Decessi ed effetti collaterali da vaccinazione COVID, i dati aggiornati del CDC americano

Megan Redshaw
childrenshealthdefense.org

I dati diffusi oggi dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC) sul numero di effetti avversi e di decessi riportati al Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS) dovuti ai vaccini COVID rimangono in linea con quelli delle settimane precedenti, con l’eccezione di un picco del 31% nelle segnalazioni di Paralisi di Bell.

Ogni venerdì, VAERS rende di pubblico dominio tutte le segnalazioni di lesioni da vaccino ricevute dal sistema a partire dal venerdì della settimana precedente. I dati di oggi mostrano che, tra il 14 dicembre 2020 e il 5 marzo, sono stati segnalati a VAERS 31.079 eventi avversi in totale, compresi 1.524 decessi (un aumento di 259 unità rispetto ai 7 giorni precedenti) e 5.507 lesioni gravi (un aumento di 1.083 casi per lo stesso periodo di tempo). Negli Stati Uniti, al 5 marzo, erano state somministrate 85,01 milioni di dosi di vaccino COVID.

Negli Stati Uniti, VAERS è il principale meccanismo per la segnalazione delle reazioni avverse ai vaccini. Le segnalazioni presentate a VAERS richiedono ulteriori indagini prima che venga confermata una relazione causale.

L’aumento del 31% di questa settimana nelle segnalazioni di Paralisi di Bell segna una rottura con i trend precedenti D’altro canto, i dati di oggi riflettono tendenze che erano emerse fin da quando The Defender aveva iniziato a monitorare le segnalazioni VAERS relative ai vaccini COVID.

I dati VAERS di questa settimana mostrano che:

  • Dei 1.524 decessi segnalati a partire dal 6 marzo, il 30% si era verificato entro 48 ore dalla vaccinazione e il 46% in persone che si erano [comunque] ammalate entro 48 ore dalla vaccinazione.
  • Il 19 % dei decessi erano legati a disturbi cardiaci.
  • Il 53% dei morti erano uomini, il 45% donne e i restanti certificati di decesso non includevano il sesso della persona deceduta.
  • L’età media dei deceduti era di 77,9 anni e la morte confermata in più giovane età era stata quella di una persone di 23 anni.
  • Fino al 5 marzo, 265 donne incinte avevano comunicato eventi avversi legati ai vaccini COVID, comprese 85 segnalazioni di aborto spontaneo o parto prematuro. Nessuno dei vaccini COVID approvati per l’autorizzazione all’uso di emergenza (EUA) è stato testato per la sicurezza o l’efficacia nelle donne incinte.
  • Ci sono state 1.689 segnalazioni di anafilassi, con il 59% dei casi attribuiti al vaccino Pfizer-Bio-N-Tech e il 41% a quello di Moderna.

Negli Stati Uniti, il primo vaccino COVID Johnson & Johnson era stato somministrato il 2 marzo. Al 5 marzo, erano già stati segnalati al VAERS due eventi avversi legati al vaccino. Entrambi si erano verificati in persone giovani e le reazioni includevano formicolio e intorpidimento della lingua, vampate di calore, mal di testa ed estrema stanchezza.

Il 10 marzo, The Defender aveva riportato la morte di una donna di 39 anni, deceduta quattro giorni dopo aver ricevuto la seconda dose del vaccino COVID di Moderna. Kassidi Kurill era morta a causa di una disfunzione multiorgano, dopo che il fegato, il cuore e i reni avevano smesso di funzionare. Secondo i familiari, non aveva problemi medici noti o condizioni preesistenti. Era stata ordinata un’autopsia, ma il Dr. Erik Christensen, il medico legale capo dello Utah, aveva detto che provare un danno da vaccino come causa di morte era un’eventualità assai remota.

Il mese scorso, The Defender aveva riferito che una donna di 58 anni era morta poche ore dopo aver ricevuto la prima dose del vaccino COVID di Pfizer. I funzionari statali e federali avevano affermato di stare indagando sulla sua morte, ma non avevano eseguito alcuna autopsia. Una richiesta di ufficiale aveva permesso la divulgazione delle e-mail tra il commissario statale per la salute, Normal Oliver, e i funzionari incaricati dell’informazione al pubblico, che avevano scritto di essere “preoccupati che la morte della Keyes (afroamericana) avrebbe potuto peggiorare l’esitazione vaccinale tra le minoranze,” come riportato da The Virginian Pilot.

I funzionari statali si erano rifiutati di rispondere su come i periti medici avrebbero potuto escludere altre potenziali cause di morte, innescate da o legate al vaccino, senza un accertamento necroscopico.

La famiglia era stata costretta a ricorrere ad una autopsia privata. La figlia della Keyes aveva detto che, anche prima che i funzionari statali fossero a conoscenza dei risultati dei test preliminari post mortem della madre, l’ufficio del medico legale le aveva comunicato che non avrebbero eseguito alcuna autopsia. Le avevano detto che “non c’era nulla da imparare da un’autopsia che collegasse il vaccino alla sua morte.”

L’11 marzo, Danimarca, Norvegia e Islanda hanno annunciato che si sarebbero uniti ad altri Paesi europei nel sospendere temporaneamente l’uso del vaccino COVID di AstraZeneca-Oxford a seguito di segnalazioni di trombi ematici in persone che avevano ricevuto il vaccino, ha riportato The Defender. La decisione danese è arrivata giorni dopo che le autorità austriache avevano sospeso un lotto del vaccino COVID di AstraZeneca, mentre erano in corso le indagini sulla morte di una persona e su una grave reazione avversa a carico di un’altra, entrambe appena vaccinate. Secondo Reuters, lo stesso lotto usato in Austria era stato usato anche in Danimarca.

Il 9 marzo, il ministro della salute australiano, Greg Hunt, è stato ricoverato in ospedale, due giorni dopo aver ricevuto il vaccino COVID-19 di AstraZeneca. È stato sottoposto ad una terapia a base di antibiotici e fluidi. È stato escluso ogni legame con il vaccino, ha riferito Reuters.

Il vaccino di AstraZeneca non ha avuto dalla Food and Drug Administration statunitense l’autorizzazione all’uso di emergenza, ma, la scorsa settimana, l’azienda farmaceutica ha affermato che prevede di inoltrare a breve la domanda.

Nel frattempo, Pfizer si sta attrezzando per proteggersi da qualsiasi rischio finanziario associato alle lesioni da vaccino in quei Paesi dove, a differenza degli Stati Uniti, non esistono leggi che sollevino i fabbricanti di vaccini dalla responsabilità giuridica per le lesioni [causate dai loro prodotti].

Come riportato da The Defender il 9 marzo scorso, Pfizer sta chiedendo a diversi Paesi di usare i loro beni sovrani come garanzia per le previste cause legali per lesioni da vaccino derivanti dalla vaccinazione COVID-19 con il proprio prodotto, dopo che l’Argentina aveva respinto la richiesta di Pfizer di approvare una normativa che esentasse l’azienda dalla responsabilità per le suddette lesioni. Pfizer voleva che Argentina e Brasile garantissero che l’azienda sarebbe stata compensata per qualsiasi spesa derivante da cause legali per lesioni intentate contro di lei.

Pfizer aveva chiesto al Brasile di rinunciare alla sovranità dei propri beni all’estero a favore di Pfizer, di non far valere in patria le sue stesse leggi, di non penalizzare Pfizer per i ritardi di consegna del vaccino COVID e di esentare Pfizer da ogni responsabilità penale per gli effetti collaterali del vaccino stesso. Il Brasile aveva respinto le richieste di Pfizer, definendole “oltraggiose.”

Altri nove Paesi sudamericani hanno riferito di aver negoziato accordi con Pfizer. Non è chiaro se, in virtù di tali accordi, abbiano effettivamente finito per rinunciare a beni nazionali.

Negli Stati Uniti, in base al PREP Act, i produttori di vaccini godono già di una immunità completa per le lesioni causate dall’attuale o da qualsiasi altro futuro vaccino pandemico. Le richieste di risarcimento per lesioni da vaccino COVID devono essere presentate al Countermeasures Injury Compensation Program (CICP), che è finanziato dai contribuenti americani. Il CICP è amministrato dal Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani, che sponsorizza anche il programma di vaccinazione COVID-19.

L’8 marzo, il CDC ha rilasciato nuove linee guida su come coloro che sono “completamente vaccinati” contro il COVID potranno socializzare con altre persone. Come riportato dalla CNN, il livello delle precauzioni sarà determinato dalle caratteristiche dei soggetti non vaccinati. Le persone completamente vaccinate potranno soggiornare al chiuso con altre persone vaccinate senza mascherina o distanziamento sociale e potranno far visita, sempre in ambienti chiusi, a persone non vaccinate di una singola famiglia senza mascherina o distanziamento sociale solo se le persone non vaccinate saranno a basso rischio di malattia grave.

Megan Redshaw

Fonte: childrenshealthdefense.org
Link: https://childrenshealthdefense.org/defender/vaers-reports-death-up/
12.03.2021
Scelto e tradotto da Markus per comedonchisciotte.org

156 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
AlbertoConti
AlbertoConti
17 Marzo 2021 3:59

Gli effetti avversi delle vaccinazioni in corso sono un fatto grave e importante, ma sono il dito. Per la luna vedi:

https://comedonchisciotte.org/forum/spazio-aperto/scenari-pandemici-un-caso-estremo-che-non-si-puo-ignorare/

Astenersi perditempo!

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 5:01

No perditempo. Sottoscrivo tutto. È talmente evidente!
Ti chiedo : hai un suggerimento PER NOI?
Gli altri son contenti così e chi vuol esser lieto sia, il domani è questa certezza.
Di domani questa è certezza . Suona meglio, ma non son qui a far poesia. Troviamo il modo di sottrarci, noi baluba.

a-zero
a-zero
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 17:37

Non riesco a registrarmi al Forum, non sono abilitato, credo. Avrei voluto spostare lì tutta la discusisone specifica senza spezzettarla qui e là, rendendola inutile per chi volesse contribuire. Quindi copio Incollo qui la risposta a Deheb sulla lettera del Dr. Vanden Bossche che è lunga e tecnica. Non ho competenze per capire al volo, devo rileggerla e studiarla proprio. Perciò avevo chiesto il parere di Deheb. Riassumerei in due parti fondamentali, per come la comprendo e come vedo la questione: 1) Interferenza dei vaccini sulla dinamica evolutiva dell’originale patogeno virale. Questo aspetto credo sia molto importante perchè più facilmente dimostrabile, nel senso che abbiamo già il paradigma plastico delle’esperienza della vacicnazione aviaria e credo che qui non valga la possibile obiezione superficiale di rilevare la differenza fra avicoli e umani. Ucelli e umani sono differenti, ma quel che ci interessa e che sembra essre vero è il meccanismo, la dinamica evolutiva sotto interferenza artificiale che possiamo risontrare “in parallelo” fra diverse interazioni simbiontiche quali “virus aviario popolazione aviaria” o “virus umano popolazione umana” o “virus suino popolazione suina” e così via. Cioe limitandoci a rilevare “in parallelo” le stesse dinamiche evolutive indotte, e badiamo bene non parlo di interazioni… Leggi tutto »

WM
Risposta al commento di  a-zero
17 Marzo 2021 17:48

@vitaexnihilo:disqus Non riesci perché non ci hai provato.
Il forum è riservato agli utenti di CDC, tu sei un utente Disqus e come tale puoi scrivere sui commenti finché useremo Disqus, ma non sei un utente CDC,
Se vuoi iscriverti a CDC non hai che da seguire le istruzioni.
Inoltre, i commenti agli articoli non sono il forum, non va usato allo stesso modo.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  AlbertoConti
18 Marzo 2021 14:16

https://www.contra-magazin.com/2021/03/ex-virologe-der-bill-gates-stiftung-warnt-diese-impfung-verwandelt-das-virus-in-ein-monster-anstatt-es-zu-besiegen/
(articolo in tedesco)

Ex-virologo della Fondazione di Bill Gates mette in guardia sui vaccini.
La vaccinazione trasforma il virus in un mostro anziché sconfiggerlo.
L’articolo riporta il link ad un video in inglese con un’intervista al dott. Geert Vanden Bossche.

Annibal61
Annibal61
17 Marzo 2021 3:30

Costretti a vaccinarsi perchè così obbliga lo Stato…costretti a morire! Italia game over, prima finisce meglio è.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  Annibal61
17 Marzo 2021 5:28

Lo stato sa che non può obbligare quindi questo è un suicidio di ignoranti che pensano che gli ignoranti siano quelli che non vogliono il vaccino,che non è obbligatorio.
Si costringono a morire da soli dopo esser stato ricattati che farsi il vaccino loro ne escono.Ma da che cosa escono non ci è dato sapere.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 6:39

… escono dalla matrix, per sempre, per l’eternità. Non prima però di averla rafforzata.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 6:43

E’ un momento in cui bisogna avere la testa sulle spalle e avere saldi principi.

Lorenzo
Lorenzo
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 10:10

“Quando non si crede più in Dio, non è che non si crede più a nulla, in verità si finisce per credere a qualsiasi cosa”

Annibal61
Annibal61
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 13:57

Non mi sembra che coloro che vivono dentro le case di riposo abbiano tante possibilità di scegliere.

Abraxas
Abraxas
Risposta al commento di  Astrolabio
18 Marzo 2021 3:31

Sicuro che lo Stato non arriverà ad obbligare? Certo, per la Carta non dovrebbe poterlo fare, ma già lo ha fatto coi minori non più tardi di qualche anno fa. Non ho fiducia nemmeno nella Corte Costituzionale: è formata da uomini, con tutti (dico tutti) i limiti umani.

giovanni cordioli
giovanni cordioli
Risposta al commento di  Annibal61
17 Marzo 2021 7:07

Bon mi pare che sei costretto a vaccinarti.

IlContadino
IlContadino
17 Marzo 2021 4:31

Sono un vero caso umano, ho avuto reazione al vaccino senza nemmeno averlo fatto. Sono talmente avverso che piuttosto che farmi iniettare quell’intruglio malefico mi faccio espellere dalla razza umana. Osservo chi porge il deltoide con un misto di rabbia, compassione e curiosità.
Credo che qualunque ragionamento che cerchi di comprendere il motivo di questa sperimentazione non possa arrivare a spiegarne tutti i lati oscuri. Dovresti essere troppo malvagio per riuscire a capire, a quel punto faresti parte della cricca. Allora forse bisogna trovare spiegazione nell’estrema semplicità: così sono e così rimango, come mamma mi ha fatto, sto bene con me stesso, finché morte non mi separi.

emilyever
emilyever
17 Marzo 2021 4:31

Omnibus, la 7, pochi minuti fa, il giornalista Gerardo Greco: Questi vaccini sono la più grande invenzione dell’umanità dopo la ruota.. Aggiungo che lo stesso Greco, insieme a Mentana, era quello che aveva “visto” i lanciafiamme nell’assalto a Capitol Hill.

Intanto si è saputo che in Germania si sono verificate forme estremamente rare di trombosi che hanno portato alla morte, e addirittura in Norvegia, sempre di forme di questo tipo ce ne sono state 7 su 120000 dosi somministrate…spaventoso.

ignorans
ignorans
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 4:52

In effetti le due invenzioni hanno un sacco di effetti collaterali!!

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 5:04

Sei eroica e ti ringrazio. Io almeno la mattina…….Cosa augurarsi? Che si sbrighino a manifestarsi tutti gli effetti possibili e immaginabili in fretta ché forse si fermano.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 5:59

Stamattina ho acceso la tv e l ho spenta subito.
Stanno dicendo dappertutto che il vaccino e la sola arma contro il covid.Vogliono martellare altro che fermarsi e ragionare. Speriamo in questo caso sia l Aifa a fermare almeno astrazeneca. E che il cielo ci sia benigno.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 6:40

Ma no, ascoltali. Tanto si contraddicono ogni tre minuti. Se vuoi ti faccio gli esempi
L’Ema ci deve rassicurare.
Deve dirci che Astrazenica va bene. Così ci confondono.
Traduzione: non voglio sapere niente di brutto, deve solo dirmi cose belle.
Mentre magari crepano?

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 6:47

Stavolta è più complicato, è stato sospeso in tutta l a Ue il vaccino.
Speranza può pure auspicare che la aifa dica che si può vaccinare in Italia, ma se in tutta Europa il vaccino non lo riammettono il gioco delle tre carte gli fa perdere la poltrona traballante.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 6:49

Andrà a fare la controfigura di Bob Hope.

Holodoc
Holodoc
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 9:43

Quello di AstraZeneca è solo un gioco di prestigio per distrarre le pecore ipnotizzate. Criminalizzare solo quello è come scagionare gli altri (quelli a mRNA) da ogni accusa. Così le greggi belanti accorreranno a frotte a farseli inoculare più felici di prima.

Lorenzo
Lorenzo
Risposta al commento di  Holodoc
17 Marzo 2021 10:16

che poi magari partono con moderna o più facilmente quello della jonson & jonson dato che Mario Draghi per il recovery Found ha chiamato la McKinsey che ha forti allacci con la ditta (McKinsey è quella che ha trasformato l’america in un covo di dipendenti da Oppiacei, tanto per sapere)

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 5:26

… 7 su 120000 dosi somministrate…spaventoso.

Se è spaventoso questo ….. (vedi mio primo commento sotto)

giovanni
giovanni
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 5:42

Si è dimenticato la televisione….

oriundo2006
oriundo2006
17 Marzo 2021 4:44

Aggiungo i dati di questo articolo, di AltreInfo.org sui vaccini AstraZeneca e Pfizer-Biontech in Gran Bretagna: in due mesi 297.274 reazioni avverse e 508 morti.
Sono dati che dovrebbero quantomeno indurre cautela ad una somministrazione di massa senza adeguate anamnesi precedenti. ( https://www.altreinfo.org/controinformazione/31222/astrazeneca-e-pfizer-biontech-gran-bretagna-in-due-mesi-297-274-reazioni-avverse-e-508-morti-elena-dorian/ ). Quello che ci si può domandare fondatamente è questo: se adesso dopo solo qualche giorno appaiono gravi effetti dei vaccini, dopo trascorso qualche mese o qualche anno, quali e quanti potranno essere ? Saranno controllabili oppure esploderanno senza possibilità di cura, sommandosi effetti di potenziata diffusione a non-vaccinati con effetti di ‘enhancing antibody’ verso i già vaccinati ?
Nessuno lo sa: ed è questo il vero fattore di preoccupazione. E’ un salto nel buio … dei buoi, condotti al precipizio da troppo affrettate cure manipolatorie del genoma.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  oriundo2006
17 Marzo 2021 5:12

Saranno controllabili oppure esploderanno senza possibilità di cura,
sommandosi effetti di potenziata diffusione a non-vaccinati con effetti
di ‘enhancing antibody’ verso i già vaccinati ?
Buona la seconda. Vedi sotto il mio commento lapidario, che spero apra il vero dibattito.

(Qualcuno lo sa, e lo ha anche detto e spiegato bene …. basta saper leggere e capire)

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 5:16

Se vuol dire che colpirà anche i non vaccinati ripropongo visiere di plexiglas per tenere le distanza con questi appestati nonché defic…..

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 5:17

È ora che ognuno vada col suo Dio.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 5:32

Pare che in Israele lo vogliamo far per primi considerate le vaccinazioni a tappeto.

IlContadino
IlContadino
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 5:45

Per essere più credibili ci si può portare appresso un decespugliatore…in fin dei conti è di stagione

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  IlContadino
17 Marzo 2021 6:33

Embè? Io non ho bisogno di vedere te e tu non hai bisogno di vedere me, mi pare.
Immagino il decespugliatore sia uno scafandro. Ottimo.

Nuke The Whales
Risposta al commento di  IlContadino
17 Marzo 2021 18:10

Il Verbo GIardiniero non viene compreso, aihmè: Fratello Giardiniere arriva ora dello Sfalcio. Ricorda le parole del nostro proeta Machete ( che il suo braccio non perda mai la forza):
” se il cuore è puro il Taglio è netto.”

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 5:39

E ‘ un controsenso ….Non vogliono gli ospedali intasati e stanno creando le condizioni per cui gli ospedali non solo saranno intasati ma soffocheranno.Probabilmente l intenzione è che defungano prima di arrivare in ospedale e vedendo come sono rapide le morti da vaccino….

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 5:39

E ‘ un controsenso ….Non vogliono gli ospedali intasati e stanno creando le condizioni per cui gli ospedali non solo saranno intasati ma soffocheranno.Probabilmente l intenzione è che defungano prima di arrivare in ospedale e vedendo come sono rapide le morti da vaccino….

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 7:14

Che vogliano l’intasamento delle terapie intensive e il collasso degli ospedali ormai tutti covid-dedicati lo dimostra l’ostracismo di Stato contro le cure efficaci, sperimentate, tempestive alla covid-19.
Il come è stata demonizzata l’idrossiclorochina è l’icona di questa criminale politica esclusivamente vaccinista Bigpharma-dipendente.
Ci vogliono schiavi zombificati e privi di ogni capacità reattiva, immunitaria e morale. A che altro servono coprifuoco e lockdown?

Eddai, sfoghiamoci un po’ con una ventata di verità!

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 7:31

E’ da mo’ che la verità è diventata politicamente scorretta. Che palle!

A IX century man
A IX century man
Risposta al commento di  oriundo2006
17 Marzo 2021 4:52

Gli stessi effetti che si osservano nell’immediato. Il trombo mica si forma per forza in un posto mortale. Magari si forma in un posto dove è innocuo, non te ne accorgi, ma poi si stacca, viaggia e fa danni.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  A IX century man
17 Marzo 2021 5:35

Alcuni effetti collaterali di cui gli scienziati hanno già parlato:
– a medio termine (fino a 14 mesi dopo la vaccinazione) : tempesta di citochine, quando il sistema immunitario “incontra” il SARS-CoV-2 allo stato “selvaggio” (ADE)
– a lungo termine: reazioni autoimmuni.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  A IX century man
17 Marzo 2021 5:35

Alcuni effetti collaterali di cui gli scienziati hanno già parlato:
– a medio termine (fino a 14 mesi dopo la vaccinazione) : tempesta di citochine, quando il sistema immunitario “incontra” il coronavirus allo stato “selvaggio” (ADE)
– a lungo termine: reazioni autoimmuni.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  A IX century man
17 Marzo 2021 5:31

Non è escluso che si formino i trombi nel m medio e lungo termine che non saranno associate al vaccino.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  oriundo2006
17 Marzo 2021 5:08

E cos’ è questo enhancing antiboby? Si comunque agli effetti a breve termine seguiranno quelli a medio e lungo termine.
La domanda che rivolgo a tutti sempre e quindi anche a te: cosa facciamo NOI ?

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 5:45

ADE: “antibody-dependent enhancement”
(risposta dipendente da anticorpi)
Sulla base di esperienze passate con i coronavirus, alcuni scienziati presumono che il sistema immunitario delle persone vaccinate, quando verrà in contatto con il SARS-CoV-2 allo stato “selvaggio”, scatenerà la cosiddetta “tempesta citochinica”, quindi una reazione molto grave, simile alla fase 3 dello sviluppo della malattia Covid 19.

In estrema sintesi: i vaccinati si ammaleranno più gravemente dei non vaccinati alla prossima stagione influenzale.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  Pfefferminz
17 Marzo 2021 5:54

Sono solo teorie moltiplicate perché il vaccino è sperimentale, vale a dire adesso vediamo se quanto abbiamo teorizzato è vero.
A suon di morti sperimentali.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 6:11

Esatto! E lo stiamo già vedendo in Israele, UK, Portogallo, Italia, ecc. ecc.

Ma stiamo vedendo solo l’inizio. Che però dovrebbe bastare a convalidare lo scenario Vanden Bossche (vedi sotto mio primo commento)

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Pfefferminz
17 Marzo 2021 6:06

“Se gli anticorpi indotti dalla vaccinazione sono neutralizzanti e proteggono le cellule respiratorie più sensibili, l’individuo è comunque protetto e l’effetto dell’invasione delle cellule immunitarie è marginale. Se invece gli anticorpi indotti non sono neutralizzanti, vuol dire che né le cellule respiratorie, né quelle del sistema immunitario sono protette.
Il risultato è che un’infezione o una vaccinazione che induce gli anticorpi “sbagliati” potrebbe aggravare la situazione, dando “un passaggio” al virus per entrare nelle cellule immunitarie.”

https://www.med4.care/ade-antibody-dependent-enhancement/

Aggiungo io: gli anticorpi prodotti in seguito a queste vaccinazioni saranno sicuramente “sbagliati” quando le varianti, prodotte dagli stessi vaccinati di oggi, saranno ulteriormente variate nel tempo. Risultato: l’immunità di oggi per i vaccinati diventerà una loro condanna a morte in futuro, poichè avranno perso sia l’immunità innata aspecifica (causa prevalenza degli anticorpi specifici), sia l’immunità acquisita specifica (dotata di memoria immunitaria).
Oltre a loro, i morituri vaccinati, il danno immunitario si estenderà anche al resto della popolazione, che probabilmente si sarà già autovaccinata naturalmente contraendo il contagio in modo asintomatico o sintomatico ai vari livelli.
Porca paletta, questa è la luna, non il dito dello “scandalo” Astra Zeneca!

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 5:57

“Cosa facciamo NOI?”

Fino a qualche giorno fa, il problema era la spada di Damocle di una eventuale obbligatorietà del vaccino, ma se si dovesse confermare che i vaccinati trasmettono il virus in forma di una variante aggressiva, siamo spacciati.
A meno che non ci siano degli antidoti, che non consistano però in una vaccinazione, di cui diffido a priori.
Per il momento, direi di potenziare il sistema immunitario con le sostanze di cui abbiamo già parlato.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  Pfefferminz
17 Marzo 2021 6:19

Eventuale obbligatorietà uguale bisogna fare una legge che nessuno può fare è non vuole farla.Si tratta intanto di continuare a fare intimidazioni che sono anche un reato.
Come ho detto l ignoranza regna sovrana e hanno potuto far questo perché sanno che la massa è ignorante.

I vaccinati sempre trasmettono virus.Non si sa stavolta quale virus trasmetta.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 6:28

… e non solo la massa, questo è il problema.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 11:33

Tra l’altro pensiamo a questo piccolo particolare:
l’mRNA sintetico (!) viene introdotto all’interno della cellula e fa sì che venga prodotta la cosiddetta proteina spike (antigene).
Ma il processo di “fabbricazione di proteine spike” a un certo punto si ferma?
O continua incessantemente?
Pensa te, se le cellule continuano senza tregua a fabbricare proteine spike che vengono immesse nel circolo sanguigno…
un bel casino…

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Pfefferminz
17 Marzo 2021 6:19

Grazie cara, finalmente qualcuno che capisce!

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Pfefferminz
17 Marzo 2021 6:32

L’unica vaccinazione ( per modo di dire) che hanno, è per il covid “normale”, con le varianti, peraltro provocate con vaccinazioni sperimentali , cosa contano di fare? Ma no, non contano niente.
Stanno a vedere che succede, a me l’hanno pure detto.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 6:42

…. per vedere di nascosto l’effetto che fa ….
Vengo anch’io! Sì, tu sì!

AlbertoConti
AlbertoConti
17 Marzo 2021 6:26

Ieri ho sentito su radio24 un pezzo della rubrica di Nicoletti, padre di un bambino autistico dopo vaccinazione.
Questo proponeva agli ascoltatori una sorta di concorso a chi avesse l’idea migliore per convincere TUTTI a vaccinarsi (compreso Astra Zeneca): testimonial famosi che si fanno vaccinare a reti unificate, martellamento mediatico ancora più intenso di adesso, dipendenti di Pfizer Italia che si fanno vaccinare in diretta con Astra Zeneca, servizi all’interno delle terapie intensive per terrorizzare ancor più la gente, che così corre a vaccinarsi, ecc. ecc.

Difficile da descrivere, bisognava sentire il conduttore e i radioascoltatori partecipanti, in un tripudio di conformismo di regime. Se non è fascismo questo!

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 6:32

Finalmente è palese che il fascismo non ha mai abbandonato la penisola, isole comprese. E ora regna sovrano.
L Italia è una Repubblica democratica fondata sul fascismo.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 7:56

https://youtu.be/NNmIySKdfFI

Lo dice anche Alessandro Barbero nel video “L’Italia è ancora fascista”.

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 7:41

Per carità, può darsi che fosse tutto sincero, ma sovente Nicoletti, che ascolto anch’io quando sono in auto, fa delle provocazioni e solo l’indomani lo svela.

IlContadino
IlContadino
17 Marzo 2021 6:31

Dove c’è paura o desidero, che son poi la stessa cosa, l’ego regna indisturbato, e sappiamo ormai da tempo che il birichino vuole tutto fuorché il nostro benessere. Pare che i vaccini, in particolare, abbiano capacità di suscitare questo groviglio emotivo, ecco forse scoperto il più grande effetto collaterale di quella mondezza

Astrolabio
Astrolabio
17 Marzo 2021 6:40
AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 7:05

Quanto al prossimo pdc dopo Dr.aghi la storia recente ci indica la tendenza, e la meta finale non può che essere questa: il prossimo pdc dell’Italia sarà Belzebù (Mattarella lo nominerà prima senatore a vita).

Quanto alla “volontà dei due leader di creare un solido asse Parigi-Roma in chiave anti tedesca.” è una banale contesa di J.P.Morgan contro Deutsche Bank.

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 7:28

Aggiungi la banca Rotschild da cui proviene Macron

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 7:58

Già, il nostro destino dipende dallo scontro tra banche. Ma sarà vero scontro?

Holodoc
Holodoc
17 Marzo 2021 6:14

È dimostrato che i vaccini anti-covid immunizzano il 95% dei sopravvissuti…

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Holodoc
17 Marzo 2021 6:37

…. solo nei primi tempi, poi …. (è quello che non si dice)

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 6:42

No, lo dicono pure.
Proposta di vaccino a uno che ha avuto il covid.
Io: ma se l’ha avuto non è immune?
Solo per un annetto.
Ma il vaccino lo immunizza per sempre?
Non lo sappiamo, e così lo studiamo.
Un super laureato, figurati un po’.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 7:35

E beh, che c’entra? Anche Speranza è laureato …. fuoricorso in scienze politiche. Per questo l’hanno riconfermato al vertice della gestione covid.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 7:48

Infatti. Eraclito diceva che l’istruzione nulla ha a che fare con l’intelligenza.
Si vede che conosceva i comunisti.
Così l’ho detto anche oggi.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 7:51

Infatti l’intelligenza è una dote innata 😉

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  Pfefferminz
17 Marzo 2021 9:02

E come il coraggio di don Abbondio nessuno se la può dare nemmeno a reti unificate.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 8:43

Si, comunistissimi.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 9:41

Nazifascisti da cui hanno preso il peggio

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 10:10

Vabbè, una schifezza insomma.

Holodoc
Holodoc
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 9:49

Infatti Bill Gates non è laureato (parlo di quelle vere, non honoris causa).

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 9:00

Un infermiere sa più di medicina di un ministro al la sanità pubblica.

Holodoc
Holodoc
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 9:34

Burioni sostiene che l’immunità potrebbe durare anche 30 anni…

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  Holodoc
17 Marzo 2021 9:43

Buitoni? Chi?

Holodoc
Holodoc
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 9:48

Ehm… era Burioni, maledetta correzione automatica…

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Holodoc
17 Marzo 2021 10:11

Anch’io potrei durare 150 anni, per la disperazione di Contadino.

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  Holodoc
17 Marzo 2021 12:30

Veda un po’ Burioni, l’operatrice sanitaria mia amica, vaccinata la seconda volta con Pfizer, ha già saputo dalle analisi di controllo di avere pochi e deboli anticorpi

Holodoc
Holodoc
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 15:39

La mia parente informatrice ha parlato oggi con un medico riguardo gli anticorpi. Questo le ha raccontato di aver fatto fare il test degli anticorpi ad un suo amico che si era infettato 6 mesi fa con qualche sintomo ma che era rimasto a lungo positivo. Risultato: livello di anticorpi 75%.

Ovviamente l’immunità del vaccino “è meglio assai”, lo dicono i virologgi della TV…

Dante Bertello
Dante Bertello
17 Marzo 2021 6:39

Ma non esiste una religione che vieti ai propri adepti di vaccinarsi?

Come per i Testimoni di Geova, che non possono ricevere trasfusioni di sangue, ci dovrà pur essere una confessione religiosa che ci venga in aiuto.

Se invece non dovesse esistere, mi faccio promotore della sua creazione seduta stante.

Chi volesse diventare accolito di questa fede, che vieta ai propri affiliati, di fare cose che vadano in contrasto con il proprio spirito, si faccia avanti.

There is no spoon
There is no spoon
Risposta al commento di  Dante Bertello
17 Marzo 2021 7:03

Il pastafarianesimo?

Dante Bertello
Dante Bertello
Risposta al commento di  There is no spoon
17 Marzo 2021 7:59

Non ho letto nulla riguardo ai vaccini nei “Dogmi, Codici di Condotta o le Cose che Sarebbe Preferibile Evitare”.

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  Dante Bertello
17 Marzo 2021 7:39

Per le sette cattoliche americane è vietato vaccinarsi con i vaccino di astrazeneca e altri che utilizzano tracce di feti abortiti

Dante Bertello
Dante Bertello
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 8:03

E riguardo ai vaccini che contengono mRNA, che potrebbero modificare il DNA del soggetto vaccinato, dicono nulla?

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  Dante Bertello
17 Marzo 2021 8:24

No:(

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 10:14

Colgo l’occasione per una cosa che volevo dire io.
Tra le altre cose utilizzano i reni dei feti.

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Risposta al commento di  Dante Bertello
17 Marzo 2021 10:56

La religione che cerchi è la mia.
Ma oltre ad essere no-vax bisogna essere no-farm..non usare farmaci..e curarsi con i cibi..
Prendere farmaci e rifiutare vaccini non è logico..in quanto i vaccini sono solo la conseguenza delle cure sintomatiche senza affrontare la causa delle malattie..
La vera medicina affronta le cause..altrimenti non è medicina ma solo attività di speculazione per interessi venali..
Escludendo ovviamente i traumi violenti o la chirurgia che ha una sua ragione d’essere oggettiva..ma solo quando ce n’è un reale bisogno ..e non a prescindere..

Dante Bertello
Dante Bertello
Risposta al commento di  uparishutrachoal
17 Marzo 2021 12:00

Se hai una embolia polmonare e non ti curi con i farmaci anticoagulanti, cosa ti mangi per sciogliere i trombi?

Siamo seri…

Potrà anche essere che se ne abusi, ma i farmaci sono utili, in molti casi indispensabili.

Io non sono un no vax, ma se ritengo un vaccino non utile, o addirittura dannoso alla mia salute, non lo faccio.

Se invece dovessi avere una patologia che richiede un farmaco, lo assumo, per me è questa la logica…

Tu fai come ti pare.

La mia religione non ti obbligherebbe ad essere così drastico: o tutto o niente, ma ti lascerebbe la facoltà di decidere autonomamente. Pertanto, tienitela pure la tua, che per me non è confacente.

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Risposta al commento di  Dante Bertello
17 Marzo 2021 14:37

La mia religione è un percorso personale che non può essere imposto..è frutto di una necessità interiore di chiarezza e verità che allontana tutti gli obblighi per fondarsi sulla comprensione..che..essendo diversa in tutti..si abbevera a fonti diverse.. Se ho rinunciato alle medicine..è solo perché non sono efficaci..non per assunti ideologici.. Se reputi che le medicine siano efficaci..è giusto che le assumi.. Personalmente..se dovessi usare le medicine.. sarei già morto da un pezzo..avendo svariate patologie che richiederebbero una farmacia portatile.. e creerebbero pericolose interferenze l’una con l’altra..fino ad avvelenarmi..cosa già successa svariati anni fa quando mi affidavo ai medici.. Se per me i cibi sono una medicina preziosa..è perché ne ho visto l’efficacia..e mi hanno pure salvato da una fibrillazione cardiaca che se mi fossi ricoverato sarebbe potuta andare a finire molto male.. Parli di trombi..e di coagulazione del sangue che può colpire molti organi.. Bene..ti assicuro che il limone ha un potere di fluidificazione del sangue eccezionale..infatti io lo considero un salvavita e ne consumo uno al giorno per impedire che la coagulazione si affermi e mandi il cuore in crisi..come appunto mi è già successo quando non lo usavo.. Hi avuto varie crisi cardiache..e solo il limone me le… Leggi tutto »

Dante Bertello
Dante Bertello
Risposta al commento di  uparishutrachoal
17 Marzo 2021 15:42

Tu fai benissimo ad usare i medicamenti che trovi maggiormente consoni alla tua persona, ed io sono pronto a sostenerti affinchè sia tu a poterlo decidere.

Il limone potrà essere utile per la prevenzione, ma quando la gravità del disturbo richiede soluzioni più energiche, ringraziamo che vi siano i farmaci adatti.
Lo stesso vale per gli antidolorifici, che hanno alleviato tante sofferenze.

Quello che non mi trova assolutamente d’accordo con te, è quando dici che non sia logico rifiutare i vaccini ed usare i farmaci.
Ritengo sia intelligente usare i preparati che aiutano a guarire disturbi, e respingere quelli che si considera dannosi; come si dice in quel detto: “per non buttare il bambino con l’acqua sporca”.

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Risposta al commento di  Dante Bertello
17 Marzo 2021 16:56

A ognuno il suo !
Gli uomini sono differenti..e ognuno procede per la sua strada..

gix
gix
17 Marzo 2021 7:06

Sull’obbligatorietà dei vaccini, forse c’è da sperare che sia troppo pesante la gestione degli eventuali contenziosi e richieste di risarcimento che lo Stato potrebbe trovarsi a dover affrontare, nonchè eventuali contenziosi con dite farmaceutiche e persino con Ema, OMS, ecc. Si tratta di un groviglio legale e risarcitorio con conseguenze potenzialmente ingestibili a tal punto, che forse, dico forse, conviene a tutti lasciar stare le cose come stanno. D’altronde è anche vero che, come sembra ormai evidente, costoro non si preoccupano più di tanto delle conseguenze di ciò che stanno facendo, quindi tutto può accadere. Non sarei così pessimista, a questo punto, sulla reazione di buona parte della gente, che in preda alla stessa emotività che di solito rende le persone vittime della manipolazione, può reagire in maniera incontrollata alla catastrofe dell’astrazeneca. Girano già sondaggi che dicono che il 70% delle persone non farà comunque in ogni caso l’astrazeneca, con un 30% e più che non farà nessun altro tipo di vaccino. Riguardo alla questione della potenziale creazione di mostruose varianti, premesso che rimane difficile credere che a certi livelli di scienza non sappiano cosa può accadere, già si parla di future tipologie di vaccini, più semplici ed economiche da… Leggi tutto »

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  gix
17 Marzo 2021 7:53

“rimane difficile credere che a certi livelli di scienza non sappiano cosa può accadere”

La questione dei vaccini, ma di tutta la farmacologia in generale, a furia di coinvolgere altre dimensioni del vivere moderno (logica del profitto privato in primis), ha abbandonato la vera scienza, quella fondata sulla ragion critica. Quel che ne rimane a certi livelli (della vera scienza) sa benissimo cosa può accadere, ma lo censura per ovvi motivi. Salvo rarissime eccezioni che possono sempre registrarsi per crisi di coscienza individuale o per altri motivi. Può essere il caso del Dott. Geert Vanden Bossche, che va preso molto sul serio, al di là del processo alle intenzioni, cioè per il suo contenuto. Il principio base della scienza è quello di verificare l’aderenza delle teorie alla realtà sperimentata. Lo possiamo fare anche noi, partendo da qui:

https://comedonchisciotte.org/forum/spazio-aperto/scenari-pandemici-un-caso-estremo-che-non-si-puo-ignorare/

O preferiamo l’atto di fede in base al pedigree? Spero di no, perchè avremmo già perso la partita in partenza.

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 8:23

Continuo a non capire che cosa intenda il dotto Bossche con vaccino con le cellule natural killer (NK) : perchè nessuno ci sta pensando?

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 9:22

Insiste su questo tipo di stimolo immunitario (istruzione delle cellule NK) perchè non implica la catena di conseguenze negative descritte nello scenario attuale, che vede impiegati solo farmaci che fanno aumentare gli anticorpi associati all’immunità acquisita, dotata di memoria immunologica, ma non sufficienti a eradicare il virus e sempre più inefficaci contro le varianti future. Ovvero favorevoli alla “fuga virale” e alla caduta delle difese immunitarie sia innate che acquisite.
Mi par di capire che le cellule NK sono più assimilabili alle difese immunitarie innate.
Questa è la parte che mi convince meno della sua narrazione (e m’insospettisce di più), ovvero la sua proposta vaccinale alternativa, che non tiene in alcun conto le cure tempestive ed efficaci, che da sole risolverebbero il problema, senza altre complicanze. Del resto è un esperto di vaccini, con le mani ben in pasta in quel mondo.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 9:38

Ma dove va la medicina con questi decerebra ti?
Il corpo umano, da millenni sulla terra, non può ricevere ordini da nessuno.Quasi gli è impedito di riceverne causa la stessa fine.
Pensare che tutto gli organismi umano siano uguali è da pazzi.La natura non fa nulla di uguale e non ha catene di montaggio da cui tutto esce con lo stampino.

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 10:00

Per questo mi ero chiesta se intendesse plasma iperimmune o anticorpi monoclonali, ma credo intenda altre cose che spero prima o poi ci spieghi

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 10:13

Intende proprio vaccini di nuova generazione. Se non ce li spiega mi va bene lo stesso. A me preme verificare se la prima parte è vera.

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 11:05

Immagina di trovare un vaccino che potenzi le cellule NK..ma dimentica che un vaccino c’è già..ed è fare vita sana..cosa molto complicata di questi tempi..
D’altro canto è naturale che cerchi la soluzione perfetta nell’ambito in cui lavora..ma è destinato a fallire..
Non esiste la pozione magica…perché alla fine bisogna affrontare la realtà che l’organismo si potenzia solo dandogli ciò di cui ha bisogno..e non è possibile imporre nulla..altrimenti diventa droga..pur con nomi diversi..e gli effetti collaterali azzerano tutti i benefici e pure peggio..

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  uparishutrachoal
17 Marzo 2021 11:12

Concordo.
Mi sovviene che nel concetto di “fare vita sana” ci sarebbero anche i rapporti interpersonali gratificanti e smascherati, cosa che i sicari ci hanno impunemente sottratto.

uparishutrachoal
uparishutrachoal
Risposta al commento di  Pfefferminz
17 Marzo 2021 11:43

Ci vuole un reset sanitario e non farmacologico..
Invece mischiano il mondialismo con la repressione della vita e il sovranismo con l’autonomia di chi vuole tornare al passato..
Tutte le mezze verità..che portano solo a confusione che è poi quello che vogliono..
Ci vuole la vera sovranità della salute nella vita appagante..che dovrebbe essere la stella cometa..
Tutto il resto sono dettagli..

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  uparishutrachoal
17 Marzo 2021 15:53

Ormai è chiaro, i due pilastri per prolungare e incattivire la covid-19 sono il distanziamento sociale e le vaccinazioni di massa. L’hanno detto e lo diranno sempre di più i numeri, quelli veri (magari averceli i numeri veri!)

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 11:06

“Dr. Geert Vanden Bossche…He is now urgently warning the world of the potential consequences of what we’re doing right now.” Brano tratto da diversi siti germanici.
(Il dott. Geert Vanden Bossche sta urgentemente mettendo in guardia il mondo sulle potenziali conseguenze di quello che stiamo or ora facendo)

L’avvertimento del Dr. Geert Vanden Bossche lo trovo attualmente in tutti i blog, come il prezzemolo.
Questo tipo non mi ispira nessuna fiducia per il suo passato di collaborazioni con GAVI e con la fondazione di Bill Gates.
Ho quasi il sospetto, non supportato da nessuna prova ovviamente, che Bill Gates ci faccia sapere per bocca di Geert Vanden Bosch, che ci ha messi nel sacco.
E via con ulteriori vaccinazioni…

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  Pfefferminz
17 Marzo 2021 12:26

da quel che dici, mi sta venendo il dubbio che si cominci a parlare del fantomatico vaccino universale di cui avevo letto qualche cenno

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Pfefferminz
17 Marzo 2021 15:50

Tutto può essere. Ciò non toglie che ci possa essere molta verità nel denunciare l’errore fatale di vaccinare in massa, con le tipologie ben note di farmaci, nel bel mezzo dell’epidemia. A questo punto occorre dar retta alla prima parte del discorso, interrompendo tutte le vaccinazioni, e sostituire la seconda parte (nuovi vaccini mirati a potenziare le cellule NK) con terapie domiciliari tempestive, economiche, sicure ed efficaci.

A quando i roghi in piazza delle riviste con articoli peer review totalmente finanziati da Bigpharma? Il mio medico della mutua si basa ancora su quelle, e dice convintamente che l’idrossiclorochina non serve a niente, meglio aspettare il terzo giorno, poi si vedrà ….

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 18:07

La tesi del dott. Vanden Bossche si basa sul concetto di “fuga immunitaria” e sul fatto che, secondo lui, i virus sono “astuti”. In condizioni normali, gli esseri umani avrebbero una potentissima arma contro i virus: il sistema immunitario. Se si fa vivo un nuovo virus, dapprima sarebbero i giovani a integrarlo, cioè a creare anticorpi senza neanche accorgersene, senza sintomi. Già questa sarebbe immunità di gregge. In un secondo momento (seconda ondata?), il virus colpirebbe le persone anziane e gli immunodepressi, perché il virus non si dà per vinto e cerca di diffondersi creando mutazioni. Con la “terza ondata” e ancor più mutazioni, si ammalerebbero coloro che avevano creato anticorpi durante la prima ondata, anticorpi che però non sono efficaci nei confronti delle nuove mutazioni. La terza ondata colpirebbe quindi i giovani. L’ “astuzia” del virus sarebbe rappresentata dalle mutazioni (fuga immunitaria), mentre gli esseri umani sviluppano la strategia di controllare tale fuga. I lockdown e le vaccinazioni eserciterebbero sui virus una pressione verso sempre più mutazioni. La situazione normale in cui si forma l’immunità di gregge verrebbe del tutto scardinata. Le vaccinazioni di massa aumenterebbero la “fuga immunitaria”, quindi aumenterebbero le mutazioni e le varianti più contagiose, mentre… Leggi tutto »

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Pfefferminz
18 Marzo 2021 0:43

Poniamo pure che Vanden Bossche sia un cinico affarista, che non si fa scrupolo di aspettare tre mesi dall’inizio della prima campagna vaccinale di massa pur di assistere alle condizioni emergenziali a lui favorevoli per finanziare lo sviluppo di una nuova tipologia di vaccini sulla quale sta già lavorando da tempo, in qualità di consulente manageriale ben pagato. E allora? Ci cambia qualcosa? E’ forse il primo a lucrare sulla nostra pellaccia? E chissenefrega di lui e di Bigpharma in generale. Ci frega molto invece di capire come i due pilastri “sanitari” messi in campo fin qui sono deleteri per la salute pubblica: lockdown per distanziarci meglio indebolendoci nel corpo e nello spirito e vaccinazioni di massa per cronicizzare e aggravare la malattia, estendendola a tutte le fasce d’età. Se per capire questo ci vuole un figlio di buona mamma che ce lo spiega, ben venga. Non buttiamo via il bambino (la consapevolezza su quanto avviene) con l’acqua sporca (tutto il mondo di bigpharma privata a scopo di lucro sulla nostra pelle). Se questa consapevolezza divenisse patrimonio comune ribalterebbe tutta la gestione covid e relativa strategia del male, grande reset impoverente compreso, e scusate se è poco! (Anche perchè la… Leggi tutto »

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  AlbertoConti
18 Marzo 2021 6:45

Capisco il tuo discorso e lo condivido in parte. Io volevo solo mettere in evidenza che, se una persona è “opaca”, e questo scienziato lo è in virtù della sua appartenenza all’establishment dei vaccinatori seriali, questo può riverberarsi sulle sue affermazioni (pseudo?) scientifiche. Queste pertanto, a maggior ragione, non devono essere prese come oro colato.
Se ci fai caso, lui elogia coloro che hanno sviluppato i vaccini killer attuali e parla di “varianti” aggressive, che, come sappiamo, sono un tassello della propaganda mainstream, che a sua volta è funzionale al mantenimento del panico perpetuo.
Vanden Bossche dice che gli scienziati che fungono da consulenti per i governi non hanno aperto un dibattito sulle sue denunce. Gli scienziati critici nemmeno, finora, per quel che ne so. Vedremo nel prossimo futuro.
Io mi aspetto chiarificazioni dal prossimo libro del prof. Bhakdi che dovrebbe uscire a giorni. Il capitolo in inglese sui vaccini è già disponibile gratuitamente sul sito del Goldegg Verlag.

Deheb
Deheb
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 10:38

Fossero solo i vaccini a NK la cosa strana…. “More recently, he joined the German Center for Infection Research (DZIF) where he has been coordinating R& D projects related to vaccines and infectious diseases at German universities and research centers. Geert’s research activities are now centered on the design and development of NK cell-based vaccines. He is the Author of more than 20 scientific papers and has been invited to speak at multiple international congresses.” Che tradotto significa: “Più recentemente, è entrato a far parte del Centro tedesco per la ricerca sulle infezioni (DZIF) dove ha coordinato i progetti di R& D relativi ai vaccini e alle malattie infettive presso le università e i centri di ricerca tedeschi. Le attività di ricerca di Geert sono ora incentrate sulla progettazione e lo sviluppo di vaccini basati sulle cellule NK. È autore di più di 20 articoli scientifici ed è stato invitato a parlare in diversi congressi internazionali.” Le cellule NK non è che sono assimilabili all’immunità innata, ne sono parte. Io ti consiglierei poi di controllare come avviene una normale risposta anticorpale e verificare se ciò che afferma corrisponde (tutto il discorso immunità innata e acquisita, l’allenamento etc etc.). Di sicuro… Leggi tutto »

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Deheb
17 Marzo 2021 15:57

Grazie dell’informazione.

AlbertoConti
AlbertoConti
17 Marzo 2021 8:09

Nella prima fase della campagna vaccinale di massa con epidemia in corso aumenta la mortalità, in ogni Paese, così come si abbassa l’età media dei malati ed esplodono le varianti più aggressive, che diventano prevalenti.

La spiegazione non è semplicistica, ma aderisce perfettamente a quella qui illustrata:

https://comedonchisciotte.org/forum/spazio-aperto/scenari-pandemici-un-caso-estremo-che-non-si-puo-ignorare/

(repetita iuvant)

Se tutto ciò sarà ulteriormente confermato nel futuro prossimo, rimpiangeremo la situazione di un anno fa.

lady Dodi
lady Dodi
17 Marzo 2021 7:21

Lucio Caracciolo, sentito un attimo a Otto e mezzo, ieri sera, diceva che inevitabilmente la geopolitica prenderà una piega dipendente anche dai vaccini. Sputnik? Peccato sia genico anche lui. Ma se lo fanno per piegare l’Europa……Nel senso che è comunque il vaccino migliore e che in Russia non è obbligatorio……

lady Dodi
lady Dodi
17 Marzo 2021 7:45

Voglio farmi il vaccino e morire, se questo può aiutare gli altri.
Così una giornalista.
Smettiamo di dare la colpa alla propaganda, certa gente è così di suo.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 9:12

Io ho sentito di persona in giovane 35/40 anni dire che preferisce morire di vaccino piuttosto che di covid.Non gli è sfiorato nemmeno un barlume nel cervello che i vaccini servono per non morire ma per non farti morire di covid.
In quanto ad altruismo che evitino di parlarle che nessuno ha più idea in che cosa consiste.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 10:06

La TV l’ha formattato bene: “la morte per covid è teribbbbile!”

Come le mamme nel primo lockdown che chiudevano in casa i pargoli: “la fuori c’è un mostro!”
Le stesse che appendevano al balcone l’arcobaleno con scritto “andrà tutto bene”.

Tutti “bravi cittadini”. Con i loro piccoli balilla mascherati.

Maurizio
Maurizio
17 Marzo 2021 8:34

sono sempre più convinto che i riflettori puntati su astrazeneca abbiano precisi scopi:

– far vedere che esiste una “macchina dei controlli” e che questa funziona;
– concentrare l’attenzione sugli effetti avversi (tra l’altro solo quelli nel breve) di un solo vaccino;
– di conseguenza, aumentare la sicurezza percepita negli altri, molto più pericolosi, vaccini. Ora i pecoroni si azzufferanno per una dose del sicurissimo pfizer o del moderna a prova di bomba.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Maurizio
17 Marzo 2021 8:51

Vero.

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  Maurizio
17 Marzo 2021 9:16

Stamattina, sempre s Omnibus su la 7, un neurologo italiano che lavora all’Imperial college ha “buttato lì” che l’azienda di astrazeneca che rifornisce il Regno Unito non è la stessa per il resto d’Europa: tentativo di salvare la formula del vaccino dando la colpa a difetti di produzione della fabbrica belga?

Intanto ieri al prof Raoult, intervistato da radio sud hanno chiesto cosa ne pensi del caso astrazeneca e lui ha premesso di non essere un esperto di vaccini, ma che ora si vede quello che per un nuovo farmaco o altri vaccini si è visto in anni di sperimentazione prima che vengano messi in commercio. Alla domanda, poi, su quando finirà questa pandemia, fra lo sconcerto del conduttore ha risposto:- Non lo so-

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 9:26

E’ solo una mia teoria…. astrazeneca che è il vaccino di Oxford fa lo stesso vaccino in GB come per gli altri stati? Perché proprio in GB continuano a vaccinare come se nulla fosse e nel resto dell’ UE è fermo?
Ieri sera a fuori dal coro hanno detto che non si sa dove faccia i vaccini Astrazeneca e che non c è nulla di trasparente. Chi è stato nel governo a firmare un contratto con la stessa?che controllino il suo c/c.

Alberto
Alberto
Risposta al commento di  Maurizio
17 Marzo 2021 12:02

da quello che so devi aggiungere anche il costo stesso di astrazeneca paragonato agli altri due, molto più basso.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Alberto
17 Marzo 2021 15:33

… Signora, le do due fustini di Astra Zeneca in cambio del suo Dash, volevo dire Pfizer.

No, no, grazie!

lady Dodi
lady Dodi
17 Marzo 2021 8:46

Vero.

lady Dodi
lady Dodi
17 Marzo 2021 8:54

È una mia supposizione e come tale la comunico: il vaccino (?) fa male più ai giovani o relativamente giovani, perché i vecchi in genere, non hanno più sistema immunitario forte e quindi …..

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 9:08

Nell’articolo si dice che l’età media dei deceduti è di 77 anni, però il sito è americano e quindi si riferisce solo a Pfizer e Moderna, non so se astrazeneca abbia altri dati. Comunque è vero quel che dici, che il sistema immunitario dopo i 65 anni tende ad indebolirsi e così pure l’effetto del vaccino.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 9:18

In realtà dopo i 65 anni non ci si indebolisce , si rallenta l organismo per cui ci vuole più tempo per sentirne li effetti dei farmaci.Se ci sono patologie trattate con farmaci il vaccino provoc a intossicazioni maggiore è il cuore di ferma. Quello che si deve fare in un corpo umano è di non intossicarlo con farmaci che già con acqua aria e cibo di intossicazioni ne è più che pieno.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 11:21

Secondo me, il “vaccino” fa più male agli anziani, perché di solito essi assumono più farmaci, quindi si sommano le interazioni nefaste fra “vaccino” e farmaci.
D’altra parte, i giovani vivono più a lungo e subiranno gli eventuali effetti collaterali a medio e lungo termine come le reazioni autoimmuni.

lady Dodi
lady Dodi
17 Marzo 2021 10:26

L’ha spiegato Bertolaso.
Nelle terapie intensive si ricoverano anche infartuati, ictus, reduci da incidenti stradali ecc ecc.
Quando arriva un covid, tutti gli altri devono sgomberare. ERGO i posti si riducono. Ed ecco il perché primario della mancanza dei suddetti posti.

Astrolabio
Astrolabio
Risposta al commento di  lady Dodi
17 Marzo 2021 10:57

L ospedale prende 2mila euro se il malato e’cobiv per cui tutti i malati sono covid o lo devono essere.
Pertanto chi c e nelle terapie intensive e’comunque covid.
L ospedale e’una azienda con tanto di bilancio.
L articolo di prima serve a far capire che se non si e’covid manco ti guardano.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 13:41

Se proprio non è covid il povero fratturato multiplo, gli danno una botta in testa e lo sbattono fuori dalla terapia intensiva perché non “rende”?😊

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 15:30

Se va avanti così l’ospedale diventa ricco.

Astrolabio
Astrolabio
17 Marzo 2021 9:52

E che punto sono arrivati gli ospedali

https://www.imolaoggi.it/2021/03/17/astrazeneca-vaccino-killer-procure/

Astrazeneca, prof Kontothanassis: ”Le Procure devono indagare”
17 Marzo 2021 CRONACA, News
“Astrazeneca: vaccino killer?” | Prof. Dimitrios Kontothanassis: “Ho accompagnato un paziente in ospedale a Padova, si era sentito male dopo il suo viaggio da Bari a Padova. E’ stato quasi aggredito perchè è partito da Bari per venire a ‘intasare’ il sistema sanitario padovano”. Intervento telefonico del Prof. Dimitrios Kontothanassis, in diretta, durante la trasmissione NOTIZIE OGGI del 15 marzo 2021.

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  Astrolabio
17 Marzo 2021 14:01

“E a che punto sono arrivati gli ospedali”

In Germania gli ospedali li svendono all’asta, come risulta dall’annuncio riportato nel link.
L’anno scorso ne avranno chiuso una ventina, oltre che a ridurre il numero dei reparti di terapia intensiva. Come in Italia, la gestione della sanità è un business e alcuni ospedali sono falliti. Quando la pandemia era al culmine, c’era personale sanitario in cassa integrazione (Kurzarbeit).
Fonte, in tedesco:
https://t.me/Frieden_Freiheit_keine_Diktatur/200454
(avviso di asta online in seguito a fallimento: Ospedale di Ingelheim – società a responsabilità limitata)
Ma non c’era la pandemia con migliaia di contagiati ogni giorno?

emilyever
emilyever
17 Marzo 2021 9:57

In Lombardia altro che ottantenni tutti vaccinati: due novantacinquenni, mamme di mie amiche, non hanno ancora ricevuto il vaccino

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 12:23

Non sono sicura che gli anziani siano i più vaccinati, almeno in Italia, perchè prima hanno vaccinato i sanitari, quindi in età lavorativa, e poi gli insegnanti. Io, per esempio, conosco solo persone giovani che sono state vaccinate, mentre i miei coetanei, 68 anni ,e più anziani, attendono

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 15:36

Nelle RSA dopo il vaccino ci sono state stragi di ricoverati.

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  AlbertoConti
17 Marzo 2021 16:53

Vero, e in tutta europa e negli States

Alberto
Alberto
17 Marzo 2021 12:10

di seguito l’intervista alla dr.ssa Loretta Bolgan – Consulente Scientifico, che parla della proteina Spike nel vaccino [è la terza parte ma sostanzialmente nelle precedenti due descrive il funzionamento dei diversi tipi di vaccini dove tutti producono questa proteina Spike]. Parla anche del fatto che molto probabilmente sono i vaccini stessi a creare le “varianti”.

https://www.youtube.com/watch?v=EWSWWJY945g

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  Alberto
17 Marzo 2021 15:27

Il “molto probabilmente” diventerà “certamente”. Prima lo si capisce e più speranze ci saranno di sfangarla.

Alberto
Alberto
Risposta al commento di  AlbertoConti
18 Marzo 2021 3:41

certo, io l’ho capito e mia moglie insegnante si è rifiutata di fare l’astrazeneca [dall’intervista si capisce che sostanzialmente sono tutti uguali], ma visto che non voglio passare per il burioni di turno che fa il saccente, preferisco usare certi modi di dire meno “decisi”.

emilyever
emilyever
17 Marzo 2021 12:38

Dubbio: se nel numero dei morti che ci danno ogni giorno ci fossero già persone che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino, lo sapremmo mai?

Maurizio
Maurizio
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 13:49

Domanda retorica? 🙂

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  Maurizio
17 Marzo 2021 14:09

non proprio, cioè ufficialmente direi di no, ma qualche parente o amico sui social lo scriverebbe immagino, o si immolerebbero tutti con il silenzio al dio vaccino?

Pfefferminz
Pfefferminz
Risposta al commento di  emilyever
17 Marzo 2021 14:18

Emily, c’è un blog in inglese che pubblica le notizie di tutti i decessi avvenuti in seguito al vaccino con fotografie e breve biografia, su segnalazione dei congiunti.
Lo cerco, poi te lo posto

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  Pfefferminz
17 Marzo 2021 15:20

Grazie, ma quello che chiedevo è se per caso ci fosse già qualcuno che avesse preso il covid in forma grave, o addirittura deceduto, pur essendo vaccinato, e magari fatto rientrare per decesso per covid. Non so se nel link di cui parli lo segnalano, ma sarebbe troppo doloroso scorrere quei nomi e quelle vite. Proprio un anno fa mi domandavo se qualcuno a Bergamo e a Brescia stesse monitorando se i ricoverati fossero stati vaccinati per l’influenza, si vede che è una mia fissazione trovare rapporti fra covid e vaccini:)

scimmia
scimmia
17 Marzo 2021 12:25

Ma se viene scritto questo:…. “Le segnalazioni presentate a VAERS richiedono ulteriori indagini prima che venga confermata una relazione causale.”….. Si chiude ogni discussione.

Lupis Tana
Lupis Tana
17 Marzo 2021 12:59

non si può nè si deve fare il paragone con le persone vaccinate americane, sono troppo differenti come struttura, in più sono tutti obesi, i dati sono truccati.facciamo i nostri paragoni e in cu.. all’america.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  Lupis Tana
17 Marzo 2021 13:43

Il problema è che i dati nostri VERI credi che ce li diano?

emilyever
emilyever
Risposta al commento di  Lupis Tana
17 Marzo 2021 16:50

Il primo morto negli Usa, il medico di 56 anni, con Pfizer, però, aveva avuto una grave mancanza di piastrine, che si era annunciata con macchie sul corpo, per cui mi pare che le reazioni gravi avverse siano le stesse.

merolone
merolone
17 Marzo 2021 14:10

Ormai i morti e gli invalidati dal vaccino anticovid non si contano più, un carabiniere morto e uno in coma in Nord Italia https://nonsolomarescialli.it/emorragia-cerebrale-per-due-carabinieri-uno-non-ce-lha-fatta-laltro-e-grave/ un uomo morto a Taranto https://www.pugliapress.org/2021/03/16/ultimora-taranto-muore-un-uomo-vaccinato-due-giorni-fa/ e una biologa a Frosinone https://www.frosinonetoday.it/cronaca/sora-biologa-vaccino-lotto-astrazeneca-risarcimento-danni.html a cui il vaccino AstraZeneca ha provocato una grave patologia ematica.
Ci stanno ammazzando in modo sistematico.

lady Dodi
lady Dodi
Risposta al commento di  merolone
17 Marzo 2021 14:47

I casi vanno in tivù solo se il coniuge dichiara solennemente che il morto rifarebbe il vaccino se solo il deltoide non fosse fuori uso per rigor mortis.

rocks
rocks
18 Marzo 2021 3:13

Ma scusate, l’articolo, oltre ad essere chiaramente contrario all’uso dei vaccini, cosa intende dimostrare?
Io capisco che gli eventi avversi sono pochi e non viene data nessuna informazione riguardo al nesso. Data l’età media dei decessi, si intuisce che siano per lo più anziani non viene definita (a parte in un paio di casi) la situazione di salute pregressa (ma data l’età…). Mi sembra un modo di esporre i dati parziale (tale e quale quello dei dati riguardo i morti e i contagi covid-19) che non giova un granché alla comprensione.
Tra l’altro traspare che le “minoranze etniche” negli USA si vaccinano meno (come per tutti gli altri vaccini) e da verificare se fosse ancora così sono quelli con incidenza maggiore verso il covid-19.
Non sarebbe meglio cambiare strada, forse basta l’avversione ideologica, oppure se proprio si vuole dare i numer, confrontare questi numeri con il rischio di morire di covid per varie fasce d’età o per mestiere…
Mi lascia un po’ perplesso questa ennesima conta.

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  rocks
18 Marzo 2021 9:37

Anche a me lascia perplesso, o meglio un po’ deluso.
La conta dei vari parametri, per taroccata che sia, sta dimostrando che entrambi i pilastri sui quali si fonda la lotta al covid dell’occidente sono controproducenti, invece di risolvere il problema lo aggravano in tutti i sensi.
I due pilastri, lo ricordo, sono le restrizioni anticontagio e la campagna vaccinale propagandata come T.I.N.A. Entrambe le cose non solo risultano inutili, ma altamente nocive alla salute pubblica, in senso fisico, morale, economico.
Solo i numeri lo possono dimostrare inequivocabilmente. Quindi occhio ai numeri! (passati, presenti e soprattutto futuri, cioè quelli che descriveranno la catastrofe).

Ovviamente mi riferisco ai numeri che fanno statistiche importanti, come quelli citati nel precedente articolo di Mike Whitney:

https://comedonchisciotte.org/operazione-vaccinate-tutti-i-deplorabili-nome-in-codice-il-poker-di-satana/

che sono la “Luna”, non a questi di Astra Zeneca, che per gravi che siano rappresentano il “dito”.

Ognuno poi deciderà se guardare al dito o alla Luna, a seconda della sua lungimiranza.

Mary Jones
Mary Jones
Risposta al commento di  rocks
18 Marzo 2021 13:52

parli come i media mainstream, con lo stesso tono moralista e cattedratico. Forse non sai che la Fondazione Bill e Melinda Gates è in procinto di vaccinare con questi che non sono vaccini, ma mRNA, la popolazione dell’Africa, soprattutto i bambini, testare su di loro un ”vaccino” che è ancora in fase di sperimentazione? Anziché fornire loro acqua pulita e sanità pubblica, e cibo, visto che sono denutriti ed è quello di cui hanno davvero bisogno, li usano come cavie. Perché vuoi che anche qui ci si accodi alla vergognosa campagna vaccinale dei governi pagati dalla Major? Questi vaccini in fase sperimentale violano la normativa di Norimberga contro la sperimentazione nazista. Non è avversione ideologica, basta ascoltare cosa dicono gli scienziati INDIPENDENTI di questa assurda campagna di vaccinazione di massa, per una pandemia che non è una pandemia. L’OMS, che è ormai una fondazione privata, finanziata da privati, (più del 40% dei finanziamenti proviene dalla Fondazione Bill e Melinda Gates), nel 2009, in concomitanza con lo scoppio dell’influenza suina, ha cambiato i termini per definire una pandemia, persino il covid, che a detto dell’OMS stesso ha meno dello 0,5% di mortalità, poco meno di un’influenza, è diventato una pandemia. Quando… Leggi tutto »

emilyever
emilyever
18 Marzo 2021 5:16

La barzelletta del giorno: il personale sanitario italiano è stato proposto dalla fondazione Gorbachev per il Nobel per la pace del 2021

AlbertoConti
AlbertoConti
Risposta al commento di  emilyever
18 Marzo 2021 9:30

A ritirare il premio manderanno Burioni o Speranza? Questo è il dilemma che divide gli italiani.