navigazione Tag

ricerca scientifica

Un minuscolo animaletto torna a vivere dopo 24.000 anni di congelamento nel permafrost siberiano

reccom.org di Massimo Zito Quando gli scienziati lo hanno scongelato, il rotifero non si è solo ripreso, si è riprodotto, suggerendo che esiste un meccanismo in base al quale gli animali multicellulari possono evitare il danno cellulare durante il processo di congelamento. Per decine di migliaia di anni, una creatura microscopica è rimasta congelata e immobile sottoterra nel permafrost siberiano. Tuttavia, quando gli scienziati lo hanno scongelato, il minuscolo animale multicellulare…

Covid-19, fiducia e Wellcome: come gli investimenti farmaceutici della carità si sovrappongono ai suoi sforzi di ricerca

corvelva.it di Tim Schwab Il principale finanziatore della ricerca sanitaria si trova a guadagnare finanziariamente dalla pandemia, sollevando domande sulla trasparenza e responsabilità Una caratteristica sempre più chiara della pandemia di Covid-19 è che la risposta di salute pubblica è guidata non solo dai governi e dalle istituzioni multilaterali, come l'Organizzazione Mondiale della Sanità, ma anche da una serie di partnership pubblico-privato che coinvolgono le aziende farmaceutiche e…

Ecco come il Pentagono condiziona e finanzia la ricerca scientifica in Italia

DI ANTONIO MAZZEO antoniomazzeoblog.blogspot.com La ricerca scientifica nelle università e nei laboratori di istituti pubblici e privati italiani? Sempre più finalizzata allo sviluppo di armi e tecnologie belliche e con il generoso contributo delle forze armate degli Stati Uniti d’America. E’ quanto emerge dall’analisi del data base relativo alle spese effettuate dal governo di Washington, consultabile liberamente in rete (vedi https://gov.data2www.com). La sistematizzazione dei dati, non…

Macachi rinchiusi in laboratorio, i loro sguardi sembrano chiederci: è davvero necessario?

FONTE: ILFATTOQUOTIDIANO.IT Marta, Charlie e altri macachi sono rinchiusi nelle gabbie di uno stabulario, presso un’importante università italiana. Questi non sono i loro veri nomi, che abbiamo deciso di non divulgare così come non divulgheremo il nome dell’università e di chi ci ha lavorato alcune settimane, con lo scopo di documentare e rendere visibile la loro triste vita. Questi macachi vivono in piccole gabbie spoglie. Inseriti nel cranio e nelle tempie hanno degli elettrodi,…