Canberra: Capital Hill gremita in attesa dei camion

Oggi, mentre il Convoglio si avvicina sempre di più, il presidio al Parlamento è aumentato esponenzialmente

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Video" su Telegram.

Nonostante le violenze arbitrarie subite nei giorni scorsi, gli australiani liberi non si sono arresi: in questo momento a Capital Hill sono diverse migliaia ad aspettare l’arrivo del Canberra Freedom Convoy (che, a differenza di quanto riporta qualcuno, non è ancora arrivato a destinazione).

Un cartellone dice “Dall’altro lato della paura giace la libertà”, e il fermento che si sta creando nel paese si taglia col coltello. Un intervento di Riccardo Bosi invita 5 milioni di persone ad accorrere nella capitale australiana: è in gioco il futuro delle generazioni giovani, la vita nostra e dei nostri figli. La dittatura sanitaria deve finire.

MDM 05/02/2022

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix