Il fondamentalismo vaccinista è eversivo

Un articolo sovversivo, scritto al rovescio, proprio com'è finita capovolta la nostra normalità

Di Alberto Conti, ComeDonChisciotte.org

Eversore è chiunque vuole rovesciare l’ordine costituito, foss’anche il suo massimo garante, il Presidente della Repubblica.

Come premessa questa volta anteponiamo le “note”, cioè rovesciamo l’ordinamento canonico dei contributi scritti, diventando eversori nella forma di un libero pensiero che però denuncia ben altri eversori nella sostanza di un abuso di potere, quelli che tradiscono l’articolo 1 della Costituzione Italiana alla quale hanno giurato fedeltà. E lo facciamo riportando fedelmente la dichiarazione di voto dell’Onorevole Sara Cunial, coraggiosamente espressa in Parlamento il 9/9/2021 sul D.L. “green pass”, suddivisa nei suoi mitici 31 punti di denuncia politica della menzogna (“Non potete più dire che …”).

Chi già la conosce può passare oltre, tenendo presente che ogni punto è da considerarsi come nota esplicativa di questa breve riflessione, nel suo insieme.

——————————— Inizio Note —————————————

1 – Non potete più dire che si tratta di una emergenza, perché ormai sono passati quasi due anni dall’inizio di questa isterica gestione.

2– Non potete più dire che del COVID non si sa niente, perché esiste una letteratura molto consolidata, che risale addirittura a prima della cosiddetta pandemia.

3 – Non potete più dire che non esistono cure, perché è dalla primavera del 2020 che si conoscono i rimedi, ed ora anche EMA ha iniziato ad approvare i primi farmaci.

4 – Non potete più dire che il plasma convalescente non è una soluzione, perché chi lo ha dimostrato ha pagato un prezzo troppo caro.

5 – Non potete più dire che il Vaccino è la sola alternativa, perché non è un vaccino, ma una terapia sperimentale genica, ed è illecito costringere gli italiani ad essere cavie.

6 – Non potete più dire che i vaccini non sono sperimentali, perché ancora non è finita nemmeno la sperimentazione del primo vaccino autorizzato. E i dati sulle reazioni avverse dimostrano l’opposto.

7 – Non potete più dire che sono sicuri perché non sapete cosa contengono. Anzi, le notizie che ci pervengono dal mondo sono chiare: milioni di lotti confiscati in tantissimi paesi a causa di sostanze estranee, anche molto pericolose, non riconosciute e non riportate in etichetta.

8 – Non potete più dire che non si può raggiungere l’immunità di gregge senza il vaccino, perché è stato dimostrato che già gran parte della popolazione è immune naturalmente, senza il vaccino, motivo per cui non volete che si diffondano i test sierologici anticorpali.

9 – Non potete più dire che non ci sono i rischi della vaccinazione, perché i numeri delle reazioni avverse dei dati di UK, USA ed Europa parlano da soli. Leggeteli!

10 – Non potete più dire che la vostra strategia è il vaccino volontario, perché state obbligando tutti a farlo in modo indiretto, con ricatti sociali, stalking e mobbing. State usando la pandemia come scusa per le riforme sociali, lavorative ed economiche “lacrime e sangue” che il vostro Recovery richiede come riscatto.

11 – Non potete più dire che tutte le misure messe in atto sono solo per l’emergenza, perché l’OMS ha pubblicato un paper – finanziato da Bill Gates e Rockefeller Foundation – sull’uso permanente, e ripeto “permanente”, del passaporto vaccinale.

12 – Non potete più dire che “ce lo chiede l’Europa”, perché il Regolamento UE 2021/953, per bontà loro anche citato nello stesso decreto, al considerando 36 dice: “è necessario evitare la discriminazione diretta ed indiretta di persone che HANNO SCELTO DI NON ESSERE VACCINATE”. Frase che nel SOLO CASO DELLA TRADUZIONE ITALIANA, e ripeto SOLO NEL CASO DELLA TRADUZIONE ITALIANA, è stata sapientemente occultata dai ladri di verità che si divertono a sabotare i testi normativi di riferimento. Lo Scopo del Covid Pass Europeo – che è Green solo in Italia (perché evidentemente in linea con le nucleari visioni del Ministero Cingolani) – è quello di “agevolare l’esercizio del DIRITTO DI LIBERA CIRCOLAZIONE da parte dei titolari”. NOTARE: LIBERA, no SOTTO RICATTO. All’Art 3, dice: “Il possesso dei certificati di cui al paragrafo 1 NON COSTITUISCE UNA CONDIZIONE PRELIMINARE PER L’ESERCIZIO DELLA STESSA LIBERTA’ DI CIRCOLAZIONE!”.

13 – Non potete più dire che rispettate la priorità delle fonti normative, perché nell’accettare il compromesso al ribasso per i salivari, la cui implementazione è regolamentata dalla famosa Circolare del Ministero della Salute, decidete che con un PIZZINO Speranza decida la vita o la morte sociale, lavorativa ed economica dei cittadini italiani e di questo Paese. Ricordo che i salivari rapidi hanno pari efficacia e quindi anche pari errore, peraltro, dei nasali da tortura cinese.
Sono totalmente sovrapponibili e quindi è solo una sola scelta politica.

14 – Non potete più raccontare la favola dell’immunizzazione che sanno raccontare così bene solo i venditori di vaccini, anche qui dentro. Quanti colleghi tamponati o peggio vaccinati qui dentro possono dirsi immuni e quindi giurare di non essere contagiati e di non contagiare? Io mi posso sentire sicura se vengo in contatto con la collega plurivaccinata Lorenzin, ad esempio?

15 – Non potete più dire che lavorate per il popolo perché tutti i membri del CTS, così come gli esperti dei salotti televisivi, a cui affidate il dibattito intellettuale del Paese, dico TUTTI, sono pagati dalle case farmaceutiche.

16 – Non potete più dire che avete un rigoroso sistema di farmaco vigilanza, perché abbiamo capito dalla incoerenza dei dati tra AIFA e Istituto Superiore di Sanità, che non riuscite più a reggere il palcoscenico e siete costretti a mandare in crash i diversi sistemi informatici sanitari nazionali e regionali. Vedi Regione Lazio.

17 – Non potete più dire che i vaccinati non contagiano, ormai le notizie di vaccinati contagiati e contagiosi sono all’ordine del giorno (vedi ospedale S.Eugenio).

18 – Non potete più dire che è per il nostro bene, perché gli italiani non sono mai stati così male.

19 – Non potete più dire che è una situazione normale, ed è una situazione a livello mondiale, perché sempre più paesi stanno azzerando le misure d’emergenza.

20 – Non potete più dire che siamo in democrazia, perché con le vostre parole e i vostri atti, sta sparendo ogni diritto e libertà e colpevolizzate chi esercita le libertà costituzionali e naturali.

21 – Non potete più parlare dell’utilità delle mascherine, dopo le vostre belle foto ai vari eventi ufficiali e mondani no-mask.

22 – Non potete più dire che i vaccini fanno bene, perché i report delle autorità sanitarie mondiali, che voi censurate, ci dicono che la situazione è assolutamente opposta, cioè i casi di reazioni avverse sono milioni nel mondo e colpiscono tutti, soprattutto i giovani: ad esempio in Israele, in cui il tasso di popolazione vaccinata è tra i più alti al mondo, il Report ufficiale del solo aprile 2021, vi risparmio l’ultimo perché è un’ecatombe, per gli effetti avversi ai vaccini Pfizer riporta: “il programma vaccinale coincide con un incremento della mortalità del 25%. Nella fascia d’età 20-29 anni l’aumento di mortalità è drammatico, +32%”, suggerendo che il vaccino è molto più mortale per i giovani che non per le persone più anziane! C’è una stretta correlazione tra il numero di persone vaccinate ed il numero di morti al giorno per ciascuna delle fasce di età.

Il rischio di morte dopo la seconda vaccinazione è maggiore che dopo la prima. Aumento percentuale considerevole, del 26% , di tutti i problemi cardiaci nelle persone al di sotto dei 40 anni (con miocarditi e pericarditi). Alta prevalenza di emorragie, danni neurologici, scheletrici, ai tessuti, muscolari… i casi di coagulopatia sono all’ordine del giorno, causa di infarti, ictus, aborti spontanei, interruzione del flusso sanguigno degli arti inferiori e superiori, embolie polmonari.

23 – Non potete più dire che i vaccini evitano la malattia perché il dato ufficiale del Ministero della Salute Israeliano del 13/08/2021 dice che l’81% dei casi gravi in ospedale sono vaccinati con 2 o 3 dosi!

24 – Non potete più dire che il vaccino migliora la vita perché il documento ufficiale della Sanità Britannica pubblicato il 3 settembre 2021 dice che i casi della variante Delta aggiornati al 29 agosto indicano 1798 morti, di cui 536 NON vaccinati ( il 30% ) e, udite, udite, 1233 vaccinati (cioè il 69% del totale). QUINDI LA MORTALITÀ PER I VACCINATI È PIÙ CHE DOPPIA RISPETTO AI NON VACCINATI!
Questa è la realtà, leggeteli questi dati.

25 – Non potete più dire che chi muove critiche alla campagna vaccinale ha paura, perché questi sopra sono i dati ufficiali dei Paesi che della vaccinazione hanno fatto sfoggio in tutto il mondo.

26 – Non potete più dire che 1/3 degli italiani, che muove critiche, abbia “paura” del vaccino, perché la paura non ha origine dai cittadini, la paura è stata la chiave di chi ha gestito e continua a gestire in modo altamente discutibile l’emergenza, e ricopre incarichi a livello governativo.

27 – Non potete più dire di essere onesti intellettualmente. E non parlo tanto della maggioranza, la cui parte dissidente, ritirando gli emendamenti e votando contro emendamenti per diffondere salivari rapidi e test sierologici, ha svelato le sue reali posizioni, ma anche dell’opposizione.

Leggo testuali parole: “Il Certificato Verde segna un primo passo verso la definitiva eliminazione degli ostacoli alla libera circolazione che tanto hanno danneggiato la nostra economia. Questo strumento deve essere implementato nel tempo più breve possibile, in modo che diventi effettivo già prima dell’inizio della stagione estiva”.

Questa è la dichiarazione ufficiale del 19 marzo scorso, della leader di Fratelli d’Italia, che difendeva la decisione di istituire un green pass perché “l’adozione omogenea di questa misura in tutta l’Unione europea comporterebbe finalmente il venir meno di tutte le restrizioni”.
FATE CAPIRE, PER CORTESIA, PER CHI LAVORATE. PERCHE’ GLI ITALIANI SONO STANCHI DI QUESTE PRESE IN GIRO.

28 – Non potete più dire che il green pass migliorerà le nostre vite perché è lo strumento per instaurare definitivamente una dittatura politica fondata sulla paura e su eterne emergenze sanitarie.

29 – Non potete più dire che l’Italia è la più brava perché è solo il laboratorio storico degli esperimenti di ingegneria sociale, insieme alla Francia, con Draghi da una parte e Macron, figli di Goldman Sachs e di Rothschild.

30 – Non potete più mandare il capo di questo Stato a dire che dobbiamo rinunciare alle nostre libertà e alla rivendicazione dei nostri diritti, perché lo Stato siamo noi Italiani, e siamo pronti anche a morire per difendere i nostri diritti!

31 – Non potete più dire che vaccinarsi è un atto d’amore, perché un atto d’amore senza consenso e sotto ricatto si chiama STUPRO” (*).

——————————— Fine Note —————————————

Ora mettiamoci nei panni dei tantissimi giovani e fisicamente sani lavoratori, cioè di coloro, uomini e donne, che rappresentano più di tutti il futuro e le speranze di questo bellissimo Paese. Loro dovrebbero essere in linea di principio i soggetti privilegiati, mentre nella realtà sono i più pesantemente penalizzati e danneggiati. Loro dovrebbero costituire le colonne portanti della nostra Repubblica Democratica fondata sul Lavoro, faticosamente e coraggiosamente costruita a partire dalle macerie delle due assurde e devastanti guerre mondiali.

Questi nostri figli, fratelli, compagni di sventura, sono oggi “liberi” di scegliere se sottomettersi o no ad una terapia genica sperimentale, della quale non hanno necessità, falsamente elevata a idolo “salvifico” della nuova fondamentalista religione “vaccinista”. Un feticcio propagandato e violentemente imposto col ricatto, l’estorsione e la menzogna dai deliranti sacerdoti di questa falsa religione totalizzante e maligna.

Chi siano questi demoni è inutile ripeterlo, li vediamo quotidianamente all’opera praticamente in tutte le posizioni di potere istituzionale, pubblico e privato. La loro evidentissima devianza professionale rappresenta ormai una “pandemia settoriale”, un tragico ossimoro (una vera pandemia, anche solo cognitiva e comportamentale, dev’essere universale, non settoriale) che attanaglia il nostro Paese come ed anche più degli altri Paesi occidentali, sotto la regia unica dell’oligopolio privato della sanità, la cosiddetta grande industria del farmaco.

I loro padroni sono gli stessi di ogni altro settore, sono i pochissimi “padroni universali”, e la loro influenza si estende anche alle istituzioni pubbliche, alla (ex)politica che dovrebbe controllare questi abusi, queste devianze eversive e golpiste, a garanzia di un normale processo democratico, chiaramente ormai soppresso nei fatti.

Con l’obbligo di green pass esteso a tutti i lavoratori, facilmente prevedibile fin dall’iniziale sdoganamento dell’obbligo stesso per i lavoratori della sanità, si pone una pesantissima pietra tombale sui diritti umani più in generale, cioè sulla più nobile conquista di civiltà non solo del nostro ordine costituito, ma di qualunque altro su questo pianeta.

Secondo il “buon senso” di Sebastiano Barisoni, conduttore di “Focus Economia” a Radio24, emittente radiofonica di Confindustria, è naturale e giusto che un lavoratore si paghi il tampone invasivo ogni 2 giorni per poter lavorare, dal momento che lo Stato gli offre il più comodo vaccino gratis. Questa è libertà. E’ logico, no! O no?

Questo è solo un piccolo esempio di eversore dell’ordine costituito sulla base della nostra Costituzione repubblicana. Un esempio minore, visto che il “galantuomo” non ricopre ruoli di potere pubblico. Il meschino si limita ad orientare l’opinione pubblica, e come lui migliaia di altri operatori mediatici, prezzolati sacerdoti della religione fondamentalista vaccinista. Gente di successo, non c’è che dire stando ai risultati statistici, anche se pretestuosamente gonfiati ad arte. Stupratori seriali della più bella Costituzione del mondo, associati in branco, come lupi famelici dotati di un potere criminale che li accomuna.

I profeti e i demoni di ogni religione dicono tutti la stessa cosa: chi non è con me è contro di me.
Aut aut, democrazia o dittatura, salvezza o perdizione, vita o morte. Non si può più non scegliere da che parte stare, ma si può sempre aprire gli occhi e cambiare opinione, in scienza e coscienza.
Signori benpensanti, spero non vi dispiaccia se in cielo, in mezzo ai Santi, Dio fra le sue braccia soffocherà il singhiozzo di quelle labbra smorte, che all’odio e all’ignoranza preferirono la morte.

Con queste toccanti parole di Fabrizio De Andrè chiudiamo queste amare riflessioni su una società ormai chiaramente suicidaria. Ribellarsi alla menzogna istituzionalizzata, all’obbligo suicidario, è il nostro dovere civico e morale più basilare di tutti, la testimonianza di umanità che lasceremo in eredità alla storia.

Conclusioni

L’obbligo di green pass per tutti i lavoratori, che implica l’obbligatorietà di fatto di un pericolosissimo quanto controproducente (ai fini della salute pubblica) trattamento genico sperimentale, altrimenti facoltativo ope legis, malcelata da una falsa e pretestuosa alternativa di improponibili, costose e volutamente macchinose procedure burocratiche e diagnostiche ogni due giorni, è palesemente contrario al primo pilastro costituzionale sul quale si regge l’ordinamento del nostro Stato, poiché nega il diritto primario al lavoro nel rispetto della persona umana, tramite un odioso ricatto discriminatorio, economico, occupazionale, morale, insostenibile dalla stragrande maggioranza dei lavoratori onesti.

Chiunque, abusando del proprio potere istituzionale, emetta un decreto in aperto contrasto col primo e più importante pilastro fondativo dell’ordinamento politico, civile, economico, sociale del nostro Paese, basato sull’inviolabile diritto al lavoro, commette un atto di alto tradimento verso la Patria e il Popolo Sovrano. Ed è indubitabilmente anche un eversore dell’ordine pubblico.

Chiunque vota, sottoscrive, approva, difende, fiancheggia, promuove, giustifica, o anche solo si compiace più o meno apertamente di un tale provvedimento, si rende complice di questo gravissimo crimine, divenendo quindi a sua volta un pericoloso eversore dell’ordine pubblico, un collaborazionista nemico della Patria.

Per tutti gli altri scatta l’obbligo civico e morale di insorgere contro questo abominio, che mina alla radice la pacifica e collaborativa convivenza civile dei cittadini di questo Stato. Lo chiede la difesa della Patria nel suo più profondo fondamento, nella sua stessa essenza. E’ una questione di vita o di morte dello stato di diritto, della sopravvivenza civile del nostro Paese, ancor prima della sacrosanta difesa della propria e dell’altrui salute fisica.

Di Alberto Conti, ComeDonChisciotte.org

P.S.:  da segnalare l’ulteriore iniziativa dell’Onorevole Sara Cunial: un’interrogazione parlamentare a risposta scritta sul ritrovamento di grafene nei “vaccini” anticovid, materiale potenzialmente pericolosissimo per la salute umana, che non è dichiarato dal produttore e che non dovrebbe esserci nel prodotto commerciale (**):

https://r2020.info/2021/09/16/graphene-nei-vaccini-anti-covid-interrogazione-al-ministro-speranza/

15.09.2021

N.B.

(*)= On. Sara Cunial, estratto della dichiarazione di voto sul D.L. “green pass” del 9/9/2021.

(**) = rilanciata prontamente da ComeDonChisciotte.org in data 17.09.2021

Pubblicato da Jacopo Brogi per ComeDonChisciotte.org

Notifica di
63 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
JA
Utente CDC
19 Settembre 2021 19:18

E il porco [Carlo Rienzi], scusandomni con il porco, che ha detto questo non andrebbe stanato ovunque sia per vaccinarlo come una vacca infetta con una P38 in fronte?
“NIENTE REDDITO DI CITTADINANZA O PENSIONE A CHI NON SI VACCINA. LA PROPOSTA INCOSTITUZIONALE DEL CODACONS” 19/09/2021
https://www.byoblu.com/2021/09/19/niente-reddito-di-cittadinanza-o-pensione-a-chi-non-si-vaccina-la-proposta-incostituzionale-del-codacons/

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da JA
Rnamessaggero
Utente CDC
Risposta al commento di  JA
19 Settembre 2021 19:48

In questi casi , come ho sentito spesso dire , qualcuno potrebbe anche decidere di morire , portandosi dietro qualcuno però .

clausneghe
Utente CDC
Risposta al commento di  JA
19 Settembre 2021 21:06

Scusa, ho letto dopo aver postato, ma allora è vero?

IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  clausneghe
19 Settembre 2021 21:15

Sì caro Claus, pare proprio sia vero, prima o poi busseranno alla porta di tutti. Dal neonato al nonno, nessuno escluso. Se respiri sei colpevole, devi espiare una sorta di peccato originale, medico siringa in mano e nano tecnologie per redimere i tuoi peccati. O abbassi la manica o scarrelli il fucile, a te la scelta…so già come andrà a finire.. povero medico!

clausneghe
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
19 Settembre 2021 23:44

No, ci provano ma non possono arrivare a questo. Il porco, quello del codacons, ha parlato anche di togliere il RDC e questo Conte non se lo può permettere, pena la perdita totale dei suoi votanti. Cmq io so difendermi molto ma molto bene e non posso dire di più sennò mi censurano. Ciao.

Mario Poillucci
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
20 Settembre 2021 8:39

Stimato Contadino personalmente non vedo l’ora che qualche sprovveduto temerario aspirante suicida, siringa in mano, venga a molestarmi!! Le mie amatissime armi si annoiano e mi guardano supplicandomi di tornare ad usarle!!! E io rispondo: non temete!!! A breve, a breve!!!!! Buona giornata a tutti!!!!!

JA
Utente CDC
Risposta al commento di  clausneghe
19 Settembre 2021 21:26

Poco male l’importante è organizzarsi per contrattaccare.
Penso oramai il guanto sia stato gettato che più oltre non si può. Maledetti figli di madre ignota.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da JA
Astronauta
Utente CDC
Risposta al commento di  JA
19 Settembre 2021 21:41

Stanno andando oltre….

https://www.liberoquotidiano.it/news/scienze-tech/28737827/vaccino-addio-ago-dosi-somministrate-con-insalata-studio-da-california.html

Invece di pensare alle siringate attenzione alle insalate!

Quindi ci stanno inquinando il cibo e non solo con gli ogm.

“””
 Stiamo testando questo approccio con spinaci e lattuga e abbiamo obiettivi a lungo termine per le persone che lo coltivano nei propri giardini. Gli agricoltori potrebbero anche coltivarne interi campi”. “”””

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da Astronauta
JA
Utente CDC
Risposta al commento di  Astronauta
19 Settembre 2021 22:11

Ne possono fare di tutti i colori, stà poi a noi farli neri:
“I vaccini del futuro potrebbero essere contagiosi come i virus” 05/06/2017
https://www.popsci.com/contagious-vaccine-virus/

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  JA
19 Settembre 2021 23:27

“I vaccini del futuro potrebbero essere contagiosi come i virus”

Forse anche i vaccini del presente, come Astrazeneca, che usano adenovirus ingegnerizzati con il gene che andrà a stimolare la produzione della proteina Spike. Siamo sicuri che questi adenovirus sono stati resi innocui? Tanto non c’è nessuno che controlla…

JA
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
20 Settembre 2021 8:46

Da uno studio fatto mesi fa non ricordo da chi, ma non in Italia, pare che i vaccinati contagino con la Spike.

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
21 Settembre 2021 0:34

“Tanto non c’è nessuno che controlla…”

Devo correggermi. Ho letto sul canale Telegram dell’avvocato Holger Fischer che i controlli dei diversi lotti di vaccino vengono effettuati dalle autorità competenti di singoli Paesi europei e che le linee guida vengono stabilite dall’European Directorate for the Quality of Medicines & HealthCare, EDQM.
I controlli non vengono però effettuati a livello nazionale. Le autorità nazionali preposte alla farmacovigilanza si fidano dei controlli fatti in altri Paesi europei.

Fonte: https://t.me/HolgerFischerRA/2132

Ultimo aggiornamento 29 giorni fa effettuato da Pfefferminz
clausneghe
Utente CDC
Risposta al commento di  JA
19 Settembre 2021 23:47

Quello che penso non posso dirlo, non posso dire cosa farei al suino del codacons se me lo trovassi davanti in questo momento..

mingo
Utente CDC
Risposta al commento di  JA
19 Settembre 2021 22:39

Questo è il prossimo step ,specialmente sul reddito di cittadinanza ,sulle pensioni ci credo veramente poco.

JA
Utente CDC
Risposta al commento di  mingo
19 Settembre 2021 23:25

Oramai hanno superato qualsiasi limite della decenza e tutto diventa possibile perché gli italiani permettono lo diventi.
Basti pensare che tutta questa dittatura sanitaria è attuata da un sinistro governo abusivo di un abusivo presidenzialismo e che senza l’emergenza di una pseuda pandemia sarebbe già caduto e saremmo andati al voto da mesi, mentre mi sa non andremo neanche a scadenza con gli attuali sondaggi. Infami bastardi verrà il loro tempo.

Rnamessaggero
Utente CDC
19 Settembre 2021 19:46

Nelle parole dell’ Onorevole Sara Cunial come in tutto il testo dell’ articolo , mi riconosco al 100% . L’ Italia è in mano a traditori del popolo e della patria , non è una bella faccenda , uccidere , assassinare il popolo non porta a niente di buono per i traditori . Chi la fa l’ aspetti .

sbregaverse
Utente CDC
19 Settembre 2021 19:57

Molto bene Conti mi auguro di esserci ai conti finali.

Quasar
Utente CDC
19 Settembre 2021 20:10

adesso si capisce perche’ e’ stata esplusa dai 5 cosi’ li’

pero’ e’ una medaglia all’onore da portare con fierezza

nicolass
Utente CDC
19 Settembre 2021 20:14

sarà interessante capire cosa succederà dopo il 31 dicembre prossimo quando lo stato di emergenza scadrà e non potrà più essere rinnovato… fino ad allora resistere ad oltranza senza piegarsi a nessun ricatto o costrizione. Forse la fretta che hanno di vaccinare tutti nel più breve tempo possibile dipende anche da questo

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da nicolass
Bertozzi
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
19 Settembre 2021 20:51

Perché non potrà essere più rinnovato?

Cachafaz
Utente CDC
Risposta al commento di  Bertozzi
19 Settembre 2021 20:54

In teoria c’e’ una precisa scadenza temporale, non potrebbero andare oltre, ma tanto fanno come gli pare.

nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  Bertozzi
19 Settembre 2021 21:18

perché scadono i 2 anni

Bertozzi
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
19 Settembre 2021 21:29

E di più non può durare?

nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  Bertozzi
20 Settembre 2021 1:11

in teoria no …

Enrico Fila
Utente CDC
Risposta al commento di  Bertozzi
20 Settembre 2021 9:24

In realtà, potrà essere richiesto un nuovo stato di emergenza di 24 mesi se ci saranno le condizioni per richiederlo. come avvenuto nel 2020.
Presenza di una situazione sanitaria pericolosa, e mancanza di cure efficaci.

Carotino Pru
Utente CDC
Risposta al commento di  Enrico Fila
20 Settembre 2021 20:34

Buonasera. Mi sono registrato per rispondere. Il pretesto per un nuovo stato di emergenza sarà con ogni probabilità il disastro di quest’inverno. Non so a che punto arriverà la mortalità, ma potrebbe essere una strage. A quel punto niente potrà impedire un nuovo stato di emergenza o addirittura un governo militare di emergenza. Occorre fermarli questo autunno. E meno persone si vaccinano adesso, meglio sarà, in quanto diventerà impossibile nascondere la disparità di mortalità tra “vaccinati” e non vaccinati.

oxalidaceae
Utente CDC
Risposta al commento di  Carotino Pru
21 Settembre 2021 2:49

Un nuovo stato di emergenza, se accadrà, con i presupposti che ben conosciamo, sarà tecnicamente un colpo di stato mascherato.

Gino
Utente CDC
Risposta al commento di  oxalidaceae
21 Settembre 2021 3:08

fatto 30, cosa ci vorrà mai a fare 31?

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  Carotino Pru
21 Settembre 2021 6:43

È probabile infatti che prevedano un sacco di morti, e questo spiegherebbe la fretta di in(o)culare più gente possibile. Senza dubbio, una strage offrirebbe loro il pretesto per imporci qualsiasi cosa, anche un regime militare. E tuttavia… sarebbe una cosa troppo grossa. Soprattutto in un contesto internazionale in cui esistono resistenze sia palesi che sotterranee.
L’hanno fatta franca per decenni perché garantivano un certo benessere agli italiani in cambio della loro complicità; ogni tanto ne ammazzavano qualcuno in qualche strage di stato, ma erano numeri insignificanti. Ora, per obbedire ai loro padroni, stanno distruggendo il paese e probabilmente causeranno un’ecatombe. Se è così, secondo me sono già fottuti. E non solo da noi.
Non sarà facile né indolore, per chi vorrà resistere, ma stavolta l’hanno fatta troppo grossa. I maiali più importanti riusciranno probabilmente a rifugiarsi da qualche parte, ma gli altri…

Astronauta
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
19 Settembre 2021 21:29

Esatto.
Hanno comprato troppe dosi piu tardi,come per la von der leyen usciranno telefonate a bourla.

IlContadino
Utente CDC
19 Settembre 2021 20:44

L’intervento della Cunial è antecedente alle analisi di laboratorio fatte sul vaccino, se le avessero fatte prima dell’intervento avremmo avuto il punto 32:
Non potete più chiamarlo vaccino, ora che lo abbiamo fatto analizzare!

catgarfield
Utente CDC
19 Settembre 2021 20:47

Sottoscrivo tutto. Un Esecutivo che lascia la scelta al lavoratore fra una opzione condannata dal Codice di Norimberga ed una evidente estorsione aggravata da una componente di tortura non potrà mai trovare una condanna sufficientemente dura. Ed a tutti coloro che rivestendo una qualsiasi carica direttiva o posizione mediatica hanno fiancheggiato attivamente questa deriva dovrà essere revocata la cittadinanza.

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  catgarfield
21 Settembre 2021 5:39

Sì, revocata la cittadinanza del pianeta terra.

Cachafaz
Utente CDC
19 Settembre 2021 20:51

Questa frase…..State usando la pandemia come scusa per le riforme sociali, lavorative ed economiche “lacrime e sangue” che il vostro Recovery richiede come riscatto.

I non vaccinati sono i piu’ informati, gia’ scettici (eufemismo) sulla Ue e l’euro, contrari alle svendite di Draghi passate e future. Ecco che quindi, con un colpo solo,con il vaccino e green pass hanno messo fuori gioco la parte migliore del paese, che sara’ tassato svenduto piu’ velocemente ancora.

clausneghe
Utente CDC
19 Settembre 2021 21:04

Non so se corrisponde al vero o se è una bufala, ma ho letto che il presidente del codacons, il sindacato dei consumatori, si è spinto a dire che bisognerebbe togliere la pensione ai pensionati se non si vaccinano, per il loro bene, ha detto. Spero sia una fake

nicolass
Utente CDC
Risposta al commento di  clausneghe
19 Settembre 2021 21:24

il ragionamento che ha fatto Rienzi presidente del Codacons è che se senza Green Pass non si può lavorare tanto vale togliere anche la pensione e il reddito di cittadinanza a chi non si vaccina.. potrebbe sembrare una provocazione ma non lo è… la cosa sconvolgente è che l’ha detto perché lo pensa veramente

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da nicolass
Astronauta
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
19 Settembre 2021 21:32

Non è competenza del codacons parlare di levare le pensioni ai non vaccinati.
Evidentemente sono tutti fuori di testa e il.mainstream soprattutto.
se notate non esiste contradditorio ora fra i pro vax e no vax. Il.mainstream è nel panico.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da Astronauta
uparishutrachoal
Utente CDC
Risposta al commento di  nicolass
19 Settembre 2021 21:47

La provocazione ha una sua logica,
Se è impossibile fare qualsiasi lavoro senza green pass o tampone anche a chi lavora da solo, dovrebbe essere esteso a tutti..per logica, anche a chi non lavora.
Il fatto è che il pensionato e il cittadino redditato non hanno un luogo dove essere ispezionati e dovrebbero usare l’esercito per controllare quotidianamente milioni di persone che se ne stanno a casa..
Anche le follie hanno un limite oggettivo che non è possibile ignorare..oltre al fatto che un milioncino di persone in marcia sul parlamento alla fine lo recuperano..se proprio lo vogliono.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da uparishutrachoal
BastianContrario
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
19 Settembre 2021 22:13

Il pensionato ed il cittadino redditato, quando non si vedrà accreditare la pensione e/o lo stipendio sul c/c o recapitare l’assegno circolare da incassare, uscirà dal suo nascondiglio in cerca di cibo. Sarà questo il momento in cui dovrà decidere se cedere al ricatto e sollevare la manica, oppure opporsi e mettere in atto qualche azione eclatante, dettata dalla disperazione. Non ci sarà bisogno dell’esercito per stanarli, scenderanno a valle da soli, ci sarà soltanto il comitato di accoglienza.

clausneghe
Utente CDC
19 Settembre 2021 21:09

Il nulla ex bibitaro dice che gli Italiani sono brava gente che ha a cuore la salute dei propri cari e per questo si è vaccinata al 90% dice il demente incapace perfino di contare 10 milioni su 60…

clausneghe
Utente CDC
19 Settembre 2021 23:56

Comunque se mi tolgono la pensione mi do alle rapine a mano armata dietro agli angoli di strada, con i target rigorosamente scelti tra i covidiani e ultravax .

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  clausneghe
21 Settembre 2021 5:47

Infatti, fanno questi discorsi perché sono convinti di avere a che fare soltanto con pecoroni pronti a sottomettersi con la coda fra le gambe. Capiranno solo con le cattive.

danone
Utente CDC
20 Settembre 2021 8:32

Il fondamentalismo vaccinista è eversivo
Marcotti di finanza in chiaro ha un ascoltatore che gli scrive dalla California.
Sentite cosa vuol fare Bidone di immondizia per la vaccinazione obbligatoria negli USA.

Dagli Stati Uniti notizie allucinanti..https://www.youtube.com/watch?v=IDRp_1ANwqw

Hospiton
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
20 Settembre 2021 11:57

Nervosetto zio Joe…d’altronde quasi 20 anni fa era uno tra quelli che non vedevano l’ora di bombardare Baghdad e sterminare irakeni, ora vuol ripetere l’opera con i refrattari all’intruglio. Peccato che negli USA i refrattari siano anche pesantemente armati…e pensare che legioni di beoti lo dipingevano come il nonnetto buono, questa gente non si sveglierà mai.

Tra i commenti al video di Marcotti ne ho letto uno molto interessante sulla “Porta dell’inferno” di Rodin, che verrà esposta al Quirinale. Inserisco il link riportato nel suddetto commento

https://www.youtube.com/watch?v=_kk2eLFUfuM

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da Hospiton
Teopratico
Utente CDC
20 Settembre 2021 11:26

Anche la pacatezza di Alberto viene rotta da questa situazione allucinante, parole dure, accuse ferme e giuste come già fecero altri intellettuali prima e durante le due guerre, come ha espresso la Cunial a quella platea ormai divenuta fogna. Forse non avranno conseguenze immediate queste invettive, queste parole rimarranno scolpite però nell’aria e nell’etere e produrranno le loro conseguenze in futuro.

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  Teopratico
20 Settembre 2021 18:45

Ciao Teo, se commenti vuol dire che hai finito di gironzolare in bici per l’Italia.
Ben tornato :-))

FrankDax
Utente CDC
20 Settembre 2021 14:20

Buongiorno , parole da incorniciare quelle del Sig.Alberto , che esprimono la rabbia , la sofferenza e incredulità delle persone con un pò di buon senso , di fronte a questa deriva “autoritaria” e “liberticida” di questi ultimi 18 Mesi… Sarò un pò “ottimista” questa volta , ma credo che “Loro” , stavolta , hanno fatto il passo più lungo della gamba , l’arroganza di avere in pugno tutti , che li contraddistingue , può portarli al tracollo . Secondo me basta resistere un mese dopo il 15 Ottobre e tutto il castello crollerà . Nessun paese può sopportare il 10-20% di forza lavoro/sicurezza/militari senza andare in crash… Il mese dato in “aspettativa” dal decreto serve a tutelarli , se non arrivano al Target preposto vedrete che con una scusa la death-line del 15 Ottobre la sposteranno all’ultimo minuto . Quindi consiglio a chi è in una situazione drammatica per motivi personali , di prendere tempo in qualsiasi maniera (ferie arretrate , permessi… “malattia”) e sopratutto non comunicare al datore di lavoro la propria situazione “sanitaria” lasciandolo nel dubbio più atroce… mal che vada , se persistono con il 15 Ottobre , farsi sospendere e dopo qualche giorno (il Giovedi… Leggi tutto »

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  FrankDax
20 Settembre 2021 18:36

Recentemente ho visto un video in rete della contattista Marina Tonini.
Non sono solito seguire le teorie contattiste, troppo infarcite di tutto e di più, difficile venire a capo di qualcosa di certo e sicuro, ma la Tonini ad un certo punto, fra le altre cose, dice che è amica amica di Loretta Bolgan, che personalmente considero una gran bella persona ed una grande professionista.
Ecco che la Tonini mi diviene subito molto più credibile, e ne dice di cose interessanti.
Se cerchi è un video d qualche giorno fa.
Risponde al perchè della gran fretta.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da danone
Gino
Utente CDC
Risposta al commento di  FrankDax
20 Settembre 2021 22:22

« Se ti rubo il tempo, è per impedirti di ragionare: sta proprio nella velocità, la destrezza del baro. Solo che stavolta non si tratta del gioco delle tre carte: è come se ce ne fosse una quarta, rimasta coperta, che potrà uscire dal suo nascondiglio solo domani, quando sarà ormai troppo tardi. “Una fretta del diavolo”, si dice, non a caso. Una gran fretta: agire adesso, subito, bruciando tutti sul tempo. Prima che capiscano, prima che si accorgano di quello che sta davvero succedendo. Prima che si rendano conto della reale destinazione del convoglio sul quale stanno salendo, a mandrie »
https://www.libreidee.org/2021/09/perche-il-diavolo-ha-questa-gran-fretta-di-finire-il-lavoro/

l’ipotesi è plausibile; la fretta viene spiegata coerentemente, e in modo convincente; l’implicazione, ovvia, è che davanti a nulla si fermeranno: non temono nessuno, son raider delle borse, la fretta è il loro protocollo standard, nessuno deve avere il tempo di organizzare proprie mosse.
Anche la fretta è psyop. Come al solito, come sempre.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da Gino
FrankDax
Utente CDC
Risposta al commento di  Gino
21 Settembre 2021 0:38

Buonasera , avevo letto il pezzo di Giorgio Cattaneo e su alcuni spunti mi trovava d’accordo , ma… rimanendo con il Diavolo…. Lui “fà le pentole , ma non i coperchi…” , quindi non credo nella Psy-Op a proposito della “Fretta” , in quanto cercare di disorientare e demoralizzare lo zoccolo duro (i covid-idioti li hanno già…) con un “Blitzkrieg” , secondo me , rischia solo di farlo diventare ancora più “duro” e mi creda , Sun-Tzu , i Padroni del Discorso lo hanno letto molto bene… Potrei sbagliarmi , ma ho l’impressione che sia qualcosa di diverso . Teniamo conto che questa “Fretta” , ha portato ad una serie di errori e contraddizioni plateali , che gli sta creando una valanga di resistenti anche tra i Covid-idioti scottati dalla prima , o dalla seconda , “punturina magica” .

Ultimo aggiornamento 29 giorni fa effettuato da FrankDax
Gino
Utente CDC
Risposta al commento di  FrankDax
21 Settembre 2021 2:55

1. « i covid-idioti li hanno già »
2. « sta creando una valanga di resistenti anche tra i Covid-idioti »

o l’una o l’altra: quale delle due?

i covidioti non sono affatto totalmente fidelizzati. un sintomo di ciò è l’intervento di Barbero, che pare dire: non è vero che non c’è il due senza il tre.

Ultimo aggiornamento 29 giorni fa effettuato da Gino
FrankDax
Utente CDC
Risposta al commento di  Gino
21 Settembre 2021 8:13

Buongiorno , mi scusi , ma le due affermazioni non sono discordanti… , è proprio la “fretta di agire” che ha creato la seconda opzione dal bacino di “utenti” della prima… mi creda questa “casta” non è stupida , se ha abbandonato il classico modo di agire a piccoli passi che ha contraddistinto gli ultimi 20-30 anni , che aveva dato il loro frutto (solo il popolo bue , non si era accorto del baratro dove stavamo precipitando inesorabilmente) vuol dire che c’è un motivo importante (per Loro).

Ultimo aggiornamento 29 giorni fa effettuato da FrankDax
Gino
Utente CDC
Risposta al commento di  FrankDax
21 Settembre 2021 3:15

lo “zoccolo duro” è fatto di gente in pantofole… tante chiacchiere e nessuna sostanza (a cominciare da me)

oxalidaceae
Utente CDC
Risposta al commento di  Gino
21 Settembre 2021 3:21

Se non la smetti lo zoccolo ti arriva in fronte. Ho ancora una buona mira, anche se la balestra l’ho posata da un po’.
(Sarà tornata la sciatica?)

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  Gino
21 Settembre 2021 5:57

Quando nessuno ti vuole ammazzare o rendere schiavo, è abbastanza normale stare in pantofole, o prendere l’aperitivo al bar. È quando ti mettono con le spalle al muro, che le cose cambiano radicalmente.
Ci sono buone probabilità (non la certezza) che quella gente non se ne renda conto, il ché indurrebbe un moderato ottimismo sul fatto che finiranno per spaccarsi i denti.

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  FrankDax
21 Settembre 2021 7:02

A questo punto, qualsiasi supposizione lascia il tempo che trova. Bisognerebbe disporre di fonti interne al potere per capire esattamente cosa sta succedendo. Alcuni credono imminente un colpo di scena di origine extraterrestre: non avrebbe senso negarlo per partito preso, ma in assenza di riscontri concreti mi sembra un’ipotesi superflua. L’unica cosa certa e importante è che la fretta è sempre un segnale di debolezza, di trovarsi in difficoltà. Teniamone conto.

FrankDax
Utente CDC
Risposta al commento di  BrunoWald
21 Settembre 2021 8:37

Buongiorno , sono d’accordo con Lei , che la fretta sia un segnale di debolezza , anche fosse solo l’arroganza del bullo di paese di chiudere la faccenda . Questo sarebbe un vantaggio per la parte del popolo ancora pensante , ma ho l’impressione che non sia così semplice . In ogni caso , visto che le scadenze non dovrebbero essere molto lontane , lo sapremo a breve . Per le supposizioni , molte volte un forum come CDC , serve a conoscere pareri diversi e allargare gli orizzonti personali 🙂

Enrico Fila
Utente CDC
20 Settembre 2021 15:20

Ottimo articolo, pieno di spunti per poter confermare al di là di ogni ragionevole dubbio, che questa pantomima durata oramai 20 mesi, dovrebbe cessare all’istante.
l’Unica precisazione che mi sentirei di evidenziare, riguarda il punto 24.
Vaccinati e Non, hanno la stessa probabilità di morire con Covid. Nell’articolo si sostiene che il rischio per i vaccinati, sia doppio.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da Enrico Fila
AlbertoConti
Redazione CDC
Risposta al commento di  Enrico Fila
20 Settembre 2021 20:15

Su questo punto i pareri sono chiaramente discordi. I sivax continuano a credere ai sacerdoti di bigpharma, cioè che se vengono contagiati la prendono in forma “più lieve”, e quindi sperano di cavarsela. I medici veri invece vedono tutti i difetti del farmaco genico e le loro previsioni sul decorso del covid19 per i vaccinati sono tutt’altro che rosee. Solo l’esperienza clinica potrà dirimere la questione, sempre che le statistiche siano veritiere e rappresentino la realtà dei grandi numeri. Allo stato dell’arte non si può escludere lo scenario peggiore, ovvero una recrudescenza della malattia ben oltre la sua evoluzione naturale, cioè senza vaccinazione di massa. Ed è probabile che gli ospedali si riempiano prevalentemente di vaccinati, ormai privi del sistema immunitario naturale distrutto dalla terapia genica, e non protetti dalle nuove varianti, anzi più soggetti a complicanze per interferenze di varia natura con il sistema immunitario alterato dal vaccino. I dati da Israele, e non solo, fanno presagire proprio questo secondo scenario. Ma il peggio possibile è ancor più inquietante, e riguarda gli effetti della terapia genica a 3 – 5 anni dall’inoculazione. Se le previsioni dei più qualificati ricercatori si avverassero, sarebbe una tragedia sociale di proporzioni bibliche. E… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da AlbertoConti
Gino
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
20 Settembre 2021 22:38

una volta che ti abbiano distrutto il sistema immunitario, ma che bisogno ci sarebbe (per tirar le cuoia) di nuove fantomatiche varianti? e poi, c’è qualcuno che possa spiegarmi, finalmente, come verrebbero trovate, ‘ste fantomatiche varianti?
(fatti, però, non ideologia (concatenazione di fatti… ben organizzati, spiegati coerentemente, e in modo non facilmente falsificabile))

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da Gino
Gino
Utente CDC
Risposta al commento di  Gino
20 Settembre 2021 22:50

già il nome “immunitario”, è di per sé sbagliato. La “Scienza” del nominalismo…
La chiamano “Scienza” ma in realtà essa stessa è psyop

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da Gino
AlbertoConti
Redazione CDC
Risposta al commento di  Gino
21 Settembre 2021 8:43

Il sistema immunitario umano è un insieme molto complesso di organi, cellule, funzioni, senza il quale non potremmo vivere nel mondo reale. Prima mi sono espresso impropriamente parlando di “sistema immunitario naturale”, quando invece avrei dovuto parlare di “risposta immunitaria innata”, che è quella più sviluppata nei bambini (che infatti sono i meno colpiti dalla covid19), mentre i vaccini, quelli veri (non a mRNA) stimolano la “risposta immunitaria acquisita”, che è specifica di quel particolare patogeno, e si ottiene anche, anzi il più delle volte molto meglio e più a lungo, contraendo naturalmente (per poi guarire) la malattia associata a quel particolare patogeno. Queste sono nozioni elementari consolidate nella scienza biologica, frutto di lunga esperienza e studi comprovati, che dovremmo avere tutti, anche noi che non siamo del mestiere. Basta questo e poco altro per potersi opporre a quei tanti “esperti professionali” al soldo diretto o indiretto di bigpharma, che sparano cazzate a raffica pur di convincerti a fare la cazzata della tua vita (non della loro vita). Un signor nessuno in campo scientifico come ad es. Bassetti ha fatto, e ancora persevera, più danni alla salute pubblica di Bava Beccaris, che si è limitato ad accopparne una cinquantina col… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 29 giorni fa effettuato da AlbertoConti
Gino
Utente CDC
20 Settembre 2021 21:51

Sara Cunial questo l’ha messo nel posto sbagliato:

« Non potete più dire che il green pass migliorerà le nostre vite perché è lo strumento per instaurare definitivamente una dittatura politica fondata sulla paura e su eterne emergenze sanitarie. »

Avrebbe dovuto elencarlo per ultimo; per poi di seguito magari anche esplicitare le conseguenze della sua constatazione conclusiva:

“Siete illegittimi. Nessuno è tenuto a rispettarvi, e tanto meno ad obbedire ai vostri illegittimi proclami. Verrà il giorno che verrete processati, per tradimento e colpo di Stato.”

Mediante la giusta collocazione della constatazione conclusiva avrebbe però altrimenti anche potuto evitare di esplicitare, poiché sarebbero state comunque implicazioni ovvie, almeno per chiunque fosse ancora capace d’intendere e volere.

Non capisco perchè mai l’abbia messo quartultimo, per poi continuare con 3 ulteriori imputazioni di minore gravità: trenta imputazioni di evidentissimi reati e l’ovvia constatazione conclusiva.

63
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x