Home / Archivi etichette: Banca Mondiale

Archivi etichette: Banca Mondiale

L’Ucraina non vedrà più i soldi dell’FMI

DI VALENTIN KATASONOV fondsk.ru Si è da tempo superato un periodo ingannevolmente benevolo nelle relazioni dell’Ucraina con il Fondo Monetario Internazionale. Dal 1994 al 2013, l’FMI e Kiev hanno concluso accordi su cinque programmi di assistenza, ma, come ammette il Ministro delle finanze ucraino Aleksandr Daniljuk, «nessuno di questi è stato portato a termine». Già da quasi tre anni è operativo il sesto programma, che sarà studiato tecnicamente nell’arco di quattro anni e prevede l’assegnazione di prestiti all’Ucraina per un …

Leggi tutto »

Le ONG nel business del microcredito ai migranti

  DI COMIDAD Dopo le dichiarazioni del vicepresidente della Camera ed esponente del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, sulle responsabilità delle Organizzazioni Non Governative nel traffico di migranti, sono immediatamente cominciate sui media le esegesi alternative sul documento dell’agenzia europea Frontex che aveva dato origine a quelle stesse dichiarazioni. La parola d’ordine è “minimizzare”, ricondurre il rapporto Frontex al rango di lamentela per le inevitabili agevolazioni per il traffico di migranti che l’attività “umanitaria” delle ONG involontariamente determinerebbe. In …

Leggi tutto »

L’ITALIA TRADITA

  DI CESARE CORDA sakeritalia.it Da Ciampi (e Amato) fino a Renzi e al suo Referendum Costituzionale: 25 anni di declino italiano Secondo i dati diffusi dalla Banca Mondiale, nel periodo compreso tra i primi Anni Cinquanta e la fine degli Anni Ottanta, l’Italia si collocava al primo posto assoluto tra i Paesi Occidentali (e ad uno dei primi Posti a livello Mondiale) per crescita economica. Sempre secondo i dati diffusi dalla Banca Mondiale, nel periodo che va dal 1995 …

Leggi tutto »

LA TERRIBILE CRONISTORIA DELL’OMICIDIO DI GHEDDAFI

  DI CHRIS WELZENBACH counterepounch.org Il pezzo di Jean Paul Pougala del 14 aprile 2011 su Pambazuka News titolava “Le bugie dietro la guerra occidentale in Libia” descrive come l’Africa inizialmente avesse sviluppato il proprio sistema di comunicazioni transcontinentali comprando un satellite il 26 dicembre 2007: l’African Development Bank aveva sborsato 50 milioni di dollari dei 400 necessari, la West African Development Bank ne aveva aggiunti 27. La Libia aveva contribuito con 300 milioni, rendendo l’acquisto possibile. Pougala scrive quando …

Leggi tutto »