navigazione Categoria

Spazio utenti

VITTIME DI CONFLITTI ?

A volte mi sembra che queste siano diventate parole vuote. Certo le vittime ci sono e sono tante, e sono ovunque. Certo forse sono anch'io una vittima, anzi no, non io, ma mio figlio, ucciso da un missile della Hizbollah libanese a vent'anni giusto cinque anni fa.. Era quello un conflitto? Certamente non lo fu mai dichiaratamente eppure ci morirono in tanti, da ambedue le parti, morti stupidamente e inutilmente perché ormai di quella stupida guerra non si ricorda più nessuno e non è…

VITTIME DI CONFLITTI ?

A volte mi sembra che queste siano diventate parole vuote. Certo le vittime ci sono e sono tante, e sono ovunque. Certo forse sono anch'io una vittima, anzi no, non io, ma mio figlio, ucciso da un missile della Hizbollah libanese a vent'anni giusto cinque anni fa.. Era quello un conflitto? Certamente non lo fu mai dichiaratamente eppure ci morirono in tanti, da ambedue le parti, morti stupidamente e inutilmente perché ormai di quella stupida guerra non si ricorda più nessuno e non è…

Diritti dello Stato, doveri dei cittadini

di Marco Bazzato Il governo ha varato il discusso taglio delle tasse, tutta questa operazione appare l’opera di un maquillage estetico con tanto di lifting e plastica facciale. La risposta della società è stato lo sciopero generale che ha visto milioni di persone scendere in piazza per l’ennesima volta contro una politica fiscale ed economica che scontenta tutti, operai, imprenditori, industria, perché dimostra che se teoricamente l’influenza dello stato nella vita…

RIDATECI LA NOSTRA INFANZIA

DI ENRICO PIOVESANA Il conflitto in Cecenia sta uccidendo, mutilando e rendendo orfani migliaia e migliaia di bambini Cecenia (Russia) - 01.12.2004 “Siamo i bambini vittime della guerra in Cecenia. Ci rivolgiamo alla comunità internazionale perché fermi la guerra in Cecenia perché noi stiamo soffrendo. Perché noi, da quando siamo nati, non abbiamo visto altro che violenza, uccisioni, atrocità e genocidi che la Russia sta commettendo contro il popolo ceceno.…

Intervista a Salvatore Settis direttore della scuola Normale di Pisa

Stravolto il valore della difesa del paesaggio Paolo Conti Corriere della Sera 26/11/2004 ROMA — «Uno stravolgimento delle regole che produce una pericolosa cultura dell'impunità». Salvatore Settis (direttore della Scuola Normale superiore di Pisa, professore ordinario di Storia dell'arte e dell'archeologia classica, autore di numerosi saggi polemici sulla condizione dei beni culturali in Italia) è allarmato per l'approvazione della delega ambientale. Cosa pensa, professor Settis, di…

Qui

di Roberto Saviano a M. perché sappia cosa è realmente la mia rabbia. La macchina è completamente bruciata. L’hanno cosparsa di benzina. Litri di benzina. Ovunque. Benzina sui sedili anteriori, benzina su quelli posteriori, benzina sulle gomme, sul volante. Quando sono arrivati i pompieri le fiamme erano già consumate, i vetri esplosi. Mi chiedo perché sono venuto davanti a questa carcassa d’auto, c’è un puzzo terribile, poche persone si avvicinano, un vigile urbano con una…

INFORMAZIONI TRAPELATE AD ARTE ?

DI BONTON Forse una parte di questa storia iniziò con l'affaire BBC, quando il governo britannico trovò il modo di far quadrare il cerchio, ovvero svergognare la pagliuzza del giornalista a caccia di scoop e nascondere la trave delle bugie sulle armi di distruzione di massa. Ovviamente, le informazioni da cui era nato l'affaire trapelavano dalla tv di stato, e nello stesso ambiente c'erano già i capri espiatori designati. Poi la storia continuò con le torture di Abu…

La Mezzaluna Rossa bloccata a Falluja

di Giacomo Orlandini da www.warnews.it lunedì 15 novembre 2004 Un convoglio della Mezzaluna Rossa Irachena (IRCS), composto da 50 volontari, 3 ambulanze e 3 camion pieni di cibo e medicinali è stato bloccato per due giorni dalle Forze Usa alle porta di Falluja e poi fatto tornare indietro. I militari americani, che sabato avevano dato il permesso al convoglio di entrare nell'ospedale situato alle porte della città, lunedì mattina non hanno consentito al convoglio di procedere…

Dest-sinist.. dest-sinist.. dest-sinist.. Squaaadrone aaaalt.. Rompete le righe

Incredibile, ma vero, in politica sopravvivono ancora per molte persone le definizioni di destra e di sinistra. In alcuni casi ( almeno qui in Italia) addirittura accompagnate dalle relative sfumature come centrodestra, centrosinistra che hanno persino raggiunto la raffinatezza di sofisticate distinzioni del tipo centro “trattino” destra, centro “trattino” sinistra…. Chi si ostina a credere che sia rimasta traccia delle ideologie politiche - che bene o male avevano contraddistinto i…

LIBERTA' D'INFORMAZIONE

DI MARCO BAZZATO Ultimamente osservando il panorama informativo italiano si notano delle storture nella programmazione nei canali nazionali, che forniscono quadri incompleti, non solo della situazione politica Italiana, ma specie nel caso della politica estera perseguita con la guerra in Iraq, ad una sorta di negazione dei fatti. Viene da porsi anche a nome dei corrispondenti presenti nel teatro delle operazioni Irachene, quanta…

ARCHEOCONDONO: L'ENNESIMO FURTO DEL GOVERNO ITALIANO

Il condono per i ladri d’arte - Un emendamento alla Finanziaria per far emergere i beni archeologici: basta pagare il 5% del loro valore di Salvatore Settis Ottime notizie per tombaroli, depredatori e trafficanti di antichità, collezionisti finti e mercanti disonesti: la Finanziaria 2005 ha in serbo per loro un regalo che nemmeno i più cinici osavano sperare. Secondo un emendamento in discussione in questi giorni al Parlamento, il Codice dei Beni Culturali viene integrato come…

DICHIARIAMO GUERRA…

DI MAZZETTA 09 Nov 2004 Ci sono momenti nei quali occorre prendere decisioni drastiche, ed il nostro tempo le merita. Da tempo si parla di “guerra all'intelligenza”, intendendo con questo termine la progressiva aggressione concentrica alla libertà di stampa, alla cultura, al principio dell'istruzione universale, fino alla mistificazione della scienza. Un'aggressione che si realizza nella sinergia tra coloro che non vogliono leggi capaci di arginare il loro…

NUOVA INQUISIZIONE

DI MARCO BAZZATO Ora le elezioni americane hanno riconfermato George W. Bush alla guida degli Stati Uniti d’America, si dovrà per forza di cose sottostare per altri quattro anni agli ordini di una classe politica che sta cercando d’instillare un nuovo ordine teocratico all’interno delle proprie istituzioni, e di conseguenza negli stati satelliti sotto l’ombrello del Patto Atlantico. La riconferma…

GUERRA AL TERRORISMO O TERRORISMO DI GUERRA ?

DI MARCO BAZZATO Pochi giorni fa nei media nazionali ed internazionali sono uscite le cifre approssimative delle vittime civili dall’inizio dell’invasione di liberazione dell’Iraq da parte degli Americani e dei loro alleati. I danni collaterali ammontano a circa centomila morti. Le vittime alle Torri Gemelle del 11 settembre 2001 furono circa tremila, e stando alle versioni ufficiali del riconfermato inquilino della Casa…

RESEAU VOLTAIRE SULL'11 SETTEMBRE

Stati Uniti 100 personalità contestano la versione ufficiale dell’11 settembre 27 OTTOBRE 2004 Ad anno e mezzo dalla pubblicazione de “L’ incredibile menzogna” è dilagato negli Stati Uniti il dubbio sugli attentati dell’ 11 settembre 2001. Il 40% dei newyorkesi è convinto che Bush fosse già informato in anticipo, ma abbia deliberatamente lasciato commettere gli attentati. 100 personalità statunitensi di ogni parte politica, tra cui anche i…

Questo o quello per me pari son ?

La quasi totalità degli osservatori politici non ha fatto altro che ripetere, per tutto il periodo preelettorale americano che: Bush o Kerry sarebbero stati “la stessa cosa” perchè erano della “stessa pasta” Sorprendeva e in un certo senso preoccupava questa affermazione, condivisa da molti esponenti politici avversi alla dottrina dell’amministrazione Bush e diffusa sia dai media ufficiali che da una larghissima parte della libera informazione alternativa…

LE IDEE PER LA SINISTRA

Risposta all'articolo di Truman. Ho letto con piacere il tuo articolo. Ma avrei alcune perplessità. Prima di fornire consigli programmatici per la "sinistra" occorrerebbe una chiara definizione di "sinistra". E' la "sinistra" un modo di pensare? E' un modo di agire? E' un comportamento o una localizzazione politica? E' una situazione nella quale chi vi si colloca vuol semplicemente comunicare che non è di destra? Il problema, vedi, sta nella definizione, che manca nel tuo articolo. Vuoi…

Solo un giorno. L'appello completo di Michael Moore

di MICHAEL MOORE Mi piacerebbe dire molte cose. Ho viaggiato per 51 giorni cercando di mobilitare il voto e non ho avuto abbastanza tempo per scrivere. Per questo ho messo insieme, in questa lettera, alcuni appunti diretti a differenti gruppi. Queste sono le mie ultime parole... Cari amici, è giunto il giorno. Manca un giorno. Mi piacerebbe dire molte cose. Ho viaggiato per 51 giorni cercando di mobilitare il voto e non ho avuto abbastanza tempo per scrivere. Per questo ho messo insieme,…

Intervista a Khanbiev, emissario in Europa di Maskhadov

Beslan, l’altra verità di Enrico Piovesana / Maso Notarianni peacereporter.net 14/10 storie e reportage, CECENIA: Intervista a Umar Khanbiev, emissario del leader indipendentista ceceno Aslan Maskhadov. “Quei terroristi agivano al soldo di Putin che ha organizzato tutto con Basayev per riguadagnare il sostegno del mondo alla guerra contro il nostro popolo”. La lettera di una sopravvissuta confermerebbe questa tesi. 14 ottobre 2004 – Il dottor Umar Khanbiev, uomo dalla…

RAI: censura a Paolo Hendel

Paolo Hendel escluso dallo show di Giorgio Panariello Del Noce: La satira politica è uno strumento improprio megachip.info Raiuno ha una "linea editoriale" che prevede il divieto di satira politica "contro chiunque sia indirizzata: anche i produttori esterni lo sanno e si attengono correttamente a questa linea": a parlare, intervenendo sul 'caso Hendel', che non sarà ospite di Panariello a 'Ma il cielo è sempre più blu' è il direttore di Raiuno, Fabrizio Del Noce. "Di solito…

Terza classifica mondiale della libertà di stampa

Reporter senza frontiere pubblica la terza classifica mondiale della libertà di stampa. E' in Asia orientale (Corea del Nord, 167° in ultima posizione; Birmania, 165°; Cina, 162°; Vietnam, 161°; Laos, 153°) e in Medio-Oriente (Arabia Saudita, 159°; Iran, 158°; Siria, 155°; Iraq, 148°) che la libertà di stampa risulta essere più minacciata. In questi paesi, la stampa indipendente è semplicemente inesistente e i giornalisti devono fare quotidianamente i conti con la repressione o con la…

La promessa mantenuta

Mohammed è un ragazzo iracheno di poco più di venti anni che vive a Baghdad. Come molti della sua età si sposa giovane e aspetta il suo primo figlio quando la guerra arriva a devastargli per sempre la vita. Nel suo caso è un attacco statunitense a cambiare il corso delle cose, come capita a tanti iracheni. Mohammed vede morire la moglie e il bimbo che lei portava in grembo durante l’attacco e perde entrambe le gambe all’altezza delle ginocchia.

Appello a Prodi contro il prestito a pagamento in biblioteca

Oltre 50 chili di firme per non abolire il prestito gratuito in biblioteca. CONSEGNATE ALLA PRESIDENZA DELLA COMMISSIONE EUROPEA OLTRE 40,000 FIRME CONTRO L'INTRODUZIONE DI UN TICKET SUL PRESTITO DI LIBRI NELLE BIBLIOTECHE PUBBLICHE BRUXELLES, 20 OTTOBRE I cittadini europei dovranno pagare un ticket sui libri che le biblioteche danno in prestito? Per chiedere al Presidente della Commissione europea di riconsiderare le conseguenze di una tale “tassa” in paesi come l’Italia…

Anima utopica (estratti)

Marco Bazzato segnala questo articolo: "Anima utopica è un viaggio, un viaggio entro i paradossi dell’uomo.Ho deciso di scrivere tutto ciò per dar voce alla dualità umana, realtà troppo spesso accantonata, che però è viva e pulsante in ogni individuo che desidera scoprire se stesso in forme e modi diversi.Esso è un viaggio nella follia, nell’estremizzazione…