Categoria

Opinione

Le opinioni sui vari argomenti

Ricordando i nostri amici dell’11 settembre

Ted Snider - 9 settembre 2022 Vladimir Putin era stato il primo leader mondiale a chiamare il presidente George W. Bush dopo l'11 settembre. In realtà, lo aveva chiamato due giorni prima, il 9 settembre, per avvertire Bush che, in base agli eventi che aveva osservato nell'ambiente, aveva "il presentimento che qualcosa stesse per accadere, qualcosa che si stava preparando da tempo". Vedendo le torri gemelle colpite, Putin telefonò immediatamente al Presidente Bush per…

Elizabeth Mary Truss, aspirante Maggie o Mrs. Bean?

Timothy Bancroft-Hinchey – English Pravda – 6 settembre 2022 Credo che si debba dare ad ogni nuovo politico il proprio spazio, un foglio bianco su cui scrivere il proprio epitaffio politico. La Truss, comunque, lo ha già scritto Elizabeth Truss è stata eletta Primo Ministro del Regno Unito, che ha una popolazione di circa 60 milioni di anime, da circa ottantamila membri del Partito Conservatore. Poi parla di libertà e democrazia nel suo discorso di insediamento. Se…

La possibilità di una nuova Guerra Civile Americana

Dmitri Orlov thesaker.is Resisteranno gli USA fino al 2024? All'inizio di quest'anno, complicazioni correlate alla Covid avevano causato la morte di Vladimir Zhirinovsky, l’eterno e magniloquente leader del Partito Liberal Democratico russo. Era noto non solo per la sua inimitabile oratoria, ma anche per la straordinaria precisione delle sue previsioni. Ad esempio, aveva infatti previsto l'inizio dell'Operazione Militare Speciale della Russia in Ucraina quasi alla lettera, mesi prima del…

Un madornale errore strategico: l'”operazione militare limitata” del Cremlino in Ucraina

Paul Craig Roberts – Institute for Political Economy – 6 settembre 2022 Odio sentirmi dire "te l'avevo detto" ed eccomi qui a usare queste parole. Come i lettori sanno, da molti anni temo che la tolleranza da parte della Russia di insulti e provocazioni senza fine avrebbe continuato ad incoraggiare provocazioni sempre più gravi, fino al superamento di linee rosse che porteranno ad un conflitto diretto tra le due principali potenze nucleari. Per tutti questi anni il…

Ballando con i politici

Philip Giraldi – The Unz Review - 6 Settembre 2022 Se l’instancabile coppia di ballerini Biden e Blinken sta seriamente cercando di convalidare la propria idea che gli Stati Uniti d'America sono e devono essere l'egemone del mondo, lo sta facendo nel modo sbagliato. Dovrebbero prendere esempio dal Presidente ucraino Volodymyr Zelensky, trasformando le loro conferenze stampa in spettacoli con orsi danzanti e ballerine poco vestite che piroettano e cantano sul palco. Sarebbe…

E’ solo una questione di credibilità

di Megas Alexandros (alias Fabio Bonciani) Megas non ha mai fatto politica e certamente non comincerà a farla con questo articolo. La foto non inganni, è solo che tutti non ci sarebbero entrati per ovvi motivi di spazio, quindi tanto valeva mettere in rappresentanza della categoria, il capo-branco. Questo non vuol certo affermare che il soggetto nella foto sia il peggiore in fatto di credibilità, all'interno di un branco dove la gara a non essere credibili è senza fine e nemmeno avrà un…

Decadenza e Guerra

di Luca Cerardi Per molti studiosi l’epoca che stiamo vivendo è una riedizione della caduta della civiltà occidentale. I sintomi sono abbastanza evidenti e tutti coloro che hanno familiarità con gli studi storici, filosofici ed economici di periodi passati, possono confermare che la situazione sociale ed economica dell’Europa dà ampi segni di implosione. Il periodo è di decadenza in ogni ambito della società civile e, del resto, non è una questione maturata in questi ultimi due anni ma un…

Giulio Tremonti: Nostradamus o Mago Otelma?

di Megas Alexandros (alias Fabio Bonciani) "Certi Amori fanno dei giri immensi e poi ritornano", canta Antonello Venditti in una delle sue più belle canzoni. Stessa cosa possiamo dire avviene per la politica, gestita secondo i criteri delle fratellanze, dove si può essere messi in "sonno" per un po' di tempo per poi tornare alla ribalta nel momento del bisogno. E' il caso del professor Giulio Tremonti, ormai nuovamente lanciato in pista nelle file del partito di Fratelli d'Italia guidato…

Solo Pirandello ci può spiegare

Marcello Veneziani - Panorama, n.36 -  A nobilitare lo spettacolo della politica presente, a voler dare un riferimento alto, culturale, o addirittura un profilo letterario, diremo che siamo entrati nell’epoca pirandelliana della politica. A qualcuno scapperà subito da ridere per l’accostamento ardito tra cultura, letteratura, drammaturgia e la misera giostra politica del presente. Ma anche i periodi più bassi e confusi hanno una loro chiave di lettura, anche il caos e…

In Europa bisogna attivare l’immunità antiamericana

di Valerij Korovin Direttore del Centro d’indagini geopolitiche In Occidente si continua ad accusare la Russia di spaccare l’Alleanza Transatlantica, d’introdurre contraddizioni tra UE e USA, di far traballare l’unità della NATO. Cosa si può dire? Nonostante Mosca non l’abbia fatto intenzionalmente e questo sia solo il risultato delle loro stesse azioni rozze e sconsiderate, hanno comunque ragione, perché ciò andrebbe fatto. La dipendenza dell’Europa dagli Stati Uniti è la conseguenza del…

Sesso e postmodernità: “Si stava meglio quando si stava peggio” ?

Di Alessia Vignali I nuovi codici "post- postmoderni" relativi ad amore e sessualità sono, come si può capire, al centro delle discussioni tra i giovani, che analogamente ai loro genitori si dividono al riguardo in "apocalittici" e " integrati". Sembra oramai essenziale ripensare la sessualità: l’immaginario contemporaneo al riguardo appare logoro, mentre le nuove “teorie” che intenderebbero dirimere la sessualità – vedi, tra le altre, la gender theory o quella, meno ambiziosa, del…

LA FARSA ELETTORALE

Di Giuseppe Cantarelli per ComeDonChisciotte.org Il casting director (o responsabile del casting, in italiano) è la figura che si occupa di coordinare il casting, ovvero il lavoro di ricerca e selezione degli attori più adeguati a interpretare i personaggi presenti nella sceneggiatura o per la produzione di un'opera cinematografica , televisiva, uno spot pubblicitario o uno spettacolo teatrale A questa definizione di wikipedia, relativa al responsabile del casting, alla fine aggiungerei alla…

L’ora di tagliare il cordone ombelicale

Di Ciro Silvestri Il taglio del cordone ombelicale al momento della nascita è un atto necessario che consente al neonato di attivare le proprie funzioni autonome. È la conclusione di un ciclo, vitale ma limitato nel tempo. Dal taglio inizia una nuova ed entusiasmante fase di vita del nascituro, che attraverserà l’avventura della vita, adeguandosi a ogni periodo in maniera diversa. La gran parte dei fortunati vivranno l’ infanzia, l’adolescenza, la giovinezza, la maturità e la terza…

QUEI NAZISTI DEI DEMOCRATICI STANNO PRENDENDO IL CONTROLLO DELL’AMERICA

Di Paul Craig Roberts Non c'è alcuna differenza tra l'FBI e la Gestapo nazista, tranne che l'FBI è di molti ordini di grandezza più tirannica e meno legale della Gestapo di Hitler e dell'NKVD di Stalin. Sapevate che il presidente Trump, secondo la macchina della menzogna americana, ha rubato segreti nucleari che potrebbero cadere nelle mani della Russia? Nel video del suo programma qui sotto, Tucker Carlson mostra i presbiteri che fanno questa straordinaria accusa in TV. L'accusa in sé…

Scilla e Cariddi

Di Ciro Silvestri La nostra società (e mi limiterò a quella italiana, cosciente però che il discorso riguarda in vario modo tutto l’Occidente) sta affrontando un passo delicatissimo, una svolta di civiltà che, di primo acchito, evoca metaforicamente l’immagine di Scilla e Cariddi. Tra la Scilla dell’astensione e della disillusione, e la Cariddi della frammentazione e della smobilitazione, si apre lo spazio per una riflessione complessa. Proviamo a percorrerlo, almeno a grandi tratti. La…

2022: i sopravvissuti?

Di Giuseppe Cantarelli per ComeDonChisciotte.org “2022: i sopravvissuti” è un film del 1973 di genere distopico, che è diventato un cult della fantascienza. Ispirato ad un romanzo di Harry Harrison del 1966 (Largo! Largo!), il film, pur mantenendone l’ambientazione, sviluppa una storia molto diversa, influenzata, più che dal romanzo, da un rapporto pubblicato dal MIT nel 1972 su richiesta del Club di Roma (fondato pochi anni prima dall’italiano Aurelio Peccei insieme a vari premi nobel,…

Due Zingari all’Inferno

di Salvatore di Talia per Come Don Chisciotte ANTEFATTO Due Zingari cercano oggetti d’ogni tipo nei cassonetti della spazzatura della Città. Un triste, ma purtroppo sempre più quotidiano spettacolo, conseguenza di quel...‘Buonismo’ che presto ci vedrà –quintessenziali “Rane Bollite di Chomsky”– completamente ESTINTI nelle nostre stesse Terre d’Origine. ‘BUONISMO’: il perfetto connubio tra una Classe Politica d’un certo orientamento e quella Curia che tanta parte ancora detiene nelle…