Conquistati da una finta pandemia, possiamo dire addio all’America

di Paul Craig Roberts

Quanto deve essere ovvio prima che anche gli americani disattenti si rendano conto che c’è qualcosa di seriamente sbagliato nel programma di vaccinazione contro la Covid? Si potrebbe pensare che siamo già oltre quel punto anche per i disabili mentali. Considerate le molte cose che ora sappiamo e che rendono chiaro che il programma di vaccinazione è un terribile errore.

Sappiamo che il vaccino non protegge. Lo ammette lo stesso Dr. Fauci, uno dei principali sostenitori del programma di vaccinazione e capo spalla per Big Pharma. Questo è il motivo per cui dice che i doppi vaccinati dovrebbero indossare maschere e dovrebbero avere iniezioni di richiamo. Se il vaccino protegge una persona dalla Covid, perché le persone vaccinate devono indossare mascherine e avere più vaccinazioni? In Israele il ministro della Sanità sta già sostenendo una seconda iniezione di richiamo che porta a quattro le iniezioni del “vaccino” Pfizer e alla presunta “pandemia” mancano 3 mesi prima di arrivare a 2 anni. La stessa Pfizer ora ammette che il suo vaccino perde efficacia nel tempo. Secondo Fauci è buono solo per 8 mesi e ci si può aspettare di vedere quel periodo accorciarsi.

Dai database sottostimati di reazioni avverse ai vaccini mRNA negli Stati Uniti, nel Regno Unito e nell’Unione Europea, sappiamo che ci sono state decine di migliaia di morti e milioni di lesioni associate al vaccino. I database sono dati ufficiali e il personale medico è pienamente consapevole che ospedali e medici raramente, se non mai, segnalano reazioni avverse al vaccino Covid, attribuendo invece i decessi e le malattie del “vaccino” al SarsCoV2 stesso. Sono solo alcuni individui che segnalano le reazioni avverse. Questo è il motivo per cui gli esperti hanno concluso che vengono segnalate solo tra l’1% e il 10% delle reazioni avverse al vaccino. Per alcuni gruppi di età, in particolare bambini e giovani, il “vaccino” a mRNA si è dimostrato più pericoloso della Covid.

Sappiamo anche che illustri scienziati e medici hanno concluso che il “vaccino” a mRNA interagisce con il virus in un modo che gli consente di sfuggire alla risposta immunitaria. La conseguenza sono nuove varianti.

Sappiamo anche dalle statistiche ufficiali dei luoghi altamente vaccinati, come Israele (84%), Islanda (95%) e Gibilterra (99%), che il “vaccino” mRNA rende i vaccinati più inclini a contrarre la Covid e a diventare seriamente malati rispetto ai non vaccinati. Gli ospedali di questi luoghi sono pieni di pazienti vaccinati. Eppure continuiamo a sentir diffondere la propaganda della “pandemia dei non vaccinati”.

E stanno crescendo le prove che i vaccinati possono infettare i non vaccinati.

Su questo sito ho riportato più di una volta queste conclusioni e fornito collegamenti alle prove.

Queste potenti evidenze da parte di scienziati di alto livello sono escluse dalle prostitute del giornalismo. CDC, NIH, FDA, AMA, OMS, amministratori ospedalieri e dirigenti di grandi organizzazioni sanitarie, amministratori di università e scuole pubbliche, politici Democratici e datori di lavoro fingono tutti di non conoscere le prove che incriminano il programma di vaccinazione e condannerebbero facilmente il programma per omicidio volontario se il caso potesse essere portato in tribunale.

Invece gli ospedali stanno perdendo gran parte del loro personale medico che si dimette o viene licenziato per aver rifiutato il vaccino. Questi sono gli infermieri che hanno visto cosa fa il vaccino ai pazienti. Essendo ben informati, preferiscono la disoccupazione alla vaccinazione. Questo dovrebbe dire qualcosa agli amministratori dell’ospedale e al pubblico di merda, ma non è così. I media liquidano gli infermieri che protestano come persone che non faranno il loro dovere di proteggere i loro pazienti e il pubblico facendosi vaccinare. I liberali in particolare salgono sul loro piedistallo e parlano di “infermieri refrattari” che si rifiutano di proteggere i loro pazienti.

Gli scienziati e i medici che stanno lanciando allarmi sono così noti che è impossibile che CDC, FDA, NIH, AMA e amministratori ospedalieri e universitari non li conoscano. Non contenti di ignorare le prove, ci mentono intenzionalmente. Mentono sui bambini che sono così a rischio di Covid da aver bisogno di essere vaccinati con forza. Mentono sulle persone non vaccinate e le persone che si sono riprese dalla Covid che hanno l’immunità naturale dicendo che sono pericolose per tutti gli altri e devono essere escluse da scuola, lavoro, ristoranti, eventi sportivi, concerti, trasporti pubblici, viaggi in altri paesi, tutto per essere forzati al passaporto Covid. Il passaporto stesso è un’idea folle considerando gli 8 mesi di protezione che il dottor Fauci assegna al “vaccino”. Un passaporto da rinnovare ogni 8 mesi è un incubo burocratico.

Mentono che i bambini sono così in pericolo che devono indossare maschere a scuola anche se è noto che le maschere che indossano sono totalmente inefficaci nel prevenire la trasmissione del virus. L’unica maschera efficace è la N95 ed è impossibile per chiunque, tanto meno per uno scolaro, indossare una maschera N95 tutto il giorno. In alcune parti degli Stati Uniti sono state approvate leggi che sottopongono gli insegnanti e gli amministratori scolastici a pene detentive per non aver applicato l’obbligo di maschere per i bambini in età scolare. Queste leggi draconiane potrebbero applicarsi anche ai genitori che consentono a un bambino di andare a scuola senza mascherina:

http://www.renegadetribune.com/teachers-in-co-can-be-arrested-imprisoned-for-a-year-fined-5k-if-they-dont-enforce-student-masking/

In altre parole, la totale follia controfattuale è la politica Covid americana.
Nessuno può rispettare delle istituzioni pubbliche così totalmente irresponsabili da ignorare i fatti e basare le politiche sanitarie su menzogne. Negli Stati Uniti “agenzia responsabile per la salute pubblica” è un ossimoro.

Fin dal primo giorno la “pandemia” di Covid è stata totalmente orchestrata. La Cina, di fronte allo scoppio di un virus sconosciuto di mortalità sconosciuta e nessuna cura conosciuta, ha fatto ricorso a misure draconiane e ha bloccato intere città e aree. Le storie di paura si sono moltiplicate e i giornalisti negli Stati Uniti hanno aumentato il livello di paura. Sono state fatte previsioni disastrose basate su pochissimi casi al di fuori della Cina. Le “agenzie di Sanità Pubblica” si sono impegnate per realizzare le previsioni. Hanno raggiunto questo obiettivo con test PCR eseguiti intenzionalmente a cicli così elevati da produrre il 97% di falsi positivi. È così che è stato orchestrato il numero spaventoso di casi che ha diffuso la paura nella popolazione.

Stavamo per morire tutti. Questa paura ha consentito le quarantene altamente distruttive e la richiesta di indossare maschere che hanno abituato le persone all’idea che la libertà civile fosse sacrificabile in un momento di “crisi sanitaria”.

La maggior parte delle persone che sono morte erano persone con comorbilità. Alcuni di loro sono morti per le loro comorbilità; altri sono morti perché non sono stati curati.

Ancora oggi, a distanza di 19 mesi, gli ospedali continuano a rifiutare cure efficaci ai pazienti Covid. Ci sono stati trattamenti efficaci disponibili per tutto il tempo, ma riconoscerli avrebbe precluso il “vaccino” a mRNA.

Normalmente ci vogliono molti anni per ottenere l’approvazione di un vaccino. Deve passare attraverso molti test e passaggi. I “vaccini” a mRNA sono stati messi in uso rapidamente in base alla disposizione per l’autorizzazione all’uso di emergenza.Tale autorizzazione richiede che non siano cure note.

Pertanto CDC, NIH, FDA e WHO, alleati come sono con Big Pharma, hanno rifiutato di riconoscere due farmaci sicuri e usati da molto tempo che sono così sicuri da essere disponibili per l’acquisto da banco nella maggior parte dei paesi: l’idrossiclorochina e l’ivermectina —che sono sia cure per il Covid che prevenzione per il Covid. La Tokyo Medical Association ha autorizzato tutti i medici giapponesi a utilizzare l’ivermectina come cura Covid. In India, l’ivermectina è stata utilizzata nella maggior parte delle province per fermare la Covid ai suoi esordi. Nei paesi africani colpiti dalla malaria l’idrossiclorochina viene assunta settimanalmente come prevenzione e i casi di Covid sono pochi. Nei paesi africani dove la cecità fluviale è un problema, l’ivermectina viene assunta settimanalmente o bisettimanalmente e ci sono pochi casi di Covid. Questa informazione è stata nascosta al pubblico americano e occidentale dalle prostitute del giornalismo. Entrambe le cure sono state demonizzate dall’apparato medico americano e dalla feccia giornalistica. Anche oggi gli ospedali si rifiutano di curare i pazienti morenti con queste cure infallibili. Inoltre, entrambi presi settimanalmente fornirebbero una protezione cento volte maggiore dalla Covid rispetto ai pericolosi e inefficaci “vaccini” a mRNA e costerebbero una piccola frazione dell’importo speso per la Pfizer e altri “vaccini”.

Chiaramente, senza alcun dubbio, un’agenda servita dalla “pandemia” orchestrata e dalla narrativa controllata è costituita dai profitti di Big Pharma, in particolare di Pfizer.
Chiaramente, senza alcun dubbio, un’altra agenda servita dalla “pandemia” orchestrata è il controllo autoritario sulle popolazioni nei Paesi democratici.

Oggi i popoli occidentali hanno perso il diritto di ritenere responsabile il governo e invece sono ritenuti responsabili dal governo per non essere stati vaccinati e non indossare maschere. Le libertà civili raggiunte in secoli di lotte sono state perse a causa di una pandemia orchestrata.

L’agenda del profitto e l’agenda del controllo sono del tutto ovvie. La domanda davanti a noi è: esiste un’agenda più oscura? Le teorie del complotto sono reali?

Quando si considera l’orchestrazione intenzionale di una spaventosa pandemia, il rifiuto intenzionale di cure [mediche che funzionano], la vaccinazione intenzionale con una sostanza che non protegge ma produce effetti collaterali gravi e rilascia nuove varianti, è ragionevole sospettare che qualcosa sia in atto oltre il profitto e controllo.

Bill Gates, la cui straordinaria fortuna gli consente di entrare ovunque, parla da anni di controllo della popolazione. È altamente sospettato da scienziati di alto livello che la proteina spike nel “vaccino” a mRNA si accumuli nelle ovaie e provochi infertilità. Ora abbiamo diverse migliaia di casi di donne incinte che perdono i bambini a causa del “vaccino”.

Abbiamo il nazista Klaus Schwab, creatore e direttore del Fondo Economico Mondiale e autore de “Il grande Reset” che ha organizzato, coltivato e indottrinato le élite occidentali per decenni affinché il Nuovo Ordine Mondiale debba consistere in un governo d’élite, non in democrazia e costituzioni che proteggano gli individui. Una volta sono stato invitato a una riunione di Davos, ma hanno visto che non potevano reclutarmi e non sono mai stato invitato di nuovo.

Pensate a quanto facilmente la libertà civile, una delle più grandi conquiste dell’umanità, possa essere cancellata creando un forum prestigioso a cui sono invitati solo l’élite e i loro obbedienti servitori intellettuali dove viene detto loro che sono i governanti naturali e tutto ciò di cui hanno bisogno per prendere il potere è una crisi mondiale, o almeno una crisi occidentale.

Come persona che per il bene dei miei lettori osserva tutto quello che posso da vicino, posso dire che la gloria del mondo occidentale, l’idea cioè che il merito, non la nascita o qualsiasi altra qualità accidentale come il colore della pelle o il sesso, sia alla base del successo è ora un’idea morta. Oggi negli Stati Uniti e per quanto posso vedere in tutto il mondo occidentale, il merito è considerato un concetto razzista bianco che giustifica la “supremazia bianca”.

Negli Stati Uniti e sospetto ovunque nel mondo occidentale, i sistemi di merito sono stati e vengono sostituiti da altri criteri per il successo, come il colore non bianco della pelle, la preferenza sessuale non etero, i nuovi generi inventati.

Gli Stati Uniti d’America ora hanno una presidenza che è stata rubata. Hanno un’amministrazione scelta sulla base di preferenze razziali anti-bianche, anti-eterosessuali e di genere anti-maschile/femminile. Il regime Biden è un governo che ai tempi dei miei nonni avrebbe indotto gli americani a marciare su Washington, bruciare la città e uccidere tutti i suoi membri.

In America oggi gli unici pochi leader sono a livello statale e il regime illegittimo di Biden li ha nel mirino.

Il governatore repubblicano DeSantis della Florida è stato il primo a ribellarsi all’omicidio di pazienti Covid negli ospedali. DeSantis ha istituito cliniche in tutta la Florida per somministrare ai pazienti anticorpi monoclonali. L’approccio ragionevole di DeSantis si è diffuso in Texas e Alabama.

La ricompensa da parte del regime illegittimo, criminale e omicida di Biden ai governatori repubblicani per aver salvato vite è stata la riduzione del 50% della loro fornitura di anticorpi monoclonali. Il regime Democratico ha tagliato l’assegnazione della cura ai governatori repubblicani. Il regime di Biden, completamente corrotto, ha giustificato il taglio alla Florida sulla mancanza di un obbligo di vaccinazione da parte della Florida. La Casa Bianca afferma che la Florida sta usando troppe “forniture limitate” di anticorpi monoclonali perché non ha un obbligo di vaccinazione:

https://www.foxnews.com/politics/desantis-biden-florida-monoclonal-antibodies-coronavirus

Perché la cura è limitata ma non il “vaccino” inefficace e pericoloso?

Il governatore DeSantis ha fatto appello a GlaxoSmithKline per vendere allo Stato la cura per Covid in modo che la Florida possa impedire al pericoloso vaccino di distruggere la sua popolazione e porre fine alla libertà civile in Florida, che sembra essere l’intento del regime corrotto e illegittimo di Biden:

https://www.theepochtimes.com/florida-seeking-monoclonal-supplies-from-glaxo-smith-kline_4001723.html

Gli anticorpi monoclonali sono stati usati per curare il presidente Trump e non possono essere vietati dai protocolli ospedalieri. DeSantis può dare l’ok all’ivermectina e all’idrossiclorochina, ma a quanto pare deve ancora trovare un modo per imporre questo trattamento sicuro e di successo agli ospedali che operano secondo il protocollo di Big Pharma, supportato da CDC, NIH e FDA.

DeSantis è anche sotto attacco per non aver permesso in Florida le maschere che sono obbligatorie negli Stati [governati dai] Democratici che sono diventati totalmente totalitari. Per ora una Corte Federale si è pronunciata a favore di DeSantis. Ma i Democratici che hanno intentato il caso contro il divieto della Florida contro le maschere obbligatorie sperano che Biden annulli le leggi della Florida con un ordine federale oppure inventandosi un caso giudiziario.

In altre parole, il regime Biden è determinato e userà ogni potere che può trovare o inventare per impedire ai governatori di proteggere le loro popolazioni statali dalla Covid, dal pericoloso vaccino mRNA e dalla tirannia dell’autoritarismo.

Quante altre prove servono per comprendere che il regime Biden intende distruggere la nostra salute e la nostra libertà? Gli americani sono in grado di capire la situazione in cui si trovano?

Almeno in Australia, Europa e Inghilterra sono in piazza a protestare. In America le stupide pecorelle si stanno mettendo in fila per il Colpo Mortale.

*********************************************

Articolo originale di Paul Craig Roberts

https://www.paulcraigroberts.org/2021/09/20/conquered-by-a-fake-pandemic-we-can-kiss-america-good-bye/

Traduzione di Costantino Ceoldo

Notifica di
24 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Eugiorso
Utente CDC
29 Settembre 2021 13:03

Il vecchio yankee ribelle dice il vero e mi sembra che anche lui abbia simpatie putiniane (non credo che sia un caso, essendo dalla parte della Verità …)
Onore alla mosca bianca, che dice la verità, legando covid, vaccini e great reset in un’unica trama stragista del “deep state”.

Cari saluti

AlbertoConti
Redazione CDC
29 Settembre 2021 13:18

“Almeno in Australia, Europa e Inghilterra sono in piazza a protestare. In America le stupide pecorelle si stanno mettendo in fila per il Colpo Mortale.”

La differenza non è così abissale come sembra. L’ingegneria sociale ha lavorato bene anche da noi, e la maggioranza del gregge non è diversa dalla quasi totalità degli americani, che sono sempre stati all’avanguardia della stupidità per come sono stati allevati fin dai tempi della guerra tra nordisti e sudisti, o forse da prima, da quando i primi coloni inglesi, spesso avanzi di galera, hanno seguito la rotta delle caravelle di Colombo.

Il nostro “alleato privilegiato”, come lo ha glorificato lo zerbino Conte, esporta da decenni tutto il peggio nella sua “colonia privilegiata” in Europa, che guarda caso è la più totalitaria nell’imporre con l’estorsione l’obbligo vaccinale di fatto.
E il peggio del peggio è la stupidità umana, indotta e amplificata dallo stesso deep state delle multinazionali e della loro finanza corrotta. Hanno globalizzato il male, passando dalla gestione privatistica e monopolista della moneta, cosa che a Hitler non era riuscita, passando dalla più banale conquista militare.

Ultimo aggiornamento 21 giorni fa effettuato da AlbertoConti
Petrus
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
29 Settembre 2021 13:44

Qui in Australia in molti si sono messi di traverso, nonostante i tentativi di repressione brutale della polizia. In New South Wales, lo stato dov’è Sydney, prima i “truckies” (camionisti) poi i “tradies” (operai edili) sono scesi in piazza, bloccato le strade e affrontato i poliziotti, nonostante questi fossero in assetto antisommossa, sparassero proiettili in gomma sulla folla e aggredissero con percosse e spray al peperoncino i dimostanti isolati.
Prima i truckies, poi i tradies hanno ottenuto che l’obbligo di inoculazione per le loro categorie, che il governo aveva imposto come condizione per farli lavorare, venisse rimosso.
Rispetto ad altri paesi, dove la gente si è allineata supina, se la differenza non è abissale è di certo sostanziale.

buddyboy
Utente CDC
Risposta al commento di  Petrus
29 Settembre 2021 14:43

Devi anche considerare però, che lì in Australia, rispetto a tutti gli altri paesi del blocco occidentale, è molto più evidente la volontà del governo di volere applicare restrizioni ingiustificate; più chiaramente in Italia, Francia, Spagna, UK, USA etc., i governi hanno portato avanti per 2 anni una vera e propria campagna del terrore, sulla base di una diffusione senza posa di dati ufficiali con centinaia di migliaia di morti, diversamente, in Australia, i dati ufficiali parlano di un paese che da inizio pandemia ha avuto circa mille morti, quindi è estremamente evidente quanto siano spropositate ed inaccettabili le restrizioni attuate. Qui molte persone ancora sono in preda al panico, hai voglia a fargli capire la ignobile e fetente presa per il culo del green pac…

Petrus
Utente CDC
Risposta al commento di  buddyboy
29 Settembre 2021 15:17

Oh, assolutamente! Figurati che nello stato dove abito io (2,7 milioni di persone) nel 2021 non è morto nessuno col covid, e da inizio “pandemia” il conto è fermo a quattro (!) decessi, nonostante che (o grazie al fatto che…) qui le mascherine le hanno portate (in pochi) solo per tre settimane, e altrettanto lungo è stato il periodo di semi-lockdown (in spiaggia e nei parchi si andava uguale, evitando i gruppi numerosi ma si andava), mentre per il resto del tempo qui si è rimasti al vecchio normal.
Nelle statistiche ufficiali siamo a quota nove, ma cinque erano passeggeri di una nave da crociera che nei primi giorni della sceneggiata si era per caso trovata in porto, e là erano avvenuti quei decessi.
Quattro morti in due anni sono meno della metà dei morti per attacco di squalo bianco nello stesso periodo, nessuna meraviglia se siamo fermi al 36% di doppie dosi nonostante le pressioni…

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  Petrus
29 Settembre 2021 18:27

Tenete duro!

sbregaverse
Utente CDC
Risposta al commento di  Divoll
29 Settembre 2021 20:14

E’ d’uopo tornare al nostalgico CELODURISMO ?!

albertos
Utente CDC
Risposta al commento di  Petrus
30 Settembre 2021 14:23

avendo vissuto in Australia un anno mi fa male vedere come vi stanno trattando.

Alcuni dei parenti di mia moglie a Melbourne credono pure alle stronzate del governo, che la colpa dei casini è perché non si vaccinano, che se arriva la % del momento poi si torna alla vita normale.

Si insomma…alcuni sono caduti nell’incantesimo. Non che qui vada molto meglio ma insomma.

AlbertoConti
Redazione CDC
Risposta al commento di  buddyboy
29 Settembre 2021 17:18

Quella che descrivi è parte dell’ingegneria sociale alla quale facevo riferimento, calibrata anche sulle caratteristiche della popolazione alla quale viene applicata per ottenere un determinato obiettivo. Quale sia l’obiettivo è fin troppo evidente. Che sia un obiettivo intermedio è altrettanto chiaro, ma la strategia generale diverrà palese col tempo.

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
30 Settembre 2021 19:23

E se per caso fosse una strategia genocida, quando diverrà palese sarà troppo tardi per i fiduciosi.

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  Petrus
29 Settembre 2021 18:25

Dovrebbero fare lo stesso anche le altre categorie.

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  Petrus
30 Settembre 2021 19:19

“e aggredissero con percosse e spray al peperoncino i dimostanti isolati.”
Deve essere una goduria, per i valorosi tutori dell’ordine…

nicolass
Utente CDC
29 Settembre 2021 13:49

Noi in quanto a misure Dragoniane non siamo secondi a nessuno…

sbregaverse
Utente CDC
29 Settembre 2021 14:01

I Draghi hanno le zampe corte.
Come le bugie.

fulvio margoni
Utente CDC
Risposta al commento di  sbregaverse
29 Settembre 2021 15:56

comunque,una spuntatina ulteriore ne migliorerebbe notevolmente l’aerodinamica

oriundo2006
Utente CDC
Risposta al commento di  fulvio margoni
29 Settembre 2021 17:44

Chiamiamo Hannibal ?

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  oriundo2006
29 Settembre 2021 18:29

Si stara’ ancora chiedendo se, mangiando un vaccinato avra’ diritto al GPass

Luca VFR
Utente CDC
Risposta al commento di  Divoll
30 Settembre 2021 2:37

Probabilmente, da fine intenditore, preferirebbe mangiare uno scarafaggio fritto che un vaccinato.

sbregaverse
Utente CDC
Risposta al commento di  fulvio margoni
30 Settembre 2021 11:58

La sforbiciatina la darei un po’sotto e un po’ dietro,inteso quando è a 4 zampe.

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  sbregaverse
29 Settembre 2021 18:28

E le alucce piccole.
Pero’ hanno parecchie teste e un fiato da fiamma ossidrica.

danone
Utente CDC
29 Settembre 2021 16:15

Negli States mi viene da pensare che la differenza enorme, nella gestione della pandemia, fra gli stati dem e quelli rep, sia molto più evidente ai cittadini americani stessi dei vari stati, che da noi in Italia, dove grazie al sistema mediatico più infame e prostituito dell’occidente, manco sa l’italiano medio se negli altri paesi europei qualcuno manifesta, o se i governi impongono le stesse norme sanitarie alla gente. Il sistema mediatico americano necessariamente informa su tutto il territorio, essendo gli USA un unico grande stato federale, per cui se da qualche parte si solleva una protesta, è prevedibile che in tutti i territori ne verrebbero a conoscenza in fretta, ovunque credo, e questo potrebbe innescare l’escalation necessaria, essendo armati fino ai denti, per una rivolta in piena regola, con risvolti certamente imprevedibili. Non so se sia possibile un cambiamento positivo pacifico per la società americana, forse sono andati troppo oltre, ma almeno lì qualcosa può succedere, nel senso che là è più facile che si producano rivolte o resistenze catalizzatrici, qua insorgere sarebbe più difficile, comunque nemmeno auspicabile in forme violente. Per cui mi aspetto con più probabilità la seconda rivoluzione civile americana, che la seconda rivoluzione francese o… Leggi tutto »

Divoll
Utente CDC
29 Settembre 2021 18:23

Dire addio a QUESTA America puo’ solo essere un bene per gli americani e per il mondo. Con la speranza di vederne sorgere una meno ipocrita, meno guerrafondaia, meno impicciona, meno esportatrice di follie farmaco-sociali, finta-democrazia e vere crisi economiche.

inyourarms
Utente CDC
29 Settembre 2021 19:22

Si vanno a punturare e poi continuano a portare mascherine al chiuso e non si domandano manco il perchè, se ci pensate è pazzesco.
Non c’è mai stato nulla se non un’influenza più virulenta tra gli over 70 con pluripatologie, il resto l’hanno fatto i farlocchi PCR e i media. Una “pandemia” creata dai media. Le bare di Bergamo il punto più alto.
Mascherine, lavaggio delle mani (una persona sana di mente lo faceva già prima), distanziamento, tutte buffonate per spaventare la popolazione. Sono stati bravi. 19 mesi rubati.
Circa 360 under 40 deceduti per covid da marzo 2020 e solo 30 senza patologie pregresse.
Inizio a credere che non attuino neanche più il piano dei lockdown o nuove varianti letali (ogni tanto comunque ne spunterà fuori qualcuna) semplicemente gli stanno facendo credere di aver sconfitto e controllato la “pandemia” con i sieri mortali.
Tempi cupi all’orizzonte per noi ribelli, il siero sarà ormai parte intengrante della società, vorrai mica tornare nascosto in casa con le bare di Bergamo?

Ultimo aggiornamento 21 giorni fa effettuato da inyourarms
Violetto
Utente CDC
30 Settembre 2021 15:24

“Sappiamo anche dalle statistiche ufficiali dei luoghi altamente vaccinati, come Israele (84%), Islanda (95%) e Gibilterra (99%), che il “vaccino” mRNA rende i vaccinati più inclini a contrarre la Covid e a diventare seriamente malati rispetto ai non vaccinati.”

Dai dati italiani non risulta.

Quali sono questi dati a cui si riferisce l’articolo?

Ultimo aggiornamento 20 giorni fa effettuato da Violetto
24
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x