Browsing Tag

Armageddon

All’armi, son fascisti!

di Roberto Pecchioli La sinistra culturale- progressismo più postmarxismo- ha vinto da decenni la guerra delle parole. K.O. per manifesta inferiorità e fuga dell’avversario. Ha poco senso tentare di rimettere le definizioni e i significati al loro posto: la potenza dell’apparato di comunicazione vanificherà ogni tentativo. Non resta che cavalcare la tigre, ossia usare quel linguaggio contro gli stessi che lo hanno costruito e imposto. Il male assoluto è il fascismo. In Italia lo affermò…

L’ora più buia

Di Pierluigi Fagan Megachip L’ora più buia è quindi quella in cui sta sprofondando l’Occidente, una gloriosa civiltà che sembra aver le idee sempre più confuse. “Allora capo, facciamo che prendiamo tre palazzine vuote di periferia e ci picchiamo sopra un centinaio di missili che fanno BUM! BUM! BUM! dicendo che sono centri di ricerca su i gas venefici. Facciamo tipo alle 3 ora locale così è buio, la gente sta a casa e non corriamo rischi, i fotografi immortalano le scie dei…

ALL’1% GLI UTILI IDIOTI DELL’UCCIDENTE La Siria di Ghouta e la Ghouta di Amnesty, Palmira e Babilonia, i nazifascisti in agguato, il gender e i migranti: quando i “sinistri” condividono distruzioni e distrazioni di massa

DI FULVIO GRIMALDI fulviogrimaldi.blogspot.it Quelli “del popolo” Quelli che risultano più nauseabondi sono sempre gli ipocriti. A partire dal “manifesto” e da tutta la combriccola pseudosinistra dell’imperialismo di complemento, che volteggia nel vuoto dell’interesse e del consenso di un elettorato italiano che, per quanto disinformato o male informato sulle cose del mondo, ha dimostrato di badare più alla sostanza che alle formulette di palingenesi sociale incise sulle…

Un altro passo verso l’Armageddon

DI PAUL CRAIG ROBERTS paulcraigroberts.org Il military/security complex americano ha fatto un altro passo verso l'Armageddon. Il Pentagono ha preparato una Nuclear Posture Review (NPR), che dà il via libera allo sviluppo di più piccole armi nucleari "utilizzabili" e ne autorizza l'uso in risposta ad un attacco non nucleare. Come avevano capito Reagan e Gorbaciov, ma non i guerrafondai che si sono impadroniti dell'America, ci sono già troppe armi nucleari. Alcuni scienziati hanno…

Colpo di Stato anti-Trump in vista?

DI FINIAN CUNNINGHAM rt.com Questa settimana, in un'udienza straordinaria al Senato, legislatori e funzionari militari si sono coalizzati contro Trump, ritenendolo un pericolo per la pace mondiale a causa del suo potere di lancio di armi nucleari. Il momento clou è venuto quando è stato detto che gli ufficiali militari hanno il diritto costituzionale di disobbedire al presidente. Un palese appello all'ammutinamento contro l'autorità presidenziale. L'udienza al Senato rappresenta un…

Kubrick e la demenza delle élite americane

DI NICOLAS  BONNAL dedefensa.org L’Armageddon si sta avvicinando e vale la pena citare Lincon che affermava che «la fine degli Stati Uniti non potrà che avvenire mediante suicidio». Questo suicidio è cominciato con la guerra civile nel corso della quale morì il 2% degli americani e mise fine alla grande cultura nordamericana (scriverò un giorno sull’argomento), quella degli Edgar Poe, Melville, Thoreau, ma anche quella dei Thomas Cole e degli Albert Bierstadt (riscoprite questi pittori,…