripetuto mancato rispetto di innumerevoli…

UE oscura RT e Sputnik: inizia la censura di guerra

Ieri il presidente della Commissione Europea Ursula Von Der Leyen ha annunciato trionfalmente di aver sospeso "le licenze per la macchina di propaganda del Cremlino Russia Today e Sputnik, di proprietà statale, così come le loro sussidiarie, non saranno più in grado di diffondere le loro bugie per giustificare la guerra di Putin e per dividere la nostra Unione." Anche RIA Novosti è coinvolto nella censura. La decisione fa pendant con il clima di isterica russofobia che sta imperversando…

Anche Facebook sanziona la Russia

Lo sapevamo che sarebbe accaduto, ce lo aspettavamo, ed infatti è successo. Anche Facebook ha deciso di dire la sua sul conflitto tra Russia e Ucraina ed ovviamente l'opinione espressa non è una sorpresa. Come confermato con un tweet da Nathaniel Gleicher, capo della politica di sicurezza di Facebook, in risposta all'invasione russa in Ucraina, la piattaforma ieri ha annunciato che vieterà ai media statali russi di pubblicizzare o monetizzare i propri contenuti.…

Truth, il social di Trump, finalmente online

Era da giorni che lo sia attendeva e finalmente è arrivato. Da questa mattina Truth, il social network di Donald Trump, è finalmente online, o quasi. Per il momento il nuovo social è disponibile esclusivamente per gli statunitensi e solamente via l’App Store di Apple, mentre la sua pagina web risulta non ancora operativa. "Viviamo in un mondo dove i talebani hanno un’immensa presenza su Twitter, mentre il vostro Presidente americano preferito è stato messo a tacere" aveva lamentato Trump nel…

Germania: Telegram blocca 64 canali su pressione del governo

Da oggi Telegram non è più il porto sicuro della libera informazione. Il quotidiano tedesco Süddeutsche Zeitung ha riportato oggi che il social dei fratelli Durov ha ceduto dopo mesi di pressioni del ministro degli interni tedesco Nancy Faeser e dell'ufficio federale della polizia criminale, che ha dichiarato: "Telegram non deve più essere un acceleratore per gli estremisti di destra, gli ideologi della cospirazione e altri agitatori. Le minacce di morte e altri post di odio pericolosi devono…

Vietato pensare: censura a chi infonde coraggio

Sta diventando la nuova e inquietante normalità censurare chi ragiona con la propria testa, ma questa volta, per avere la disapprovazione da parte del Sistema, è bastato scrivere sulla lavagnetta del locale un messaggio che infonde coraggio a chi vive nel terrore. È accaduto a Urbino, al Caffè del Sole, un bar molto conosciuto dagli abitanti. I due proprietari, stanchi dell'oppressione che i cittadini stanno vivendo, hanno pensato di rianimarli con una frase esortativa: “Raccomandiamo alla…

“Così si producono molte false morti per Covid”. Lo Scoop Rai incredibilmente autocensurato

Lantidiplomatico.it La Rai ha fatto un autentico scoop. Uno di quelli che dovrebbe portare alle immediate dimissioni del ministro della Salute Speranza; l'apertura di ufficio di decine di inchieste su cliniche private e aziende ospedaliere. Possibile che non ne sappiamo niente direte voi? E si è possibile perché lo scoop della brava e coraggiosa giornalista Valentina Noseda è stato letteralmente autocensurato. Nessuna apertura di Tg 1. Nessuna edizione speciale, relegato alla…

Censura: blitz della DIGOS in casa del giornalista Sacchetti

Ieri Cesare Sacchetti, opinionista con un seguitissimo blog e canale Telegram, è stato svegliato all'alba dalle forze dell'ordine che, foglio in mano, gli hanno perquisito la casa e il telefono cellulare. Il motivo? Una notizia errata che Sacchetti ha diffuso il 24 gennaio, dando la certezza che Mario Draghi fosse malato. Secondo le autorità infatti, non è reato dire che il premier è malato, ma lo è se sei un no vax. Se una testata mainstream, ad esempio, dice che i vaccini Covid sono sicuri per…

Germania minaccia di bannare Telegram

La Germania valuta di bannare Telegram, se il social dei fratelli Durov non si adatterà alle leggi tedesche, e cioè: a fornirgli i dati degli utenti e permettere di chiudere i canali, segnalare e rimuovere i contenuti. Telegram è stato, secondo le autorità, uno strumento fondamentale per veicolare le idee contrarie alla dittatura sanitaria e organizzare l'ondata di manifestazioni partecipatissime che sin dall'estate 2021 hanno infiammato la Germania. Così riporta Russia Today: La Germania…

Commissione Affari Costituzionali Senato, censurato l’intervento del prof. Belli

Nella giornata di ieri, mercoledì 19 gennaio 2022, si sono tenute in Commissione Affari Costituzionali le audizioni informali sui disegni di legge N.2488 e 2489, relativi rispettivamente al DL 221/21 (proroga stato di emergenza e contenimento epidemia Covid-19) e al DL 229/2021 (Certificazioni verdi Covid-19 e sorveglianza sanitaria). L'intervento del prof. PierFrancesco Belli, Presidente della Commissione Rischi ed Etica Sanitaria dell’INCER Institute, è stato interrotto dopo pochi minuti.…

Biden ai social: “Fermate la disinformazione”

L'informazione indipendente è sempre più sgradita all'establishment, che sente la propria narrazione terroristica scricchiolare ormai da ogni parte. Così parlò Joe Biden: "Faccio un appello speciale alle compagnie dei social e ai media: vi prego di occuparvi della cattiva informazione e disinformazione presente nei vostri show. Deve essere fermata. La Covid19 è uno dei più formidabili nemici che l'America abbia mai affrontato. Dobbiamo affrontarla tutti insieme, non gli uni contro gli…

Facebook blocca la pagina de l’AntiDiplomatico con questa surreale motivazione

www.lantidiplomatico.it Oltre Orwell. Nel paese in cui il primo ministro chiede esplicitamente i pieni poteri e la “stampa” ne dà la notizia senza neanche indignarsi, da oggi per la testata regolarmente registrata al tribunale di Roma, l'AntiDiplomatico, è impossibile pubblicare i suoi articoli e i suoi contenuti sulla pagina Facebook da oltre 140 mila follower con queste surreali motivazioni. I due post censurati nell’ultima settimana a l'AntiDiplomatico alla base del blocco sono la…

Big Pharma dà la caccia ai medici dissenzienti

Dr. Joseph Mercola – 29 novembre 2021 Il 4 novembre 2021, l'amministrazione Biden ha annunciato due importanti politiche vaccinazione anti-Covid destinate a due terzi dei lavoratori americani (1). Alla data, il 70% degli adulti americani aveva presumibilmente acconsentito alla nuova terapia genica, ma questo non era abbastanza. In violazione della Costituzione degli Stati Uniti, Biden ha incaricato l'Occupational Safety and Health Administration (OSHA) di creare una…

Mediaset “sospende” Paolo Del Debbio e Mario Giordano: stop alle loro trasmissioni

www.imolaoggi.it Mario Giordano e Paolo Del Debbio si concederanno (per forza di cose) una lunghissima pausa festiva. Le ultime puntate del 2021 di "Fuori dal coro" e "Dritto e rovescio" andranno infati in onda rispettivamente il 7 e il 9 dicembre. La chiusura anticipata coinciderà anche con un ritorno molto tardivo: i due talk show di attualità e politica torneranno solo il 25 e il 27 gennaio 2022. Una lunga pausa imposta da Mediaset, sulla quale per ora non ci sono spiegazioni. Come fa…

In prigione per aver protestato contro l’obbligo vaccinale?

Dr. Joseph Mercola - 22 novembre 2021 Apparentemente, la legge sulla sicurezza online, promossa dal governo del Regno Unito, sembra proteggere bambini e adulti dalla messaggistica online, dai contenuti e dai siti web attraverso la regolamentazione e la rimozione di quelli ritenuti "dannosi"(1). Dopo la pubblicazione della bozza della legge nel maggio 2021, è diventato evidente che si tratta di un'altra iterazione del controverso "Libro bianco sui danni online" del 2019.…