navigazione Tag

diritto internazionale

Russia, Ucraina e il diritto bellico: i crimini di guerra – SECONDA PARTE

Scott Ritter consortiumnews.com Durante il suo recente tour europeo di quattro giorni, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha fatto notizia quando, durante un incontro con il presidente polacco Andrzej Duda, ha descritto il presidente russo Vladimir Putin come "un uomo che, francamente, ritengo un criminale di guerra", aggiungendo "E penso che raggiungeremo i criteri legali di questa definizione". Il portavoce di Putin, Dmitry Peskov, ha condannato il commento di Biden come…

La Repubblica Centrafricana sostiene il riconoscimento di Donetsk e Lugansk

Il presidente della Repubblica Centrafricana Faustin-Archange Touadéra ha affermato, in un'intervista a RIA Novosti, che la decisione del governo russo di riconoscere la sovranità delle Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk è stata, dal suo punto di vista, necessaria per proteggere la popolazione di quei luoghi dai continui attacchi che dal 2014 sono avvenuti, nonostante gli accordi sul cessate il fuoco. "Penso che questa decisione salverà senza dubbio delle vite e preverrà molte violenze.…

Provocazione: sottomarino americano in acque russe

Un comunicato del Ministero della Difesa della Federazione Russa delle 19:00 (ora di Mosca), informa che un sottomarino della US Navy è oggi entrato nelle acque territoriali russe nella regione delle Curili, vicino al Giappone, violando gravemente le norme di diritto internazionale. "Il 12 febbraio 2022, alle 10:40 (ora di Mosca), un sottomarino di classe Virginia della US Navy è stato scoperto nell'area di un'esercitazione pianificata delle forze della flotta del Pacifico nelle acque…

Caro Maddalena, la sovranità monetaria è perduta!

In un periodo caotico come quello attuale, caratterizzato da una totale incertezza per il futuro in ambito politico ed economico, c’è bisogno di mantenere i piedi ben saldi per terra analizzando i fatti così come sono e non per quello che potrebbero essere: altrimenti si corre il rischio di alimentare false speranze, soprattutto se fondate su interpretazioni fuorvianti, che minano la sacrosanta dialettica critica attorno ad al dibattito. E quello intorno alla gestione della politica monetaria e…