Browsing Tag

NoTav

«Lottare dalla parte giusta ti fa stare bene»

DI NICOLETTA DOSIO, DARIO FIRENZE, MARIE MOISE jacobinitalia.it Quando c’è una comunità che non lascia mai indietro, non bisogna aver paura di alcun isolamento dietro le sbarre. Questo ci ha detto Nicoletta Dosio qualche giorno fa nella lunga intervista che vi proponiamo come augurio di buon anno- Il 30 dicembre, Nicoletta Dosio, 73 anni, storica attivista No Tav, è stata portata al carcere Le Vallette di Torino. Per aver rifiutato le cosiddette misure alternative, Nicoletta dovrà…

Per quanto mi riguarda l’Eroe dell’anno è Nicoletta Dosio

DI GIUSEPPE MASALA facebook.com Per quanto mi riguarda l'Eroe dell'anno è Nicoletta Dosio, Professoressa di Greco in pensione che rifiuta le misure alternative al carcere comminategli per aver aperto i passi del casello autostradale durante una manifestazione NoTav di qualche anno fa. Nicoletta ha motivato la scelta dicendo che non si chiede pietà all'oppressore. Una scelta e una motivazione da Eroe Sofocleo che non mi stupisce l'abbia presa una persona che ha passato la vita ad insegnare…

No Tav: la grande illusione

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Meglio di David Copperfield il premier Conte ha fatto sparire i bandi per il Tav sotto gli occhi di tutti, nemmeno fossero stati la statua della Libertà o un Learjet di 7 tonnellate. Una sua lettera arrivata per tempo dice infatti di aver ricevuto la conferma da parte di Telt del consenso a ridiscutere l'opera e a congelare i bandi. Un modo per rinviare il problema a dopo le elezioni europee. Ma non una soluzione definitiva. In realtà il…

Brucio, dunque esisto. Muoia la valle di Susa, Italia minore

FONTE: LIBREIDEE.ORG Duemila ettari in fiamme, case distrutte, centinaia di persone evacuate. E la gigantesca nube di fumo che invade le strade di Torino, la città che “riscopre” la sua minacciosa contiguità geografica con la valle di Susa, il territorio considerato ostile perché da vent’anni in rivolta contro la grande opera più inutile d’Europa, la linea Tav Torino-Lione. Un caso più unico che raro: l’agenda politica ha deciso semplicemente di non occuparsene, ignorando tutti gli allarmi,…