Storia dei “fusti in acciaio” (Steel Drums)

Sebbene i tamburi d'acciaio (padelle d'acciaio) siano stati inventati nell'isola caraibica di Trinidad e Tobago intorno alla Seconda Guerra Mondiale, essi si sono evoluti a partire dal 1800, quando gli abitanti festeggiavano il Carnevale (in una parata di strada). Questa festività fu portata sull'isola dai francesi.

Di Rossana Taddei per comedonchisciotte.org

Dopo che gli schiavi furono liberati nel 1834, si unirono ai festeggiamenti usando i loro tamburi. Tuttavia, i colonialisti erano nervosi riguardo i tamburi perché pensavano potessero essere usati per trasmettere messaggi segreti, che avrebbero potuto portare all’unità sociale e a una possibile rivoluzione tra i neri. Le attività con i tamburi furono quindi vietate. Ciò però non fermò gli indigeni! Sostituirono i loro tamburi con bastoni di bambù accordati chiamati Tamboo Bamboo. (“Tamboo” deriva dal nome francese Tambour per la batteria). I bastoni più grandi venivano calpestati a terra e quelli più piccoli venivano colpiti insieme. Questa immagine ci mostra come sono questi strumenti:

Durante gli anni ’30 le scatole di metallo dei biscotti (battute con bastoni spogli) furono incluse come strumenti ritmici nei gruppi Tamboo Bamboo. Tuttavia, a causa degli scontri tra bande rivali, i gruppi Tamboo Bamboo furono proibiti. Ciò portò le bande musicali di strada a essere composte esclusivamente da strumenti in acciaio come pentole di latta, tamburi fatti da scatole di biscotti, bidoni della spazzatura e altri oggetti come tamburi dei freni e cucchiai (!). Queste bande venivano spesso chiamate Iron Bands” o “Pan Bands [Bande di ferro o bande di padelle].

Non passò molto tempo prima che i suonatori notassero che i loro strumenti in acciaio cambiassero tono dopo essere stati battuti per un po’.

Dopo che il carnevale fu proibito durante la Seconda Guerra Mondiale per motivi di sicurezza, i primi pionieri dello Steel Pan ebbero più tempo per sperimentare e migliorare la qualità del suono dei loro strumenti in acciaio. I primissimi tamburi in acciaio con tonalità (di note) erano realizzati in contenitori di metallo più piccoli ed erano di forma convessa.

Dal 1948 circa le pentole piccole furono sostituite con quelle più grandi, realizzate con fusti di petrolio da 55 galloni, prontamente disponibili quando venivano scartati dalle raffinerie di petrolio dell’isola. Fu sviluppato il primo tamburo in fusto d’acciaio con le 12 note della scala cromatica. Anche la precedente forma convessa dei tamburi d’acciaio è stata modificata in una forma concava per accogliere più note. Le note erano formate con ammaccature di forma convessa. Una gomma era anche avvolta attorno ai bastoncini (mazze) per rendere il suono più morbido. Questi miglioramenti specifici sono stati attribuiti a Ellie Mannette, egli è quindi ampiamente considerato il padre del moderno tamburo d’acciaio (padella d’acciaio) [Steel Pan]. Altri contributori degni di nota allo sviluppo di questo strumento furono Bertie Marshall e Anthony Williams, ma ci sono stati molti altri.

Cinquant’anni dopo la seconda guerra mondiale, i creatori di pentole hanno trasformato il tamburo d’acciaio nel meraviglioso strumento che è oggi attraverso sofisticate sperimentazioni con i parametri del metallo, intuizione e un buon orecchio musicale. Ecco come appare il moderno tamburo d’acciaio (padella d’acciaio) [Steel Pan]. Il nome di questo strumento in particolare è Tenor Pan.

Esistono diversi tipi di Steel Pans che sono state sviluppate per soddisfare le funzioni dei vari strumenti convenzionali in termini di gamma di toni.

Lo sviluppo di diverse Steel Pans con il loro tono unico è stato rapido. Ellie Mannette e Neville Jules sono emersi come accordatori di tamburi d’acciaio [Steel Drums] di prima classe. Allo stesso tempo, si formarono gruppi in tutta l’isola, alcuni di loro adottarono nomi di film americani come Destination Tokyo, Casablanca, Rising Sun, Invaders, Tripoli, Bar 20, Red Army, Desperadoes.

Ecco qui una foto di Ellie Mannette mentre accorda lo strumento con uno stroboscopio. È un vero innovatore!

Negli ultimi 40 anni, i gruppi musicali hanno fatto molta strada, passando dai cortili (dove sono tenuti) nelle zone più depresse della società ad alcune delle sale da concerto più prestigiose del mondo. I Desperadoes, per esempio, si sono esibiti alla Royal Albert Hall di Londra, alla Carnegie Hall, ai teatri Apollo e Lincoln di New York, al palazzo delle Nazioni Unite e al Kennedy Center di Washington, D.C.. Altri gruppi come Renegades, All Stars, Phase Two ed Exodus hanno entusiasmato il pubblico da Londra a Parigi al Giappone, con interpretazioni di alcune delle opere più complesse di compositori come Bach, Beethoven, Mozart, Sibelius, Rossini e Borodin, solo per citarne alcuni. Nell’immagine seguente vediamo gli Exodus, che si esibiscono all’annuale World Music Festival a Trinidad e Tobago.

La Steel Pan è ora lo strumento nazionale di Trinidad e Tobago, il che si adatta perfettamente a uno strumento forgiato dalla resilienza di un popolo sottoposto a repressione e difficoltà!


Fonte: https://www.caribbean-steel-drums.com/steel-drums.html

Traduzione: Rossana Taddei per Come Don Chisciotte


 

ISCRIVETEVI AI NOSTRI CANALI
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/@ComeDonChisciotte2003
CANALE RUMBLE: https://rumble.com/user/comedonchisciotte
CANALE ODYSEE: https://odysee.com/@ComeDonChisciotte2003

CANALI UFFICIALI TELEGRAM:
Principale - https://t.me/comedonchisciotteorg
Notizie - https://t.me/comedonchisciotte_notizie
Salute - https://t.me/CDCPiuSalute
Video - https://t.me/comedonchisciotte_video

CANALE UFFICIALE WHATSAPP:
Principale - ComeDonChisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
12 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
12
0
È il momento di condividere le tue opinionix