Home / Archivi etichette: Banca Centrale

Archivi etichette: Banca Centrale

Torniamo alla lira, lo dice pure S&P

DI PAOLO BECCHI E GIOVANNI ZIBORDI liberoquotidiano.it Vogliamo dirlo chiaro e tondo: lo Stato italiano è vittima dell’usura. Gli interessi si cumulano sugli interessi e fanno crescere il debito anche se non ci si indebita più. Da 25 anni lo Stato non ha o meglio non avrebbe bisogno di indebitarsi perché incassa più tasse di quello che spende: nell’ultimo anno circa 30 miliardi di tasse in più delle spese, ma risulta in deficit di circa 40 mld l’anno perché paga …

Leggi tutto »

SFIDERANNO L’UE? E’ BENE CHE POI SAPPIANO DIFENDERCI. (Salvini, Conte vs Bruxelles, ma le famiglie italiane?)

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Scrivo queste righe per due motivi che ritengo di estrema centralità per la tutela di aziende e famiglie italiane, terra-terra e nei fatti. Primo: ciò che gli elettori italiani hanno per le mani è il peggiore di tutti i casi. Cioè un governo che non ha la più pallida intenzione di portarci fuori dall’Economicidio dell’Eurozona, e che invece ha abbracciato la rovinosa politica del “Dentro l’Europa ma contestiamo l’Europa”. Più sotto spiego con dettagli autorevoli ma …

Leggi tutto »

Voterò Movimento 5 stelle, con la lezione di Tucidide in mente. (non è il teorema Montanelli)

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Cosa abbia a che fare Tucidide con la mia decisione di votare a marzo per il Movimento 5 Stelle – yes, non scherzo, non provoco, è verissimo, Barnard voterà Grillo – richiede la vostra pazienza per 7 brevissimi paragrafi d’introduzione. Poi la sostanza, non così scontata… L’Atene del 430 AC, la città degli splendori culturali e civili, fu aggredita da una peste micidiale. Il filosofo Tucidide ci lasciò scritta una testimonianza scientifica immortale per la sua …

Leggi tutto »

L’economia va tanto bene, che UE medita di bloccare i depositi

DI MAURIZIO BLONDET maurizioblondet.it L’economia  dell’Europa “è tornata a crescere”. La disoccupazione “cala”  anche in Italia. Le cose vanno così bene – che la UE sta meditando il congelamento dei depositi, in caso di crisi, per impedire la corsa agli sportelli che trascinerà tutte le banche nell’abisso.  Per salvare le banche, vi vieteranno di ritirare i  vostri  risparmi. Lo ha raccontato la Reuters il 28 luglio. https://www.reuters.com/article/us-eu-banks-deposits-idUSKBN1AD1RS La proposta è stata avanzata dall’Estonia, che ha la presidenza pro-tempore della UE.  …

Leggi tutto »

Saprà la Merkel gestire in modo razionale l’inevitabile Italexit?

DI MAURIZIO BLONDET maurizioblondet.it “All’Italia conviene tornare alla lira”. Lo sostiene il tedesco Marc Friedrich, consulente finanziario di fama, in una intervista  a Sputnik Deutschland. Non solo l’Italia, affondata da un tasso record di debito e disoccupazione, ma “tutti i paesi del Sud Europa  starebbero meglio con una moneta sovrana invece che con l’euro. Questi paesi, con i limiti imposti dalla Banca Centrale, non vedranno mai  quell’inizio di  crescita  che permetterebbe loro di rimettersi”. Marc Friedrich è co-autore di un saggio …

Leggi tutto »

La Banca Centrale dello Zimbabwe accetta come garanzie di credito mucche, televisori e frigoriferi

FONTE: ZEROHEDGE.COM Molto prima che l’azienda casearia cinese China Huishan – la più grande del settore in Cina – diventasse nota per l’ultima colossale frode cinese, con le azioni crollate del 90% in pochi attimi dopo che un rapporto di Muddy Waters facesse luce sul suo discutibile e ombroso sistema di finanziamenti bancari, mostrando la natura ‘vuota’ della società e facendo licenziare all’istante quattro dei suoi maggiori dirigenti, illusi di poter sfuggire alle autorità, la Huishan era famosa per essere …

Leggi tutto »

Come funziona un mercato azionario durante una guerra ? La Siria – un caso di studio

DI JACK DAVIES TradingFloor.com Nonostante più di mezzo decennio di conflitti abbia lasciato una cifra stimata di 400.000 morti e 11,4 milioni di sfollati, la Siria mantiene un mercato azionario attivo. Nata come parte di un programma di riforme economiche, la Damasco Securities Exchange ha aperto le sue porte nel 2009, due anni prima della comparsa della crisi. Non solo il mercato continua a funzionare nonostante il conflitto, ma, se si danno per buoni i dati pubblicati quotidianamente sul sito …

Leggi tutto »