navigazione Tag

Bomba atomica

In arrivo in Europa 500 testate atomiche entro il 2026

La nuova bomba B61-12, ultimo gioiellino della NNSA, vedrà l'inizio della produzione su larga scala a maggio di quest'anno. Man mano che usciranno di fabbrica, le bombe saranno installate in Italia nelle basi di Aviano e Ghedi, oltre che in altri paesi europei per intimidire la Russia. Ma non si esclude che possano essere posizionate anche a ridosso di Cina e Iran. Così scrive Manlio Dinucci nella sua rubrica "L'arte della guerra" per Il manifesto: La B61-12 è una nuova arma nucleare…

Imbroglio e ipocrisia: le due narrazioni (farlocche) di Iran e Israele

DI FULVIO SCAGLIONE linkiesta.it Netanyahu a Monaco dice che l’Iran è la maggiore minaccia al mondo (bum!). E gli Israeliani da sempre si dipingono come un piccolo paese indifeso. Falso. D’altra parte l’Iran ha le sue ipocrisie, la sua voglia di egemonia. E la sua visione (perdente) sulla questione palestinese Come tutte le guerre contemporanee, anche quella tra Israele e Iran è, assai prima che di eserciti, servizi segreti o apparati economici, una guerra di narrazioni.…

HIROSHIMA: UNA “BASE MILITARE” SECONDO IL PRESIDENTE HARRY TRUMAN

DI MICHEL CHOSSUDOVSKY globalresearch.ca I pericoli della guerra nucleare non sono oggetto di dibattiti e di analisi da parte dei principali media. L'opinione pubblica viene volutamente ingannata. "Tutte le opzioni sul tavolo". Le armi nucleari sono presentate come bombe di pace. Lo sapevate che le armi nucleari tattiche o le cosiddette mininuke, con una capacità esplosiva tra un terzo e sei volte la bomba di Hiroshima, al Pentagono vengono convenzionalmente considerate, secondo il…

Una Bomba atomica tedesca

FONTE: THEECONOMIST.COM I tedeschi stanno discutendo di farsi la loro bomba nucleare. La messa in discussione, da parte di Donald Trump, della credibilità della NATO sta facendo pensare a Berlino l'impensabile. Tutto è cominciato a novembre, subito dopo l'elezione di Donald Trump a presidente degli Stati Uniti d'America. L'editore del Frankfurter Allgemeine Zeitung, giornale conservatore di Francoforte, affermò in un editoriale che era giunto il tempo per prendere in considerazione ciò che…