navigazione Tag

CIA

I 150 anni di lotta dell’Iran: una scia di sangue e petrolio

Riprendiamo un vecchio articolo della bella e brava Cynthia Chung che ci fa una brillante lezione di storia recente; in effetti parla di eventi e persone di cui ho sentito i nomi e conosciuto i visi (uno l'ho anche incontrato vis-a-vis per un paio di minuti, ai miei 12 o 13 anni, ma non vi dirò chi, era molto noto nelle cronache anche mondane della prima metà degli anni '60). Mi ha dato piacere tradurlo perché mi ha aiutato a rimettere nella giusta prospettiva fatti che, comunque, avevo già…

La Difesa Usa e le nuvole

Di Verdiana Siddi per ComeDonChisciotte.org La chiave per comprendere la climatologia è un trittico: - accettazione del principio per il quale la natura disdegna una distribuzione eterogenea dell'energia; - l'energia che raggiunge la Terra è modulata dalle variazioni dell'orbita terrestre, dall'inclinazione dell'asse terrestre durante l'orbita, dai materiali presenti nell'atmosfera (polvere, umidità, ecc.) e dalle fluttuazioni di energia nel sole stesso; - l'atmosfera terrestre…

La CIA, la NATO e il grande golpe dell’eroina

Cynthia Chung cynthiachung.substack.com Questa è la quarta parte di una serie di cinque parti. Nella Parte 1 spiegavo come mai vi sono tanti nazisti in Ucraina; la Parte 2 invece illustra come il movimento nazionalista ucraino del secondo dopoguerra sia stato comprato e pagato dalla CIA. La Parte 3, che passa in rassegna gli elementi chiave dell'Operazione Gladio della NATO, andrebbe letta prima di questo articolo. L’Operazione Underworld e l'Office of Naval Intelligence (ONI) Charles…

La storia del movimento nazionalista ucraino, comprato e pagato dalla CIA dopo la seconda Guerra Mondiale

Chyntia Chung canadianpatriot.org Nella prima parte di questa serie “Fact Checking the Fact Checkers” , era stata posta la domanda “perché l'Ucraina sembra avere così tanti nazisti al giorno d'oggi?” In quel documento eravamo arrivati ad un'ulteriore domanda: “gli Stati Uniti e forse la NATO sono coinvolti nel finanziamento, nella formazione e nel sostegno politico del neonazismo in Ucraina e, in caso affermativo, per quale scopo?” Si era concluso che, per rispondere pienamente a tali…

RECENSIONE: JFK – Il destino tradito

Edward Curtin off-guardian.org La tempistica dell'uscita, all'inizio di marzo 2022, di questo documentario in streaming digitale, non poteva essere più propizia. Per chiunque voglia capire come siamo arrivati ad una nuova Guerra Fredda con il secondo presidente democratico irlandese-cattolico nella storia degli Stati Uniti, Joseph Biden, che vomita assurdità bellicose su Ucraina, Russia e Vladimir Putin, e che è partito alla carica verso una Terza Guerra Mondiale che potrebbe facilmente…

RIA: la CIA invierà milizie speciali afghane in Ucraina

Secondo RIA Novosti, è probabile che i servizi segreti di Washington DC inviino in Ucraina un contingente di ex militari dell’esercito nazionale afghano, evacuati negli Stati Uniti dopo che i Taliban hanno preso il potere a metà agosto 2021. Così ha riferito all’agenzia stampa russa una fonte: “Stiamo parlando di un gruppo di combattenti di unità speciali attualmente sciolte, fino a 400 persone che agiscono sotto la supervisione della CIA. A questi mercenari saranno date armi americane.”…

L’incantesimo della propaganda

Edward Curtin edwardcurtin.com "Sapremo che la nostra disinformazione è completa quando tutto ciò in cui il pubblico americano crederà sarà falso" - William Casey, direttore della CIA, febbraio 1981 Di solito la propaganda ha successo perché soddisfa gli stessi bisogni che aveva creato in precedenza. Se seguite le notizie quotidiane del mainstream e reagite di conseguenza, sarete presi in un labirinto fatto apposta per intrappolarvi. Scoprirete in continuazione che la vostra mente sarà come…

E adesso che cosa farà l’Impero?

Steven Brown – The Duran – 18 agosto 2021 Un egemone mondiale non ama essere messo in ridicolo. E la reazione globale al vergognoso ritiro degli Stati Uniti dall’Afghanistan è stata davvero dura. Ma la reazione interna dello Stato di Sicurezza alla perdita della sua narrazione militarista può provocare una risposta ancora più dura. Senza dubbio la “Stazione Doha” (sede CIA in Qatar, n.d.t.) deve pianificare qualcosa di nuovo; adesso, subito. Questo perché hanno sbagliato.…

I legami tra Cia e terroristi in Siria. Negati documenti al FOIA

lantidiplomatico.it  Al Qaeda finanziata dagli USA in Siria? Una Corte d'appello negli Usa nega documenti al FOIA. Una Corte d'Appello della DC si è schierata con la CIA sostenendo il fatto che, anche se l'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump abbia twittato qualcosa sul fatto, non è una prova che sia effettivamente accaduto. Il caso riguardava una richiesta del Freedom of Information Act (FOIA) fatta da Jason Leopold di BuzzFeed News per documenti sui finanziamenti della CIA per…

Un vecchio documento della CIA pubblicato da WikiLeaks fa chiarezza sulla politica e sulle guerre imperialiste degli USA

Glenn Greenwald greenwald.substack.com La prima volta che avevo scritto qualcosa su WikiLeaks era stato all'inizio del 2010, quando il gruppo era ancora in gran parte sconosciuto. Quello che aveva attirato la mia attenzione era stato un breve articolo sul New York Times che iniziava così: Alla lista dei nemici che minacciano la sicurezza degli Stati Uniti, il Pentagono ha aggiunto WikiLeaks.org, una minuscola organizzazione online che divulga informazioni e documenti che i governi e le…

La storia segreta dell’Unione Europea/2

CDC STORIA: I DOCUMENTI Con questa nuova rubrica CDC vuole sfuggire all’eterno presente imposto dalla propaganda mainstream e guardarsi indietro, senza filtri: troverete sempre documenti storici e studi indipendenti, nella loro interezza, senza elaborazioni o commenti redazionali. Continua il nostro viaggio alla ricerca delle origini storiche, economiche, politiche e geopolitiche dell'Unione Europea (qui la prima parte). Per non dimenticare, ma per ricordare che Oggi è figlio di Ieri,…

La Cia spiava ogni mossa di Julian Assange nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra – video

DI JOE LAURIA consortiumnews.com La CIA è "ossessionata" dall'ex ambasciatore britannico che testimonierà nel caso di spionaggio sul caso Assange.  Craig Murray dice infatti che gli è stato chiesto di testimoniare nel caso di spionaggio illegale contro Julian Assange.  L' ex ambasciatore britannico in Uzbekistan e stretto collaboratore di WikiLeaks, il sito di Julian Assange, afferma di essere stato il "bersaglio principale" della sorveglianza 24/7 di Assange presso l'ambasciata…

La rivoluzione colorata neoliberista in America per far eleggere Biden

DI KURT NIMMO kurtnimmo.blog I democratici neoliberisti sfruttano il BLM per far eleggere Biden. Le proteste, i disordini, le azioni violente e non violente che attraversano gli Stati Uniti dal 25 maggio, compreso un assalto alle porte della Casa Bianca, iniziano a dare un senso quando comprendiamo lo schema di gioco della Rivoluzione colorata della CIA", scrive un ricercatore economico, storico e giornalista freelance F. William Engdahl.  Engdahl viola quindi le connessioni tra…

La Cia manipolò le elezioni italiane del 1948

DI ROBERTO VIVALDELLI it.insideover.com Alla fine di dicembre, il Washington Post  annunciava che il cyber-commando degli Stati Uniti stava ipotizzando un possibile intervento preventivo contro gli ufficiali russi scoperti a interferire nelle prossime elezioni presidenziali di novembre. Come hanno riferito al Washington Post fonti dell’Intelligence, trattasi di un attacco contro alti funzionari russi a scopo di deterrenza. È la cyberwar, quella descritta nel 1993 dagli analisti della Rand…

Il Sudafrica sa chi assassinò Olof Palme

Olof Palme e Dag Hammarskjöld: entrambi uccisi perché restii ad essere controllati dai superpoteri globali? di Göran Björkdahl , riprodotto da Tlaxcala Traduzione dall'inglese di Leopoldo Salmaso Il caso Dag Hammarskjöld mi ha collegato a Olof Palme. Due leader svedesi, entrambi sostenitori di piccole nazioni sulla scena mondiale, entrambi restii ad essere controllati dai superpoteri globali, entrambi morti di morte violenta: su mandato dei medesimi superpoteri? Per 11 anni ho…

Che cosa sapeva l’intelligence USA del virus ‘cinese’?

Pepe Escobar strategic-culture.org La Guerra Ibrida 2.0 contro la Cina, un'operazione bipartisan statunitense, è arrivata al parossismo. Le forze armate mediatiche, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, incolpano la Cina per tutto ciò che riguarda il coronavirus, riducendo al ruolo di tattica diversiva qualsiasi critica reale alla penosa impreparazione americana. Come previsto, regna l’isteria. E questo è solo l'inizio. E’ in arrivo un vero e proprio diluvio di procedimenti…

Tavistock, l’Istituto del Controllo delle Masse

di Luciano Gianazza Le origini di Tavistock Pochi sanno quanto il Tavistock Institute ha influenzato e influenzi tuttora, sia direttamente che indirettamente e in quale profondità, la nostra vita. Fu istituito nel 1921 per studiare i disturbi mentali, derivati dall’esposizione al terrore che si genera in battaglia, sui soldati inglesi che sopravvissero alla I guerra mondiale. Il suo scopo era quello di stabilire, sotto il controllo dell’Ufficio della Guerra Psicologica dell’Esercito…

Il dislocamento geopolitico delle armi batteriologiche

DI LARRY ROMANOFF globalresearch.ca Seconda parte Dovrebbe essere evidente che l’avvio della guerra batteriologica, come nel caso della guerra convenzionale, è notevolmente facilitato dallo stabilire basi militari, armi offensive e sistemi di diffusione il più vicino possibile fisicamente ai potenziali nemici. Questo è uno dei motivi per cui gli Stati Uniti hanno stabilito all’estero le proprie pressoché 1.000 basi militari - per garantire la capacità di mettere un nemico sotto attacco…

L’epidemia di coronavirus inizia ad essere un’”infodemia”

DI DMITRIJ SEDOV fondsk.ru A chi importa tenere traccia delle iniziative di mobilitazione di Pechino per proteggere dall'epidemia e dai cambiamenti nella situazione politica interna nella Repubblica Popolare Cinese Il 30 gennaio, il Comitato di emergenza dell'Organizzazione Mondiale della Sanità ha tenuto una riunione, in cui la situazione intorno all'epidemia di coronavirus 2019-nCo è stata riconosciuta grave e la previsione di evoluzione sfavorevole. Il Direttore Generale dell'OMS…

Sull’Iran dilaga la disonestà intellettuale

DI ALBERTO NEGRI ilmanifesto.it Gli europei devono stare bene attenti. Ora Trump bastona arabi e iraniani, poi toccherà anche a noi. Anzi ha già iniziato, sciogliendo la vecchia Nato... Ma la propaganda dei media italiani fa sì che andremo al macello senza lamentarci Dilaga la disonestà intellettuale. Per avventura ho partecipato a una trasmissione televisiva dove un invitato e la conduttrice non sapevano niente di Iran e delle sanzioni imposte dagli Usa alla Repubblica islamica,…