Home / Archivi etichette: Sanzioni contro Iran

Archivi etichette: Sanzioni contro Iran

Un egemone sotto scacco

DMITRY ORLOV cluborlov.blogspot.com Secondo l’opinione di molti commentatori, in ogni caso intelligenti e ben informati, una guerra tra Stati Uniti e Iran potrebbe scoppiare in qualsiasi momento. Le loro prove a favore di questa teoria consistono in alcune portaerei americane che si suppone siano in rotta verso il Golfo Persico, zona di mare che l’Iran ha minacciato di bloccare in caso di attacco. Per arrivare ad un risultato del genere, l’Iran non dovrebbe comunque fare nessuna azione cinetica; sarebbe sufficiente …

Leggi tutto »

L’Impero Anglo-Sionista: una iperpotenza microcefala senza nessuna credibilità

  THE SAKER thesaker.is La scorsa settimana ha visto quella che dovrebbe essere una iperpotenza minacciare, a causa delle sue imbarazzanti sconfitte, non solo il Venezuela, che aveva mandato all’aria i tentativi di golpe di Zio Shmuel, ma anche tutta una serie di altri paesi, tra cui Cuba, Russia, Cina e Iran. È uno spettacolo piuttosto patetico e, francamente,  ai limiti del comico. A Zio Shmuel, chiaramente, non è piaciuto essere diventato lo zimbello del pianeta. E, come fa sempre, …

Leggi tutto »

L’aquila, l’orso e il dragone

  PEPE ESCOBAR consortiumnews.com Alle volte, nel cuore della notte, davanti al fuoco di certi accampamenti nei deserti del sud-ovest asiatico, ero solito raccontare la favola dell’aquila, dell’orso e del dragone, con gran divertimento dei miei interlocutori arabi e persiani. La storia narra di come, nel ventunesimo secolo, l’aquila, l’orso e il dragone si erano sfilati i guantoni (di pelliccia) e avevano dato inizio a quella che sarebbe diventata la Guerra Fredda 2.0. Mentre ci avviciniamo alla fine della seconda …

Leggi tutto »

La guerra all’Iran e il bluff americano

PEPE ESCOBAR consortiumnews.com Vasti settori dell’opinione pubblica occidentale sembrano non rendersi conto che, se lo Stretto di Hormuz verrà chiuso, ne seguirà una depressione globale. L’amministrazione Trump, ancora una volta e nel modo più brillante, ha dimostrato che nel giovane e turbolento XXI secolo il “diritto internazionale” e la “sovranità nazionale” appartengono già al Regno dei Morti Viventi. Come se un diluvio di sanzioni contro gran parte del pianeta non fosse abbastanza, l’ultima “offerta che non si può rifiutare” recapitata …

Leggi tutto »

Le sanzioni economiche contro l’Iran: il cerchio si chiude

DI VALENTIN KATASONOV fondsk.ru Nonostante tutta la retorica dei politici europei, il 4 agosto, l’Europa si unirà devotamente alle sanzioni statunitensi contro l’Iran Dopo che nel 2015, sei Paesi hanno firmato un accordo sul programma nucleare iraniano (Stati Uniti, Francia, Gran Bretagna, Germania, Cina e Federazione russa), Teheran non ha percepito a lungo i benefici del ritorno alla “vita pacifica”. Aziende provenienti da Europa, Russia e Cina sono state attratte dall’Iran. La quantità di investimenti esteri previsti nell’economia iraniana era …

Leggi tutto »