Verso la dittatura globale! Il Nuovo Ordine Mondiale ora si studia a scuola

di GAGLIONE DANILO
jedanews.com

Sono passati ormai molti anni da quando si è sentito parlare per la prima volta di Nuovo Ordine Mondiale, e fino a ieri le persone che parlavano di questo apertamente in pubblico venivano derise da amici, parenti e conoscenti ed etichettate come paranoici complottisti.

Morale della favola: Nonostante fior di prove spuntate come funghi negli anni, dalle più svariate testimonianze, ai video di politici e capi religiosi che profetizzavano in pubblico l’avvento di un Nuovo Ordine Mondiale, la maggior parte della massa dormiente e ignorante non ci credeva lo stesso, forse non lo farà nemmeno adesso che tale argomento si insegna nelle scuole.

“Il mondo è quel disastro che vedete,
non tanto per i guai combinati dai malfattori,
ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono
e stanno lì a guardare.”
Albert Einstein.

Ecco le foto di un libro scolastico che prepara i bambini alla prossima dittatura globale:

Nel libro “Il Nuovo Ordine Mondiale” (foto sotto) scritto nel lontano 1990 si legge questo:

«Il Nuovo Ordine Mondiale includerà cambiamenti nella:

Famiglia: i matrimoni omosessuali saranno legalizzati; ai genitori non verrà permesso di crescere i propri figli (ci penserà lo stato;) tutte le donne dovranno essere impiegate e non sarà loro permesso di essere “casalinghe”; il divorzio sarà estremamente semplice e i matrimoni monogami saranno lentamente e gradualmente aboliti;

Lavoro: lo Stato diventerà padrone di tutti i fattori produttivi e la proprietà privata sarà fuorilegge.

Religione: le religioni saranno bandite e i credenti verranno eliminati o imprigionati; ci sarà una nuova religione; il culto dell’uomo e del suo pensiero; tutti crederanno nella nuova religione».


Aggiornamento: Altro testo scolastico che tratta di NWO (terza media)

Vogliamo ancora parlare di complottisti paranoici?

Pubblicato da Tommesh – ComeDonChisciotte.org
FONTE: https://www.jedanews.com/verso-la-dittatura-globale-il-nuovo-ordine-mondiale-ora-si-studia-a-scuola/